Barbara Bouchet

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Barbara Bouchet

La scheda: Barbara Bouchet

Barbara Bouchet, pseudonimo di Bärbel Gutscher (Reichenberg, 15 agosto 1944), è un'imprenditrice, attrice cinematografica e cantante tedesca naturalizzata italiana, diventata famosa in Italia nel periodo d'oro della commedia sexy all'italiana.


Barbara Bouchet:
Nazionalità:  Germania  Italia
Genere: Pop
Periodo di attività: 1983-1986
Beauty Center Show (1983) Trasmissione TV
Body Body (1986) Trasmissione TV

I guai di papà (A Global Affair), di Jack Arnold (1964)
La signora e i suoi mariti (Girl on Plane) (1964), di J. Lee Thompson - non accreditata
I due seduttori (Bedtime Story), di Ralph Levy (1964) - non accreditata
Scusa, me lo presti tuo marito? (Good Neighbor Sam), di David Swift (1964)
Donne, v'insegno come si seduce un uomo (Sex and the Single Girl), di Richard Quine (1964) - non accreditata
A braccia aperte (John Goldfarb, Please Come Home!), di J. Lee Thompson (1965)
Prima vittoria (In Harm's Way), di Otto Preminger (1965)
Agente H.A.R.M. (Agent for H.A.R.M.), di Gerd Oswald (1966)
James Bond 007 - Casino Royale (Casino Royale), di Val Guest e altri (1967)
La mano che uccide (Danger Route), di Seth Holt (1967)
Fino allo spasimo (Surabaya Conspiracy), di Wray Davis (1969)
Sweet Charity - Una ragazza che voleva essere amata (Sweet Charity), di Bob Fosse (1969)
Colpo rovente, di Piero Zuffi (1969)
Cerca di capirmi, di Mariano Laurenti (1970)
L'asino d'oro: processo per fatti strani contro Lucius Apuleius cittadino romano, di Sergio Spina (1970)
Il debito coniugale, di Franco Prosperi (1970)
Non commettere atti impuri, di Giulio Petroni (1971)
Donne sopra, femmine sotto (Nokaut), di Boro Draskovic (1971)
Il prete sposato, di Marco Vicario (1971)
L'uomo dagli occhi di ghiaccio, di Alberto De Martino (1971)
La tarantola dal ventre nero, di Paolo Cavara (1971)
Le calde notti di Don Giovanni, di Alfonso Brescia (1971)
Forza "G", di Duccio Tessari (1972)
Racconti proibiti... di niente vestiti, di Brunello Rondi (1972)
Finalmente... le mille e una notte, di Antonio Margheriti (1972)
La calandria, di Pasquale Festa Campanile (1972)
Una cavalla tutta nuda, di Franco Rossetti (1972)
Milano calibro 9, di Fernando Di Leo (1972)
Alla ricerca del piacere, di Silvio Amadio (1972)
Valeria dentro e fuori, di Brunello Rondi (1972)
Casa d'appuntamento, di Ferdinando Merighi (1972)
La Dama Rossa uccide sette volte, di Emilio Miraglia (1972)
Non si sevizia un paperino, di Lucio Fulci (1972)
Ancora una volta prima di lasciarci, di Giuliano Biagetti (1973)
Il tuo piacere è il mio, di Claudio Racca (1973)
Un tipo con una faccia strana ti cerca per ucciderti (Ricco), di Tulio Demicheli (1973)
Quelli che contano, di Andrea Bianchi (1973)
La badessa di Castro, di Armando Crispino (1974)
La svergognata, di Giuliano Biagetti (1974)
L'anatra all'arancia, di Luciano Salce (1975)
L'amica di mia madre, di Mauro Ivaldi (1975)
Amore vuol dir gelosia, di Mauro Severino (1975)
Per le antiche scale, di Mauro Bolognini (1975)
L'adultera (To agistri), di Erricos Andreou (1975)
Con la rabbia agli occhi, di Antonio Margheriti (1976)
Spogliamoci così, senza pudor, di Sergio Martino (1976)
40 gradi all'ombra del lenzuolo, di Sergio Martino (1976)
Tutti possono arricchire tranne i poveri, di Mauro Severino (1976)
Diamanti sporchi di sangue, di Fernando Di Leo (1977)
L'appuntamento, di Giuliano Biagetti (1977)
Come perdere una moglie e trovare un'amante, di Pasquale Festa Campanile (1978)
Liquirizia, di Salvatore Samperi (1979)
Sabato, domenica e venerdì - episodio "Domenica", di Pasquale Festa Campanile (1979)
La moglie in vacanza... l'amante in città, di Sergio Martino (1980)
Crema, cioccolata e pa... prika, di Michele Massimo Tarantini (1981)
Spaghetti a mezzanotte, di Sergio Martino (1981)
Perché non facciamo l'amore?, di Maurizio Lucidi (1982)
Per favore, occupati di Amelia, di Flavio Mogherini (1982)
Diamond Connection, di Sergio Bergonzelli (1982)
Mari del sud, di Marcello Cesena (2001)
Gangs of New York, di Martin Scorsese (2002)
Trailer for a Remake of Gore Vidal's Caligula, di Francesco Vezzoli (2005)
Bastardi, di Federico Del Zoppo (2008)
Butterfly zone - Il senso della farfalla, di Luciano Capponi (2009)
Giallo?, di Antonio Capuano (2009)
La vita dispari, di Luca Fantasia (2009)
Finalmente la felicità, di Leonardo Pieraccioni Cameo (2011)
Cooking Cats, di Isabelle Stever (2015)

Gli inafferrabili, episodio Plavonia, Hail and Farewell (1964), serie televisiva
Viaggio in fondo al mare (Voyage to the Bottom of the Sea), episodio The Left Handed Man (1965), serie televisiva
Organizzazione U.N.C.L.E., episodio The Project Deephole Affair (1966), serie televisiva
Il virginiano, episodio The Fortress (1967), serie televisiva
Tarzan, episodio Jungle Ransom (1968), serie televisiva
Star Trek, episodio Con qualsiasi nome (1968), serie televisiva
Jefferson Keyes (Cool Million) (1972) film per la televisione
Scarlatto e nero (1983) film per la televisione
Quelli della speciale (1993) miniserie televisiva
Un posto al sole (1996) serie televisiva
Incantesimo 6 (2003) serie televisiva
Diritto di difesa (2004) serie televisiva
La provinciale (2006) film per la televisione
Capri (2006) serie televisiva
Ho sposato uno sbirro (2008-2010) serie televisiva
Il tredicesimo apostolo 2 (2014) serie televisiva

Barbara Bouchet: risate con Zalone sul set. In tv oggi volgarità

Barbara Bouchet: risate con Zalone sul set. In tv oggi volgarità

Roma, 26 mar. (askanews) - "Non posso dire nulla", Checco Zalone mi ha imposto il "silenzio stampa" ha detto Barbara Bouchet ospite d'onore della XIV edizione del festival di corti Cortinametraggio, a proposito del nuovo film dell'attore sbanca botteghino con cui ha appena girato a Malindi e che per la prima volta lo vede anche regista. Il film uscirà a Natale e il titolo dovrebbe essere "Tolo Tolo". Ma l'attrice 75enne, sogno erotico di molti italiani per le [...]

Barbara Bouchet: sogno un film adatto alle donne della mia età

Barbara Bouchet: sogno un film adatto alle donne della mia età

Roma, 26 mar. (askanews) - Barbara Bouchet, ospite d'onore del festival Cortinametraggio, ha confessato che il suo sogno è recitare in un film adatto a una donna della sua età. "Il mio sogno è fare film adatti alle donne delle mia età, ce ne sono migliaia lì fuori, oggi che viviamo più a lungo, e nessuno ci rappresenta, io spero sempre di poter fare film adatti alla mia età, perché nella mia testa è rimasta impressa Charlize Theron, una bellissima [...]

EVENTI: Barbara Bouchet

Dal 2008 al 2010 ha interpretato la madre di Stella (Christiane Filangieri) nella fiction televisiva Ho sposato uno sbirro.

Nel 1985 si è dedicata al fitness, lanciando una serie di libri e videocassette di aerobica di notevole successo ed ha aperto una palestra a Roma.

Bouchet, io nel film di Zalone

Bouchet, io nel film di Zalone

(ANSA) – CORTINA D’AMPEZZO, 21 MAR – “Altro che sex symbol: avrei fatto volentieri la parrucchiera o la truccatrice”. La cucina? “Non so cosa sia, per farvi capire meglio: uso il mio forno solo come ripostiglio”. A parlare così al festival Cortinametraggio è Barbara Bouchet, sogno erotico italiano degli anni Settanta, ora 75enne e con ancora tanta voglia di lavorare. Intanto ha appena finito le riprese a Malindi del film ‘Tolo Tolo’, quinta [...]

Barbara Bouchet premiata ad Assuan

Barbara Bouchet premiata ad Assuan

(ANSA) – IL CAIRO, 21 FEB – Barbara Bouchet, una delle attrici più apprezzate della prima generazione della commedia sexy all’italiana degli anni Settanta, ha ricevuto un premio alla carriera nell’ambito della terza edizione del Festival internazionale cinematografico di Assuan dedicato alle donne. La rassegna “ha reso omaggio” a Bouchet, spiegano dall'”Aswan International Women Film Festival” (AIWFF) che si svolge fino a martedì nella città [...]

Barbara Bouchet: «Jerry Lewis mi disse: sdraiati sul divano»

Barbara Bouchet: «Jerry Lewis mi disse: sdraiati sul divano»

La vita di Barbara Bouchet, icona sexy del cinema anni 70, è avventurosa come un film. Nata nella Cecoslovacchia occupata dai nazisti, appena dopo la guerra, si trasferì con la famiglia in un paese della Baviera. Dopo 12 anni, un altro viaggio, in California: «Dei conoscenti ci hanno pagato il viaggio e per pagare il debito abbiamo lavorato due anni nei campi di cotone insieme ai messicani». Come ha iniziato a fare l’attrice a Hollywood? «A 14 anni vinsi un [...]

Barbara Bouchet: «Jerry Lewis mi disse: sdraiati sul divano»

Barbara Bouchet: «Jerry Lewis mi disse: sdraiati sul divano»

La vita di Barbara Bouchet, icona sexy del cinema anni 70, è avventurosa come un film. Nata nella Cecoslovacchia occupata dai nazisti, appena dopo la guerra, si trasferì con la famiglia in un paese della Baviera. Dopo 12 anni, un altro viaggio, in California: «Dei conoscenti ci hanno pagato il viaggio e per pagare il debito abbiamo lavorato due anni nei campi di cotone insieme ai messicani». Come ha iniziato a fare l’attrice a Hollywood? «A 14 anni vinsi un [...]

Bouchet apre Spoleto film festival

Bouchet apre Spoleto film festival

(ANSA) – SPOLETO (PERUGIA), 11 DIC – È stata Barbara Bouchet, madrina della manifestazione, ad aprire lo “Spoleto film festival. Primo piano: pianeta donna”, la rassegna cinematografica competitiva che si tiene a Spoleto e in altre località umbre dal 10 al 15 dicembre. Il via ufficiale alla manifestazione è stato dato con l’inaugurazione della mostra fotografica su Anna Magnani. Il Festival competitivo vede in concorso diverse opere prime e non, di [...]

Alessandro Borghese e la mamma Barbara Bouchet: «Una faticaccia, quando la vedo in tv sono terrorizzato!»

Alessandro Borghese e la mamma Barbara Bouchet: «Una faticaccia, quando la vedo in tv sono terrorizzato!»

E’ diventato volto noto del schermo, ma lo chef tv Alessandro Borghese, ora in libreria con “Cacio &Pepe”, in cui ripercorre la sua vita in 50 ricette, ha dovuto lottare per togliermi di dosso l’etichetta di “figlio di”, dato che la mamma è la nota attrice Barbara Bouchet. Oggi teme le sue comparsate in tv, ma da bambino le sue paure erano altre: “Essere suo figlio era una faticaccia e lo è ancora. Mia madre è faticosa anche adesso. Quando la vedo [...]

La #cabinarossa di… Barbara Bouchet

La #cabinarossa di… Barbara Bouchet

"Parliamo anche di nonni"

La #cabinarossa di...Barbara Bouchet

La #cabinarossa di...Barbara Bouchet

Il messaggio di Barbara Bouchet ospite del salotto di Barbara D'Urso.

FOTO: Barbara Bouchet

Barbara Bouchet assieme a Joan Collins, Ursula Andress ed Elsa Martinelli

Barbara Bouchet assieme a Joan Collins, Ursula Andress ed Elsa Martinelli

La go-go dancing di Barbara Bouchet nel film Milano calibro 9 (1972)

La go-go dancing di Barbara Bouchet nel film Milano calibro 9 (1972)

Barbara Bouchet e Don Backy in Una cavalla tutta nuda (1972)

Barbara Bouchet e Don Backy in Una cavalla tutta nuda (1972)

Barbara Bouchet e Michele Placido in Sabato, domenica e venerdì (1979)

Barbara Bouchet e Michele Placido in Sabato, domenica e venerdì (1979)

Barbara Bouchet in Spaghetti a mezzanotte (1982)

Barbara Bouchet in Spaghetti a mezzanotte (1982)

Antonello De Pierro e Barbara Bouchet a Roma per il "Premio Luciano Martino"

Antonello De Pierro e Barbara Bouchet a Roma per il "Premio Luciano Martino"

Il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti e la nota attrice sono stati ospiti presso l'Isola del Cinema alla kermesse dedicata alla memoria del celebre produttore e regista   Antonello De Pierro e Barbara Bouchet   Roma - L'impegno del giornalista Antonello De Pierro, presidente del movimento Italia dei Diritti e direttore di Italymedia.it, a sostegno della cultura non conosce [...]

Barbara Bouchet: "Se vivo con 511 euro? E? una fake news"

Barbara Bouchet: "Se vivo con 511 euro? E? una fake news"

L?attrice torna a parlare della pensione e smentisce: "Non mi sono mai lamentata". La notizia della pensione di Barbara Bouchet ha fatto tanto rumore nei giorni scorsi, così l'attrice torna sul caso e smentisce: "Vorrei rettificare tutto questo, è una fake news". Barbara ammette di aver confermato di percepire 511 euro al mese, ma sottolinea di non essersi mai lamentata: "Non ho mai detto che devo ancora lavorare per quello, e non lo direi mai, non è nel mio [...]

Barbara Bouchet: "Se vivo con 511 euro? È una fake news"”

Barbara Bouchet: "Se vivo con 511 euro? È una fake news"”

"Io vorrei rettificare tutto questo, è una fake news". Barbara Bouchet, intervistata da Cristina Parodi a Domenica In su Rai1, torna a parlare della sua pensione per smentire quanto riportato nei giorni scorsi da molte testate giornalistiche. "Sono stata intervistata per "Metti la nonna nel freezer" - racconta l'attrice - e la giornalista ha detto quello che mi hai detto tu adesso (ovvero se effettivamente prendesse 511 euro di pensione, ndr), ho detto si, è [...]

Barbara Bouchet: "Se vivo con 511 euro? È una fake news"”

Barbara Bouchet: "Se vivo con 511 euro? È una fake news"”

"Io vorrei rettificare tutto questo, è una fake news". Barbara Bouchet, intervistata da Cristina Parodi a Domenica In su Rai1, torna a parlare della sua pensione per smentire quanto riportato nei giorni scorsi da molte testate giornalistiche. "Sono stata intervistata per "Metti la nonna nel freezer" - racconta l'attrice - e la giornalista ha detto quello che mi hai detto tu adesso (ovvero se effettivamente prendesse 511 euro di pensione, ndr), ho detto si, è [...]

Barbara Bouchet: "Se vivo con 511 euro? È una fake news"”

Barbara Bouchet: "Se vivo con 511 euro? È una fake news"”

"Io vorrei rettificare tutto questo, è una fake news". Barbara Bouchet, intervistata da Cristina Parodi a Domenica In su Rai1, torna a parlare della sua pensione per smentire quanto riportato nei giorni scorsi da molte testate giornalistiche. "Sono stata intervistata per "Metti la nonna nel freezer" - racconta l'attrice - e la giornalista ha detto quello che mi hai detto tu adesso (ovvero se effettivamente prendesse 511 euro di pensione, ndr), ho detto si, è [...]

Barbara Bouchet: "Se vivo con 511 euro? È una fake news"”

Barbara Bouchet: "Se vivo con 511 euro? È una fake news"”

"Io vorrei rettificare tutto questo, è una fake news". Barbara Bouchet, intervistata da Cristina Parodi a Domenica In su Rai1, torna a parlare della sua pensione per smentire quanto riportato nei giorni scorsi da molte testate giornalistiche. "Sono stata intervistata per "Metti la nonna nel freezer" - racconta l'attrice - e la giornalista ha detto quello che mi hai detto tu adesso (ovvero se effettivamente prendesse 511 euro di pensione, ndr), ho detto si, è [...]

Barbara Bouchet: "Se vivo con 511 euro? È una fake news"”

Barbara Bouchet: "Se vivo con 511 euro? È una fake news"”

"Io vorrei rettificare tutto questo, è una fake news". Barbara Bouchet, intervistata da Cristina Parodi a Domenica In su Rai1, torna a parlare della sua pensione per smentire quanto riportato nei giorni scorsi da molte testate giornalistiche. "Sono stata intervistata per "Metti la nonna nel freezer" - racconta l'attrice - e la giornalista ha detto quello che mi hai detto tu adesso (ovvero se effettivamente prendesse 511 euro di pensione, ndr), ho detto si, è [...]

Barbara Bouchet: "Vivo con 551 euro al mese"

Barbara Bouchet: "Vivo con 551 euro al mese"

Il figlio Alessandro Borghese, diventato più famoso di lei, e una pensione da 551 euro al mese: Barbara Bouchet si racconta, svelando particolari della sua vita privata, dal rapporto con il figlio alla carriera. "A farmi da parte non ci penso - ha svelato al settimanale Spy -, andrò in pensione solo quando volerò in cielo. Finché c’è linfa nelle mie vene, continuerò a lavorare". Barbara Bouchet compirà 74 anni il prossimo giugno, nel frattempo è [...]

Bouchet, finalmente non più sexy

Bouchet, finalmente non più sexy

(ANSA) – ROMA, 9 MAR – “Congela la vecchia, scongela la vecchia”. Questa la frase tormentone ‘Metti la nonna in freezer’, un’inedita e rara black comedy italiana con idee e ritmo in sala dal 15 marzo con 01. A firma di due giovani registi, Giancarlo Fontana e Giuseppe G.Stasi, diventati famosi nel 2010 con lo spoof trailer satirico Inception-Berlusconi, il film mette in campo una storia d’amore e truffa con protagonista assoluto il cadavere di una [...]

Barbara Bouchet, la mamma di Alessandro Borghese: "Vivo con una pensione da 511 euro al mese"

Barbara Bouchet, la mamma di Alessandro Borghese: "Vivo con una pensione da 511 euro al mese"

Una carriera longeva per passione, ma anche per necessità, quella di Barbara Bouchet: «Devo ancora lavorare, credo che lo farò per tutta la vita. Ho scoperto qualche anno fa che la mia pensione ammonta a 511 euro al mese, quando l'ho saputo ho pianto». L'attrice, una delle dive più sexy del cinema degli anni '70, lo ha raccontato alla rivista Spy. Oggi, però, è anche una mamma orgogliosa: «Sono fiera di mio figlio, Alessandro Borghese». «Molti dei [...]

&id=HPN_Barbara+Bouchet_http{{{}}}cnt*virgilio*it{}VCINART{{}}13749" alt="" style="display:none;"/> ?>