Associazione Europea di Libero Scambio

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Adesione dell'Islanda all'Unione europea

La scheda: Adesione dell'Islanda all'Unione europea

Voce principale: Allargamento dell'Unione europea.
L'adesione dell'Islanda all'Unione europea è l'insieme degli atti che avrebbero dovuto portare il Paese a far parte dell'UE, iniziati con la presentazione della domanda di adesione nel 2009. Tale procedura è terminata per decisione unilaterale dell'Islanda espressa con il ritiro della domanda nel 2015. Le relazioni tra Islanda ed Unione europea erano già caratterizzate dall'adesione, da parte del paese nordico, allo spazio economico europeo ed agli Accordi di Schengen.


SLOPER, LA NOSTRA NORVEGIA, TOUR '99 ...

LA NOSTRA NORVEGIA 15-26 giugno 1999 di Franco e Lia GRAZIE A ROAR E ANNEGRETE TRYGGAN PER L' OSPITALITA' E L'AMICIZIA DIMOSTRATA -- HA DET BRA ! English version - Franco e Lia sottofondo musicale "Il re della montagna" di Edward Grieg .

SLOPER, LA NOSTRA NORVEGIA, TOUR '99 ...

LA NOSTRA NORVEGIA 15-26 giugno 1999 di Franco e Lia GRAZIE A ROAR E ANNEGRETE TRYGGAN PER L' OSPITALITA' E L'AMICIZIA DIMOSTRATA -- HA DET BRA ! English version In Norvegia la marmellata di fragola la fa da padrona: viene usata su tutto! La coltivazione della fragola � sviluppata nel periodo tra maggio e agosto e concentrata nella zona di Trondheim, ma estesa a tutto il sud della Norvegia, in migliaia e migliaia di ettari di terreno. E qui abbiamo scoperto [...]

EVENTI: Adesione dell'Islanda all'Unione europea

Il 24 febbraio 2010 la Commissione europea diede parere favorevole all'inizio dei negoziati di adesione, affermando che l'Islanda condivide appieno i valori dell'Unione, ha una democrazia antica e solida, rispetta i diritti umani ed ha recepito già molti elementi del diritto comunitario per via della sua adesione allo Spazio economico europeo e all'Area Schengen.

Il 24 febbraio 2010 la Commissione europea diede parere favorevole all'inizio dei negoziati di adesione, affermando che l'Islanda condivide appieno i valori dell'Unione, ha una democrazia antica e solida, rispetta i diritti umani ed ha recepito già molti elementi del diritto comunitario per via della sua adesione allo Spazio economico europeo e all'Area Schengen.

Il 24 febbraio 2010 la Commissione europea diede parere favorevole all'inizio dei negoziati di adesione, affermando che l'Islanda condivide appieno i valori dell'Unione, ha una democrazia antica e solida, rispetta i diritti umani ed ha recepito già molti elementi del diritto comunitario per via della sua adesione allo Spazio economico europeo e all'Area Schengen.

Il 24 febbraio 2010 la Commissione europea diede parere favorevole all'inizio dei negoziati di adesione, affermando che l'Islanda condivide appieno i valori dell'Unione, ha una democrazia antica e solida, rispetta i diritti umani ed ha recepito già molti elementi del diritto comunitario per via della sua adesione allo Spazio economico europeo e all'Area Schengen.

Il 22 agosto 2013 il governo guidato da Sigmundur Davíð Gunnlaugsson, insediatosi dopo le elezioni, sciolse ufficialmente il comitato per i negoziati di adesione.

Il 22 agosto 2013 il governo guidato da Sigmundur Davíð Gunnlaugsson, insediatosi dopo le elezioni, sciolse ufficialmente il comitato per i negoziati di adesione.

Il 22 agosto 2013 il governo guidato da Sigmundur Davíð Gunnlaugsson, insediatosi dopo le elezioni, sciolse ufficialmente il comitato per i negoziati di adesione.

Il 22 agosto 2013 il governo guidato da Sigmundur Davíð Gunnlaugsson, insediatosi dopo le elezioni, sciolse ufficialmente il comitato per i negoziati di adesione.

Il 13 marzo 2015 il governo Gunnlaugsson, per il tramite del ministro degli esteri Gunnar Bragi Sveinsson, comunicò al governo della Lettonia, che deteneva la presidenza di turno dell'Unione europea, ed alla Commissione europea, il ritiro della domanda di adesione.

Il 13 marzo 2015 il governo Gunnlaugsson, per il tramite del ministro degli esteri Gunnar Bragi Sveinsson, comunicò al governo della Lettonia, che deteneva la presidenza di turno dell'Unione europea, ed alla Commissione europea, il ritiro della domanda di adesione.

Il 13 marzo 2015 il governo Gunnlaugsson, per il tramite del ministro degli esteri Gunnar Bragi Sveinsson, comunicò al governo della Lettonia, che deteneva la presidenza di turno dell'Unione europea, ed alla Commissione europea, il ritiro della domanda di adesione.

Il 13 marzo 2015 il governo Gunnlaugsson, per il tramite del ministro degli esteri Gunnar Bragi Sveinsson, comunicò al governo della Lettonia, che deteneva la presidenza di turno dell'Unione europea, ed alla Commissione europea, il ritiro della domanda di adesione.

Nel 1970 ne entrò a far parte l'Islanda e nel 1991 il Liechtenstein.

Nel 1970 ne entrò a far parte l'Islanda e nel 1991 il Liechtenstein.

Nel 1970 ne entrò a far parte l'Islanda e nel 1991 il Liechtenstein.

Nel 1970 ne entrò a far parte l'Islanda e nel 1991 il Liechtenstein.

Nel 1972 Danimarca e Regno Unito decisero di lasciare l'Associazione, optando per l'ingresso nella CEE, lo stesso fecero il Portogallo nel 1985, e l'Austria, la Finlandia e la Svezia nel 1995 (nel frattempo la CEE aveva preso il nome di UE ovvero Unione europea).

Nel 1972 Danimarca e Regno Unito decisero di lasciare l'Associazione, optando per l'ingresso nella CEE, lo stesso fecero il Portogallo nel 1985, e l'Austria, la Finlandia e la Svezia nel 1995 (nel frattempo la CEE aveva preso il nome di UE ovvero Unione europea).

Nel 1972 Danimarca e Regno Unito decisero di lasciare l'Associazione, optando per l'ingresso nella CEE, lo stesso fecero il Portogallo nel 1985, e l'Austria, la Finlandia e la Svezia nel 1995 (nel frattempo la CEE aveva preso il nome di UE ovvero Unione europea).

Nel 1972 Danimarca e Regno Unito decisero di lasciare l'Associazione, optando per l'ingresso nella CEE, lo stesso fecero il Portogallo nel 1985, e l'Austria, la Finlandia e la Svezia nel 1995 (nel frattempo la CEE aveva preso il nome di UE ovvero Unione europea).

OSLO

LA NOSTRA NORVEGIA 15-26 giugno 1999 di Franco e Lia OSLO visita alla capitale Panorama della periferia Al museo all'aperto VIGELAND Il palazzo dei ricevimenti del RE. Panorama intorno a Oslo Altro panorama della periferia di Oslo!! indietro back

OSLO

LA NOSTRA NORVEGIA 15-26 giugno 1999 di Franco e Lia OSLO visita alla capitale Panorama della periferia Al museo all'aperto VIGELAND Il palazzo dei ricevimenti del RE. Panorama intorno a Oslo Altro panorama della periferia di Oslo!! indietro back

Trump, se ancora shutdown niente Davos

Trump, se ancora shutdown niente Davos

(ANSA) – WASHINGTON, 10 GEN – Donald Trump non andrà al World Economic Forum di Davos, il prossimo 22 gennaio, se negli Stati Uniti proseguirà lo stallo sullo shutdown. Lo ha detto lo stesso presidente americano parlando con i giornalisti. Il presidente Usa ha poi anche evocato la possibilità di dichiarare l’emergenza nazionale se l’impasse non dovesse essere superato. “Non sono ancora pronto a dichiarare l’emergenza nazionale, ma lo farò se [...]

5 cose da fare in Islanda

5 cose da fare in Islanda

#1 VISITARE REYKJAVÍK CAPITALE E CITTÀ PIÙ POPOLOSA DELL’ISOLA AL CONFINE CON IL CIRCOLO POLARE ARTICO #2 RILASSARSI A BLUE LAGOON SUGGESTIVO LAGO ARTIFICIALE ACCOGLIE LE ACQUE DELL’AREA GEOTERMALE #3 VEDERE LA GULLFOSS UNA DELLE CASCATE PIÙ BELLE D'ISLANDA FORMATA DA 2 SALTI CHE SCOMPAIONO IN UN CANYON #4 ASSAGGIARE LO SKYR FORMAGGIO MORBIDO SIMILE ALLO YOGURT LA SUA PRODUZIONE RISALE A PIÙ DI MILLE ANNI FA #5 AMMIRARE L’AURORA BOREALE UNO DEI [...]

La Norvegia dice addio all'olio di palma nei biorcarburanti: è il primo paese del mondo a farlo, ma già altri hanno manifestato la volontà di accodarsi - I produttori del sud est asiatico nel panico...!

La Norvegia dice addio all'olio di palma nei biorcarburanti: è il primo paese del mondo a farlo, ma già altri hanno manifestato la volontà di accodarsi - I produttori del sud est asiatico nel panico...!

. seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   La Norvegia dice addio all'olio di palma nei biorcarburanti: è il primo paese del mondo a farlo, ma già altri hanno manifestato la volontà di accodarsi - I produttori del sud est asiatico nel panico...! No all'olio di palma nei biocarburanti dal 2020. La Norvegia sarà il primo paese a dire basta. Lo ha stabilito una decisione del parlamento, che abbandonerà l'utilizzo di questo prodotto alla base della [...]

Reperto romano trovato in riva al Tamigi

Reperto romano trovato in riva al Tamigi

(ANSA)- ROMA, 4 GEN – Un reperto di epoca romana è stato trovato sulle rive del Tamigi e andrà ad arricchire la collezione del Museum of London. Si tratta di una lucerna che risale al periodo in cui l’attuale capitale britannica era sotto occupazione romano. Il reperto – riferisce la Bbc sul suo sito – è stato descritto come “rilevante”.

Nainggolan in crisi con la moglie: «Colpa di Ginevra, cassiera con gli occhi blu». Lui si infuria: «Incredibile!»

Nainggolan in crisi con la moglie: «Colpa di Ginevra, cassiera con gli occhi blu». Lui si infuria: «Incredibile!»

I problemi per Radja Nainggolan sembrano non essere solo sul campo da gioco ma anche in quello sentimentale. Ai problemi sul campo da gioco, come riportato da Leggo.it, e le critiche per la vita privata davvero poco monacale si aggiungerebbe infatti una crisi matrimoniale. La causa sarebbe una bella ragazza dagli occhi blu, cassiera di un ristorante alla moda di nome Ginevra ma il calciatore ha già provveduto a smentire la notizia attraverso i social. Il [...]

Grand Final World Triathlon Series a Losanna, confermate le date 2019

Grand Final World Triathlon Series a Losanna, confermate le date 2019

  Gli organizzatori del Grand Final del World Triathlon Series del prossimo anno a Losanna hanno confermato le date dell'evento di fine stagione. L'International Triathlon Union (ITU) ha approvato il programma per la competizione di punta nella capitale svizzera, dove verranno incoronati i campioni del mondo. L' evento comprende le gare maschili e femminili d'élite del 31 agosto e la Parata delle Nazioni per accogliere più di 4.000 atleti il 29 agosto. Juniors [...]

FOTO: Adesione dell'Islanda all'Unione europea

stati membri dell'AELS ex-stati membri dell'AELS

stati membri dell'AELS ex-stati membri dell'AELS

stati membri dell'AELS ex-stati membri dell'AELS

stati membri dell'AELS ex-stati membri dell'AELS

stati membri dell'AELS ex-stati membri dell'AELS

stati membri dell'AELS ex-stati membri dell'AELS

L'Islanda e l'Unione europea.

L'Islanda e l'Unione europea.

L'Islanda e l'Unione europea.

L'Islanda e l'Unione europea.

L'Islanda e l'Unione europea.

L'Islanda e l'Unione europea.

L'Islanda e l'Unione europea.

L'Islanda e l'Unione europea.

Trinity Corporate Services apre il nuovo ufficio a Lugano per aziende negli UAE

Trinity Corporate Services apre il nuovo ufficio a Lugano per aziende negli UAE

Da gennaio 2019 sarà operativo un nuovo ufficio di Trinity Corporate Services in Svizzera, che offrirà un contatto diretto e semplificato con chi cerca informazioni per registrare la propria azienda a Dubai. Trinity Corporate Services è specializzata, da oltre 40 anni, nella creazione e registrazione di imprese e aziende a Dubai e UAE, garantendo una consulenza professionale, adesso anche da Lugano, rivolta a imprenditori, società e start up che [...]

Aprire azienda Dubai: Apre a Lugano il nuovo ufficio di Trinity Corporate Services

Aprire azienda Dubai: Apre a Lugano il nuovo ufficio di Trinity Corporate Services

Da gennaio 2019 sarà operativo un nuovo ufficio di Trinity Corporate Services in Svizzera, che offrirà un contatto diretto e semplificato con chi cerca informazioni per registrare la propria azienda a Dubai. Trinity Corporate Services è specializzata, da oltre 40 anni, nella creazione e registrazione di imprese e aziende a Dubai e UAE, garantendo una consulenza professionale, adesso anche da Lugano, rivolta a imprenditori, società e start up che [...]

Correva L’Anno 1968 4. Tra Pop, Prog E Psichedelia, Ancora Oggi Un Gran Disco! Moody Blues – In Search Of The Lost Chord 50th Anniversary

Correva L’Anno 1968 4. Tra Pop, Prog E Psichedelia, Ancora Oggi Un Gran Disco! Moody Blues – In Search Of The Lost Chord 50th Anniversary

Moody Blues – In Search Of The Lost Chord 50th Anniversary – Universal 3CD/2DVD Box Set Proseguono le celebrazioni per i cinquant’anni degli album del periodo d’oro dei Moody Blues, una delle migliori band britanniche della seconda metà degli anni sessanta: nel 2017 era toccato a Days Of Future Passed, il loro secondo album uscito nel 1967 (che molti considerano il primo, dato che il gruppo che aveva esordito nel 1965 con The Magnificent Moodies, e [...]

Chi è Lottie, la sorella (ribelle) di Kate Moss

Chi è Lottie, la sorella (ribelle) di Kate Moss

Biondissima, bellissima, ma soprattutto già super famosa. Lei è Charlotte, detta Lottie, e di cognome fa Moss, proprio come la super top model Kate Moss. Icona di stile, amata in Inghilterra e in tutto il mondo, da qualche tempo Kate ha una nuova rivale (o erede se preferite) in passerella. Si tratta della sorella Lottie che, proprio come lei, è bionda, super famosa e amante della moda. Il suo profilo Instagram è seguito da migliaia di follower, affascinati [...]

Veneto meta turistica per svizzeri in cerca di qualita'

Veneto meta turistica per svizzeri in cerca di qualita'

Appassionati e curiosi visitano territori e cantine

Zurigo, schianto bus forse colpa del ghiaccio

Zurigo, schianto bus forse colpa del ghiaccio

Morta un'italiana, tra i 43 feriti gravi i 2 autisti

Zurigo: schianto bus, morta 37enne del Comasco

Zurigo: schianto bus, morta 37enne del Comasco

Gravemente feriti i 2 autisti italiani. Causa forse il ghiaccio

Bus da Genova si schianta vicino Zurigo, muore italiana

Bus da Genova si schianta vicino Zurigo, muore italiana

Bus da Genova si schianta vicino Zurigo, muore italiana

Bus da Genova si schianta vicino Zurigo, muore italiana

Era diretto in Germania, un altro connazionale rischia la vita

Italiani autisti bus Svizzera, uno grave

Italiani autisti bus Svizzera, uno grave

(ANSA) – GINEVRA, 16 DIC – Sono entrambi italiani i due autisti del pullman schiantatosi contro un muro vicino a Zurigo la notte scorsa. Si tratta di due uomini di 57 e 61 anni. Il 57enne era al volante al momento dell’incidente. Entrambi gli uomini sono in ospedale ed il 61enne è in pericolo di vita. Lo rende noto la polizia cantonale di Zurigo in un comunicato.

&id=HPN_Associazione+Europea+di+Libero+Scambio_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}European{{}}Free{{}}Trade{{}}Association" alt="" style="display:none;"/> ?>