Azienda sanitaria locale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Azienda sanitaria locale

La scheda: Azienda sanitaria locale

Una azienda sanitaria locale (abbreviato ASL o AUSL come acronimo di azienda unità sanitaria locale) è un ente pubblico della pubblica amministrazione italiana, deputato all'erogazione di servizi sanitari.
Assolve ai compiti del Servizio Sanitario Nazionale e delle altre incombenze previste dalla legge in un determinato ambito territoriale. Solo nelle regioni Abruzzo, Campania, Lazio, Liguria, Piemonte e Puglia sono denominate in tale maniera e fino al 2009 anche in Sicilia


Eleonora Giorgi irriconoscibile, l'attrice ringiovanita: «Il lifting dovrebbe passarlo la Asl»

Eleonora Giorgi irriconoscibile, l'attrice ringiovanita: «Il lifting dovrebbe passarlo la Asl»

Eleonora Giorgi si mostra orgogliosa sui social network dopo essersi sottoposta ad un lifting. L’attrice appare ringiovanita al punto da non essere quasi riconoscibile. Tuttavia, a far discutere sono le sue dichiarazioni riguardanti la chirurgia estetica, che secondo l’attrice dovrebbe “essere passata dall’Asl”.

Eleonora Giorgi irriconoscibile, l'attrice ringiovanita: «Il lifting dovrebbe passarlo la Asl»

Eleonora Giorgi irriconoscibile, l'attrice ringiovanita: «Il lifting dovrebbe passarlo la Asl»

Eleonora Giorgi si mostra orgogliosa sui social network dopo essersi sottoposta ad un lifting. L’attrice appare ringiovanita al punto da non essere quasi riconoscibile. Tuttavia, a far discutere sono le sue dichiarazioni riguardanti la chirurgia estetica, che secondo l’attrice dovrebbe “essere passata dall’Asl”.

Elefante in strada nel Napoletano

Elefante in strada nel Napoletano

(ANSA) – NAPOLI, 1 FEB – Un elefante viene accompagnato da un custode a bere all’esterno dell’area nella quale è allestito il circo e tanto basta a suscitare la meraviglia di alcuni residenti: è accaduto ieri a San Giorgio a Cremano. L’animale era nel circo allestito in questi giorni nel comune vesuviano dove a quanto appreso, non vi sarebbe stato l’allacciamento alla rete idrica. A farsi carico dell’animale, allora, sarebbe stato un custode che [...]

Polemica su'razza',Usl,non nostri moduli

Polemica su'razza',Usl,non nostri moduli

(ANSA) – VENEZIA, 30 GEN – L’Ulss 3 Serenissima interviene sul caso del questionario medico per le visite di neuropsichiatria infantile che chiede l’indicazione della “razza” del paziente, precisando che questo termine “non compare in alcuno dei moduli utilizzati presso la Neuropsichiatria infantile dell’Ulss, ne’ con finalità cliniche ne’ con finalità statistiche”. “A queste ultime – spiega -, si assolve con la registrazione della [...]

Questionario Asl, errore di traduzione

Questionario Asl, errore di traduzione

(ANSA) – BOLZANO, 28 GEN – Il termine “razza” è stato utilizzato in un questionario della neuropsichiatria infantile e dell’età evolutiva “per un errore di traduzione dal testo originale che è in lingua inglese e che è stato standardizzato a livello mondiale. Il modulo verrà rivisto a brevissimo”. Lo comunica l’Azienda sanitaria dell’Alto Adige. Secondo il direttore generale Florian Zerzer il termine inglese “race” non avrebbe mai [...]

Questionario Asl chiede di che 'razza' è l'alunno

Questionario Asl chiede di che 'razza' è l'alunno

“Gruppo etnico o razza dell’alunno”: è quanto si legge in un questionario dell’Asl Comprensorio di Bolzano. Come scrive il quotidiano Alto Adige, si tratta di un modulo del servizio di neuropsichiatria che, nei giorni scorsi, è stato recapitato ad insegnanti di una scuola media per una valutazione di alcuni ragazzi per delineare il loro profilo. “Capiamo tutto – dicono gli insegnanti al giornale -, capiamo che si tratti di moduli standard redatti [...]

Questionario Asl chiede la "razza" agli alunni delle scuole medie

Questionario Asl chiede la "razza" agli alunni delle scuole medie

In un questionario dell’Asl Comprensorio di Bolzano si legge, tra le domande per delineare il profilo dei ragazzi delle scuole medie, quella relativa al gruppo etnico o la “razza” dell’alunno. Per quanto sia improprio il termine “razza”, nessuno all’interno dell’Asl Comprensorio di Bolzano ha pensato di ometterlo dalla traduzione dei moduli standard redatti negli Stati Uniti. Quando hanno letto la domanda, gli insegnanti di una scuola media a cui [...]

Questionario Asl chiede 'razza' alunno

Questionario Asl chiede 'razza' alunno

(ANSA) – BOLZANO, 28 GEN – “Gruppo etnico o razza dell’alunno”: è quanto si legge in un questionario dell’Asl Comprensorio di Bolzano. Come scrive il quotidiano Alto Adige, si tratta di un modulo del servizio di neuropsichiatria che, nei giorni scorsi, è stato recapitato ad insegnanti di una scuola media per una valutazione di alcuni ragazzi per delineare il loro profilo. “Capiamo tutto – dicono gli insegnanti al giornale -, capiamo che si [...]

Aggrediti medico e tecnico Asl

Aggrediti medico e tecnico Asl

(ANSA) – SANSEPOLCRO (AREZZO), 21 GEN – Ha aggredito un medico e un tecnico della Asl a Sansepolcro (Arezzo) causando al primo contusioni varie (la prognosi è di 25 giorni) e al secondo la frattura di 3 costole con una prognosi di 35 giorni. E’ successo intorno alle 16.00 nei locali del distretto dell’Azienda sanitaria dove l’uomo, 44 anni, di Sansepolcro, è entrato nella stanza chiedendo informazioni sulle cure mediche prestate poco prima al figlio. [...]

Pm Lecce: in carcere anche dirigente Asl

Pm Lecce: in carcere anche dirigente Asl

(ANSA) – POTENZA, 6 DIC – Nell’inchiesta che ha portato all’arresto del pm di Lecce, Emilio Arnesano, è finito in carcere anche Carlo Siciliano, un altro dirigente dell’Asl della città salentina. Lo si è appreso a Potenza. Siciliano, secondo l’accusa, è coinvolto nella rete di favori e scambi della quale il magistrato era protagonista.

Appalti sanità e corruzione, sei arresti

Appalti sanità e corruzione, sei arresti

(ANSA) – NAPOLI, 22 NOV – Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli sta eseguendo l’arresto di sei persone accusate di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione di pubblici ufficiali, alla turbata libertà degli incanti e alla turbata libertà del procedimento di scelta del contraente con riferimento a plurime forniture di apparecchiature elettromedicali. L’inchiesta della Procura riguarda le procedure di [...]

Non pagano ticket esami Asl, 44 indagati

Non pagano ticket esami Asl, 44 indagati

(ANSA) – PRATO, 21 NOV – La procura di Prato sta indagando 44 persone, tra medici, infermieri e tecnici di laboratorio dell’ospedale cittadino Santo Stefano, per aver attuato la prassi irregolare di favorire amici e parenti nell’effettuare prelievi ed esami del sangue senza pagare il ticket sanitario. L’inchiesta, coordinata dai sostituti procuratori Lorenzo Gestri e Lorenzo Boscagli, è a vario titolo per peculato e truffa. Stamani la guardia di finanza [...]

Il nuovo volto delle Asl, piu' sperimentazione e tecnologia

Il nuovo volto delle Asl, piu' sperimentazione e tecnologia

Aumentano gli studi negli ospedali, ma mancano i medici

Degrado all' Asl di Caserta: parlano i medici

Degrado all' Asl di Caserta: parlano i medici

Nuove testimonianze dei sanitari di alcuni ospedali casertani descrivono situazioni al limite della decenza. E anche oltre.

PECORARO: Caserta: malasanità e nomine irregolari nell'Asl con più morti evitabili

PECORARO: Caserta: malasanità e nomine irregolari nell'Asl con più morti evitabili

Seconda tappa dell'inchiesta di Gaetano Pecoraro sull'Asl di Caserta. Tra dirigenti in sostituzione permanente, ospedali fantasma, sporcizia e Tac troppo vecchie per rilevare un tumore

Bari, rapinatore in uffici Asl tenta disarmare vigilante: paura a S.Spirito

Bari, rapinatore in uffici Asl tenta disarmare vigilante: paura a S.Spirito

Cronaca 24 ottobre 2018 Bari, rapinatore in uffici Asl tenta disarmare vigilante: paura a S. Spirito Il malvivente è entrato a volto scoperto con una pistola, forse giocattolo: due persone in ospedale sotto choc. E' stato fermato Annadelia Turi A volto scoperto, forse minorenne, ha cercato prima di impossessarsi dell’arma di un vigilantes e poi ha provato ad assaltare gli uffici dedicati ai pagamenti della prestazioni sanitarie. Tentativo di rapina poco [...]

Dottoressa muore di tubercolosi, indagine a Napoli

Dottoressa muore di tubercolosi, indagine a Napoli

”Una dottoressa che prestava servizio nell’ospedale San Paolo di Napoli è morta per tubercolosi” dice il direttore generale della Asl Napoli 1 Centro, Mario Forlenza, che riferisce all’ANSA di aver istituito una commissione d’indagine “per la verifica del caso” e di aver chiesto al direttore del nosocomio una relazione. Rispetto a un possibile secondo caso di tubercolosi che avrebbe colpito un altro medico del San Paolo, Forlenza rende noto che [...]

Sanità:liberi ex dg e dirigente Asl Bari

Sanità:liberi ex dg e dirigente Asl Bari

(ANSA) – BARI, 24 SET – Tornano liberi Vito Montanaro, ex direttore generale della Asl di Bari, e Luigi Frucio, ex responsabile anticorruzione della stessa Asl, coinvolti nell’indagine sulla sanità lucana. Il gip del Tribunale di Matera, Angela Rosa Nettis, accogliendo le istanze presentate dai difensori dei due indagati, gli avvocati Beppe Modesti, Giancarlo Chiariello e Nicola Ricco, ha revocato gli arresti domiciliari per cessate esigenze cautelari. I [...]

Due casi legionella nell'orvietano

Due casi legionella nell'orvietano

(ANSA) – ORVIETO (TERNI), 13 SET – Due casi di infezione da legionella sono stati registrati nel comprensorio di Orvieto. Lo ha reso noto l’Usl Umbria 2 sottolineando che i primi risultati delle analisi eseguite escludono pericoli per la salute pubblica e non è emersa alcuna contaminazione dell’acquedotto. Il primo episodio ha riguardato un uomo di 59 anni in terapia immunosoppressiva. Dopo i primi accertamenti al pronto soccorso di Orvieto è stato [...]

Turismo con 104, licenziato da Usl umbra

Turismo con 104, licenziato da Usl umbra

(ANSA) – TODI (PERUGIA), 25 AGO – Licenziato senza preavviso un dipendente della Usl Umbria 1 che era in servizio a Todi in seguito a un procedimento disciplinare avviato a suo carico per avere utilizzato i permessi retribuiti previsti dalla legge 104 (destinati a chi assiste congiunti con gravi forme di disabilità) per viaggi turistici all’estero dei quali aveva pubblicato le foto sul suo profilo Facebook. Episodi finiti circa due anni fa al centro di [...]

&id=HPN_Azienda+sanitaria+locale_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Azienda{{}}sanitaria{{}}locale" alt="" style="display:none;"/> ?>