Autorizzazione a procedere

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

La scheda: Autorizzazione a procedere

L'autorizzazione a procedere è un permesso di svolgere un'azione penale rilasciato dall'autorità competente.
Si tratta di un istituto immunitario che assoggetta il procedimento penale all'atto autorizzatorio di un organo non giurisdizionale.


In Italia, per il caso dell'autorizzazione a procedere del parlamentare, la revisione costituzionale del 1993 ha soppresso l'istituto, che era durato mezzo secolo di periodo repubblicano ed un secolo di periodo statutario.
Il problema dell'autorizzazione a procedere, che ha dato luogo alla polemica montante nell'opinione pubblica nel periodo di Tangentopoli, deriva dalla scarsa propensione dei Parlamenti italiani ad accordare in via di principio l'autorizzazione, riservando la concessione solo a casi eccezionali. Là dove non vige questa prassi, come in Germania, l'istituto dell'autorizzazione resta saldo.
Al contrario, in Italia i dati relativi alle autorizzazioni a procedere presentate dal 1948 al 1993 dimostrano un'evidente tendenza ad abusare della facoltà di non concedere l'autorizzazione a procedere:
La casistica concreta dei reati propriamente connessi con l'attività politica tra quelli su cui s'è esercitata, prima del 1993, la giurisprudenza delle Giunte parlamentari, prima che fosse soppressa l'autorizzazione a procedere, offre questi dati.
A puro titolo di esempio, la X Legislatura del Senato della Repubblica registra:
tra i reati contro la pubblica amministrazione ovvero del pubblico amministratore: sette richieste per abuso d'ufficio, tre per concussione, una per corruzione, una per corruzione per atto contrario ai doveri d'ufficio, una per falso ideologico del privato, nove per falso ideologico del pubblico ufficiale, una per falso materiale del privato, tre per falso materiale del pubblico ufficiale, quattordici per interesse privato in atti d'ufficio, sette per omissione d'atti d'ufficio, quattro per peculato, tre per violazione del finanziamento pubblico ai partiti, due per violazione delle norme sulle acque, una per adulterazione di sostanze alimentari, una per contravvenzione alle disposizioni antisismiche, uno per deturpamento di bellezze naturali, tre per contravvenzione alle norme sulla edificabilità dei suoli, una per reati edilizi, una per esercizio di telecomunicazioni senza concessioni, due per interruzione di pubblico servizio, una per omessa denuncia di reato,
tra i reati di opinione o connessi con pubbliche manifestazioni: quattro per diffamazione, ventinove per diffamazione a mezzo stampa, tre per ingiuria, cinque per oltraggio a pubblico ufficiale, una per riorganizzazione del disciolto partito fascista, una per blocco stradale, due per calunnia, una per istigazione a delinquere, due per minaccia, una per rifiuto di indicazioni sull'identità personale, una per riunione in luogo pubblico senza preavviso, una per resistenza a pubblico ufficiale,
tra i reati comuni: una per associazione a delinquere di stampo mafioso, due per associazione a delinquere semplice, una per abbandono di minore, due per danneggiamento, una per delitto colposo di danno, una per violazione di norme sull'igiene del lavoro, una per incendio, una per lesioni personali colpose, una per omessa tenuta di scritture contabili e di ritenute d'acconto, due per omesso versamento di ritenute d'imposta, una per inosservanza di norme di polizia portuale, una per violazione di norme di protezione sanitaria dei lavoratori, due per violazione di norme sullo smaltimento dei rifiuti, una per simulazione di reato, tre per truffa, una per truffa ai danni dello Stato, una per violazione di norme sulla gravidanza.
Abolita nel 1993, l'autorizzazione a procedere non ha esaurito i casi di abuso dello strumento immunitario: esso è proseguito con la dilatazione dei casi di insindacabilità per le opinioni espresse ed i voti dati, nonché con la parte residua dell'articolo 68 comma secondo della Costituzione (la quale stabilisce che solo previa autorizzazione della Camera di appartenenza i parlamentari possono essere arrestati o sottoposti a perquisizione personale o domiciliare, ad ispezione personale, a ricognizione, a individuazione di persone e di cose, a confronto) e con il nuovo terzo comma del medesimo articolo 68 (obbligo di autorizzazione della Camera di appartenenza per essere sottoposti ad intercettazioni di conversazioni o comunicazioni e a sequestro di corrispondenza). Quando occorre eseguire nei confronti di un membro del parlamento le suindicate misure, l'autorità competente richiede l'autorizzazione della Camera alla quale il soggetto appartiene.
È stata anche dilatata la guarentigia del legittimo impedimento di alcuni appartenenti al ceto politico, ma questa legislazione (lodo Schifani e lodo Alfano) è stata in seguito dichiarata incostituzionale dalla Corte costituzionale nella parte relativa ai "processi penali nei confronti delle alte cariche dello Stato", nel primo caso con sentenza 13-20 gennaio 2004, n. 24.
Al di fuori dei casi specificatamente individuati dalla legge (flagranza), quando l'autorizzazione a procedere è necessaria per consentire la misura cautelare da parte del PM, ma non è stata ancora concessa, non può essere né disposto il fermo, né alcuna delle misure cautelari personali nei confronti della persona che si assume responsabile di un illecito e il suo interrogatorio può essere effettuato soltanto con il suo consenso.
L'autorizzazione a procedere, infine, dopo la sua concessione non può essere revocata.

Il voto online grillino che può portare alla crisi di governo Al via il voto sulla piattaforma Rousseau: con il sì, si nega l'autorizzazione a procedere; con il no, si concede l'autorizzazione a procedere.

Il voto online grillino che può portare alla crisi di governo Al via il voto sulla piattaforma Rousseau: con il sì, si nega l'autorizzazione a procedere; con il no, si concede l'autorizzazione a procedere.

Nella giornata di oggi, dalle 10 alle 19, tutti gli iscritti al Movimento 5 stelle potranno votare sulla piattaforma Rousseau per il caso Diciotti.  Alcune fonti di governo M5s registrano grande preoccupazione sulla questione, perchè dovesse passare l'autorizzazione a procedere nei confronti del vicepremier Matteo Salvini, sarebbe molto probabile una crisi di governo. "Non è - si spiega sul blog - il solito voto sull'immunità. Di quei casi si occupa l'art. 68 [...]

Governo in bilico: la Lega forza sulla Tav, i 5 Stelle verso l’autorizzazione a procedere sul caso Diciotti

Governo in bilico: la Lega forza sulla Tav, i 5 Stelle verso l’autorizzazione a procedere sul caso Diciotti

L’esito delle elezioni regionali in Abruzzo può essere un vero e proprio terremoto per l’asse e gli equilibri di governo. Il crollo dei 5 Stelle previsto dai sondaggi nazionali hanno avuto una prima conferma tangibile nelle urne. Quel 20% è più di un campanello d’allarme per Luigi Di Maio. Mentre il 48% del centrodestra con la Lega primo partito e Forza Italia che regge l’urto sono una spina nel fianco del governo Conte. Parlare di crisi di governo è [...]

LETTERA DI MATTEO SALVINI, MINISTRO DELL’INTERNO, SULL’AUTORIZZAZIONE A PROCEDERE NEI SUI CONFRONTI IN MERITO AL CASO DICIOTTI

LETTERA DI MATTEO SALVINI, MINISTRO DELL’INTERNO, SULL’AUTORIZZAZIONE A PROCEDERE NEI SUI CONFRONTI IN MERITO AL CASO DICIOTTI

Caro direttore, la mia vicenda giudiziaria è strettamente legata all’attività di Ministro dell’Interno e alla ferma volontà di mantenere gli impegni della campagna elettorale. Avevo detto che avrei contrastato l’immigrazione clandestina e difeso i confini nazionali. Faccio parlare i numeri. Nel 2018 ci sono stati meno morti, 23.370 sbarchi contro i 119.369 dell’anno precedente. Il trend è confermato anche dalle prime settimane del 2019. Dall’inizio [...]

deleted

deleted

Giuseppe Brescia, La Camera approva l'autorizzazione a procedere nei confronti di Galan.

Giuseppe Brescia #M5S La Camera approva l'autorizzazione a procedere nei confronti di Galan. Favorevoli 395. Contrari 138. Nessun applauso in aula, semplicemente un atto dovuto.

inchiesta g8:chiesta autorizzazione a procedere per lunardi

Perugia - I pm di Perugia hanno chiesto l'autorizzazione a procedere nei confronti di Pietro Lunardi ex ministro delle infrastrutture. Il parlamentare e' indagato per corruzione nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti per i 'Grandi eventi'. Da quanto si apprende la richiesta sarebbe avvenuta nelle stesse ore in cui veniva notificato l'avviso di garanzia nei confronti dell'ex ministro, oggi deputato del Pdl. . - Fonte:AGI - [...]

I DIVERSAMENTE UGUALI: LA GIUNTA PER LE AUTORIZZAZIONI A PROCEDERE DELLA CAMERA RESPINGE L’ARRESTO DI COSENTINO

I DIVERSAMENTE UGUALI: LA GIUNTA PER LE AUTORIZZAZIONI A PROCEDERE DELLA CAMERA RESPINGE L’ARRESTO DI COSENTINO

  Il sottosegretario salvato dai “compari” della maggioranza, dall’astensione di un deputato dei Radicali e dall’alleato Zinzi che spacca l’Udc. Il Partito Democratico e l’Idv votano a favore dell’arresto. A dicembre ci sarà la votazione dell’assemblea.   Tutto perfettamente prevedibile, nonostante gli schiamazzi politici provocati dai “finiani” nelle ultime settimane: la Giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera dei Deputati ha [...]

Perché i cristiani rischiano la vita per predicare il Vangelo e rendere testimonianza per Dio?

Perché i cristiani rischiano la vita per predicare il Vangelo e rendere testimonianza per Dio?

Hou Xiangke (Il comandante dell'ufficio della pubblica sicurezza): Per voi, è assolutamente impossibile credere in Dio e predicare il Vangelo in un paese governato dal Partito Comunista Cinese. Chiunque insista a credere in Dio e a diffondere il Vangelo verrà eliminato. Sai quanti cristiani sono andati incontro a una morte tragica in prigione? Sai quanti cristiani sono stati uccisi e le loro famiglie distrutte? Nessuno può sfidare il potere del Partito [...]

Niccolò Bettarini accusato di diffamazione, il legale: «Sfregio alla privacy»

Niccolò Bettarini accusato di diffamazione, il legale: «Sfregio alla privacy»

«Sfregio alla privacy e alle norme deontologiche»: con queste parole l'avvocato di Niccolò Bettarini, figlio dell'ex calciatore Stefano e della conduttrice Simona Ventura, ha stigmatizzato la diffusione delle accuse di diffamazione verso Niccolò. L'avvocato Daniela Missaglia, si scaglia contro «La divulgazione di fatti e circostanze che dovrebbero rimanere confinate nel rapporto professionale fra avvocato e cliente, in spregio alla privacy e alle norme [...]

Niccolò Bettarini accusato di diffamazione, il legale: «Sfregio alla privacy»

Niccolò Bettarini accusato di diffamazione, il legale: «Sfregio alla privacy»

«Sfregio alla privacy e alle norme deontologiche»: con queste parole l'avvocato di Niccolò Bettarini, figlio dell'ex calciatore Stefano e della conduttrice Simona Ventura, ha stigmatizzato la diffusione delle accuse di diffamazione verso Niccolò. L'avvocato Daniela Missaglia, si scaglia contro «La divulgazione di fatti e circostanze che dovrebbero rimanere confinate nel rapporto professionale fra avvocato e cliente, in spregio alla privacy e alle norme [...]

Altro che tentato omicidio, era una semplice lite con il vicino di casa

Altro che tentato omicidio, era una semplice lite con il vicino di casa

Cagliari anno 2006. Maurizio Indoni Maresciallo scelto dell'Aeronautica militare aveva 67 anni accusato di tentato omicidio viene arrestato davanti alla famiglia in lacrime e in pieno giorno su richiesta del pm Giangiacomo Pilia. Finisce in carcere dove passa 5 giorni senza aver commesso il reato di tentato omicidio. In carcere davanti al gip Giovanni Lavena dice la verità ma viene minacciato di calunnia. Tre sentenze lo condannano ingiustamente per tentato [...]

Morto Paco Fabrini, il piccolo Rocky figlio dell'ispettore Giraldi: travolto da un'auto con lo scooter

Morto Paco Fabrini, il piccolo Rocky figlio dell'ispettore Giraldi: travolto da un'auto con lo scooter

È morto Paco Fabrini. In molti lo ricordano come il piccolo Rocky, figlio dell'ispettore Giraldi, il personaggio interpretato da Tomas Milian, che per tutti era Er Monnezza. È morto stanotte a 46 anni, vittima di un incidente stradale con lo scooter a Ronciglione, in provincia di Viterbo. Il suo motorino è stato travolto da un'auto che dopo l'impatto si è allontanata. Successivamente, in mattinata, il conducente della vettura si è costituito. Di lui si [...]

Morto Paco Fabrini, il piccolo Rocky figlio dell'ispettore Giraldi: travolto da un'auto con lo scooter

Morto Paco Fabrini, il piccolo Rocky figlio dell'ispettore Giraldi: travolto da un'auto con lo scooter

È morto Paco Fabrini. In molti lo ricordano come il piccolo Rocky, figlio dell'ispettore Giraldi, il personaggio interpretato da Tomas Milian, che per tutti era Er Monnezza. È morto stanotte a 46 anni, vittima di un incidente stradale con lo scooter a Ronciglione, in provincia di Viterbo. Il suo motorino è stato travolto da un'auto che dopo l'impatto si è allontanata. Successivamente, in mattinata, il conducente della vettura si è costituito. Di lui si [...]

Messaggi da Gesù: Signore sarà ancora nell’immagine di un ebreo quando tornerà

Messaggi da Gesù: Signore sarà ancora nell’immagine di un ebreo quando tornerà

Messaggi da Gesù: Signore sarà ancora nell’immagine di un ebreo quando tornerà Traduzione di Federica De Martino Moderatore: Fratelli e sorelle, benvenuti a partecipare al forum Gospel – Speak Out. Recentemente, la nostra chiesa ha tenuto una riunione di scambio online, che è principalmente stabilita per risolvere le confusioni e le difficoltà che incontriamo nella nostra fede nel Signore. Possiamo cercare tutto ciò che non capiamo, o comunicare e [...]

SUDDITO O CITTADINO  ?

SUDDITO O CITTADINO ?

SUDDITO O CITTADINO  ? Tra i 28 paesi della “meravigliosa unione europea”, allo stato attuale, ci sono sei paesi che annoverano un governo monarchico parlamentare , uno è un granducato e 21 sono delle repubbliche parlamentari. Il debito pubblico di ogni singolo stato è diverso e proporzionato alla loro storia recente, c'è chi lo ha elevatissimo…come noi.., c'è chi lo ha un po'più contenuto ma in definitiva tutti li hanno i debiti. Ogni paese ha una [...]

Guardie Particolari Giurate “ammanettate”: la testimonianza di una gpg di Vicenza

Guardie Particolari Giurate “ammanettate”: la testimonianza di una gpg di Vicenza

Cronaca 12 ottobre 2019 Guardie Particolari Giurate “ammanettate”: la testimonianza di una gpg di Vicenza Di Redazione VicenzaPiu Sono in ogni luogo “sensibile” (ospedali, stazioni, porti, aeroporti, centrali energetiche, acquedotti ecc.): sono le Guardie Particolari Giurate (G.p.g.). Prima di poter entrare nello specifico della curiosa dimensione attuale delle G.p.g. occorre fare una distinzione tra guardie giurate (quali sono considerate quelle [...]

Dare e ricevere Amore

Dare e ricevere amore: non vi suona strano? L' Amore non è un oggetto. Non è qualcosa di tua proprietà.Non è in vendita. E' l'energia che permea tutta la creazione. In questo momento ogni cosa visibile e invisibile sta all'interno del campo infinito dell'energia amorevole. Non c'è cosa che sia stata creata che non sia permeata dall'Amore. Non è mai veramente possibile scambiarsi l'Amore come fosse un oggetto. Non puoi sottrarre questa energia alla creazione [...]

Maxi concorso per 616 assunzioni al Ministero della Giustizia. Emanato il bando

Maxi concorso per 616 assunzioni al Ministero della Giustizia. Emanato il bando

616 assunzioni come operatori giudiziari  Previsto il superamento di due prove concorsuali. L'8 ottobre 2019 è stato approvato in Gazzetta ufficiale il decreto che indice un nuovo concorso del Ministero della Giustizia per l'assunzione di 616 unità di personale, da inquadrare nell'area funzionale seconda con fascia economica F1. Per gli assunti è previsto un contratto a tempo [...]

L’opera di giudizio di Dio negli ultimi giorni e? il giudizio del grande trono bianco, come profetizzato nel libro dell’Apocalisse

L’opera di giudizio di Dio negli ultimi giorni e? il giudizio del grande trono bianco, come profetizzato nel libro dell’Apocalisse

L’opera di giudizio di Dio negli ultimi giorni e? il giudizio del grande trono bianco, come profetizzato nel libro dell’Apocalisse Versetti biblici di riferimento: “Poiché è giunto il tempo in cui il giudizio ha da cominciare dalla casa di Dio” (1 Pietro 4:17). “Poi vidi un gran trono bianco e Colui che vi sedeva sopra, dalla cui presenza fuggiron terra e cielo; e non fu più trovato posto per loro. E vidi i morti, grandi e piccoli che stavan [...]

SULTANO O PRESIDENTE..,?

SULTANO O PRESIDENTE..,?

SULTANO O PRESIDENTE..,? Quando alcuni anni fa, si tentò il colpo di stato per rovesciare il "sultano Erdogan" in verità fui forse l'unico a rammaricarsi del fallito golpe, anche perché lui non mi è mai garbato, è antipatico e arrogante, falso, subdolo ed è di una disumanità terrificante. Il sospetto e la convinzione nacquero anni prima del tentato golpe per via dei continui bombardamenti dei suoi aerei, che erano soliti sconfinare continuamente nello spazio [...]

Caso di disoccupazione: seconda missiva della Presidenza della Repubblica informa le Istituzioni cagliaritane

Caso di disoccupazione: seconda missiva della Presidenza della Repubblica informa le Istituzioni cagliaritane

E' la seconda lettera o missiva a firma del Capo del Servizio che viene trasmessa dalla Presidenza della Repubblica alle Istituzioni cagliaritane, dove il mio scritto che lamenta disoccupazione indirizzato al Capo dello Stato, viene posto all'attenzione e alle valutazioni delle competenti Istituzioni territoriali quali per esempio: Regione Sardegna per le consentite iniziative che potranno essere intraprese in sede locale. Finora, dalle Istituzioni locali non ho [...]

Investigatore Privato a Varese

Investigatore Privato a Varese

Investigatore Privato Lo Studio Investigativo EYE Group  svolge indagini ed investigazioni aziendali e commerciali, investigazioni per studi legali ed avvocati ed investigazioni per privati in tutto il territorio della Lombardia - Svizzera. Servizi Investigativi Investigazioni Aziendali e Commerciali in Lombardia e Svizzera Concorrenza Sleale Patto di non Concorrenza Contraffazione di Brevetti, Marchi e Modelli Industriali Assenteismo sul Luogo di [...]

OGNI OBIEZIONE CONTA! (11)

OGNI OBIEZIONE CONTA! (11)

          Precedenti capitoli: Univoci suoni della Natura (10) Prosegue con: Una lettera da leggere (12) & Lo sciatore (13) Foto del blog: La trama della Storia       OGNI OBIEZIONE CONTA!   (Convenzione delle Alpi)        

Kiko Nalli è stato aggredito per strada e finisce in ospedale

Kiko Nalli è stato aggredito per strada e finisce in ospedale

L'ex gieffino Kiko Nalli ha subito un' aggressione in strada ed è stato colpito alla testa alle spalle da un oggetto da alcuni ragazzi in scooter. I giovani avrebbero anche insultato lui e Barbara D'Urso. Nalli secondo il suo racconto pubblicato nelle stories di “Instagram”, è finito al pronto soccorso con un trauma cranico e delle escoriazioni alla testa. Successivamente si è recato in polizia per sporgere denuncia contro ignoti. «Questo è quello che [...]

Ultimi messaggi di Gesù: in che modo si sono compiute le profezie del ritorno del Signore?

Ultimi messaggi di Gesù: in che modo si sono compiute le profezie del ritorno del Signore?

Ultimi messaggi di Gesù: in che modo si sono compiute le profezie del ritorno del Signore? Negli ultimi anni, alcune persone hanno testimoniato su internet che Dio è già diventato nuovamente carne ed ha pronunciato parole per compiere l’opera di giudizio e purificazione dell’uomo, creando non poco fermento nel mondo religioso. Facendo riferimento sempre a ciò, qualcuno su internet ha postato: “I quattro Vangeli riferiscono chiaramente: il [...]

Attorno al trono, danzate attorno

Attorno al trono, danzate attorno

Immagine della chiesa di Dio Onnipotente Attorno al trono, danzate attorno I Il Cristo degli ultimi giorni è apparso. Il Suo Regno è qui tra gli uomini. Dio Onnipotente sorride sul Suo trono, parlando a tutte quante le nazioni, mostrando la maestosità di Dio. II Cielo e terra, persone, nazioni, tutti gridano ed acclamano. Dio ha ottenuto gloria! Le Sue parole sono rivelate. Tutta [...]

Uomini e Donne, l’addio di Sara Tozzi al trono classico: «La verità sul mio abbandono»

Uomini e Donne, l’addio di Sara Tozzi al trono classico: «La verità sul mio abbandono»

Sara Tozzi, dopo essere diventata una nuova tornista del trono classico di “Uomini e donne” ha improvvisamente deciso di abbandonare la trasmissione. A pesare per Sara, anche ex tentatrice di “Temptation Island” anche un amore non dimenticato. La spinta ad abbandonare è stata improvvisa: “È una decisione che ho maturato nell'ultima settimana, ma che probabilmente ha origini più profonde – ha spiegato al “Magazine di “Uomini e donne” - [...]

&id=HPN_Autorizzazione+a+procedere_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Autorizzazione{{}}a{{}}procedere" alt="" style="display:none;"/> ?>