Associazione nazionale dei partigiani d Italia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

Associazione Nazionale Partigiani d'Italia

La scheda: Associazione Nazionale Partigiani d'Italia

L'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia (ANPI) è un'associazione fondata dai partecipanti alla resistenza italiana contro l'occupazione nazifascista nella seconda guerra mondiale. Nata a Roma nel 1944, mentre nel Nord Italia la guerra era ancora in corso, è stata eretta in ente morale il 5 aprile 1945. L'associazione è aperta, oltre che agli ex partigiani, a chiunque condivida i valori della Resistenza. Essa aderisce alla Federazione Internazionale dei Resistenti.


L'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia (ANPI) è un'associazione fondata dai partecipanti alla resistenza italiana contro l'occupazione nazifascista nella seconda guerra mondiale. Nata a Roma nel 1944, mentre nel Nord Italia la guerra era ancora in corso, è stata eretta in ente morale il 5 aprile 1945. L'associazione è aperta, oltre che agli ex partigiani, a chiunque condivida i valori della Resistenza. Essa aderisce alla Federazione Internazionale dei Resistenti.

L'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia (ANPI) è un'associazione fondata dai partecipanti alla resistenza italiana contro l'occupazione nazifascista nella seconda guerra mondiale. Nata a Roma nel 1944, mentre nel Nord Italia la guerra era ancora in corso, è stata eretta in ente morale il 5 aprile 1945. L'associazione è aperta, oltre che agli ex partigiani, a chiunque condivida i valori della Resistenza. Essa aderisce alla Federazione Internazionale dei Resistenti.

L'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia (ANPI) è un'associazione fondata dai partecipanti alla resistenza italiana contro l'occupazione nazifascista nella seconda guerra mondiale. Nata a Roma nel 1944, mentre nel Nord Italia la guerra era ancora in corso, è stata eretta in ente morale il 5 aprile 1945. L'associazione è aperta, oltre che agli ex partigiani, a chiunque condivida i valori della Resistenza. Essa aderisce alla Federazione Internazionale dei Resistenti.

L'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia (ANPI) è un'associazione fondata dai partecipanti alla resistenza italiana contro l'occupazione nazifascista nella seconda guerra mondiale. Nata a Roma nel 1944, mentre nel Nord Italia la guerra era ancora in corso, è stata eretta in ente morale il 5 aprile 1945. L'associazione è aperta, oltre che agli ex partigiani, a chiunque condivida i valori della Resistenza. Essa aderisce alla Federazione Internazionale dei Resistenti.

Meteo Potenza: Previsioni per Oggi ➤ venerdì 22 febbraio

Meteo Potenza: Previsioni per Oggi ➤ venerdì 22 febbraio

La temperatura percepita nelle prime ore della giornata è di circa 1 °C, la visibilità risulta ottima, l'umidità bassa, il cielo si presenta parzialmente nuvoloso e bassa probabilità di precipitazioni. Nel pomeriggio ancora parzialmente nuvoloso, le temperature massime percepite si attestano intorno a 5°C, con bassa probabilità di precipitazioni. La temperatura non migliora nell'ultima parte della giornata scendendo decisamente sotto zero, la [...]

Battisti: commutare ergastolo in 30 anni

Battisti: commutare ergastolo in 30 anni

(ANSA) – MILANO, 21 FEB – Cesare Battisti, l’ex terrorista dei Pac arrestato a gennaio in Bolivia ed estradato in Italia per espiare l’ergastolo per 4 omicidi, ha chiesto di cancellare la pena del carcere a vita e di commutarla in 30 anni. Il suo legale, Davide Steccanella, ha depositato alla Corte d’Assise d’Appello di Milano l’istanza con cui richiede, tramite un incidente di esecuzione, di applicare gli accordi di estradizione Italia-Brasile che [...]

EVENTI: Associazione Nazionale Partigiani d'Italia

Il 16 aprile 2011 il Comitato nazionale dell'ANPI ha eletto le nuove cariche: Carlo Smuraglia, partigiano combattente, avvocato, senatore e docente di diritto del lavoro, è eletto nuovo presidente nazionale, sono eletti vicepresidenti: Armando Cossutta, Luciano Guerzoni, Giovanna Stanka Hrovatin, Lino "William" Michelini, Carla Nespolo, Marisa Ombra, Alessandro Pollio Salimbeni e Massimo Rendina.

Il 16 aprile 2011 il Comitato nazionale dell'ANPI ha eletto le nuove cariche: Carlo Smuraglia, partigiano combattente, avvocato, senatore e docente di diritto del lavoro, è eletto nuovo presidente nazionale, sono eletti vicepresidenti: Armando Cossutta, Luciano Guerzoni, Giovanna Stanka Hrovatin, Lino "William" Michelini, Carla Nespolo, Marisa Ombra, Alessandro Pollio Salimbeni e Massimo Rendina.

Il 16 aprile 2011 il Comitato nazionale dell'ANPI ha eletto le nuove cariche: Carlo Smuraglia, partigiano combattente, avvocato, senatore e docente di diritto del lavoro, è eletto nuovo presidente nazionale, sono eletti vicepresidenti: Armando Cossutta, Luciano Guerzoni, Giovanna Stanka Hrovatin, Lino "William" Michelini, Carla Nespolo, Marisa Ombra, Alessandro Pollio Salimbeni e Massimo Rendina.

Il 16 aprile 2011 il Comitato nazionale dell'ANPI ha eletto le nuove cariche: Carlo Smuraglia, partigiano combattente, avvocato, senatore e docente di diritto del lavoro, è eletto nuovo presidente nazionale, sono eletti vicepresidenti: Armando Cossutta, Luciano Guerzoni, Giovanna Stanka Hrovatin, Lino "William" Michelini, Carla Nespolo, Marisa Ombra, Alessandro Pollio Salimbeni e Massimo Rendina.

Il 16 aprile 2011 il Comitato nazionale dell'ANPI ha eletto le nuove cariche: Carlo Smuraglia, partigiano combattente, avvocato, senatore e docente di diritto del lavoro, è eletto nuovo presidente nazionale, sono eletti vicepresidenti: Armando Cossutta, Luciano Guerzoni, Giovanna Stanka Hrovatin, Lino "William" Michelini, Carla Nespolo, Marisa Ombra, Alessandro Pollio Salimbeni e Massimo Rendina.

Il 16 aprile 2011 il Comitato nazionale dell'ANPI ha eletto le nuove cariche: Carlo Smuraglia, partigiano combattente, avvocato, senatore e docente di diritto del lavoro, è eletto nuovo presidente nazionale, sono eletti vicepresidenti: Armando Cossutta, Luciano Guerzoni, Giovanna Stanka Hrovatin, Lino "William" Michelini, Carla Nespolo, Marisa Ombra, Alessandro Pollio Salimbeni e Massimo Rendina.

Il 16 aprile 2011 il Comitato nazionale dell'ANPI ha eletto le nuove cariche: Carlo Smuraglia, partigiano combattente, avvocato, senatore e docente di diritto del lavoro, è eletto nuovo presidente nazionale, sono eletti vicepresidenti: Armando Cossutta, Luciano Guerzoni, Giovanna Stanka Hrovatin, Lino "William" Michelini, Carla Nespolo, Marisa Ombra, Alessandro Pollio Salimbeni e Massimo Rendina.

Dal 17 giugno 2009 Tino Casali è stato presidente onorario, Raimondo Ricci presidente nazionale e Armando Cossutta vicepresidente vicario.

Dal 17 giugno 2009 Tino Casali è stato presidente onorario, Raimondo Ricci presidente nazionale e Armando Cossutta vicepresidente vicario.

Dal 17 giugno 2009 Tino Casali è stato presidente onorario, Raimondo Ricci presidente nazionale e Armando Cossutta vicepresidente vicario.

Dal 17 giugno 2009 Tino Casali è stato presidente onorario, Raimondo Ricci presidente nazionale e Armando Cossutta vicepresidente vicario.

Dal 17 giugno 2009 Tino Casali è stato presidente onorario, Raimondo Ricci presidente nazionale e Armando Cossutta vicepresidente vicario.

Dal 17 giugno 2009 Tino Casali è stato presidente onorario, Raimondo Ricci presidente nazionale e Armando Cossutta vicepresidente vicario.

Dal 17 giugno 2009 Tino Casali è stato presidente onorario, Raimondo Ricci presidente nazionale e Armando Cossutta vicepresidente vicario.

Dal 2015 la versione digitale ha sostituito il periodico cartaceo, che continua le pubblicazioni in maniera saltuaria trasformandosi in pubblicazione monotematica.

Dal 2015 la versione digitale ha sostituito il periodico cartaceo, che continua le pubblicazioni in maniera saltuaria trasformandosi in pubblicazione monotematica.

Dal 2015 la versione digitale ha sostituito il periodico cartaceo, che continua le pubblicazioni in maniera saltuaria trasformandosi in pubblicazione monotematica.

Dal 2015 la versione digitale ha sostituito il periodico cartaceo, che continua le pubblicazioni in maniera saltuaria trasformandosi in pubblicazione monotematica.

Dal 2015 la versione digitale ha sostituito il periodico cartaceo, che continua le pubblicazioni in maniera saltuaria trasformandosi in pubblicazione monotematica.

Dal 2015 la versione digitale ha sostituito il periodico cartaceo, che continua le pubblicazioni in maniera saltuaria trasformandosi in pubblicazione monotematica.

Dal 2015 la versione digitale ha sostituito il periodico cartaceo, che continua le pubblicazioni in maniera saltuaria trasformandosi in pubblicazione monotematica.

Il 15 maggio 2016 il Comitato nazionale ha confermato la presidenza di Carlo Smuraglia e la segreteria, eleggendo alla vicepresidenza Luciano Guerzoni, Carla Nespolo, Marisa Ombra, Alessandro Pollio Salimbeni .

Nel 2016 l'ANPI (Comitato provinciale di Torino) ha collaborato alla realizzazione del documentario Nome di Battaglia Donna di Daniele Segre che racconta il ruolo delle donne nella lotta partigiana in Piemonte grazie alle testimonianze di Marisa Ombra, Carmen Nanotti, Carla Dappiano, Gisella Giambone, Enrica Core, Maria Airaudo, Rosi Marino e Maddalena Brunero.

Il 15 maggio 2016 il Comitato nazionale ha confermato la presidenza di Carlo Smuraglia e la segreteria, eleggendo alla vicepresidenza Luciano Guerzoni, Carla Nespolo, Marisa Ombra, Alessandro Pollio Salimbeni .

Nel 2016 l'ANPI (Comitato provinciale di Torino) ha collaborato alla realizzazione del documentario Nome di Battaglia Donna di Daniele Segre che racconta il ruolo delle donne nella lotta partigiana in Piemonte grazie alle testimonianze di Marisa Ombra, Carmen Nanotti, Carla Dappiano, Gisella Giambone, Enrica Core, Maria Airaudo, Rosi Marino e Maddalena Brunero.

Il 15 maggio 2016 il Comitato nazionale ha confermato la presidenza di Carlo Smuraglia e la segreteria, eleggendo alla vicepresidenza Luciano Guerzoni, Carla Nespolo, Marisa Ombra, Alessandro Pollio Salimbeni .

Nel 2016 l'ANPI (Comitato provinciale di Torino) ha collaborato alla realizzazione del documentario Nome di Battaglia Donna di Daniele Segre che racconta il ruolo delle donne nella lotta partigiana in Piemonte grazie alle testimonianze di Marisa Ombra, Carmen Nanotti, Carla Dappiano, Gisella Giambone, Enrica Core, Maria Airaudo, Rosi Marino e Maddalena Brunero.

Il 15 maggio 2016 il Comitato nazionale ha confermato la presidenza di Carlo Smuraglia e la segreteria, eleggendo alla vicepresidenza Luciano Guerzoni, Carla Nespolo, Marisa Ombra, Alessandro Pollio Salimbeni .

Nel 2016 l'ANPI (Comitato provinciale di Torino) ha collaborato alla realizzazione del documentario Nome di Battaglia Donna di Daniele Segre che racconta il ruolo delle donne nella lotta partigiana in Piemonte grazie alle testimonianze di Marisa Ombra, Carmen Nanotti, Carla Dappiano, Gisella Giambone, Enrica Core, Maria Airaudo, Rosi Marino e Maddalena Brunero.

Il 15 maggio 2016 il Comitato nazionale ha confermato la presidenza di Carlo Smuraglia e la segreteria, eleggendo alla vicepresidenza Luciano Guerzoni, Carla Nespolo, Marisa Ombra, Alessandro Pollio Salimbeni .

Nel 2016 l'ANPI (Comitato provinciale di Torino) ha collaborato alla realizzazione del documentario Nome di Battaglia Donna di Daniele Segre che racconta il ruolo delle donne nella lotta partigiana in Piemonte grazie alle testimonianze di Marisa Ombra, Carmen Nanotti, Carla Dappiano, Gisella Giambone, Enrica Core, Maria Airaudo, Rosi Marino e Maddalena Brunero.

Il 15 maggio 2016 il Comitato nazionale ha confermato la presidenza di Carlo Smuraglia e la segreteria, eleggendo alla vicepresidenza Luciano Guerzoni, Carla Nespolo, Marisa Ombra, Alessandro Pollio Salimbeni .

Nel 2016 l'ANPI (Comitato provinciale di Torino) ha collaborato alla realizzazione del documentario Nome di Battaglia Donna di Daniele Segre che racconta il ruolo delle donne nella lotta partigiana in Piemonte grazie alle testimonianze di Marisa Ombra, Carmen Nanotti, Carla Dappiano, Gisella Giambone, Enrica Core, Maria Airaudo, Rosi Marino e Maddalena Brunero.

Il 15 maggio 2016 il Comitato nazionale ha confermato la presidenza di Carlo Smuraglia e la segreteria, eleggendo alla vicepresidenza Luciano Guerzoni, Carla Nespolo, Marisa Ombra, Alessandro Pollio Salimbeni .

Nel 2016 l'ANPI (Comitato provinciale di Torino) ha collaborato alla realizzazione del documentario Nome di Battaglia Donna di Daniele Segre che racconta il ruolo delle donne nella lotta partigiana in Piemonte grazie alle testimonianze di Marisa Ombra, Carmen Nanotti, Carla Dappiano, Gisella Giambone, Enrica Core, Maria Airaudo, Rosi Marino e Maddalena Brunero.

Dal 2008, con cadenza biennale e sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, si svolge la Festa nazionale dell'ANPI, volta a ribadire, con una serie di appuntamenti, di incontri, di dibattiti e di musica, i valori dell'antifascismo, della pace e della democrazia.

Dal 2008, con cadenza biennale e sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, si svolge la Festa nazionale dell'ANPI, volta a ribadire, con una serie di appuntamenti, di incontri, di dibattiti e di musica, i valori dell'antifascismo, della pace e della democrazia.

Dal 2008, con cadenza biennale e sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, si svolge la Festa nazionale dell'ANPI, volta a ribadire, con una serie di appuntamenti, di incontri, di dibattiti e di musica, i valori dell'antifascismo, della pace e della democrazia.

Dal 2008, con cadenza biennale e sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, si svolge la Festa nazionale dell'ANPI, volta a ribadire, con una serie di appuntamenti, di incontri, di dibattiti e di musica, i valori dell'antifascismo, della pace e della democrazia.

Dal 2008, con cadenza biennale e sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, si svolge la Festa nazionale dell'ANPI, volta a ribadire, con una serie di appuntamenti, di incontri, di dibattiti e di musica, i valori dell'antifascismo, della pace e della democrazia.

Dal 2008, con cadenza biennale e sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, si svolge la Festa nazionale dell'ANPI, volta a ribadire, con una serie di appuntamenti, di incontri, di dibattiti e di musica, i valori dell'antifascismo, della pace e della democrazia.

Dal 2008, con cadenza biennale e sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, si svolge la Festa nazionale dell'ANPI, volta a ribadire, con una serie di appuntamenti, di incontri, di dibattiti e di musica, i valori dell'antifascismo, della pace e della democrazia.

Battisti chiede di commutare l'ergastolo in 30 anni di carcere

Battisti chiede di commutare l'ergastolo in 30 anni di carcere

Cesare Battisti, l’ex terrorista dei Pac arrestato a gennaio in Bolivia dopo anni di latitanza ed estradato in Italia per espiare l’ergastolo per 4 omicidi che risalgono alla fine degli anni ’70, ha chiesto di cancellare la pena del carcere a vita e di commutarla in 30 anni. Il suo legale, Davide Steccanella, ha depositato alla Corte d’Assise d’Appello di Milano l’istanza con cui richiede, tramite un incidente di esecuzione, di applicare gli accordi di [...]

Oggi la mozione sulla Tav, Salvini: risparmiare ma avanti

Oggi la mozione sulla Tav, Salvini: risparmiare ma avanti

“L’obiettivo è rivedere il progetto, risparmiare dove si può risparmiare e andare avanti”. Lo ha detto il vicepremier Matteo Salvini sulla Tav, al suo arrivo questa mattina a Iglesias per un incontro elettorale in vista delle regionali di domenica prossima in Sardegna. E sull’accusa di voto di scambio mossa da Matteo Renzi, il leader della Lega ribatte: “Renzi e il Pd mi fanno tenerezza, non sanno più a cosa attaccarsi. Non commento, non perdo tempo [...]

Meteo Potenza: Previsioni per Oggi ➤ mercoledì 20 febbraio

Meteo Potenza: Previsioni per Oggi ➤ mercoledì 20 febbraio

Visibilità ottima questa mattina in tutta la città, la temperatura prevista è di 3°C, cielo sereno e tasso di umidità alto. Nel pomeriggio la temperatura avvertita è intorno a 7°C, poco nuvoloso, visibilità ottima, con bassa probabilità di precipitazioni. La temperatura percepita in serata è di circa 1°C, la visibilità risulta ottima, l'umidità alta, il cielo si presenta sereno. Il vento debole proveniente da sud-ovest soffierà con una [...]

Autonomia: Salvini, prevista da Carta

Autonomia: Salvini, prevista da Carta

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – Sulle autonomie “la strada maestra è la Costituzione, noi stiamo applicando quanto previsto dalla Costituzione: non c’è un’idea della Lega, è la Costituzione che prevede che le Regioni possano chiedere fino a 23 competenze. A guadagnarne sarebbe soprattutto il sud”. Lo ha detto Matteo Salvini, intervistato ad Agorà. Ma la proposta potrà essere modificata?”Il Parlamento è sovrano: c’è proposta del governo su cui [...]

Salvini, nessun gruppo unico per Europee

Salvini, nessun gruppo unico per Europee

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – “Non sto ragionando di gruppi unici di alleanze: le europee saranno un’opportunità di cambiamento, come Lega abbiamo le idee chiare su come deve cambiare l’Europa”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini a Rtl 102.5. interpellato sulle ipotesi di un accordo rafforzato con M5s in vista delle europee. Nessun gruppo unico?, gli è stato chiesto? “Assolutamente no, abbiamo già i nostri alleati a livello [...]

Valerio Obino, il 15enne che ha beffato Salvini con un video

Valerio Obino, il 15enne che ha beffato Salvini con un video

Valerio Obino, 15 anni, è già famoso sui social. Dopo aver beffato Matteo Salvini con la scusa di un selfie, registrando un video col vicepremier in cui dice “più accoglienza e più 49 milioni“, è stato intervistato alla trasmissione radiofonica di Rai Radio 1 “Un giorno da pecora”. Ansa riporta la notizia. “Siamo usciti un’ora prima da scuola e siamo andati al comizio di Salvini, che stava finendo di parlare” racconta nell’intervista. [...]

Mahmood e l'sms ricevuto da Matteo Salvini: il cantante svela il contenuto del messaggio

Mahmood e l'sms ricevuto da Matteo Salvini: il cantante svela il contenuto del messaggio

Pare che tra Mahmood e Matteo Salvini sia stata sancita definitivamente la pace dopo le polemiche che hanno coinvolto il vincitore di Sanremo 2019 e il vice-premier nelle scorse settimane. Il Ministro dell’Interno ha fatto sapere di essersi scusato con il cantante, soltanto ora – però – emerge il contenuto dell’sms che gli ha spedito per sotterrare l’ascia di guerra. Intervistato da Il Fatto Quotidiano, l’interprete di ‘Soldi’ ha rivelato: “Credo [...]

Tiziano Renzi e Laura Bovoli ai domiciliari: «Fatture inesistenti e bancarotta fraudolenta». Salvini: «Nulla da festeggiare»

Tiziano Renzi e Laura Bovoli ai domiciliari: «Fatture inesistenti e bancarotta fraudolenta». Salvini: «Nulla da festeggiare»

I genitori dell'ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi sono finiti agli arresti domiciliari, insieme ad una terza persona: nei loro confronti viene contestata l'emissione di fatture inesistenti. A Tiziano Renzi e Laura Bovoli è contestata anche la bancarotta fraudolenta. Dopo la notizia, l'ex premier ha annullato l'impegno pubblico per la presentazione del suo nuovo libro a Nichelino e ha fatto rientro a Firenze. L'arresto? «Niente da festeggiare», ha [...]

FOTO: Associazione Nazionale Partigiani d'Italia

ANPI

ANPI

Associazione_nazionale_dei_partigiani_d'Italia

Associazione_nazionale_dei_partigiani_d'Italia

Anpi

Anpi

Associazione_nazionale_partigiani_d’Italia

Associazione_nazionale_partigiani_d’Italia

Associazione_Nazionale_Partigiani_Italiani

Associazione_Nazionale_Partigiani_Italiani

Associazione_Nazionale_Partigiani_d'Italia

Associazione_Nazionale_Partigiani_d'Italia

Monumento ai caduti nei lager nazisti e in tutte le prigionie, Forlì

Monumento ai caduti nei lager nazisti e in tutte le prigionie, Forlì

Tiziano Renzi e Laura Bovoli ai domiciliari: «Fatture inesistenti e bancarotta fraudolenta». Salvini: «Nulla da festeggiare»

Tiziano Renzi e Laura Bovoli ai domiciliari: «Fatture inesistenti e bancarotta fraudolenta». Salvini: «Nulla da festeggiare»

I genitori dell'ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi sono finiti agli arresti domiciliari, insieme ad una terza persona: nei loro confronti viene contestata l'emissione di fatture inesistenti. A Tiziano Renzi e Laura Bovoli è contestata anche la bancarotta fraudolenta. Dopo la notizia, l'ex premier ha annullato l'impegno pubblico per la presentazione del suo nuovo libro a Nichelino e ha fatto rientro a Firenze. L'arresto? «Niente da festeggiare», ha [...]

"L'ULTIMO DEGLI INGIUSTI": IL RABBINO MURMELSTEIN, EICHMANN, THERESIENSTADT E IL TESTAMENTO DI CLAUDE LANZMANN

"L'ULTIMO DEGLI INGIUSTI": IL RABBINO MURMELSTEIN, EICHMANN, THERESIENSTADT E IL TESTAMENTO DI CLAUDE LANZMANN

Ho appena visto il documentario "L'ultimo degli ingiusti". Si tratta dell'ultima opera e, credo, del lascito testamentario, pubblicato nel 2013, affidatoci dal più importante documentarista dello sterminio degli ebrei per mano dei nazisti, il francese Claude Lanzmann. Lo schema narrativo, importante quanto la storia raccontata, è lo stesso del suo monumentale "Shoah" uscito a metà degli anni '80 dopo una lunghissima lavorazione che impegnò l'intero decennio [...]

I 5 stelle affidano alla piattaforma Rousseau il giudizio su Matteo Salvini.Sono dei neo-talebani, più pericolosi di quelli originali.

I 5 stelle affidano alla piattaforma Rousseau il giudizio su Matteo Salvini.Sono dei neo-talebani, più pericolosi di quelli originali.

Forse bisogna rassegnarsi. Un idiota, come i diamanti, è per sempre, non può migliorare. La decisione dei 5 stelle di affidare a una consultazione online sulla maledetta piattaforma Rousseau (uno degli oggetti più inutili e malfatti dell’universo) il destino di Matteo Salvini (se spedirlo sotto processo a Catania oppure no) rientra esattamente nella categoria delle idiozie di grande portata. È uso e costume (ma anche legge) che i membri del Parlamento, se [...]

Dens dŏlens 345 – Di Gladio in Gladio...

Dens dŏlens 345 – Di Gladio in Gladio...

di MOWA Giovedì 14 febbraio u.s. abbiamo assistito al dialogo ,“carpito” e trasmesso alla trasmissione televisiva Piazzapulita, del (probabile?) leader dei Gilet Gialli, Chalençon, che sosterrebbe di avere dei paramilitari che potrebbero intervenire per difenderlo da eventuali attacchi personali e/o contro Macron. Premesso che, in detto video, non si vede mai il volto di Chalençon ma solo delle gambe e, quindi, non si può affermare con assoluta certezza [...]

Caso Diciotti, il Comandante De Falco: “Vi spiego perché Salvini va processato”

Caso Diciotti, il Comandante De Falco: “Vi spiego perché Salvini va processato”

      . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Caso Diciotti, il Comandante De Falco: “Vi spiego perché Salvini va processato”   Sul caso Diciotti “Salvini va processato”, parola di Gregorio De Falco, ex senatore del Movimento 5 stelle espulso. Il parlamentare passato al gruppo Misto a dicembre in quanto “dissidente” parla al giornalista Guido Ruotolo per Servizio Pubblico sulla questione della Diciotti e delle [...]

16 febbraio 1947 - Il treno della vergogna - Gli esuli Istriani accolti dai loro connazionali non solo senza un briciolo di solidarietà, ma con avversione, rancore e inaudita violenza.

16 febbraio 1947 - Il treno della vergogna - Gli esuli Istriani accolti dai loro connazionali non solo senza un briciolo di solidarietà, ma con avversione, rancore e inaudita violenza.

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   16 febbraio 1947 - Il treno della vergogna - Gli esuli Istriani accolti dai loro connazionali non solo senza un briciolo di solidarietà, ma con avversione, rancore e inaudita violenza.   “Il Treno della Vergogna” o “Treno dei fascisti”  La targa è alla stazione di Bologna. Il testo è: “Nel corso del 1947 da questa stazione passarono i convogli che portavano in Italia esuli [...]

Adriano Ossicini

Adriano Ossicini

E' morto Adriano Ossicini, ex partigiano, parlamentare e ministro: salvò molti ebrei romani dalla deportazione Nato nel 1920, combattè in prima fila a Porta San Paolo e nei giorni del rastrellamento del Ghetto nascose molti fuggitivi in un reparto dell'ospedale Fatebenefratelli. Al Senato la camera ardente. .           Adriano Ossicini (ansa)   E' morto stamattina all'alba Adriano Ossicini, per lunghi anni parlamentare della [...]

SEMPLICEMENTE GRANDE:Renzi vs Salvini: "È una Chiara Ferragni che non ce l'ha fatta"

SEMPLICEMENTE GRANDE:Renzi vs Salvini: "È una Chiara Ferragni che non ce l'ha fatta"

Renzi: «Salvini? Quale ministro, è una Ferragni che non ce l’ha fatta» [VIDEO] Matteo Renzi sceglie l’ironia per attaccare Matteo Salvini durante la presentazione del suo libro Un’altra strada”. «Se facesse un “ten years ago” (la moda social dove si pubblicano una foto attuale e una di 10 anni fa, ndr), sarebbe la sfida più interessante di Instagram. Oggi è il difensore e testimonial di ogni divisa ed è l’unico politico italiano [...]

Autonomia: M5S, no cittadini serie A e B

Autonomia: M5S, no cittadini serie A e B

(ANSA) – ROMA, 14 FEB – “Per il M5S, sempre in direzione del rispetto della Costituzione, ogni percorso di autonomia non può prescindere dalla prioritaria individuazione dei Lep”, cioè dei livelli essenziali delle prestazioni per evitare che “ci siano cittadini di serie A e di serie B”. E’ quanto si legge in un dossier dei gruppi parlamentari di M5s sulle intese con Veneto, Lombardia e Emilia Romagna sul regionalismo differenziato. Il dossier [...]

COME LEGGERE, E RICORDARE, MOLTI LIBRI

COME LEGGERE, E RICORDARE, MOLTI LIBRI

Bill Gates è, da sempre, un avido lettore; non solo legge tanti libri, ma è anche in grado di ricordarseli perfettamente e di citarli con precisione. Ma come fa? Innanzitutto egli consiglia di costruirsi una biblioteca mentale generale nel quale contestualizzare i libri letti. Per esempio e ci si occupa di scienza è meglio prima leggere le biografie degli scienziati e poi è più facile collocare le singole scoperte all’interno di un quadro più generale e lo [...]

&id=HPN_Associazione+nazionale+dei+partigiani+d'Italia_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}ANPI" alt="" style="display:none;"/> ?>