Atene antica

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Marco Tullio Cicerone

La scheda: Marco Tullio Cicerone

« Quousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra? »
« Fino a quando, Catilina, abuserai della nostra pazienza? »
Marco Tùllio Ciceróne (in latino Marcus Tullius Cicero, pronuncia ecclesiastica: /'markus 'tulljus '?i?ero/, pronuncia restituta: /'ma?r.k?s 't?l.l?.?s 'k?.k?.ro?/, in greco antico ???????, Kikér?n, Arpino, 3 gennaio 106 a.C. – Formia, 7 dicembre 43 a.C.) è stato un avvocato, politico, scrittore, oratore e filosofo romano.
Esponente di un'agiata famiglia dell'ordine equestre, Cicerone fu una delle figure più rilevanti di tutta l'antichità romana. La sua vastissima produzione letteraria, che va dalle orazioni politiche agli scritti di filosofia e retorica, oltre a offrire un prezioso ritratto della società romana negli ultimi travagliati anni della repubblica, rimase come esempio per tutti gli autori del I secolo a.C., tanto da poter essere considerata il modello della letteratura latina classica.
Attraverso l'opera di Cicerone, grande ammiratore della cultura greca, i Romani poterono anche acquisire una migliore conoscenza della filosofia. Tra i suoi maggiori contributi alla cultura latina ci fu senza dubbio la creazione di un lessico filosofico latino: Cicerone si impegnò, infatti, a trovare il corrispondente vocabolo in latino per tutti i termini specifici del linguaggio filosofico greco. Tra le opere fondamentali per la comprensione del mondo latino si collocano invece le Lettere (Epistulae, in particolar modo quelle all'amico Tito Pomponio Attico), che offrono numerosissime riflessioni su ogni avvenimento, permettendo di comprendere quali fossero le reali linee politiche dell'aristocrazia romana.
Cicerone occupò per molti anni anche un ruolo di primaria importanza nel mondo della politica: dopo aver salvato la repubblica dal tentativo eversivo di Lucio Sergio Catilina ed aver così ottenuto l'appellativo di pater patriae (padre della patria), ricoprì un ruolo di primissima importanza all'interno della fazione degli Optimates. Fu infatti Cicerone che, negli anni delle guerre civili, difese strenuamente fino alla morte una repubblica giunta ormai all'ultimo respiro e destinata a trasformarsi nel principatus augusteo.



Danza di lode – “Lode alla nuova vita nel Regno” La gente di Dio canta e danza in lode a Dio

Danza di lode – “Lode alla nuova vita nel Regno” La gente di Dio canta e danza in lode a Dio

https://www.youtube.com/watch?time_continue=1&v=_L51Bt9yanc Danza di lode – “Lode alla nuova vita nel Regno” La gente di Dio canta e danza in lode a Dio Udita la voce di Dio, siam tornati alla Sua casa. Riuniti ci nutriamo delle Sue parole, partecipiamo al banchetto. Diciamo addio a sofferenze e legami, conduciamo una nuova vita. Le parole di Dio sono con noi ogni giorno, in esse ci crogioliamo. Aprire insieme i nostri cuori alla verità li rende così [...]

Elogio della follia

Elogio della follia

  Mi chiedi come sia io diventato un folle. Accadde così: un giorno, molto prima che molti degli dei fossero generati, mi svegliai da un profondo sonno e scoprii che tutte le mie maschere mi erano state rubate - le sette maschere che in sette vite io avevo foggiato e indossato. E senza maschera corsi per le vie affollate gridando: "Ladri, ladri, maledetti ladri!" Uomini e donne ridevano di me, e alcuni corsero a rinchiudersi nelle loro case per [...]

Danza di lode - "Lode alla nuova vita nel Regno"

Danza di lode - "Lode alla nuova vita nel Regno"

https://www.youtube.com/watch?v=_L51Bt9yanc Danza di lode - "Lode alla nuova vita nel Regno" La gente di Dio canta e danza in lode a Dio Udita la voce di Dio, siam tornati alla Sua casa. Riuniti ci nutriamo delle Sue parole, partecipiamo al banchetto. Diciamo addio a sofferenze e legami, conduciamo una nuova vita. Le parole di Dio sono con noi ogni giorno, in esse ci crogioliamo. Aprire insieme i nostri cuori alla verità li rende così luminosi. Meditiamo, [...]

Canzone cristiana - "L'inno del Regno (III) Tutte le persone gridano di gioia" Lode e gloria a Dio

Canzone cristiana - "L'inno del Regno (III) Tutte le persone gridano di gioia" Lode e gloria a Dio

https://www.youtube.com/watch?time_continue=416&v=HoV9-wVx3TU Canzone cristiana - "L'inno del Regno (III) Tutte le persone gridano di gioia" Lode e gloria a Dio Tutti vedono di nuovo grazie alla luce di Dio. Tutti gustano la bontà delle cose nella parola di Dio. Partendo da Est, Dio fa brillare la Sua luce gloriosa, tutte le nazioni sono illuminate. Nel Regno, l'uomo e Dio vivono in una gioia senza fine. Tutta l'umanità lavora duramente, servendo fedelmente [...]

Storie della Bibbia: Davide canta le lodi del Signore

Storie della Bibbia: Davide canta le lodi del Signore

Storie della Bibbia: Davide canta le lodi del Signore Portarono dunque l’arca di Dio e la collocarono in mezzo al padiglione che Davide aveva rizzato per lei; e si offrirono olocausti e sacrifizi di azioni di grazie dinanzi a Dio.E quando Davide ebbe finito d’offrire gli olocausti e i sacrifizi di azioni di grazie, benedisse il popolo nel nome di Jahvè; e distribuì a tutti gl’Israeliti, uomini e donne, un pane per uno, una porzione di carne, e un dolce [...]

deleted

deleted

L’autore degli Elogi accademici della Società degli Spensierati di Rossano

L’autore degli Elogi accademici della Società degli Spensierati di Rossano

Giacinto Gimma nacque a Bari il 12 marzo 1668 da Giovanni e Antonia Catalano. Di origini modeste – il padre era calzolaio – perse la madre e due sorelle quando era ancora in giovane età, nel luglio 1677. Sulla formazione del Gimma possediamo poche ma precise notizie, grazie a tre carte di appunti autobiografici in un suo manoscritto (Bari, Bibl. nazionale, Fondo D’Addosio , I.10, cc. 134r-136v). Fu educato dapprima nel seminario della [...]

Canto di lode - "L'amore di Dio circonda il mio cuore"

Canto di lode - "L'amore di Dio circonda il mio cuore"

      Al mattino, canterò lodi a Dio insieme ai miei fratelli e sorelle, mangio e beviamo la parola di Dio, condivido le nostre esperienze e paghiamo per l'amore di Dio per noi.Sono molto dolce nel mio cuore. È troppo pratico per inviare l'amore di Dio dal mio cuore. https://www.youtube.com/watch?v=ChPY9vVi70U "L'amore di Dio circonda il mio cuore" Grazie all'amore del Signore - Canto di lode A Oriente sorge il Sole della giustizia. Oh, Dio! La Tua gloria [...]

Breve elogio della paura

Nel 2000 una rivista letteraria aveva cominciato a raccogliere materiali per un numero-inchiesta sul tema «Non avere paura di dire». Il fascicolo non è stato poi pubblicato. Quella che segue è la risposta, rimasta inedita, che Giuseppe Zuccarino, su invito dei redattori, aveva inviato. Giuseppe Zuccarino breve elogio della paura In presenza di una formula suadente, il cui tono sembra esitare tra la rassicurazione e l’esortazione – «Non avere paura di [...]

Metone

Home   I NUMERI D'ORO La Luna ruota attorno alla Terra da ovest verso est in 27 giorni, 7 ore, 43 minuti e 11,3 secondi (mese siderale), pari ad un angolo di circa 13° al giorno. A causa di questo movimento varia la percentuale della superficie illuminata del nostro satellite visibile dalla Terra e ne deriva il fenomeno delle fasi. Tuttavia, poiché la Terra in tale intervallo di tempo si è spostata attorno al Sole di 27° circa (rivoluzione), la Luna, al [...]

FOTO: Marco Tullio Cicerone

Marco_Tullio_Cicerone

Marco_Tullio_Cicerone

Dionigi l'Areopagita durante l'eclissi in un dipinto di Antoine Caron (1541.

Dionigi l'Areopagita durante l'eclissi in un dipinto di Antoine Caron (1541.

Il tempio di Zeus Olimpio ad Atene

Il tempio di Zeus Olimpio ad Atene

La Gradiva, esempio di scultura neoattica

La Gradiva, esempio di scultura neoattica

Busto ritraente Platone rinvenuto nell'area sacra in Largo Argentina (1925) a Roma. Copia, conservata nel Musei Capitolini, di un'opera creata da Silanion [8]. L'originale, commissionato da Mitridate subito dopo la morte di Platone, dedicato alle Muse, fu collocato nell'Accademia platonica di Atene.

Busto ritraente Platone rinvenuto nell'area sacra in Largo Argentina (1925) a Roma. Copia, conservata nel Musei Capitolini, di un'opera creata da Silanion [8]. L'originale, commissionato da Mitridate subito dopo la morte di Platone, dedicato alle Muse, fu collocato nell'Accademia platonica di Atene.

Raffigurazione di un hippeus all'interno di una kylix laconica a figure nere, c. 550–530 a.C. (British Museum).

Raffigurazione di un hippeus all'interno di una kylix laconica a figure nere, c. 550–530 a.C. (British Museum).

Giovane Cicerone che legge o Fanciullo che legge Cicerone affresco staccato di Vincenzo Foppa (1464 circa), Collezione Wallace di Londra

Giovane Cicerone che legge o Fanciullo che legge Cicerone affresco staccato di Vincenzo Foppa (1464 circa), Collezione Wallace di Londra

POESIA - ELOGIO O' STRUNZ

ELOGIO  O' STRUNZ Strunz ca n' copp all'erb staj, nu muscon t gir attuorn e t cant a ninna nanna e tu ruorm strunz, ruorm. Salvatore Di Giacomo

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Atene+antica_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Ancient{{}}Athens" alt="" style="display:none;"/> ?>