Attinidi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

La scheda: Attinidi

La serie degli attinoidi (in passato attinidi) comprende i 15 elementi chimici compresi fra l'attinio e il laurenzio sulla tavola periodica, con numeri atomici fra l'89 e il 103 inclusi.
Sono molto simili, per caratteristiche chimiche, agli elementi della serie dei lantanoidi: gli attinoidi con il numero atomico più alto non sono reperibili in natura per via della loro emivita molto breve: quasi tutti gli attinoidi sono fortemente radioattivi. Il plutonio, inoltre, è anche estremamente vele...

URANIO: GLI NEGANO TUTTO LUI SI SUICIDA!

URANIO: GLI NEGANO TUTTO LUI SI SUICIDA!

In altri tempi sarebbe stato definito “suicidio di Stato” ma anche oggi riesce difficile qualificare in altro modo quello che è accaduto ad un militare VFP che, dopo essere rientrato da numerose missioni all’estero, ha scoperto di avere la leucemia (tipica da contaminazione da uranio impoverito). Questa volta però non è stata la patologia ad ucciderlo. Congedato perchè non più idoneo al servizio ha pensato a curarsi ma, sopratutto, a fidarsi dei suoi [...]

Droga: cellula a Cara Mineo, 19 fermi

Droga: cellula a Cara Mineo, 19 fermi

(ANSA) – CATANIA, 28 GEN – Una banda di spacciatori di cocaina e marijuana che operava in varie zone d’Italia, ma che aveva una propria cellula operativa a Catania e nel Cara di Mineo denominata ‘Supreme Viking confraternity’ utilizzando il metodo mafioso è stata sgominata dalla polizia che ha eseguito 19 fermi. I provvedimenti, della Dda della Procura, ipotizzano, a vario titolo, i reati di associazione mafiosa, traffico illecito di sostanze [...]

Mafia: inchiesta su Cupola, nuovi fermi

Mafia: inchiesta su Cupola, nuovi fermi

(ANSA) – PALERMO, 22 GEN – La dda di Palermo ha emesso un decreto di fermo nei confronti di 7 persone accusate di far parte della ricostituita Commissione di Cosa nostra. Il progetto di ridare vita la Cupola era stato scoperto a dicembre e aveva portato al fermo di 47 tra boss e gregari. Tra i fermati di oggi ci sono Leandro Greco, nipote del ‘papa’ di Cosa Nostra Michele Greco, e Calogero Lo Piccolo, figlio del boss ergastolano Salvatore Lo Piccolo: [...]

Gilet gialli, in tutto oltre 5.000 fermi

Gilet gialli, in tutto oltre 5.000 fermi

(ANSA) – PARIGI, 8 GEN – Sono 5.339 i fermi scattati in Francia in meno di due mesi, a margine delle mobilitazioni dei gilet gialli cominciate il 17 novembre. E’ quanto scrive il quotidiano Le Monde, citando dati ottenuti in esclusiva dal ministero dell’Interno di Parigi. Un bilancio che include le ultime manifestazioni di sabato scorso 5 novembre a Parigi e in provincia. Sempre secondo lo stesso conteggio, su questi 5.339 fermi, circa 150 hanno poi [...]

'Pizzo' e spari in strada,7 fermi a Bari

'Pizzo' e spari in strada,7 fermi a Bari

(ANSA) – BARI, 03 GEN – La Polizia ha eseguito il fermo di sette persone ritenute vicine al clan mafioso Strisciuglio di Bari. Sono accusate, a vario titolo, di tentata estorsione aggravata e porto e detenzione illegale di arma da fuoco. Si tratta di presunti componenti di una banda che operava al quartiere Libertà al cui vertice la Polizia colloca Ivan Caldarola, 19 anni, figlio di Lorenzo, ora in carcere, storico esponente di punta del clan Strisciuglio. I [...]

Uranio, ministero condannato non paga

Uranio, ministero condannato non paga

(ANSA) – AOSTA, 17 DIC – Il Tar della Valle d’Aosta ha ordinato al ministero della Difesa di risarcire con 103 mila euro un alpino per il tumore diagnosticato dopo aver partecipato, tra il 1999 e il 2008, a missioni in Kosovo e in Afghanistan, dove venivano impiegati proiettili anticarro “contenenti uranio impoverito”. La sentenza di condanna è del settembre 2017 e a marzo è diventata definitiva, ma il dicastero non ha ancora versato l’indennizzo. [...]

Auto pirata uccide un motociclista a Roma, tre fermi

Auto pirata uccide un motociclista a Roma, tre fermi

Un’auto ha travolto uno scooter su cui viaggiava un uomo di 53 anni anni, morto a causa dell’impatto, e dopo essere finito sulle auto in sosta. E’ accaduto intorno alle 8.30 di oggi in via Acaia, a Roma. Le tre persone a bordo, scappate a piedi dopo il sinistro, sono poi state fermate dalla polizia locale. Si tratta di tre persone di nazionalità ecuadoregna.

Torna Cupola, 46 fermi. Preso  il nuovo capo di Cosa Nostra

Torna Cupola, 46 fermi. Preso il nuovo capo di Cosa Nostra

Cosa nostra, dopo anni, aveva ricostruito la storica Cupola. Emerge da una indagine della dda di Palermo che ha disposto il fermo di 46 persone tra cui il nuovo capo dell’organizzazione. Il fermo è stato eseguito dai carabinieri del comando provinciale. Le accuse per gli indagati sono di associazione mafiosa, estorsione aggravata, intestazione fittizia di beni, porto abusivo di armi, danneggiamento a mezzo incendio, concorso esterno in associazione mafiosa. [...]

Gilet gialli: 133 feriti e 378 fermi

Gilet gialli: 133 feriti e 378 fermi

(ANSA) – PARIGI, 2 DIC – Un nuovo bilancio della prefettura di Parigi sulla giornata di ieri, con le violenze durante la manifestazione dei gilet gialli, parla di 133 feriti e di 378 persone fermate. Tra i feriti, 23 fanno parte delle forze dell’ordine. Un bilancio che la polizia ritiene “molto pesante” e che è decisamente superiore a quello della manifestazione del sabato precedente, che aveva fatto 24 feriti (5 tra le forze dell’ordine) e 101 fermi. [...]

Morto dopo aggressione, due fermi

Morto dopo aggressione, due fermi

(ANSA) – BOLOGNA, 23 NOV – La Squadra Mobile della Questura di Bologna ha eseguito ieri un fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura, nei confronti di due uomini di origine albanese, di 49 e 32 anni, ritenuti responsabili dell’omicidio di Nicu Chirila, operaio romeno di 55 anni morto il 15 novembre all’Ospedale Maggiore per le ferite riportate dopo un’aggressione. Un episodio avvenuto i primi giorni di ottobre in periferia. Le indagini, [...]

In Niger strage continua per malaria, fame e colera …È tra i 10 paesi più poveri al mondo, ma solo perché il loro Uranio, i loro Diamanti ed il loro Oro arricchiscono solo i Francesi che "controllano" la loro economia...

In Niger strage continua per malaria, fame e colera …È tra i 10 paesi più poveri al mondo, ma solo perché il loro Uranio, i loro Diamanti ed il loro Oro arricchiscono solo i Francesi che "controllano" la loro economia...

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   In Niger strage continua per malaria, fame e colera …È tra i 10 paesi più poveri al mondo, ma solo perché il loro Uranio, i loro Diamanti ed il loro Oro arricchiscono solo i Francesi che "controllano" la loro economia...   In Niger, strage continua per malaria, fame e colera Il colera sta colpendo duramente il Niger, il cui ministro della Sanità, Idi Illiassou, ha aggiornato ieri il [...]

Iran: via libera all'uranio arricchito

Iran: via libera all'uranio arricchito

Via libera di Ali Khamenei ad un passo fondamentale per la produzione dell'arma nucleare

Turchia: 'legami con Gulen', nuovi fermi

Turchia: 'legami con Gulen', nuovi fermi

(ANSA) – ISTANBUL, 28 MAR – Ancora arresti in Turchia per sospetti legami con la presunta rete golpista di Fethullah Gulen, a oltre 20 mesi dal fallito colpo di stato. Almeno 15 persone, tra cui 12 militari tuttora in servizio, sono state arrestate in un’operazione condotta in 15 province e coordinata dalla procura di Gumushane, nel nord del Paese. Tra i fermati, riferisce Anadolu, ci sono anche un agente e 2 studenti delle accademie militari e di polizia. [...]

Due fermi a Palermo "Nessuna tolleranza"

Due fermi a Palermo "Nessuna tolleranza"

Palermo, fermi della polizia dopo il ferimento di Massimo Ursino. Perugia, aggrediti attivisti di Potere al Popolo.

Uranio, la relazione del deputato Pili: “Gravi interferenze del ministro Pinotti. E Mattarella tentò di mistificare la realtà”

Uranio, la relazione del deputato Pili: “Gravi interferenze del ministro Pinotti. E Mattarella tentò di mistificare la realtà”

Ci sono le “prove regina” che invece la relazione approvata dalla maggioranza dei commissari “non mette a fuoco”. Quelle “definizioni documentali che inchiodano i vertici” alle proprie responsabilità, compresi l’attuale ministro della Difesa Roberta Pinotti e Sergio Mattarella, titolare del dicastero dal 1999 al 2001.  “Omissioni di Stato per nascondere la verità: il ministero della Difesa ha coperto per anni omicidi plurimi e disastri [...]

Pamela:Procuratore,con fermi di oggi 'indagine chiusa'

Pamela:Procuratore,con fermi di oggi 'indagine chiusa'

Breaking News delle ore 9.00: "Fatta a pezzi, primi fermi"

Breaking News delle ore 9.00: "Fatta a pezzi, primi fermi"

default

Uranio: Osservatorio, ancora un decesso

Uranio: Osservatorio, ancora un decesso

(ANSA) – ROMA, 13 DIC – Leonardo Bucoliero, militare romano cinquantenne impiegato nel servizio scorte al Quirinale, è la vittima numero 348 dell’esposizione all’uranio impoverito. Lo sostiene Domenico Leggiero, dell’Osservatorio militare. “Tumore alla testa – spiega Leggiero – la sentenza che in due anni l’ha portato via. Bucoliero, morto lo scorso 8 dicembre, era stato in missione per un anno nei Balcani, in Kosovo. Ogni nesso tra malattia ed [...]

La lunga battaglia per i danni dell'uranio

La lunga battaglia per i danni dell'uranio

E' morto ieri un militare che ha lottato per far otterere l'indennità di Stato dopo essersi ammalato in missione

"Ci dicevano che era tutto a posto" Vittime dell'uranio, dimenticati dallo Stato

Ci dicevano che era tutto a posto Vittime dell'uranio, dimenticati dallo StatoGiovanni, orgoglio dell’Arma dei carabinieri, ex scorta di magistrati antimafia, veterano di missioni all’estero in Kosovo e Nassiriya, era un colosso d’uomo di novanta chili. Il suo calvario è iniziato con una serie di emicranie lancinanti, problemi alla vista, tremori alle gambe. “Ha solo bisogno di riposo”, minimizzavano i medici. Invece quei disturbi si sono trasformati in una [...]

&id=HPN_Attinidi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Actinides" alt="" style="display:none;"/> ?>