Attentato della stazione di Bologna

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Strage di Bologna

La scheda: Strage di Bologna

Terrorismo, strategia della tensione, eversione
Ritorsione neofascista o «avvertimento» per il processo bolognese a Ordine nero sull'Italicus
Moventi alternativi: incidente della «resistenza palestinese». (secondo Francesco Cossiga) e altri mai accertati giudizialmente
«I terroristi hanno commesso un solo errore: compiere la strage a Bologna.»
La strage di Bologna è stato un attentato commesso sabato 2 agosto 1980 alle 10:25 alla stazione ferroviaria di Bologna Centrale, a Bologna, in Italia. Si tratta del più grave atto terroristico avvenuto nel Paese nel secondo dopoguerra, da molti indicato come uno degli ultimi atti della strategia della tensione.
È considerato uno dei più gravi attentati verificatisi negli anni di piombo, assieme alla strage di piazza Fontana del 12 dicembre 1969, alla strage di piazza della Loggia del 28 maggio 1974 e alla strage dell'Italicus del 4 agosto 1974.
Come esecutori materiali furono individuati dalla magistratura alcuni militanti di estrema destra, appartenenti ai Nuclei Armati Rivoluzionari, tra cui Valerio Fioravanti. Gli ipotetici mandanti sono rimasti sconosciuti, ma furono rilevati collegamenti con la criminalità organizzata e i servizi segreti deviati.
Nell'attentato rimasero uccise 85 persone e oltre 200 rimasero ferite. Le indagini si indirizzarono quasi subito sulla pista neofascista, ma solo dopo un lungo iter giudiziario e numerosi depistaggi (per cui furono condannati Licio Gelli, Pietro Musumeci, Giuseppe Belmonte e Francesco Pazienza), la sentenza finale del 1995 condannò Valerio Fioravanti e Francesca Mambro «come appartenenti alla banda armata che ha organizzato e realizzato l'attentato di Bologna» e per aver «fatto parte del gruppo che sicuramente quell'atto aveva organizzato», mentre nel 2007 si aggiunse anche la condanna di Luigi Ciavardini, minorenne all'epoca dei fatti.


Strage Bologna: Pg, "indagare Bellini"

Strage Bologna: Pg, "indagare Bellini"

(ANSA) – BOLOGNA, 22 MAR – La procura generale di Bologna ha chiesto la revoca del proscioglimento disposto nei primi anni ’80 nei confronti di Paolo Bellini, per iscriverlo nel registro degli indagati con l’accusa di concorso nella strage del 2 agosto. Bellini, ex militante dell’estrema destra, testimoniò come collaboratore di giustizia al processo sulla trattativa Stato-mafia di Palermo del 1992. I magistrati chiedono al gip Francesca Zavaglia, il [...]

Strage Bologna, ok ai verbali di Falcone

Strage Bologna, ok ai verbali di Falcone

(ANSA) – BOLOGNA, 26 NOV – Con una missiva letta questa mattina dal presidente della Corte d’Assise di Bologna, Michele Leoni, la presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati ha informato che trasmetterà alla commissione parlamentare antimafia la richiesta avanzata lo scorso luglio di “acquisire copia integrale del resoconto stenografico dell’audizione di Giovanni Falcone del 3 novembre 1988, dinanzi a una delegazione della commissione [...]

Strage Bologna, ci sarà anche Bonafede

Strage Bologna, ci sarà anche Bonafede

(ANSA) – BOLOGNA, 29 LUG – Anche Alfonso Bonafede rappresenterà il Governo alle celebrazioni per il 38/o anniversario della Strage di Bologna del 2 agosto 1980. “Mi ha telefonato ieri la sua segreteria personale dicendo che viene il ministro. E’ la prima volta per un ministro della Giustizia”, conferma Paolo Bolognesi, presidente dell’associazione dei familiari delle vittime della Strage, che provocò 85 morti e 200 feriti. Nei giorni scorsi era [...]

Fontana non riconosce i figli delle coppie gay... Per forza, deficiente, sono uguali agli altri...!

Fontana non riconosce i figli delle coppie gay... Per forza, deficiente, sono uguali agli altri...!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Fontana non riconosce i figli delle coppie gay... Per forza, deficiente, sono uguali agli altri...!   È scontro nel governo sul riconoscimento dei figli delle coppie gay. Se il ministro per la Famiglia Lorenzo Fontana ricorda che è vietato dalla legge, il sottosegretario alla presidenza del consiglio Vincenzo Spadafora invita Fontana ad aprire «un dialogo culturalmente serio» per evitare che [...]

Csm:primo ok a Rustichelli per Antitrust

Csm:primo ok a Rustichelli per Antitrust

(ANSA) – ROMA, 9 APR – Non deve lasciare la magistratura Roberto Rustichelli per assumere l’incarico di presidente Antitrust. Questa la convinzione della Terza commissione del Csm che a maggioranza (4 voti a favore su 6) si espressa a favore del collocamento fuori ruolo di Rustichelli, presidente del collegio B del tribunale delle imprese di Napoli. La Commissione ha dunque ritenuto che alle autorità garanti non si applichi la legge Severino, che stabilisce [...]

Conte, Autonomia si fa,in rispetto Carta

Conte, Autonomia si fa,in rispetto Carta

(ANSA) – ROMA, 7 APR – “Per l’autonomia, caro presidente, questo governo ha una sola parola: si farà, ci stiamo lavorando”. Lo dice il premier Giuseppe Conte nella visita allo stand del Veneto del Vinitaly, accompagnato da Luca Zaia. “Dobbiamo interloquire con il Parlamento e lo coinvolgeremo perché cede competenze e vuole partecipare in modo attivo a questo processo, non subirlo passivamente. Abbiamo preso un impegno solenne: lavoreremo per [...]

Autonomia:ministro a Regioni,ancora nodi

Autonomia:ministro a Regioni,ancora nodi

(ANSA) – ROMA, 3 APR – Il ministro per gli Affari Regionali Erika Stefani ha convocato tutte le Regioni a Roma per riprendere il discorso sull’autonomia differenziata: 9 Regioni hanno gia’ chiesto di poter gestire una serie di materie, cosi’ come prevede l’art. 116, 3 di queste – Veneto Emilia Romagna e Lombardia – sono pronte a partire. Ma a parte il numero delle materie da gestire, tutti o quasi paiono essere in ‘guerra’: i governatori e parte [...]

Autonomia,presidenti Camere al Quirinale

Autonomia,presidenti Camere al Quirinale

(ANSA) – ROMA, 28 MAR – I presidenti delle Camere, Elisabetta Alberti Casellati e Roberto Fico, sono al palazzo del Quirinale per incontrare il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Tra i temi dell’incontro – a quanto apprende l’ANSA – l’autonomia delle Regioni.

Roma ricorda eccidio Fosse Ardeatine

Roma ricorda eccidio Fosse Ardeatine

(ANSA) – ROMA, 24 MAR – Anche Roma ha ricordato oggi l’eccidio delle Fosse Ardeatine, a 75 anni dalla tragica strage. “75 anni dopo rimane ancora una ferita dolorosa – scrive la sindaca della Capitale, Virginia Raggi -. Ricordare le 335 vittime della follia nazista è il modo di testimoniare l’antifascismo di Roma e la difesa di ogni forma di libertà. La memoria è il fondamento di un futuro consapevole e democratico”. “Ricordiamo il 24 marzo di [...]

Strage Bologna: Pg, "indagare Bellini"

Strage Bologna: Pg, "indagare Bellini"

(ANSA) – BOLOGNA, 22 MAR – La procura generale di Bologna ha chiesto la revoca del proscioglimento disposto nei primi anni ’80 nei confronti di Paolo Bellini, per iscriverlo nel registro degli indagati con l’accusa di concorso nella strage del 2 agosto. Bellini, ex militante dell’estrema destra, testimoniò come collaboratore di giustizia al processo sulla trattativa Stato-mafia di Palermo del 1992. I magistrati chiedono al gip Francesca Zavaglia, il [...]

Biagi, Mattarella: 'Br sconfitte dall'unità del nostro popolo'

Biagi, Mattarella: 'Br sconfitte dall'unità del nostro popolo'

“Le Brigate Rosse sono state sconfitte nella nostra società, dall’unità del nostro popolo a noi rimane il dovere della memoria, della memoria di chi è rimasto vittima perché impersonava, interpretava, un ruolo di cucitura, di valorizzazione della coesione sociale”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo, a Modena, al convegno organizzato dalla Fondazione Marco Biagi in ricordo del giuslavorista ucciso a Bologna, il [...]

FOTO: Strage di Bologna

Strage_della_Stazione_di_Bologna

Strage_della_Stazione_di_Bologna

Attentato_della_stazione_di_Bologna

Attentato_della_stazione_di_Bologna

Attentato_alla_stazione_di_Bologna

Attentato_alla_stazione_di_Bologna

Attentato_del_2_agosto_1980

Attentato_del_2_agosto_1980

Strage_della_stazione_di_Bologna

Strage_della_stazione_di_Bologna

Attentato_di_Bologna

Attentato_di_Bologna

Strage_di_Bologna

Strage_di_Bologna

Mattarella, Br sconfitte da popolo unito

Mattarella, Br sconfitte da popolo unito

(ANSA) – MODENA, 18 MAR – “Le Brigate Rosse sono state sconfitte nella nostra società, dall’unità del nostro popolo a noi rimane il dovere della memoria, della memoria di chi è rimasto vittima perché impersonava, interpretava, un ruolo di cucitura, di valorizzazione della coesione sociale”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo, a Modena, al convegno organizzato dalla Fondazione Marco Biagi in ricordo del [...]

Mattarella, Br sconfitte da sobrietà

Mattarella, Br sconfitte da sobrietà

(ANSA) – ROMA, 18 MAR – “Le Brigate Rosse sono state sconfitte dalla sobrietà, dall’unità del nostro popolo, a noi rimane il dovere della memoria, della memoria di chi è rimasto vittima perché impersonava, interpretava, un ruolo di cucitura, di valorizzazione della coesione sociale”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo, a Modena, al convegno organizzato dalla Fondazione Marco Biagi in ricordo del [...]

Inaugurata Piazza Almirante a Ladipoli

Inaugurata Piazza Almirante a Ladipoli

(ANSA) – ROMA, 16 MAR – Inaugurazione oggi a Ladispoli di piazza Almirante. In concomitanza con la cerimonia ci sarà un sit in dei Movimenti e dell’Anpi che più volte avevano fatto appelli per annullare l’iniziativa e avevano scritto anche al prefetto. Il centro è presidiato dalle forze del’ordine. L’iniziativa in un primo momento era prevista per il 23 marzo, giorno in cui si commemorano le Fosse Ardeatine, poi è stata spostata.

Moro: stop evento Bari con ex brigatista

Moro: stop evento Bari con ex brigatista

(ANSA) – BARI, 12 MAR – Il presidente del consiglio regionale della Puglia, Mario Loizzo, dopo le polemiche dei giorni scorsi, ha deciso di annullare il quinto appuntamento del progetto ‘Moro: Educatore’, in programma giovedì 14 marzo a Bari, al quale era prevista la partecipazione dell’ex brigatista Alberto Franceschini. Critiche erano state sollevate, tra gli altri, dalle opposizioni di centrodestra e del M5S, e dai familiari di alcune vittime del [...]

Morto ex brigatista poi collaboratore

Morto ex brigatista poi collaboratore

(ANSA) – TRIESTE, 9 MAR – È morto a Verona, la sua città, dopo una malattia, l’ex esponente di spicco della colonna veneta Cecilia Ludmann delle Brigate Rosse, poi collaboratore di giustizia, Michele Galati, condannato per gli omicidi, avvenuti nel 1980, del direttore del Petrolchimico di Porto Marghera Sergio Gori e del commissario della Digos di Venezia Albanese. Con le sue dichiarazioni, fatte nel 1982, Galati determinò l’ arresto di una quarantina [...]

Italiani estero, Schiavone: taglio parlamentari è dirompente

Italiani estero, Schiavone: taglio parlamentari è dirompente

Roma, 7 mar. (askanews) - Il progetto di riforma costituzionale già passato al Senato, che prevede un taglio ai rappresentanti degli italiani all'Estero nel nostro Parlamento, preoccupa il Cgie. Al termine di tre giorni di lavoro alla Farnesina, il Comitato di presidenza del Consiglio generale degli italiani all'estero ha ribadito la sua ferma opposizione alla contrazione del numero dei parlamentari eletti fuori dall'Italia, che passeranno da 18 a 12. Questo il [...]

AMBIENTE Guasco PUNT E A CAPO  Manifesti sostenibili e ZEROSCARTO

AMBIENTE Guasco PUNT E A CAPO Manifesti sostenibili e ZEROSCARTO

Le pennellate digitali di Guasco ci suggeriscono i cambiamenti e la svolta bio di possibili approcci ai nuovi consumi. Ultimi giorni al Salce di Treviso, fino al 17 marzo 2019, in contemporanea a Verso il boom! 1950 – 1962, la mostra che conclude il ciclo dedicato alle Illustri persuasioni Punt e a capo. Manifesti sostenibili al 100% bio. Il piemontese Guasco è tra gli artisti contemporanei che meglio interpretano “il manifesto illustrato” e per questo suo [...]

Tav e Autonomia, tensione tra M5s e Lega

Tav e Autonomia, tensione tra M5s e Lega

Tensione M5s-Lega sulla Tav e l’Autonomia di Lombardia, Veneto e Emilia-Romagna. Il vicepremier, Matteo Salvini, chiede di decidere in fretta sull’alta velocità, mentre il premier, Giuseppe Conte, prende tempo: “Sto studiando bene il dossier, quindi ci riuniremo per discutere tutti assieme – ha affermato il premier -. Oggi incontro Toninelli sul codice degli appalti”. “Entro la prossima decisione ci sara’ una decisione” sulla Tav, “questo e’ [...]

Autonomia: Salvini, prevista da Carta

Autonomia: Salvini, prevista da Carta

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – Sulle autonomie “la strada maestra è la Costituzione, noi stiamo applicando quanto previsto dalla Costituzione: non c’è un’idea della Lega, è la Costituzione che prevede che le Regioni possano chiedere fino a 23 competenze. A guadagnarne sarebbe soprattutto il sud”. Lo ha detto Matteo Salvini, intervistato ad Agorà. Ma la proposta potrà essere modificata?”Il Parlamento è sovrano: c’è proposta del governo su cui [...]

Francia: Macron a memoriale Shoah

Francia: Macron a memoriale Shoah

(ANSA) – PARIGI, 19 FEB – Mentre si moltiplicano gli atti antisemiti in Francia, con un’ultima profanazione di 80 tombe ebraiche in Alsazia, il presidente francese, Emmanuel Macron, conferma che questa sera non parteciperà alla manifestazione unitaria contro l’antisemitismo promossa dai partiti politici per le ore 19 in Place de la République a Parigi e in tante altre città di Francia. Ha invece annunciato che si recherà alle 18:30 al Memoriale [...]

Autonomia: 1 docente su 5 alle Regioni

Autonomia: 1 docente su 5 alle Regioni

(ANSA) – ROMA, 18 FEB – Almeno un quinto del personale totale della scuola, che conta un milione di persone, potrebbe passare alle tre regioni del Nord che chiedono maggiore Autonomia. Il calcolo lo ha fatto la redazione di Tuttoscuola secondo la quale se verrà confermato un aumento di stipendio di circa 400 euro mensili di cui si parla in queste settimane, è facile prevedere che nei prossimi anni vi sarà un esodo di massa dallo Stato alle Regioni di [...]

Autonomia: M5s Puglia, no cittadini in B

Autonomia: M5s Puglia, no cittadini in B

(ANSA) – BARI, 16 FEB – “Il trasferimento di funzioni non può e non deve essere un modo per sbilanciare l’erogazione di servizi essenziali a favore delle regioni più ricche. Guai alla creazione di un contesto in cui ci sono cittadini di serie A e di serie B espressamente vietato dalla Costituzione”. Lo dicono in una nota gli 8 consiglieri regionali del M5S Puglia. “Ogni percorso di autonomia non può prescindere dalla prioritaria individuazione dei [...]

&id=HPN_Attentato+della+stazione+di+Bologna_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Bologna{{}}massacre" alt="" style="display:none;"/> ?>