Assemblea parlamentare

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Lista delle assemblee legislative

La scheda: Lista delle assemblee legislative

Voce principale: Assemblea legislativa.
Assemblea nazionale (Assemblée nationale)
Assemblea (مجلس Majlis)
இலங்கை பாராளுமன்றம் (Tamil))


Referendum:no ballottaggio Camere-piazza

Referendum:no ballottaggio Camere-piazza

(ANSA) – ROMA, 17 GEN – La relatrice al ddl sul referendum propositivo, Fabiana Dadone (M5s) ha presentato sei emendamenti al Comitato dei nove, che cercano di venire incontro alle principali critiche delle opposizioni. In particolare, un emendamento stabilisce che sulla scheda del referendum i cittadini non debbano optare tra il testo del Comitato promotore e quello approvato dalle Camere, ma solo sul primo. In tal modo si eviterebbe, secondo i 5Stelle, quello [...]

Crisi Macedonia, Tsipras ottiene fiducia Parlamento

Crisi Macedonia, Tsipras ottiene fiducia Parlamento

Parlamento greco vota si' dopo recente collasso esecutivo

EVENTI: Lista delle assemblee legislative

Nel 1097 a Mazara del Vallo ci fu la prima assise, itinerante, convocata da Ruggero I il Gran Conte di un parlamento inizialmente itinerante.

Nel 1097 a Mazara del Vallo ci fu la prima assise, itinerante, convocata da Ruggero I il Gran Conte di un parlamento inizialmente itinerante.

Nel 1097 a Mazara del Vallo ci fu la prima assise, itinerante, convocata da Ruggero I il Gran Conte di un parlamento inizialmente itinerante.

Nel 1188 si convocarono a León las Cortes de León, con i membri della nobiltà, del clero e dei rappresentanti della cittadini e per la prima volta in Europa si riunirono in assemblea i tre poteri: vi furono riconosciuti l’inviolabilità del domicilio e la segretezza della corrispondenza, la necessità per il re di convocare il parlamento per dichiarare la guerra o fare la pace, e furono garantiti altri numerosi diritti individuali e collettivi.

Nel 1188 si convocarono a León las Cortes de León, con i membri della nobiltà, del clero e dei rappresentanti della cittadini e per la prima volta in Europa si riunirono in assemblea i tre poteri: vi furono riconosciuti l’inviolabilità del domicilio e la segretezza della corrispondenza, la necessità per il re di convocare il parlamento per dichiarare la guerra o fare la pace, e furono garantiti altri numerosi diritti individuali e collettivi.

Nel 1188 si convocarono a León las Cortes de León, con i membri della nobiltà, del clero e dei rappresentanti della cittadini e per la prima volta in Europa si riunirono in assemblea i tre poteri: vi furono riconosciuti l’inviolabilità del domicilio e la segretezza della corrispondenza, la necessità per il re di convocare il parlamento per dichiarare la guerra o fare la pace, e furono garantiti altri numerosi diritti individuali e collettivi.

Nel 1297, infine, con lo Statuto de tallagio non concedendo, si confermò il principio per cui ogni contribuzione poteva essere imposta solo dietro assenso comune degli "arcivescovi, vescovi e altri prelati, conti, sovrani, uomini d'arme, borghesi, e altri uomini liberi del regno nostro", nonché il diritto dell'assemblea elettiva a controllare la validità delle elezioni, sottraendo quindi agli agenti del Re tale privilegio.

Nel 1297, infine, con lo Statuto de tallagio non concedendo, si confermò il principio per cui ogni contribuzione poteva essere imposta solo dietro assenso comune degli "arcivescovi, vescovi e altri prelati, conti, sovrani, uomini d'arme, borghesi, e altri uomini liberi del regno nostro", nonché il diritto dell'assemblea elettiva a controllare la validità delle elezioni, sottraendo quindi agli agenti del Re tale privilegio.

Nel 1297, infine, con lo Statuto de tallagio non concedendo, si confermò il principio per cui ogni contribuzione poteva essere imposta solo dietro assenso comune degli "arcivescovi, vescovi e altri prelati, conti, sovrani, uomini d'arme, borghesi, e altri uomini liberi del regno nostro", nonché il diritto dell'assemblea elettiva a controllare la validità delle elezioni, sottraendo quindi agli agenti del Re tale privilegio.

Nel 1146 anche la monarchia francese utilizzò il termine parlamentum per una riunione di nobili e prelati preparatoria della Crociata, da lì il termine transitò negli annali del Regno di Gerusalemme e del Regno di Francia.

Nel 1146 anche la monarchia francese utilizzò il termine parlamentum per una riunione di nobili e prelati preparatoria della Crociata, da lì il termine transitò negli annali del Regno di Gerusalemme e del Regno di Francia.

Nel 1146 anche la monarchia francese utilizzò il termine parlamentum per una riunione di nobili e prelati preparatoria della Crociata, da lì il termine transitò negli annali del Regno di Gerusalemme e del Regno di Francia.

Nel 1248 il termine "parlamento" compare in Inghilterra per designare un'assemblea formata da due rami, uno ecclesiastico (vescovi e abati con il rango di barone) e uno laico (baroni diretti della Corona).

Nel 1248 il termine "parlamento" compare in Inghilterra per designare un'assemblea formata da due rami, uno ecclesiastico (vescovi e abati con il rango di barone) e uno laico (baroni diretti della Corona).

Nel 1248 il termine "parlamento" compare in Inghilterra per designare un'assemblea formata da due rami, uno ecclesiastico (vescovi e abati con il rango di barone) e uno laico (baroni diretti della Corona).

Grecia: fiducia per un soffio a Tsipras

Grecia: fiducia per un soffio a Tsipras

(ANSA) – ATENE, 17 GEN – Il premier greco Alexis Tsipras ha ottenuto la fiducia del parlamento. Il governo di centrosinistra nei giorni scorsi aveva perso il partner di minoranza, con le dimissioni del ministro della Difesa Panos Kammenos, da sempre contrario all’accordo raggiunto con la Macedonia sull’annoso problema del nome della repubblica ex jugoslava. Tsipras ha ottenuto la fiducia per un soffio, ricevendo 151 voti su 300 deputati, che sulla carta gli [...]

May ottiene la fiducia del Parlamento

May ottiene la fiducia del Parlamento

(ANSA) – LONDRA, 16 GEN – La Camera dei Comuni ha respinto la mozione di sfiducia con 325 voti contro 306. Il governo mantiene così la maggioranza per 29 voti, nonostante la sconfitta pesante di ieri sull’accordo sulla Brexit.

Draghi: 'Economia più debole del previsto, stimolo serve'

Draghi: 'Economia più debole del previsto, stimolo serve'

“A dicembre abbiamo deciso di mettere fine” al Qe, “fiduciosi che la convergenza dell’inflazione verso l’obiettivo sarebbe progredita”. Allo stesso tempo “i recenti sviluppi economici sono stati più deboli dell’atteso e le incertezze soprattutto globali restano prominenti. Quindi non c’è spazio per il compiacimento” e uno stimolo “significativo è ancora necessario”. Lo ha detto il presidente della Bce Mario Draghi al Parlamento Ue. [...]

Manifestanti pro e anti-Brexit fuori dal Parlamento a Londra

Manifestanti pro e anti-Brexit fuori dal Parlamento a Londra

Londra, (askanews) - Manifestanti pro e anti-Brexit si sono radunati davanti al Parlamento britannico a Londra, mentre è atteso per questa sera il voto dei deputati del Regno Unito sull'accordo di divorzio negoziato dal governo di Theresa May con Bruxelles: un voto che, salvo stravolgimenti dell'ultima ora, minaccia di configurarsi come una sconfitta "storica" per la premier britannica. Tra le scritte sui cartelli dei dimostranti anti-Brexit "Abbiamo già il [...]

May, Parlamento non frustri la Brexit

May, Parlamento non frustri la Brexit

(ANSA) – LONDRA, 14 GEN – Theresa May non teme che il Parlamento voglia “riprendere il controllo” sulla Brexit, ma che voglia “frustrare” l’uscita del Regno Unito dall’Ue. La premier lo ha ribadito oggi a margine di un discorso a Stoke-on-Trent, insistendo nel difendere il suo l’accordo come “un buon accordo”. A un reporter che le chiedeva se credesse di poter ottenere il sì dei Comuni alla ratifica, May ha risposto di voler “attuare la [...]

Venezuela: fermato presidente Parlamento

Venezuela: fermato presidente Parlamento

(ANSA) – CARACAS, 13 GEN – Il presidente dell’Assemblea nazionale venezuelana Juan Guaidó è stato fermato oggi dai servizi di intelligence (Sebin) e poi rilasciato dopo essere stato interrogato. Lo riferisce il quotidiano El Nacional citando giornalisti venezuelani al corrente della vicenda. L’operazione di polizia era stata confermata anche direttamente dall’account Twitter di Guaidó. Tuttavia a sua volta il giornalista Román Camacho, che segue [...]

Grecia: si dimette ministro Difesa

Grecia: si dimette ministro Difesa

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – Il ministro della Difesa greco Panos Kammenos, partner di minoranza del governo, si è dimesso. Lo riferiscono i media greci. Da sempre contrario all’accordo raggiunto con la Macedonia sull’annoso problema del nome della repubblica ex jugoslava, Kammenos ha confermato “le differenze inconciliabili” con il premier Alexis Tsipras, il quale ha accettato le dimissioni e ha annunciato che chiederà il voto di fiducia in Parlamento. [...]

Venezuela, capo Parlamento invoca poteri

Venezuela, capo Parlamento invoca poteri

(ANSA) – CARACAS, 11 GEN – Juan Guaidò, presidente del parlamento venezuelano dove l’opposizione ha la maggioranza, ha chiamato oggi il Paese ad una “mobilitazione di massa” contro il governo di Nicolas Maduro per il prossimo 23 gennaio, candidandosi a sostituirlo provvisoriamente ad interim, e a convocare nuove elezioni. Guaidò ha annunciato di assumere le competenze che gli conferisce la Costituzione “per esercitare il mandato”. Una sfida aperta [...]

FOTO: Lista delle assemblee legislative

Palazzo Montecitorio, sede della Camera dei deputati della Repubblica Italiana, uno dei due rami del parlamento italiano.

Palazzo Montecitorio, sede della Camera dei deputati della Repubblica Italiana, uno dei due rami del parlamento italiano.

Palazzo Montecitorio, sede della Camera dei deputati della Repubblica Italiana, uno dei due rami del parlamento italiano.

Palazzo Montecitorio, sede della Camera dei deputati della Repubblica Italiana, uno dei due rami del parlamento italiano.

Brexit, May perde voto in Parlamento su emendamento procedurale

Brexit, May perde voto in Parlamento su emendamento procedurale

Londra (askanews) - Nuova sconfitta parlamentare per il governo britannico in vista del decisivo voto sulla Brexit del 15 gennaio: la Camera dei Comuni ha infatti approvato un emendamento che obbliga l'esecutivo a rendere noto nel giro di tre sedute parlamentari quali iniziative intenderà adottare se l'accordo concluso con l'Ue venisse respinto dai deputati. Il controverso emendamento è stato approvato con 308 voti a favore e 297 contrari; il governo del [...]

'Parlamento britannico voterà piano sulla Brexit il 15 gennaio'

'Parlamento britannico voterà piano sulla Brexit il 15 gennaio'

Il Parlamento britannico voterà il piano della premier Theresa May sulla Brexit il 15 gennaio: lo scrive la Bbc online citando fonti governative. Nel frattempo, scrive sempre la Bbc, oltre 200 parlamentari hanno firmato una lettera indirizzata alla premier esortandola ad escludere un’uscita del Paese dalla Ue senza un accordo con Bruxelles. L’iniziativa è della deputata Tory Caroline Spelman e del deputato del Labour Jack Dromey, secondo i quali una Brexit [...]

Brexit: media, parlamento voterà il 15

Brexit: media, parlamento voterà il 15

(ANSA) – ROMA, 7 GEN – Il Parlamento britannico voterà il piano della premier Theresa May sulla Brexit il 15 gennaio: lo scrive la Bbc online citando fonti governative.

Fraccaro,su referendum decidono Camere

Fraccaro,su referendum decidono Camere

(ANSA) – ROMA, 6 GEN – “Sulle riforme costituzionali la centralità spetta al Parlamento e non al governo. Saranno le Camere, non il ministro Salvini né il ministro Fraccaro, a deliberare in merito al quorum per il referendum propositivo, con la consapevolezza che le riforme richiedono quanto meno il tentativo di costruire il maggior consenso possibile e di ascoltare tutti, soprattutto le opposizioni”. Così il ministro per i Rapporti con il Parlamento [...]

Bolsonaro si e' insediato in parlamento

Bolsonaro si e' insediato in parlamento

E' il 38mo presidente del Brasile

Tajani, governo calpesta Parlamento

Tajani, governo calpesta Parlamento

(ANSA) – ROMA, 29 DIC – “Lo dico da presidente del Parlamento europeo: non possiamo non riconfermare la centralità del Parlamento in ogni sistema democratico, mentre il governo fa l’opposto di quel che sostiene sul Parlamento”. Così il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani in conferenza stampa alla Camera sulla manovra. “Questo è un governo non eletto dai cittadini, ma frutto di un accordo tra due forze che si erano presentate divise alle [...]

Iraq: proteste in Parlamento per Trump

Iraq: proteste in Parlamento per Trump

(ANSA) – BAGHDAD, 28 DIC – Il Parlamento iracheno dovrebbe riunirsi nei prossimi giorni per un dibattito sulla visita a sorpresa compiuta in una base statunitense dal presidente americano Donald Trump, accusato da diversi gruppi politici di avere violato la sovranità dell’Iraq per non avere nemmeno avvisato le massime autorità di Baghdad del suo arrivo. Lo ha detto Hassan al Kaabi, primo vice presidente dell’assemblea. “Vogliamo indire una sessione [...]

Thailandia:unioni gay a esame Parlamento

Thailandia:unioni gay a esame Parlamento

(ANSA) – BANGKOK, 26 DIC – Il governo thailandese ha inviato ieri al Parlamento un disegno di legge che riconosce le unioni civili per coppie omosessuali, un provvedimento che renderebbe la Thailandia il primo Paese in Asia a riconoscere le unioni tra persone dello stesso sesso. Lo ha annunciato Nathaporn Chatusripitak, un consigliere dell’ufficio del primo ministro Prayuth Chan-ocha. Il testo consente alle coppie formate da persone con età oltre i venti [...]

Cuba, Parlamento approva nuova Costituzione

Cuba, Parlamento approva nuova Costituzione

Il testo sara' sottoposto a referendum il 24 febbraio

Fico, Parlamento deve rimanere centrale

Fico, Parlamento deve rimanere centrale

(ANSA) – NAPOLI, 22 DIC – “Molti si lamentano del fatto che la legge non è stata discussa dal Parlamento e hanno ragione, però non succede solo da oggi. Noi dobbiamo far sì che questa cosa non succeda più perché i presidenti della Camera e del Senato non vogliono che il Parlamento lavori in questo modo”. Così il presidente della Camera, Roberto Fico a Napoli. “Il Parlamento è e deve rimanere centrale, però è chiaro che spesso c’è un [...]

&id=HPN_Assemblea+parlamentare_http{{{}}}www*wikidata*org{}entity{}Q35749" alt="" style="display:none;"/> ?>