Associazione di tipo mafioso

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

La scheda: Associazione di tipo mafioso

(comma 1) reclusione da 7 a 12 anni,
(comma 2) reclusione da 9 a 14 anni
L'associazione di tipo mafioso è un reato previsto dal codice penale italiano.
Fattispecie autonoma dal reato di associazione per delinquere, venne introdotta dalla legge 13 settembre 1982 n. 646 (detta "Rognoni-La Torre" dal nome dei promotori) e quindi all'interno del V titolo della seconda parte del codice stesso, ossia nella parte disciplinante i delitti contro l'ordine pubblico.


Delitto di Associazione di tipo mafioso
Fonte: Codice penale italiano Libro II, Titolo V
Disposizioni: art. 416 bis
Competenza: tribunale collegiale
Procedibilità: d'ufficio
Arresto: obbligatorio
Fermo: consentito
Pena: (comma 1) reclusione da 7 a 12 anni, (comma 2) reclusione da 9 a 14 anni

Quale organizzazione mafiosa perseguita attraverso terrorismo / stalking sociale e manovra le persone come robot ?

Esiste un organizzazione mafiosa che perseguita attraverso terrorismo / stalking sociale e manovra le persone come robot ? In ogni contesto lavorativo / sociale, puntualmente ricevo atti di stalking lavorativo / sociale (accuse d' incompetenza e affidamento lavori / servizi dequalificati, controlli continui, emarginazioni, imposizioni, insulti / minacce indiretti, ecc. ) che sono riconducibili, secondo la mia esperienza, ad un Organizzazione mafiosa che cerca di [...]

Benissimo ha fatto quindi Renzi ha alzare un muro di separazione contro i 5 stelle. Oggi non sono un’organizzazione politica, ma qualcosa che sta fra l’organizzazione mafiosa e Cosa nostra, con capi dal potere misterioso e immenso, auto-nominati.

Benissimo ha fatto quindi Renzi ha alzare un muro di separazione contro i 5 stelle. Oggi non sono un’organizzazione politica, ma qualcosa che sta fra l’organizzazione mafiosa e Cosa nostra, con capi dal potere misterioso e immenso, auto-nominati.

IL TEOREMA TRAVAGLIO. Solo un'alleanza Pd-5 stelle può fermare la destra razzista della Lega, si dice. Ma la proposta non sta in piedi. Vediamo perché. Per un giorno proviamo a lasciar perdere Salvini e le sue sparate da bulletto della Val Brembana, tanto ormai ne fa una ogni dieci minuti. E occupiamoci di cose più serie. Ad esempio del teorema Travaglio.  E un teorema semplicissimo e apparentemente inattaccabile. Ma non è vero. Il teorema Travaglio [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Ostia, scacco al clan Spada: 32 arresti. Per la prima volta sono accusati di associazione mafiosa

Ostia, scacco al clan Spada: 32 arresti. Per la prima volta sono accusati di associazione mafiosa

 ROMA - Lo scacco matto ai clan di Ostia, con l'operazione battezzata Eclisse, è cominciato alle 4 del mattino. Il rumore dell'elicottero della polizia che dall'alto coordina le operazioni e una distesa di lampeggianti azzurri a illuminare una delle piazze più buie del crimine romano: piazza Gasparri. Ostia, retata contro il clan Spada: le riprese dall'elicottero   Mafia dunque. Per la prima volta i componenti della famiglia Spada finiscono in carcere per [...]

deleted

deleted

Il Pdl vuole dimezzare la pena per concorso esterno in associazione mafiosa. Nel silenzio generale

Il Pdl vuole dimezzare la pena per concorso esterno in associazione mafiosa. Nel silenzio generale

  Il Senatore Giacomo Caliendo Chi è Giacomo Caliendo (foto)? Boh, io non lo sapevo fino a poco fa, mi sono dovuto documentare sulla rete. Dice Wikipedia che “Giacomo Caliendo (Saviano, 28 agosto 1942) è un politico e magistrato italiano, senatore del Popolo della Libertà. Eletto senatore nel 2008 con il Popolo della Libertà, è Sottosegretario per la giustizia del Governo Berlusconi IV.” Scoperto quindi chi è il Senatore Caliendo, illustre sconosciuto [...]

Cuffaro, chiesti 13 anni per concorso in associazione mafiosa

Cuffaro, chiesti 13 anni per concorso in associazione mafiosa

KLICCA "Già giudicato per gli stessi fatti", Cuffaro proscioltohttp://www.gds.it30 maggio 2012Il processo per concorso in associazione mafiosa. In primo grado l’ex governatore, che sconta una condanna definitiva a 7 anni per favoreggiamento aggravato alla mafia, era stato prosciolto con la formula del non doversi procedere per ne bis in idemPALERMO. Il procuratore generale Luigi Patronaggio ha chiesto la condanna a 13 anni di reclusione, in continuazione, [...]

Dell'Utri: io senatore per non finire in galera! Intervista della Borromeo pubblicata ne Il Fatto, punti salienti?

Dell'Utri: io senatore per non finire in galera! Intervista della Borromeo pubblicata ne Il Fatto, punti salienti?

dice Dell'Utri, senatore del Pdl, nell'intervista pubblicata sul quotidiano di Marco travaglio Il Fatto Quotidiano.Già condannato in primo grado a 9 anni per concorso esterno in associazione mafiosa.E da Annozero e la puntata tra Stato e Mafia, Dell'Utri viene accusato da Massimo Ciancimino come referente di Cosa Nostra. Ma cosa dice Dell'Utri in merito? Chi è davvero Massimo Ciancimino, figlio del sindaco mafioso Vito Ciancimino? Non ho comprato il giornale, [...]

Rispondi

Lombardo e il fratello Angelo indagati per concorso esterno in associazione mafiosa

Lombardo e il fratello Angelo indagati per concorso esterno in associazione mafiosa

Dopo cinque mesi, il primo atto formale. Adesso è ufficiale: il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, e suo fratello Angelo, deputato nazionale del Mpa, sono indagati per concorso esterno in associazione mafiosa. Il "timbro" arriva con la notifica dell'avviso della chiusura delle indagini preliminari dell'inchiesta Iblis. La Procura di Catania ha firmato il provvedimento che riguarda 56 indagati nell'ambito delle indagini di carabinieri del Ros su [...]

Giudici Palermo: "Dell'Utri tramite tra Berlusconi e i boss"

Secondo quanto scrive la corte d'appello nelle motivazioni della sentenza di condanna a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa, il senatore del Pdl si sarebbe posto come "specifico canale di collegamento" tra Cosa nostra e il premier Il senatore del Pdl Marcello Dell'Utri avrebbe svolto una attività di "mediazione" e si sarebbe posto quindi come "specifico canale di collegamento" tra Cosa nostra e Silvio Berlusconi. Lo scrivono i giudici della Corte [...]

Mafia & Coop rosse, 7 anni a Fontana, concorso in associazione mafiosa

Mafia & Coop rosse, 7 anni a Fontana, concorso in associazione mafiosa

Assolti imputati processo coop rosseDichiarato inammissibile ricorso della procura generaleANSA28 settembre 2013(ANSA) - PALERMO, 28 SET - Inammissibile il ricorso della procura generale. Cosi' la Cassazione conferma le assoluzioni degli imputati nel processo sui presunti accordi tra le cooperative rosse e Cosa nostra. Scagionati l'ex vicesindaco di Villabate, Antonino Fontana ex militante del Pci, Mario Calarco accusato di associazione mafiosa e Ignazio [...]

Ciancimino jr indagato per associazione mafiosa

Ciancimino jr indagato per associazione mafiosa Massimo Ciancimino, figlio dell'ex sindaco di Palermo, è indagato dalla procura di Palermo per concorso esterno in associazione mafiosa. ® is a Registered Trademark of Wall Street Italia, Inc. Fonte: www.wallstreetitalia.com

Ciancimino jr è indagato, concorso in associazione mafiosa

Ciancimino jr è indagato, concorso in associazione mafiosa

L'ACCUSA: FECE DA TRAMITE TRA IL PADRE E I BOSS L'iscrizione dopo le rivelazioni. Una conferma che per la Procura è credibile Fonte http://www.corriere.it/ 27 ottobre 2010 di Giovanni Bianconi PALERMO - Dopo due anni e mezzo di interrogatori e consegne rateizzate di «pizzini» e scritti vari, Massimo Ciancimino si ritrova inquisito per mafia. L'ha scoperto l'altro ieri, convocato per l'ennesima deposizione davanti ai pubblici ministeri di Palermo. In apertura di [...]

Cuffaro: Chiesta condanna per 10 anni

PALERMO - Ana 28.06.2010  I pm Nino Di Matteo e Francesco Del Bene hanno chiesto la condanna a dieci anni di reclusione per l'ex presidente della Regione siciliana, Salvatore Cuffaro, senatore dell'Udc. L'ex governatore e' accusato di concorso in associazione mafiosa nel processo che si svolge con il rito abbreviato davanti al gup di Palermo, Vittorio Anania. La pena richiesta tiene conto della riduzione di un terzo previsto dal rito abbreviato. I pm hanno deciso [...]

Blitz contro il clan dei «casalesi»: finisce in manette anche un avvocato

I carabinieri di Caserta hanno eseguito nel corso della notte quattordici ordinanze di custodia cautelare (cinque le persone già detenute) emesse dalla Dda di Napoli, nei confronti di esponenti di vertice ed affiliati della fazione del clan dei casalesi capeggiata da Francesco Bidognetti, detto «Cicciotto ’e mezzanotte». Gli arrestati sono accusati di associazione mafiosa, subornazione, induzione a non rendere dichiarazioni all’autorità giudiziaria, [...]

Cemento impoverito: in manette mafiosi e manager della Calcestruzzi

Cemento impoverito: in manette mafiosi e manager della Calcestruzzi

  La vasta operazione denominata "Doppio colpo" di carabinieri e Gdf ha interessato Sicilia, Lombardia, Lazio e Abruzzo Fonte http://ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/04/27/visualizza_new.html_1766388426.html 27 aprile 2010 CALTANISSETTA - In una vasta operazione denominata "Doppio colpo", che ha interessato Sicilia, Lombardia, Lazio e Abruzzo, carabinieri e guardia di finanza dei comandi provinciali di Caltanissetta hanno arrestato 14 persone e [...]

la mafia chiama, Berlusconi risponde

ROMA - Una cosa per volta. Perché due leggi ad personam contemporanee sono un'esagerazione, sono "troppo" perfino per il Cavaliere. Soprattutto per evitare il moltiplicarsi degli attacchi e per dosare bene mosse e tempi. Il calendario era questo: prima il processo breve, per fulminare i due dibattimenti milanesi del Cavaliere, Mills e Mediaset, poi il concorso esterno in associazione mafiosa per chiudere i conti in anticipo con eventuali imputazioni di quel [...]

Giustizia, politici e pentiti

Giustizia, politici e pentiti

ULTIMISSIMEMafia, i magistrati chiedono il rinvio a giudizio per CuffaroFonte http://palermo.repubblica.it/di Alessandra Ziniti25 novembre 2009Palermo - Per la Procura di Palermo, Salvatore Cuffaro « avrebbe rafforzato in maniera sistematica e continuativa l'associazione mafiosa». Per questo l'ex presidente della Regione, già a giudizio in secondo grado per rivelazione di segreto d'ufficio e favoreggiamento a Cosa nostra, va processato anche per concorso esterno [...]

"La mafia sopravvive grazie alla politica" intervista di Sara Menafra a Giancarlo Caselli.

"La mafia sopravvive grazie alla politica" intervista di Sara Menafra a Giancarlo Caselli.

Posted: 27 Nov 2009 03:40 AM PST Procuratore Caselli, il governo ha fatto sapere che non cambierà le leggi sul concorso esterno in associazione mafiosa, smentendo una voce circolata in queste ore. Lei che quando era capo della procura di Palermo è stato protagonista di molte indagini sul rapporto tra mafia e politica, si sarà fatto un’idea. Prendo atto con soddisfazione delle precisazioni di palazzo Chigi. In un primo momento, avevo temuto che ci fosse uno [...]

&id=HPN_Associazione+di+tipo+mafioso_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Associazione{{}}di{{}}tipo{{}}mafioso" alt="" style="display:none;"/> ?>