Assassinio di Martin Luther King

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Assassinio di Martin Luther King

La scheda: Assassinio di Martin Luther King

Voce principale: Martin Luther King.
L'assassinio di Martin Luther King, attivista e Premio Nobel per la pace, avvenne il 4 aprile 1968 alle ore 18:01. Al momento dell'uccisione si trovava da solo sul balcone al secondo piano del motel Lorraine a Memphis. Venne ucciso da un colpo di fucile di precisione alla testa, un proiettile calibro 30-06



ENRICO IV, AMLETO E SALVINI

Il protagonista politico dell’Italia attuale è senza dubbio Matteo Salvini. Dunque sarebbe importante conoscere le sue intenzioni, i suoi programmi, i suoi progetti. E noi cittadini li conosciamo? Proprio no. Il marziano appena arrivato dal suo pianeta potrebbe pensare che ciò avvenga perché il detto Salvini è un tipo talmente riservato da tenere sempre nascoste le sue carte. E invece noi saremmo costretti a dirgli che quell’uomo manifesta il suo pensiero [...]

Pasolini analizza Fenoglio

Pasolini analizza Fenoglio

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. Guardare il mondo a 360 gradi questo deve far un comunista Quando Pierpaolo Pasolini, leggendo i testi di Beppe Fenoglio, ne criticava le incongruenze https://www.rivistastudio.com/pier-paolo-pasolini/ Beppe Fenoglio, dopo lo sbandamento seguito dell’Armistizio dell’8 settembre 1943 si unì nel 1944 alle formazioni partigiane. Inizialmente si aggregò alle socialcomuniste Brigate [...]

Giuseppe Arcimboldo   (1526 – 1593)

Giuseppe Arcimboldo (1526 – 1593)

      be(e) convenient.il tempo di Fleurl'almanacco di RobyGian e i risvegliJoe e l'orologio dei Plain

Giacomo Matteotti ammazzato dai Fascisti il 10 giugno del 1924 – La storia di chi pagò a caro prezzo la lotta per la libertà

Giacomo Matteotti ammazzato dai Fascisti il 10 giugno del 1924 – La storia di chi pagò a caro prezzo la lotta per la libertà

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .     Esiste una famosa canzone popolare che iniziò a dilagare dopo il rapimento e l’uccisione di Giacomo Matteotti. Da sempre contro il fascismo e le sue nefandezze, l’uomo pagherà cara la sua lotta per la verità. Or, se a ascoltar mi state, canto il delitto di quei galeotti che con gran rabbia vollero trucidare il deputato Giacomo Matteotti. Erano tanti: Viola Rossi e Dumin, il capo [...]

Caligola

Caligola

 Caligola di A. Camus...non una lettura da sotto l'ombrellone ... ma il 1. Atto che prelude alla follia dell'imperatore è una sublimazione dell'amore che trova ragioni nella sua irragionevolezza. Cedo­nia (in grande appren­sione) Una guar­dia l'ha visto pas­sare. Ma tutta Roma vede Cali­gola dovun­que. E Cali­gola non vede che l'ombra di Drusilla.Siede affranta. Silenzio.Sci­pione Dimmi, Ceso­nia, l'amava fino a que­sto punto?Ceso­nia Di più, ragazzo [...]

Accadde Oggi - 13 maggio 1981: Ali Agca e il mistero dell’attentato al Papa

Accadde Oggi - 13 maggio 1981: Ali Agca e il mistero dell’attentato al Papa

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .     Accadde Oggi - 13 maggio 1981: Ali Agca e il mistero dell’attentato al Papa Il Lupo grigio ha sempre nascosto i veri mandanti.  Nella foto: Nel Natale del 1983 Giovanni Paolo II visitò in carcere a Rebibbia Ali Agca. Il Santo padre non ha mai rivelato i contenuti del colloquio. Nel 2014 Agca portò un mazzo di fiori sulla tomba del Papa.   Partiamo dai dintorni dell’anno Mille. Da [...]

Semplici coincidenze

Franco Freda, detto “Giorgio”, è un signore di 78 anni. Di origini irpine, anche se nato a Padova, ha deciso di trasferirsi da qualche anno ad Avellino, dove ci sono ancora i suoi parenti. Così, ha preso casa nella centralissima Piazza Libertà. Qui ha affittato la mansarda del settecentesco Palazzo Testa, ex Filippo de Concilij, che è diventata la sede delle sue Edizioni di Ar, casa editrice e centro di diffusione dei suoi libri in catalogo, rigorosamente [...]

BAYERN, PIZARRO, BORUSSIA DORTMUND, RIBERY e AMBURGO ... la BUNDESLIGA è davvero LA GRANDE BRUTTEZZA!

Il Finale di Stagione della BUNDESLIGA è degno del crollo terrificante della Nazionale TEDESCA agli ultimi Catastrofici Mondiali.Il BAYERN sale a QUATTRO PUNTI di Vantaggio sul DORTMUND dopo una partita tristissima, bruttissima e noiosissima ... nonostante il miserabile HANNOVER ci vuole un GOL del quasi DECOMPOSTO Franck RIBERY però a dare tranquillità al BAYERN mentre a BREMA il BORUSSIA vola sul 2 - 0 ma poi una serie di cagate indegne (ma ormai abituali in [...]

Giulio Regeni, lo 007 incastrato dal supertestimone: «Lo abbiamo sequestrato noi»

Giulio Regeni, lo 007 incastrato dal supertestimone: «Lo abbiamo sequestrato noi»

«Giulio Regeni? Lo abbiamo sequestrato noi», queste parole potrebbero segnare una svolta nel caso del 27enne friulano morto nel 2016 in Egitto. Un supertestimone avrebbe raccontato di aver sentito un'ammissione di colpevolezza da parte di uno degli 007 egiziani indagati dalla Procura di Roma. Sono cinque gli agenti dei servizi segreti sospettati di averlo sequestrato e torturato. LA CONFESSIONE «Credevamo fosse una spia inglese», avrebbe detto - secondo quanto [...]

L'attentato, recensione di Biagio Giordano

L'attentato, recensione di Biagio Giordano

L'attentato, di Yves Boisset, con Jean-Luois Trintignant, Michel Piccoli, Gian Maria Volonte, Jean Seberg, Philippe Noiret, Michel Bouquey, anno 1972, produzione Italia - Francia, durata 113 minuti. Il film. Sadiel (Gian Mari Volontè), ex capo politico dell'opposizione in Marocco, si è rifugiato in Svizzera. L'uomo è un idealista di forte temperamento politico, proveniente da famiglie povere, cosa quest'ultima che gli ha procurato spesso dolore nelle sue [...]

FOTO: Assassinio di Martin Luther King

James Earl Ray

James Earl Ray

Ilaria Alpi - Il più crudele dei giorni, recensione di Biagio Giordano

Ilaria Alpi - Il più crudele dei giorni, recensione di Biagio Giordano

Ilaria Alpi - Il più crudele dei giorni, di Ferdinando Vicentini Orgnani, con Giovanna Mezzogiorno, Rade Serbedzija, Angelo Infanti, Andrea Renzi, Erika Blanc, Francesco Carnelutti, anno 2003, drammatico, produzione Italia, durata 100 minuti, girato in Marocco. E' un film di denuncia civile, che richiama per lo stile, seppur vagamente, Rosi e Petri, ed è uscito per la prima volta su RAI 3 in seconda serata nel 2004, dopo di ché lo si è visto solo ieri su La7 [...]

Il 29 aprile di 103 anni fa nacque Enrico Mattei – Cari italiani non dimenticate mai l'Uomo che visse lottando per la libertà e per questo motivo fu assassinato!

Il 29 aprile di 103 anni fa nacque Enrico Mattei – Cari italiani non dimenticate mai l'Uomo che visse lottando per la libertà e per questo motivo fu assassinato!

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Leggi anche:  Quando Enrico Mattei e l’Italia facevano paura al mondo Il 29 aprile di 103 anni fa nacque Enrico Mattei – Cari italiani non dimenticate mai l'Uomo che visse lottando per la libertà e per questo motivo fu assassinato! Enrico Mattei, un Uomo che visse lottando per la libertà, per il benessere di tutti, contro ogni forma di sfruttamento, di sottomissione. Un visionario nella [...]

Quando Enrico Mattei e l’Italia facevano paura al mondo - In ricordo di un Grande Italiano nato il 29 aprile di 103 anni fa!

Quando Enrico Mattei e l’Italia facevano paura al mondo - In ricordo di un Grande Italiano nato il 29 aprile di 103 anni fa!

  . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Quando Enrico Mattei e l’Italia facevano paura al mondo - In ricordo di un Grande Italiano nato 103 anni fa!   QUANDO ENRICO MATTEI E L’ITALIA FACEVANO PAURA AL MONDO Alle 18,40 del 27 ottobre 1962, in Lombardia, il sole è appena tramontato e c’è una pioggia leggera. Il bireattore Morane-Saulnier 760, con due passeggeri a bordo, è pilotato da Irnerio Bertuzzi, ex capitano dell’Aeronautica [...]

Stanotte ho incontrato Malcolm X.

  Vado in giro a piedi per la città insieme a due amici, Fausto M. e Claudio D., ma loro cercano di prendermi in giro per il mio atteggiamento sempre un po’ alternativo a tutto, così ridendo li prendo a spintoni per tentare di farli smettere, ma Fausto M. va a sbattere la testa su un muro lì accanto, e quindi crolla a terra. Intervengono due tizi che dicono sia meglio portarlo velocemente in ospedale, anche se a me non pare un caso così grave, ma dando [...]

Otto attentati in Sri Lanka in diverse chiese cattoliche.

Otto attentati in Sri Lanka in diverse chiese cattoliche.

Otto attentati in Sri Lanka in diverse chiese cattoliche. Otto attentati in Sri Lanka in diverse chiese cattoliche. Almeno 290 i morti nelle esplosioni che ieri hanno colpito diverse chiese e alberghi dello Sri Lanka il governo ha accusato un gruppo terrorista islamista locale Il numero dei morti negli attentati compiuti domenica, nella giornata di Pasqua, nelle chiese cattoliche e negli [...]

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin Depistaggi e verità nascoste a 25 anni dalla morte - Video

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin Depistaggi e verità nascoste a 25 anni dalla morte - Video

Un libro scritto a più mani che ripercorre, a 25 anni dalla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, le vicende allora accadute, portando alla luce alcune verità fino ad ora taciute, lo Stato dovrebbe condannare se stesso per i depistaggi, insabbiamenti e… gli innumerevoli omissis e molto altro ancora. Libro curato da Luigi Grimaildi (Le Iene) e Luciano Scalettari (Famiglia Cristiana). Un libro per chi ama la verità e non gradisce lasciar correre. Nelle [...]

Il Gòlgota.

Il Gòlgota.

Il Gòlgota era un promontorio roccioso alto circa dieci metri, a forma di una esse lunga quasi sette metri. Su di esso erano stabilmente infissi dei pali verticali, su cui venivano appesi i condannati con chiodi o funi, i quali dovevano portare sulle loro spalle l'asse orizzontale. Nel tempo fu definitivamente inglobato nella Basilica  del Santo Sepolcro e lo si può intravedere attraverso ampie finestre di vetro. Sulla sua cima si trovano tre altari e [...]

15 aprile 2011 - "Restiamo Umani" - La lezione che ci ha lasciato Vittorio Arrigoni, il pacifista che ha pagato con la vita la violenza che aveva sempre combattuto.

15 aprile 2011 - "Restiamo Umani" - La lezione che ci ha lasciato Vittorio Arrigoni, il pacifista che ha pagato con la vita la violenza che aveva sempre combattuto.

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping     .     15 aprile 2011 - "Restiamo Umani" - La lezione che ci ha lasciato Vittorio Arrigoni, il pacifista che ha pagato con la vita la violenza che aveva sempre combattuto.   15/04/2011 la morte di un pacifista - Vittorio Arrigoni da tre anni viveva a Gaza per denunciare le violenze subite dai civili palestinesi. Ha pagato con la vita la violenza che aveva sempre combattuto. «Restiamo [...]

A rischio posto lavoro vigilantes Teatro Massimo, sit-in protesta a sostegno lavoratori

A rischio posto lavoro vigilantes Teatro Massimo, sit-in protesta a sostegno lavoratori

Lavoro 11/04/2019 A rischio posto lavoro vigilantes Teatro Massimo, sit-in protesta a sostegno lavoratori Organizzato dalla Uiltucs Di Redazione Sit-in di protesta oggi davanti al Teatro Massimo organizzato dalla Uiltucs Sicilia per sostenere i cinque addetti ai servizi di vigilanza non armata della Fondazione, che rischiano il posto. Dopo il cambio di appalto l’azienda subentrante, la Elisicilia, non ha rispettato la clausola sociale e non ha assunto [...]

Le coincidenze

Le coincidenze

    Le coincidenze scompaiono. Non guardare le nostre facce sono come stordite. Non vedo più i tuoi sguardi sulla mia guancia , Il mio sentiero piastrellato di giallo era una scia di scarpe da ginnastica. Corsero, fuggirono, scelsero anche le impronte sporche. Sembra che qui non sospiri, la pioggia acida sbiadisce i ricordi. Ora puzza di ossa consumate, ci sono molti scarti e sottili fili di paglia. Ma siamo solo aritmia, astuzia vigliaccheria e desiderio, [...]

&id=HPN_Assassinio+di+Martin+Luther+King_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Assassination{{}}of{{}}Martin{{}}Luther{{}}King,{{}}Jr*" alt="" style="display:none;"/> ?>