Banda della Uno bianca

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Banda della Uno bianca

La scheda: Banda della Uno bianca

La banda della Uno bianca fu un'organizzazione criminale operante in Italia, in particolare nella regione Emilia-Romagna, tra la fine degli anni ottanta e la prima metà degli anni novanta del XX secolo.
Il nome della banda fa riferimento all'automobile Fiat Uno, veicolo utilizzato in alcune delle loro azioni criminali in quanto piuttosto facile da rubare e di difficile identificazione data la sua estrema diffusione all'epoca dei fatti.



Banda della Uno bianca:
Una Fiat Uno di colore bianco, il modello d'auto che dette il nome alla banda criminale
Area di origine: Bologna
Aree di influenza: Emilia-Romagna, Marche
Periodo: 1987 - 1994
Boss: Roberto Savi, Fabio Savi
Attività: Rapina Ricatto Omicidio
Pentiti: Luca Vallicelli[senza fonte]
Uno bianca -, regia di Michele Soavi (2001)
Una mattina di novembre docu-fiction regia di Fabio Sabbioni, per FORMAT RAI 3 (MIXER DOCUMENTI, produttore esecutivo Brunella Lanaro), durata 34 minuti, 1997. Riprese: Michele Consolo, montaggio: Roberto Ferrari, organizzazione: Giulio Colli (Hirin produzioni). Film tratto dal volume "Baglioni e Costanza. Due investigatori di provincia contro la 'Banda della Uno bianca'", di Marco Melega.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Vinani Pendente - Perla coltivate d'acqua dolce - Banda curvo - Zirconia bianco - argento sterling 925 - AZSP-EZ

Vinani Pendente - Perla coltivate d'acqua dolce - Banda curvo - Zirconia bianco - argento sterling 925 - AZSP-EZ

Vinani Pendente - Perla coltivate d'acqua dolce - Banda curvo - Zirconia bianco - argento sterling 925 - AZSP-EZ Prezzo: PREMI QUI' ED ACQUISTA AL MIGLIOR PREZZO ASIN : B00DB17XUU  Vinani dal 1995 - argento sterling 925 gioielli dalla GermaniaSemplice eleganza, intramontabile combina elementi moderni e classiciSiamo un fornitore prinzipale di marca gioielli su Amazon. de e commercializziamo con successo la nostra collezione in Europa e Stati Uniti d'AmericaVinani [...]

Vinani Orecchini a lobo - Perla coltivate d'acqua dolce - Banda curvo - Zirconia bianco - argento sterling 925 - OZSP

Vinani Orecchini a lobo - Perla coltivate d'acqua dolce - Banda curvo - Zirconia bianco - argento sterling 925 - OZSP

ORECCHINI MORELLATO Vinani Orecchini a lobo - Perla coltivate d'acqua dolce - Banda curvo - Zirconia bianco - argento sterling 925 - OZSP Orecchini Morellato Prezzo: PREZZO PIU'CONVENIENTE DELLA RETE ASIN : B00DB17DAK  Vinani dal 1995 - argento sterling 925 gioielli dalla GermaniaSemplice eleganza, intramontabile combina elementi moderni e classiciSiamo un fornitore prinzipale di marca gioielli su Amazon. de e commercializziamo con successo la nostra collezione in [...]

UNO BIANCA.Massimiliano Mazzanti risponde a Giovanni Spinosa (2 parte)

UNO BIANCA.Massimiliano Mazzanti risponde a Giovanni Spinosa (2 parte)

No comment...sono in vacanza. da UNO BIANCA-Massimiliano Mazzanti (Minerva Edizioni) LE AMNESIE E GLI SBAGLI DEL DOTTOR SPINOSA All'indomani dell'arresto dei Savi,Spinosa vide crollare gli impianti accusatori dei due processi-quello per la strage del Pilastro e quello contro la così detta QUINTA MAFIA-nei quali svolgeva il ruolo di pubblico ministero e, di conseguenza,non fu chiamato ad indagare sugli assassini catturati.Da allora,secondo quanto scrive oggi,a [...]

La uno bianca

La uno bianca

[COM] [UE]FOX scrive:L'altro giorno hanno passato il film sulla famigerata "Uno Bianca" e in seguito anche il documentario. E mi è tornato in mente uno dei più tristi capitoli della Polizia di Stato, anzi il più triste che ha destato grande, grandissimo scalpore all'epoca nell'opinione pubbblica. Vorrei sapere cosa ne pensate, anche se lo so benissimo cosa ne pensate di quegli esseri che hanno sporcato il nome della Polizia di Stato, violentato la giustizia e i [...]

La Uno Bianca:, siccome non si vive solo di film e dicerie.....

Piada scrive:Baglioni e Costanza. Come due investigatori di provincia hanno risolto il caso della «Uno Bianca» - di Melega Marco.Poliziotti i due investigatori protagonisti della storia, poliziotti i criminali catturati, questo libro è un "real thriller", un poliziesco "dal vero" dove vengono svelati dall'interno tutti i segreti di un'indagine. E' il racconto di come due detective dal fiuto straordinario, l'ispettore capo Luciano Baglioni e il vice [...]

LA BANDA DELLA UNO BIANCA

LA BANDA DELLA UNO BIANCA

24 morti e 114 feriti senza un particolare movente se non la ferocia sanguinaria e spietata, una adrenalina criminale che ha bruciato la vita di carabinieri, benzinai, commercianti, extracomunitari, semplici passanti, accomunati dalla sfortuna di essere incappati nella più selvaggia banda di mostri che il nostro paese ha partorito. Una banda composta come si ricorda dai tre fratelli Savi, il cui padre si è suicidato a bordo di una Uno bianca, e da altri elementi, [...]

Uno Bianca: permesso premio per Marino Occhipinti

Uno Bianca: permesso premio per Marino Occhipinti

Bologna Cronaca 30 MARZO 2010 Uno Bianca: permesso premio per Marino Occhipinti L'ex poliziotto, uno dei killer della sanguinaria banda di bologna, parteciperà alla via Crucis in un paese del Padovono. Il tribunale di Sorveglianza gli ha infatti concesso cinque ore di libera uscita BOLOGNA, 30 MARZO 2010 - Cinque ore di permesso premio per partecipare a una Via crucis a Sarmeola di Rubano, nel Padovano, assieme ad altri detenuti e accompagnato da operatori [...]

Nicola Gratteri: Ecco perché da noi i ladri di polli sono diventati la mafia più ricca del mondo e altrove sono rimasti ladri di polli” …Ed a molti politici fischiano le orecchie

Nicola Gratteri: Ecco perché da noi i ladri di polli sono diventati la mafia più ricca del mondo e altrove sono rimasti ladri di polli” …Ed a molti politici fischiano le orecchie

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Nicola Gratteri: Ecco perché da noi i ladri di polli sono diventati la mafia più ricca del mondo e altrove sono rimasti ladri di polli” …Ed a molti politici fischiano le orecchie   Il procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri nel febbraio scorso, ha tenuto una importantissima lezione al Master in Intelligence dell’Università della Calabria di cui Vi riportiamo di [...]

“No all’ergastolo duro ai mafiosi, è inumano”… Una domanda sorge spontanea: Ma  quanto vale la morte di Giovanni Falcone per la Corte di Strasburgo?

“No all’ergastolo duro ai mafiosi, è inumano”… Una domanda sorge spontanea: Ma quanto vale la morte di Giovanni Falcone per la Corte di Strasburgo?

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   di Paolo Borrometi Qualcuno in Europa, equiparando la criminalità organizzata italiana a quella svedese o danese, pensa di abolire con un freddo tratto di penna gli sforzi e i costi altissimi della legislazione antimafia che il nostro Paese ha costruito, è doveroso ricordarlo, anche con il sangue di chi oggi non c’è più. Se fossi pessimista direi che oggi ha vinto la mafia. Penserei che le [...]

FOTO: Banda della Uno bianca

Roberto Savi al momento dell'arresto

Roberto Savi al momento dell'arresto

Fabio Savi al momento dell'arresto

Fabio Savi al momento dell'arresto

Il sovrintendente della Polizia Antonio Mosca

Il sovrintendente della Polizia Antonio Mosca

Una foto dell'epoca sul luogo della strage del Pilastro

Una foto dell'epoca sul luogo della strage del Pilastro

Maurizio Costanzo su Giulia De Lellis: «Complimenti a lei per il successo del libro»

Maurizio Costanzo su Giulia De Lellis: «Complimenti a lei per il successo del libro»

Il primo libro di Giulia De Lellis, Le corna stanno bene su tutto (ma stavo meglio senza), è diventato subito un grande successo editoriale. A riconoscerlo è stato anche un importantissimo esponente della cultura e della televisione italiana: Maurizio Costanzo. Anche se l'endorsement potrebbe sembrare un po' di parte (Giulia De Lellis è diventata famosa grazie a Uomini e Donne, la trasmissione della moglie, Maria De Filippi), Maurizio Costanzo, in un [...]

La Corte Europea dei diritti dell’uomo: “No all’ergastolo duro ai mafiosi, è inumano” ...Ma forse quei cretini della Corte non hanno mai sentito parlare di Falcone, Borsellino e di bambini sciolti nell'acido...!

La Corte Europea dei diritti dell’uomo: “No all’ergastolo duro ai mafiosi, è inumano” ...Ma forse quei cretini della Corte non hanno mai sentito parlare di Falcone, Borsellino e di bambini sciolti nell'acido...!

        .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   La Corte Europea dei diritti dell’uomo: “No all’ergastolo duro ai mafiosi, è inumano” ...Ma forse quei cretini della Corte non hanno mai sentito parlare di Falcone, Borsellino e di bambini sciolti nell'acido...! forse dovresti leggere anche: Brusca chiede la scarcerazione per andare ai domiciliari? …Giusto per rinfrescarvi la memoria: “Come si ammazza e si scioglie nell’acido [...]

Marina La Rosa: «Sono ancora il sogno erotico di tanti italiani»

Marina La Rosa: «Sono ancora il sogno erotico di tanti italiani»

Per tutti era «la gatta morta», ma a quanto pare è più viva che mai. Marina La Rosa, ex concorrente della primissima edizione del Grande Fratello è intervenuta ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format "I Lunatici", condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, in diretta dal lunedì al venerdì da mezzanotte e trenta alle sei del mattino. Ha ripercorso insieme ai conduttori i giorni trascorsi dentro la casa più spiata d'Italia e ha svelato che, [...]

PUNTATA SPECIALE DEL MAURIZIO COSTANZO SHOW

PUNTATA SPECIALE DEL MAURIZIO COSTANZO SHOW

É ancora da definire la puntata speciale che Maurizio Costanzo ha riservato per la sua trasmissione Maurizio Costanzo Show in onda dal 1982 sulle reti mediaset, in occasione dei 20 anni del padre di tutti i reality, il Grande Fratello  ( Big Brother), la cui prima puntata é andata in onda in Olanda, nel settembre 1999 e trasmessa in Italia per la prima volta il 14 Settembre 2000 in onda su Canale 5 ed in diretta 24 ore su 24 su Stream canale satellitare di [...]

Marina La Rosa: «Sono ancora il sogno erotico di tanti italiani»

Marina La Rosa: «Sono ancora il sogno erotico di tanti italiani»

Per tutti era «la gatta morta», ma a quanto pare è più viva che mai. Marina La Rosa, ex concorrente della primissima edizione del Grande Fratello è intervenuta ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format "I Lunatici", condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, in diretta dal lunedì al venerdì da mezzanotte e trenta alle sei del mattino. Ha ripercorso insieme ai conduttori i giorni trascorsi dentro la casa più spiata d'Italia e ha svelato che, [...]

Marina La Rosa: «Sono ancora il sogno erotico di tanti italiani»

Marina La Rosa: «Sono ancora il sogno erotico di tanti italiani»

Per tutti era «la gatta morta», ma a quanto pare è più viva che mai. Marina La Rosa, ex concorrente della primissima edizione del Grande Fratello è intervenuta ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format "I Lunatici", condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, in diretta dal lunedì al venerdì da mezzanotte e trenta alle sei del mattino. Ha ripercorso insieme ai conduttori i giorni trascorsi dentro la casa più spiata d'Italia e ha svelato che, [...]

Beato Padre Pino Puglisi

.... «Una volta arrivò con il labbro spaccato e ci spiegò che si era alzato di notte ed era inciampato in casa. Scoprimmo solo dopo la sua morte che, invece, era stato aggredito» (dai racconti del fratello Franco) Beato Padre Pino Puglisi nato in cielo il 15 settembre 1993

23 settembre 1985 - Morire di verità a soli 26 anni. Giancarlo Siani, giornalista in terra di Camorra.

23 settembre 1985 - Morire di verità a soli 26 anni. Giancarlo Siani, giornalista in terra di Camorra.

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   23 settembre 1985 - Morire di verità a soli 26 anni. Giancarlo Siani, giornalista in terra di Camorra.   Siani, martire di Camorra: oggi chi muore per la verità? La notizia arrivo’ in redazione verso le dieci di sera durante il ‘giro di nera’ che precedeva la chiusura della prima edizione. Invertendo i ruoli fu il poliziotto di turno al centro operativo della questura a fare la domanda: [...]

Strage Borsellino, il pg: “Decisa da Riina e da tutti i capi”

Strage Borsellino, il pg: “Decisa da Riina e da tutti i capi”

        RASSEGNA STAMPA https://tg24.sky.it/palermo/ 20 settembre 2019 "È assolutamente illogico e inammissibile - ha continuato Lenzi - pensare che una decisione del genere, e cioè di eliminare Falcone e Borsellino, non fosse maturata nell'ambito di una riunione con tutti i vertici…” Strage di via d'Amelio, il pg: “Decisa da Riina e avallata da tutti” "Il capo dei capi era Totò Riina. Un capo che ci teneva ad affermare il suo potere su tutti gli [...]

Nicola Gratteri ai giovani: ''Attenti, le scelte iniziano dalla scuola''

Nicola Gratteri ai giovani: ''Attenti, le scelte iniziano dalla scuola''

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .     Nicola Gratteri ai giovani: ''Attenti, le scelte iniziano dalla scuola'' “Giovani, attenti: le scelte iniziano a scuola”. E’ ai giovani che il procuratore capo di Catanzaro, Nicola Gratteri, si è rivolto soprattutto sabato sera al Festival del Peperoncino di Diamante in un dialogo a due con il caposervizio della “Gazzetta del Sud”, Arcangelo Badolati. Secondo il [...]

Forlì, siciliana picchiata e minacciata di morte dai vicini: «Terrona e mafiosa, torna a casa tua»

Forlì, siciliana picchiata e minacciata di morte dai vicini: «Terrona e mafiosa, torna a casa tua»

La segretaria di una scuola media di Forlì di origini siciliane ha denunciato di essere stata insultata per le sue origini e picchiata da una coppia di vicini di casa in seguito ad una lite sul posto auto condominiale. L'episodio, di cui scrivono diversi siti e l'edizione di Repubblica Palermo, risale al 26 agosto scorso quando Ilde Cascio, 53enne di Terrasini, in provincia di Palermo, ma da tempo trasferita in Emilia Romagna con il figlio, scrive su Facebook: [...]

Forlì, siciliana picchiata e minacciata di morte dai vicini: «Terrona e mafiosa, torna a casa tua»

Forlì, siciliana picchiata e minacciata di morte dai vicini: «Terrona e mafiosa, torna a casa tua»

La segretaria di una scuola media di Forlì di origini siciliane ha denunciato di essere stata insultata per le sue origini e picchiata da una coppia di vicini di casa in seguito ad una lite sul posto auto condominiale. L'episodio, di cui scrivono diversi siti e l'edizione di Repubblica Palermo, risale al 26 agosto scorso quando Ilde Cascio, 53enne di Terrasini, in provincia di Palermo, ma da tempo trasferita in Emilia Romagna con il figlio, scrive su Facebook: [...]

Stefano La Rosa 6° nella mezza maratona di Tallin in Estonia

Stefano La Rosa 6° nella mezza maratona di Tallin in Estonia

  Stefano La Rosa, ha chiuso al sesto posto la 21k di Tallinn ne fine settimana appena trascorso. Il toscano ha corso insieme a quattromila partenti nella mezza maratona della capitale estone, con molti atleti nordeuropei al via ma dominata dal keniano Evans Cheruiot in 1:00.29; quattro minuti e ventotto secondi più tardi applausi per il fondista maremmano, che chiude al traguardo  con il crono di 1:04.56.  

Rousseau, M5S, PD,FI, FDI, LEGA, DC...REGNO D'ITALIA...STATO PONTIFICIO.....IMPERO ROMANO...hanno tutti capito che in Italia vale il detto "beati i guerci in un mondo di ciechi" . Una vera pacchia.

Rousseau, M5S, PD,FI, FDI, LEGA, DC...REGNO D'ITALIA...STATO PONTIFICIO.....IMPERO ROMANO...hanno tutti capito che in Italia vale il detto "beati i guerci in un mondo di ciechi" . Una vera pacchia.

Perché Rousseau è una abiura della Costituzione italiana Abiura, Costituzione... che paroloni ho tirato fuori! molto più semplicemente.....è il più antico dei trucchi per i gonzi che vengono chiamati a votare, a comando, solo quando lo decide il manovratore e solo sulle cose che decide il manovratore, di quale colore deve essere l'automobile nera che ha già acquistato il manovratore (Casaleggio).Se poi Rousseau fa flop e la consultazione sceglie un'auto [...]

Acquista generique Costume da rapinatore la casa di Carta per adulto S Prezzo

Acquista generique Costume da rapinatore la casa di Carta per adulto S Prezzo

Taglia:S Questo travestimento ufficiale La casa di carta rappresenta uno dei rapinatori protagonisti della famosa serie TV spagnola (scarpe e arma non incluse) e comprende una tuta rossa con cappuccio e una maschera. La maschera raffigura il celebre artista Salvador Dalí ed è in plastica. La tuta è a maniche lunghe ed è elasticizzata ai polsi. Sul davanti è presente una pratica cerniera lampo per [...]

Acquista generique Costume da rapinatore la casa di Carta per adulto M / L Prezzo

Acquista generique Costume da rapinatore la casa di Carta per adulto M / L Prezzo

Taglia:Medium Questo travestimento ufficiale La casa di carta rappresenta uno dei rapinatori protagonisti della famosa serie TV spagnola (scarpe e arma non incluse) e comprende una tuta rossa con cappuccio e una maschera. La maschera raffigura il celebre artista Salvador Dalí ed è in plastica. La tuta è a maniche lunghe ed è elasticizzata ai polsi. Sul davanti è presente una pratica cerniera lampo per [...]

Maurizio Costanzo compie 81 anni, gli auguri di Fiorello in stile Men in Black: «Ciao socio!»

Maurizio Costanzo compie 81 anni, gli auguri di Fiorello in stile Men in Black: «Ciao socio!»

Maurizio Costanzo compie 81 anni e su Instagram arrivano gli auguri di Fiorello. «Buon compleanno Maurizioooo #mauriziocostanzocompleanno ! Ciao Sociooo!!», cinguetta il mattatore, pubblicando una sua foto in bianco e nero insieme a Costanzo. Nell'immagine, i due conduttori sono in abito scuro e indossano un paio di occhiali da sole, in stile Men in black. I commenti dei fan non si fanno attendere: «Bella coppia! Bei tempi quando c'era Buona Domenica con [...]

Maurizio Costanzo preferisco annoiarmi ma i social non mi avranno mai

Maurizio Costanzo preferisco annoiarmi ma i social non mi avranno mai

 In un'intervista a “Chi,” Maurizio Costanzo ha spiegato: «I social network non mi avranno mai, piuttosto preferisco annoiarmi. Riconosco che sono stati una grande invenzione, ma ho passato una vita intera sotto i riflettori e tengo al mio privato». Tra una settimana, Maurizio Costanzo compirà 81 anni e in questi giorni si sta concedendo un po' di relax con la moglie, Maria De Filippi, ad Ansedonia. «È grazie a lei se ho scoperto il concetto di relax. [...]

&id=HPN_Banda+della+Uno+bianca_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Banda{{}}della{{}}Uno{{}}bianca" alt="" style="display:none;"/> ?>