Assessore

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

La scheda: Assessore (Italia)

Nell'ordinamento giuridico italiano è detto assessore il componente dell'organo esecutivo di un ente territoriale locale, in particolare della giunta regionale, provinciale o comunale, diverso dal presidente (che, nel caso del comune, è il sindaco). La denominazione è utilizzata anche nelle giunte delle unioni di comuni, comprese le comunità montane e, in certe città (ad esempio Roma), delle circoscrizioni di decentramento comunale.


1 Denominazione nelle lingue minoritarie
2 Nomina
3 Funzioni
4 Note
5 Voci correlate
6 Altri progetti

Nell'ordinamento giuridico italiano è detto assessore il componente dell'organo esecutivo di un ente territoriale locale, in particolare della giunta regionale, provinciale o comunale, diverso dal presidente (che, nel caso del comune, è il sindaco). La denominazione è utilizzata anche nelle giunte delle unioni di comuni, comprese le comunità montane e, in certe città (ad esempio Roma), delle circoscrizioni di decentramento comunale.

Nelle regioni a statuto speciale di ogni regime di bilinguismo, la denominazione assessore è affiancata dalle seguenti:
nella Valle d'Aosta, bilingue italiano/francese, assesseur,
nella Provincia autonoma di Bolzano, bilingue italiano/tedesco, Assessor oppure: Stadtrat (fem. Stadträtin) per la giunta comunale di Bolzano, Landesrat (fem. Landesrätin) per la giunta provinciale (Landesregierung),
Stadtrat (fem. Stadträtin) per la giunta comunale di Bolzano,
Landesrat (fem. Landesrätin) per la giunta provinciale (Landesregierung),
in Friuli-Venezia Giulia, per i comuni delle provincie di Trieste, Gorizia e Udine il cui statuto prevede il bilinguismo italiano/sloveno, odbornik.

Gli assessori comunali e provinciali sono nominati dal sindaco o, rispettivamente, dal presidente della provincia fra i cittadini in possesso dei requisiti di candidabilità, eleggibilità e compatibilità alla carica di consigliere. Nelle province e nei comuni con popolazione pari o superiore a 15.000 abitanti gli assessori possono essere nominati al di fuori dei componenti del consiglio comunale, mentre nei comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti tale possibilità deve essere prevista dallo statuto. Il numero di assessori è stabilito dallo statuto comunale o provinciale e non può essere superiore a un terzo (arrotondato) del numero dei consiglieri comunali o provinciali (computando a tale fine anche il sindaco o il presidente della provincia) e comunque a dodici. Nei comuni con popolazione pari o superiore a 15.000 abitanti e nelle province la carica di assessore è incompatibile con quella di consigliere comunale e provinciale, qualora un consigliere assuma la carica di assessore, cessa da quella di consigliere all'atto dell'accettazione della nomina.
Per quel che riguarda le regioni a statuto ordinario, secondo l'art. 122 della Costituzione: "Il Presidente eletto nomina e revoca i componenti della Giunta". La disposizione costituzionale nulla dice sui requisiti per la nomina ad assessore, che sono quindi lasciati alla disciplina dello statuto regionale. La generale interpretazione della disposizione costituzionale ritiene comunque compatibile con essa la possibilità di nominare assessori esterni al consiglio regionale, prevista dalla generalità degli statuti. Gli statuti prevedono anche il numero massimo di assessori che possono essere nominati (in Piemonte, ad esempio, è fissato in quattordici).
Norme analoghe a quelle ora viste sono contenute negli statuti delle regioni a statuto speciale, con l'eccezione della Valle d'Aosta e del Trentino-Alto Adige che hanno mantenuto l'elezione degli organi esecutivi da parte del consiglio regionale, come avveniva in tutte le regioni prima della riforma costituzionale del 1999.
Nella pratica gli assessori sono scelti tra gli esponenti delle forze politiche appartenenti alla coalizione che sostiene il sindaco, il presidente della provincia o il presidente della regione. In Trentino-Alto Adige è vigente una norma che limita a tre legislature consecutive i possibili mandati di un assessore comunale.

A ciascun assessore è solitamente attribuita la "delega" per un determinato settore dell'attività amministrativa dell'ente, sebbene non si tratti necessariamente di una delega amministrativa in senso proprio, comportante l'esercizio di poteri esterni. In virtù della delega l'assessore, oltre a riferire in giunta sulle questioni afferenti al suo settore e a fungere da relatore per le relative deliberazioni, sovrintende ad un insieme di uffici dell'ente che nella prassi è denominato assessorato. Sebbene l'assessorato sia per certi versi assimilabile ad un piccolo ministero, a differenza di questo non costituisce un'amministrazione distinta ma una semplice ripartizione organizzativa in seno dell'ente.
Da quanto detto emerge che l'assessore opera come membro di un organo collegiale dell'ente, la giunta, e non come organo monocratico, a differenza dei ministri (e degli assessori della Regione Siciliana) che, invece, uniscono i due ruoli. L'assessore assume anche la veste di organo monocratico solo nel momento in cui riceve dal sindaco o dal presidente una delega in senso proprio, comportante l'esercizio di poteri a rilevanza esterna. Peraltro, si ritiene che gli statuti regionali, provinciali e comunali, grazie alla maggior autonomia organizzativa riconosciuta in questi ultimi anni agli enti, possano diversamente configurare il rapporto tra assessore e giunta, attribuendo direttamente al primo poteri a rilevanza esterna.
Un esempio di assessorato, presente in molti comuni italiani di grandi dimensioni, è quello all'annona, tra le cui competenze, oltre al tradizionale compito di regolare il commercio e i mercati (anticamente l'annona assicurava l'approvvigionamento alimentare), vi è la concessione delle licenze commerciali, che possono avere un peso rilevante nell'economia cittadina.

Foibe: assessore Fvg, pretendiamo scuse

Foibe: assessore Fvg, pretendiamo scuse

(ANSA) – TRIESTE, 15 FEB – “Chi deve chiedere scusa sono i governi dell’ex Jugoslavia, all’Italia, agli esuli e agli infoibati. Vorremo che i presidenti di Slovenia e Croazia imitassero il grande gesto di Willy Brandt a Varsavia, quando il cancelliere tedesco si inginocchiò davanti al memoriale del ghetto di Varsavia”. Lo ha detto l’assessore all’Ambiente Fvg ed esponente di Fratelli d’Italia, Fabio Scoccimarro, intervenendo a una trasmissione [...]

Sardegna, assessore Simona Ibba lascia la politica e si fa suora

Sardegna, assessore Simona Ibba lascia la politica e si fa suora

Dopo essersi dimessa dal ruolo di assessore comunale, Simona Ibba, 38 anni, ha compiuto una scelta particolare: quella di prendere i voti e chiudersi in convento. Riporta la notizia Tgcom24. Non aveva rivelato nemmeno ai suoi colleghi del Pd, quella che era la sua propensione alla clausura: ha semplicemente rassegnato le dimissioni senza dare troppe spiegazioni. Ed è solo dopo l’annuncio del sacerdote del convento romagnolo di Pennabilli, dove Simona Ibba si [...]

Regione/ Vigilanza venatoria, l'assessore alla qualità dell'ambiente Giovanni Stea incontra le associazioni

Regione/ Vigilanza venatoria, l'assessore alla qualità dell'ambiente Giovanni Stea incontra le associazioni

Rifiuti, si dimette l'assessore all'Ambiente di Roma

Rifiuti, si dimette l'assessore all'Ambiente di Roma

L’assessore all’Ambiente del Comune di Roma, Pinuccia Montanari, ha firmato le sue dimissioni dall’ incarico. La decisione è arrivata dopo la riunione di giunta che ha bocciato il bilancio 2017 dell’Ama. Decisione a cui lei è stata contraria. “A seguito dell’approvazione della delibera, con il mio voto contrario, in cui la giunta ha deciso di bocciare il progetto di bilancio di Ama relativo all’esercizio 2017, rassegno in modo irrevocabile le mie [...]

Nodo bilancio Ama, si dimette assessore

Nodo bilancio Ama, si dimette assessore

(ANSA) – ROMA, 8 FEB – L’assessore all’Ambiente del Comune di Roma, Pinuccia Montanari, ha firmato le sue dimissioni dall’ incarico. La decisione è arrivata dopo la riunione di giunta che ha bocciato il bilancio 2017 dell’Ama. Decisione a cui lei è stata contraria. “Ritengo di fatto del tutto ingiustificata la bocciatura del bilancio – ha detto Montanari – che getta un’azienda che dà lavoro a oltre 11.000 romani in una situazione di [...]

Assolta ex assessore di Milano, Moioli

Assolta ex assessore di Milano, Moioli

(ANSA) – MILANO, 8 FEB – E’ stata assolta con formula piena l’ex assessore di Milano alla Famiglia, Mariolina Moioli, che era imputata, assieme ad altri, in un processo per una presunta truffa nella gestione dei fondi destinati all’infanzia. L’ormai ex politico è scoppiata a piangere in aula dopo la sentenza e ha detto ai cronisti: “Hanno rubato anni della mia vita”. L’inchiesta è nata nel 2012 e il processo è durato 4 anni.

SAN GIOVANNI IN FIORE – Giunta comunale: l’inerzia di alcuni assessori e qualche soldo speso male.

SAN GIOVANNI IN FIORE – Giunta comunale: l’inerzia di alcuni assessori e qualche soldo speso male.

Alcuni assessori, è sotto gli occhi di tutti, perseverano nell’inerzia. Ad oggi non solo questo termine è stato abbondantemente messo in pratica da parte di alcuni assessori, sebbene un rimpasto di Giunta dovesse rilanciare l’attività amministrativa, ma non c’è nulla all’orizzonte che lasci presagire un inversione di tendenza. Pare non ci sia nulla da fare. Sono amministratori che non solo si ostinano a non risolvere le criticità: vedasi ala [...]

“Assessore per un giorno”, il progetto della Regione prorogato al 1' marzo

“Assessore per un giorno”, il progetto della Regione prorogato al 1' marzo

È stato prorogato a venerdì 1 marzo, ore 12.00, il termine per la presentazione delle domande di partecipazione all’iniziativa “Assessore per un giorno”, rivolta agli alunni iscritti al terzo anno della scuola media e al primo biennio degli istituti superiori. Ideato e promosso dall’Assessorato all’Istruzione e alla Formazione professionale, con il supporto organizzativo del Parlamento della legalità, il progetto mira a promuovere la conoscenza del [...]

Regione, nuovi indirizzi e dimensionamento. L'assessore Lagalla ridisegna la rete scolastica anche nelle isole minori

Regione, nuovi indirizzi e dimensionamento. L'assessore Lagalla ridisegna la rete scolastica anche nelle isole minori

Nuovi indirizzi di studio ed un progressivo processo di razionalizzazione degli istituti scolastici: così l’assessore all’Istruzione e alla Formazione professionale, Roberto Lagalla, ridisegna il sistema dell’istruzione siciliana. “La nuova rete scolastica siciliana, attraverso l’attivazione di nuovi indirizzi, permette un ampliamento dell’offerta formativa e una più efficiente riorganizzazione del sistema, anche alla luce del piano di dimensionamento [...]

Appendino revoca deleghe assessora Patti

Appendino revoca deleghe assessora Patti

(ANSA) – TORINO, 11 GEN – La sindaca di Torino, Chiara Appendino, ha revocato le deleghe all’Istruzione all’assessora Federica Patti. E’ stata la stessa prima cittadina, poco fa, a comunicare la decisione alla diretta interessata, negli ultimi mesi finita nel mirino dei consiglieri di opposizione, ma anche della maggioranza pentastellata, per la questione mense scolastiche e i problemi legati al trasporto disabili. Nei prossimi giorni saranno concordati i [...]

Vi auguriamo buona Befana con la filostrocca dell'assessore leghista. Leggetela ai vostri bambini, che capiscano da subito in che Paese di ..... sono nati!

Vi auguriamo buona Befana con la filostrocca dell'assessore leghista. Leggetela ai vostri bambini, che capiscano da subito in che Paese di ..... sono nati!

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Vi auguriamo buona Befana con la filostrocca dell'assessore leghista. Leggetela ai vostri bambini, che capiscano da subito in che Paese di .....* sono nati!   Questa è la filastrocca razzista dell'assessore leghista Massimo Asquini: il migrante vien di notte...     Il migrante vien di notte con le scarpe tutte rotte; vien dall'Africa il barcone per rubarvi la pensione; nell'hotel la vita [...]

Ex assessore Nuoro querela Lapia (M5s)

Ex assessore Nuoro querela Lapia (M5s)

(ANSA) – NUORO, 4 GEN – L’ex assessore alle Attività produttive e alla Polizia municipale del Comune di Nuoro, Francesco Marco Guccini (Sel), presenta querela per diffamazione nei confronti della deputata del M5s Mara Lapia, aggredita lo scorso 16 dicembre all’uscita di un supermercato del capoluogo barbaricino. “Mi ha accusato di aver ordito un complotto politico alle sue spalle – spiega in conferenza stampa – perché quando è uscita la notizia [...]

Ex assessore Puglia a giudizio a Taranto

Ex assessore Puglia a giudizio a Taranto

(ANSA) – TARANTO, 03 GEN – La procura di Taranto ha emesso un decreto di citazione diretta a giudizio dinanzi al Tribunale monocratico di Taranto nei confronti dell’ex assessore allo Sviluppo economico ed attuale consigliere regionale del Pd Michele Mazzarano, accusato di corruzione elettorale per una vicenda portata alla luce da Striscia la notizia, e di Emilio Pastore, l’uomo che denunciò alla trasmissione televisiva il presunto scambio di favori [...]

Assessore con camicia nera, è polemica

Assessore con camicia nera, è polemica

(ANSA) – VICENZA, 15 DIC – Un esposto in prefettura e la richiesta di rimozione dall’incarico di assessore alle infrastrutture sono stati preannunciati dai gruppi consiliari del centrosinistra del comune di Vicenza nei confronti di Claudio Cicero, immortalato in una foto affacciato al balcone degli uffici municipali di Piazza Biade con addosso una camicia nera con un fiocco tricolore al collo mentre saluta con il braccio alzato. Il diretto interessato [...]

"Ha tentato di favorire un istituto di vigilanza privata", arrestato un ex assessore di Naro

"Ha tentato di favorire un istituto di vigilanza privata", arrestato un ex assessore di Naro

Cronaca 29 novembre 2018 06:47 "Ha tentato di favorire un istituto di vigilanza privata", arrestato un ex assessore di Naro Francesco Lisinicchia avrebbe pressato, con velate minacce, il titolare della ditta concessionaria del servizio di raccolta dei rifiuti per ottenerne la promessa di stipula di un contratto di guardiania, per oltre 65 mila euro annui I carabinieri del comando provinciale di Agrigento hanno sottoposto agli arresti domiciliari l’ex [...]

Assessore Terni,conferma progetti Natale

Assessore Terni,conferma progetti Natale

(ANSA) – TERNI, 20 NOV – “Un ringraziamento alle insegnanti della scuola per aver espresso la propria opinione in totale libertà, confermando l’esistenza di progetti e manifestazioni natalizie che poi, nel corso di una riunione, si é deciso (con mio grande rammarico) di non organizzare più”: l’assessore alla Scuola del Comune di Terni Valeria Alessandrini commenta così la lettera delle docenti. “Mi auguro che a partire dal prossimo Natale – [...]

Parma: sigilli a cantiere a Parma, assessore indagato

Parma: sigilli a cantiere a Parma, assessore indagato

Sigilli al cantiere Mall di Baganzola

Incendi: assessore Milano, finestre chiuse fino a venerdi'

Incendi: assessore Milano, finestre chiuse fino a venerdi'

L'assessora attacca Cristina Parodi: "Conta tutte le corna che hai in testa"

L'assessora attacca Cristina Parodi: "Conta tutte le corna che hai in testa"

Cristina Parodi ancora nella bufera. Non era bastato il polverone sollevato dopo gli attacchi a Matteo Salvini, adesso a insultarla è stata Sonia Avolio, assessore di FdI nel Comune di Cascina sotto la guida della leghista Susanna Ceccardi. Velenoso il commento con un video sui social della Avolio. La clip condivisa anche da Selvaggia Lucarelli, che quando si tratta di partecipare alle parapiglia coglie ogni occasione, ha fatto il giro del web per i toni pesanti [...]

Dopo gli attacchi a Salvini, l'assessora a Cristina Parodi: "Sei piena di corna"

Dopo gli attacchi a Salvini, l'assessora a Cristina Parodi: "Sei piena di corna"

Sonia Avolio, nella squadra della sindaca di Cascina Ceccardi, rivolge un messaggio su Facebook alla nota giornalista Rai: "Parodi dice che chi vota Salvini è ignorante, lei non sa più quante corna ha". Poi chiede scusa: "Sono greve, non cattiva" CASCINA. Non è la prima volta che finisce al centro di polemiche per i suoi commenti su Facebook. Ma stavolta Sonia Avolio, assessore della giunta della leghista Susanna Ceccardi a Cascina, in quota a Fratelli [...]

&id=HPN_Assessore_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Assessor{{}}(Italy)" alt="" style="display:none;"/> ?>