Baronessa Thatcher di Kesteven

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Margaret Hilda Roberts

La scheda: Margaret Hilda Roberts

Margaret Hilda Thatcher, Baronessa Thatcher, nata Roberts coniugata Lady Thatcher (Grantham, 13 ottobre 1925 – Londra, 8 aprile 2013), è stata una politica britannica.
Fu Primo ministro del Regno Unito dal 4 maggio 1979 al 28 novembre 1990, prima donna ad aver ricoperto tale incarico. Dal 1975 al 1990 fu inoltre leader del Partito conservatore britannico. Il 7 dicembre 1990 venne insignita del titolo nobiliare di Baronessa di Kesteven nella contea del Lincolnshire. Al suo nome è legata la corrente politica denominata thatcherismo, che fonde il conservatorismo con il liberismo di Milton Friedman e il periodo del Regno Unito degli anni ottanta è detto era thatcheriana. Era conosciuta anche come la Lady di ferro, in inglese The Iron Lady.
Prima di diventare avvocato era una ricercatrice chimica. Nel 1959 fu eletta al Parlamento in rappresentanza del sobborgo londinese di Finchley. Edward Heath nel 1970 la nominò Segretario di Stato per l'istruzione e la scienza. Nel 1975 la Thatcher, sconfitto Heath nelle elezioni della leadership del partito conservatore, divenne leader dell'opposizione e prima donna a guidare un grande partito politico nel Regno Unito. Diventa premier vincendo le elezioni generali del 1979.
Giunta al 10 Downing Street, la Thatcher introdusse una serie di iniziative politiche ed economiche destinate ad invertire l'elevata disoccupazione della Gran Bretagna a seguito dello scontento popolare della recessione. La sua filosofia politica e le politiche economiche hanno introdotto una deregolamentazione, in particolare del settore finanziario, dei mercati del lavoro flessibili, del precariato, della privatizzazione delle aziende statali e della riduzione dell'influenza dei sindacati. La popolarità della Thatcher durante i suoi primi anni in carica si è drasticamente ridotta a causa della recessione e dell'alto tasso di disoccupazione, fino alla vittoria nel 1982 nella Guerra delle Falkland e la ripresa dell'economia, conducendo ad una ripresa di consenso e la sua decisiva rielezione nel 1983. Nel 1984 scampò a un attentato.
Nel 1987 venne rieletta per un terzo mandato. Durante questo periodo venne approvata la modifica del sistema fiscale (poll tax), ampiamente impopolare, mentre nel suo governo le sue opinioni sulla Comunità europea non vennero condivise da altri. Si dimise da primo ministro e leader del partito nel novembre 1990, dopo che Michael Heseltine aveva lanciato una sfida alla sua leadership. Dopo avere lasciato la Camera dei Comuni nel 1992 fu insignita del titolo di Pari a vita come Baronessa Thatcher con diritto a sedere nella Camera dei Lord. Dopo una serie di piccoli malori, nel 2002 le fu consigliato di ritirarsi dal parlare in pubblico. Nonostante questo, riuscì a pre-registrare un elogio a Ronald Reagan, al suo funerale nel 2004. Nel 2013, come effetto collaterale della malattia di Alzheimer, morì a Londra a causa di un ictus all'età di 87 anni. Fu sempre considerata una figura controversa, lodata come uno dei più grandi e più influenti politici della storia britannica.


Gillian Anderson sarà Margaret Thatcher nella serie tv "The Crown"

Gillian Anderson sarà Margaret Thatcher nella serie tv "The Crown"

E' diventata famosa grazie all'agente Scully di "X Files", ma adesso l'attrice Gillian Anderson si è lasciata alle spalle alieni e casi irrisolti, per tuffarsi nel mondo della politica inglese. Vestirà infatti i panni di Margaret Thatcher nella quarta stagione di "The Crown", serie tv incentrata sulla figura e sul lungo regno della regina Elisabetta. La Anderson interpreterà la Lady di ferro negli Anni Settanta durante il suo periodo da Primo Ministro. Si sono [...]

Con PERMESSO - Il pensiero delle Thatcher, dei Reagan ed altre verità artefatte

Con PERMESSO - Il pensiero delle Thatcher, dei Reagan ed altre verità artefatte

In economia si studia che l'inflazione e la disoccupazione sono in relazione di proporzionalità inversa: quando una cresce, l'altra diminuisce di conseguenza. Più elegantemente, può dirsi che disoccupazione ed inflazione disegnano un ramo di iperbole equilatera, che sarebbe il grafico ricavato dalla relazione in parola. Questa legge, secondo cui per tenere bassa (e stabile) l'inflazione, bisogna che sia molto alta la disoccupazione (è proprio questo il senso) [...]

EVENTI: Margaret Hilda Roberts

Nel 1976 tenne un famoso discorso in cui attaccava duramente l'Unione Sovietica, un giornale russo ribatté nominandola "Железная леди", che le valse il soprannome britannico iron lady, da allora sempre associato alla sua immagine.

Nel 1976 tenne un famoso discorso in cui attaccava duramente l'Unione Sovietica, un giornale russo ribatté nominandola "Железная леди", che le valse il soprannome britannico iron lady, da allora sempre associato alla sua immagine.

Nel 2009 la BBC ha trasmesso il film Margaret, dove viene raccontata la parte finale della sua carriera politica, in cui la Thatcher è interpretata da Lindsay Duncan.

Nel 2009 la BBC ha trasmesso il film Margaret, dove viene raccontata la parte finale della sua carriera politica, in cui la Thatcher è interpretata da Lindsay Duncan.

Nel 1978 una sua intervista le valse molti consensi, quando affermò che "gli inglesi sono davvero spaventati che questa nazione possa essere sommersa da persone con una cultura differente", in seguito i sondaggi registrarono un balzo in avanti nei consensi del Partito Conservatore.

Nel 1978 una sua intervista le valse molti consensi, quando affermò che "gli inglesi sono davvero spaventati che questa nazione possa essere sommersa da persone con una cultura differente", in seguito i sondaggi registrarono un balzo in avanti nei consensi del Partito Conservatore.

Nel 1959 fu eletta al Parlamento in rappresentanza del sobborgo londinese di Finchley.

Nel 1959 fu eletta alla Camera dei Comuni.

Nel 1959 fu eletta al Parlamento in rappresentanza del sobborgo londinese di Finchley.

Nel 1959 fu eletta alla Camera dei Comuni.

Nel 2002 annunciò che i suoi medici le consigliavano di non tenere più nessun discorso in pubblico.

Nel 2002 annunciò che i suoi medici le consigliavano di non tenere più nessun discorso in pubblico.

Il 7 dicembre 1990 venne insignita del titolo nobiliare di Baronessa di Kesteven nella contea del Lincolnshire.

Il 7 dicembre 1990 venne insignita del titolo nobiliare di Baronessa di Kesteven nella contea del Lincolnshire.

Nel 1971 ha affrontato il taglio delle spese nel suo ministero, decidendo di annullare la distribuzione di latte gratis per i bambini da sette agli undici anni, proseguendo nella politica del partito laburista, che l'aveva già abolito per le classi secondarie, ottenendo in cambio l'aumento dei finanziamenti per l'istruzione.

Nel 1971 ha affrontato il taglio delle spese nel suo ministero, decidendo di annullare la distribuzione di latte gratis per i bambini da sette agli undici anni, proseguendo nella politica del partito laburista, che l'aveva già abolito per le classi secondarie, ottenendo in cambio l'aumento dei finanziamenti per l'istruzione.

Nel 2004 Mark, che viveva in Sudafrica, fu arrestato per il suo coinvolgimento in un tentativo di colpo di Stato in Guinea Equatoriale e questo turbò non poco l'equilibrio familiare dell'ex first Lady britannica.

L'11 giugno 2004 partecipò al funerale dell'ex-presidente statunitense Ronald Reagan, per l'occasione consegnò il suo elogio funebre registrato su nastro diverso tempo prima.

Nel 2004 Mark, che viveva in Sudafrica, fu arrestato per il suo coinvolgimento in un tentativo di colpo di Stato in Guinea Equatoriale e questo turbò non poco l'equilibrio familiare dell'ex first Lady britannica.

L'11 giugno 2004 partecipò al funerale dell'ex-presidente statunitense Ronald Reagan, per l'occasione consegnò il suo elogio funebre registrato su nastro diverso tempo prima.

Nel 2003 morì il marito Denis.

Nel 2003 morì il marito Denis.

Nel 1950 e nel 1951 si candidò per il Partito Conservatore nel collegio di Dartford, ma fu sconfitta con onore aumentando notevolmente i voti per il suo partito.

Nel 1950 e nel 1951 si candidò per il Partito Conservatore nel collegio di Dartford, ma fu sconfitta con onore aumentando notevolmente i voti per il suo partito.

Nel 1953 alla coppia nacquero due figli gemelli (Mark e Carol).

Nel 1953 alla coppia nacquero due figli gemelli (Mark e Carol).

Dal 1975 al 1990 fu inoltre leader del Partito conservatore britannico.

Nel 1975 la Thatcher, sconfitto Heath nelle elezioni della leadership del partito conservatore, divenne leader dell'opposizione e prima donna a guidare un grande partito politico nel Regno Unito.

Dal 1975 al 1990 fu inoltre leader del Partito conservatore britannico.

Nel 1975 la Thatcher, sconfitto Heath nelle elezioni della leadership del partito conservatore, divenne leader dell'opposizione e prima donna a guidare un grande partito politico nel Regno Unito.

Il 7 marzo 2008 durante una cena ebbe un crollo e venne ricoverata al St.

Il 7 marzo 2008 durante una cena ebbe un crollo e venne ricoverata al St.

Il 31 luglio 2011 è stata resa nota la chiusura, su richiesta della stessa Thatcher, del suo ufficio alla Camera dei Lord, organo parlamentare di cui faceva parte a vita, a seguito della nomina a Baronessa di Kesteven, dal 9 aprile 1992 a seguito dal ritiro dalla Camera dei Comuni in tale data.

Nel 2011 ebbe un colloquio con l'attrice Meryl Streep, peraltro la sua attrice preferita, che vinse il suo terzo Premio Oscar per l'interpretazione della Thatcher in The Iron Lady.

Nel 2011 venne girato un film a lei ispirato intitolato, The Iron Lady, diretto da Phyllida Lloyd, nel quale è stata impersonata da Meryl Streep, che, grazie a questa interpretazione, ha ricevuto il suo terzo premio Oscar.

Il 31 luglio 2011 è stata resa nota la chiusura, su richiesta della stessa Thatcher, del suo ufficio alla Camera dei Lord, organo parlamentare di cui faceva parte a vita, a seguito della nomina a Baronessa di Kesteven, dal 9 aprile 1992 a seguito dal ritiro dalla Camera dei Comuni in tale data.

Nel 2011 ebbe un colloquio con l'attrice Meryl Streep, peraltro la sua attrice preferita, che vinse il suo terzo Premio Oscar per l'interpretazione della Thatcher in The Iron Lady.

Nel 2011 venne girato un film a lei ispirato intitolato, The Iron Lady, diretto da Phyllida Lloyd, nel quale è stata impersonata da Meryl Streep, che, grazie a questa interpretazione, ha ricevuto il suo terzo premio Oscar.

Nel 2010 la BBC dedica una trasmissione alle future esequie dell'ex Primo Ministro, chiedendo agli ascoltatori "Come va seppellita Margaret Thatcher?", e facendo divampare alcune polemiche.

Nel 2010 la BBC dedica una trasmissione alle future esequie dell'ex Primo Ministro, chiedendo agli ascoltatori "Come va seppellita Margaret Thatcher?", e facendo divampare alcune polemiche.

Nel 1987 venne rieletta per un terzo mandato.

Nel 1987 venne rieletta per un terzo mandato.

Tra il 1989 e il 1990 il governo da lei presieduto varò la storica riforma sulla sicurezza negli stadi di calcio.

Nel 1989, dopo dieci anni di incarico, la sua popolarità iniziò a declinare: all'inizio a causa di una recessione economica, causata dalla decisione di agganciare la sterlina al marco tedesco che portò inflazione e conseguenti alti tassi d'interesse, decisione che la condusse a scontrarsi con il Cancelliere dello Scacchiere, Nigel Lawson, e a silurarlo nel giugno 1989.

Tra il 1989 e il 1990 il governo da lei presieduto varò la storica riforma sulla sicurezza negli stadi di calcio.

Nel 1989, dopo dieci anni di incarico, la sua popolarità iniziò a declinare: all'inizio a causa di una recessione economica, causata dalla decisione di agganciare la sterlina al marco tedesco che portò inflazione e conseguenti alti tassi d'interesse, decisione che la condusse a scontrarsi con il Cancelliere dello Scacchiere, Nigel Lawson, e a silurarlo nel giugno 1989.

Il 10 ottobre 1980 dichiara che "la signora non si volta!.

Il 30 aprile 1980 un gruppo di sei terroristi arabi assaltò l'ambasciata iraniana a Londra, chiedendo in cambio della fine dell'assedio il rilascio di 91 arabi detenuti in Iran.

Nel 1980 i Clash pubblicano l'album Sandinista!.

Il 10 ottobre 1980 dichiara che "la signora non si volta!.

Il 30 aprile 1980 un gruppo di sei terroristi arabi assaltò l'ambasciata iraniana a Londra, chiedendo in cambio della fine dell'assedio il rilascio di 91 arabi detenuti in Iran.

Nel 1980 i Clash pubblicano l'album Sandinista!.

Nel 2013, come effetto collaterale della malattia di Alzheimer, morì a Londra a causa di un ictus all'età di 87 anni.

Nel 2013, con il marito Filippo di Edimburgo, la sovrana partecipò al funerale dell'ex Primo Ministro, cosa che non faceva dai tempi della cerimonia funebre di Winston Churchill, avvenuta nel 1965.

Nel 2013, come effetto collaterale della malattia di Alzheimer, morì a Londra a causa di un ictus all'età di 87 anni.

Nel 2013, con il marito Filippo di Edimburgo, la sovrana partecipò al funerale dell'ex Primo Ministro, cosa che non faceva dai tempi della cerimonia funebre di Winston Churchill, avvenuta nel 1965.

Il 21 dicembre 2012 subì un intervento chirurgico alla vescica.

Il 21 dicembre 2012 subì un intervento chirurgico alla vescica.

Nel 1982 intervenne nelle ricerche per ritrovare suo figlio Mark, smarritosi nel Deserto del Sahara durante il rally Parigi-Dakar.

Nel 1982 l'inflazione tornò a livelli accettabili e il tasso d'interesse fu abbassato, nonostante la crescita economica avesse tratto giovamento da questi interventi, l'industria manifatturiera ridusse i propri utili di un terzo in quattro anni e nello stesso periodo di tempo la disoccupazione aumentò di quattro volte, una vera e propria macelleria sociale.

Nel 1982 la giunta militare dell'Argentina rivendicò le Isole Falkland, territorio britannico, da essi chiamate Malvinas, ordinandone l'occupazione da parte dell'esercito.

Nel 1982 intervenne nelle ricerche per ritrovare suo figlio Mark, smarritosi nel Deserto del Sahara durante il rally Parigi-Dakar.

Nel 1982 l'inflazione tornò a livelli accettabili e il tasso d'interesse fu abbassato, nonostante la crescita economica avesse tratto giovamento da questi interventi, l'industria manifatturiera ridusse i propri utili di un terzo in quattro anni e nello stesso periodo di tempo la disoccupazione aumentò di quattro volte, una vera e propria macelleria sociale.

Nel 1982 la giunta militare dell'Argentina rivendicò le Isole Falkland, territorio britannico, da essi chiamate Malvinas, ordinandone l'occupazione da parte dell'esercito.

Nel 1981 un numero di appartenenti all'IRA iniziò lo sciopero della fame per riottenere lo status di prigionieri politici abolito dal precedente Governo.

Nel 1981 un numero di appartenenti all'IRA iniziò lo sciopero della fame per riottenere lo status di prigionieri politici abolito dal precedente Governo.

Nel 1984 scampò a un attentato.

Dal 1984 Thatcher si impegnò nell'affrontare il potere dei sindacati, varando una legge che rendeva lo sciopero illegale se non fosse stato approvato a voto segreto dalla maggioranza dei lavoratori, rendendo i capi sindacali civilmente responsabili dei danni eventualmente causati da agitazioni non conformi alle regole.

Nel 1984 concesse a Hong Kong lo status di Special Administrative Region.

Nel 1984 la regina fece sentire la sua preoccupazione per lo sciopero dei minatori, sciopero che stava assumendo toni sempre più drammatici, chiedendo alle parti in lotta una soluzione pacifica, ma l'Iron Lady continuò nella sua linea intransigente.

Nel 1984 il presidente sovietico Mikhail Gorbaciov era pronto a finanziare con un milione di dollari la resistenza dei minatori durante lo sciopero contro il governo Thatcher, ma quando lei si accorse dell'esistenza di questo denaro destinato al NUM, il sindacato britannico di Arthur Scargill che rappresentava gli operai, andò su tutte le furie e arrivò a minacciare Gorbaciov affinché bloccasse quel bonifico, cosa che poi avvenne.

Nel 1984 scampò a un attentato.

Dal 1984 Thatcher si impegnò nell'affrontare il potere dei sindacati, varando una legge che rendeva lo sciopero illegale se non fosse stato approvato a voto segreto dalla maggioranza dei lavoratori, rendendo i capi sindacali civilmente responsabili dei danni eventualmente causati da agitazioni non conformi alle regole.

Nel 1984 concesse a Hong Kong lo status di Special Administrative Region.

Nel 1984 la regina fece sentire la sua preoccupazione per lo sciopero dei minatori, sciopero che stava assumendo toni sempre più drammatici, chiedendo alle parti in lotta una soluzione pacifica, ma l'Iron Lady continuò nella sua linea intransigente.

Nel 1984 il presidente sovietico Mikhail Gorbaciov era pronto a finanziare con un milione di dollari la resistenza dei minatori durante lo sciopero contro il governo Thatcher, ma quando lei si accorse dell'esistenza di questo denaro destinato al NUM, il sindacato britannico di Arthur Scargill che rappresentava gli operai, andò su tutte le furie e arrivò a minacciare Gorbaciov affinché bloccasse quel bonifico, cosa che poi avvenne.

Nel 1961 divenne Segretario parlamentare al Ministero delle Pensioni, carica che mantenne fino al 1964, quando i conservatori persero le elezioni, in seguito ottenne alcune cariche all'interno del partito.

Nel 1961 divenne Segretario parlamentare al Ministero delle Pensioni, carica che mantenne fino al 1964, quando i conservatori persero le elezioni, in seguito ottenne alcune cariche all'interno del partito.

Nel 1983, secondo il giornalista Mike Frost, Thatcher avrebbe usato ECHELON, il sistema di spionaggio elettronico attivo in vaste aree del pianeta, e molto utilizzato durante la Guerra Fredda, per spiare due suoi ministri dei quali si fidava poco.

Nel 1983 esplose il caso Thatchergate.

Nel 1983 i Pink Floyd pubblicano The Final Cut.

Nel 1983, secondo il giornalista Mike Frost, Thatcher avrebbe usato ECHELON, il sistema di spionaggio elettronico attivo in vaste aree del pianeta, e molto utilizzato durante la Guerra Fredda, per spiare due suoi ministri dei quali si fidava poco.

Nel 1983 esplose il caso Thatchergate.

Nel 1983 i Pink Floyd pubblicano The Final Cut.

Nel 1986 varò il Big Bang Act, la legge del London Stock Exchange, la borsa di Londra.

Nel 1986, a seguito di una delle tante privatizzazioni, si consuma in seno al governo la rottura tra Margaret Thatcher e Michael Heseltine, suo ministro alla Difesa, a causa dell'affare Westland.

Nel 1986, con una mossa controversa, abolì il Greater London Council e altre 6 istituzioni analoghe in quanto roccaforti del Partito Laburista.

Nel 1986 varò il Big Bang Act, la legge del London Stock Exchange, la borsa di Londra.

Nel 1986, a seguito di una delle tante privatizzazioni, si consuma in seno al governo la rottura tra Margaret Thatcher e Michael Heseltine, suo ministro alla Difesa, a causa dell'affare Westland.

Nel 1986, con una mossa controversa, abolì il Greater London Council e altre 6 istituzioni analoghe in quanto roccaforti del Partito Laburista.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Margaret Thatcher: la "lady di ferro" che detestava le donne

Margaret Thatcher: la "lady di ferro" che detestava le donne

Ma chi ha detto che le donne al potere sono più solidali con altre donne? Chi ha detto che le donne in politica cercano di far valere i diritti delle loro simili, lottando contro una società maschilista che continua a relegare le femminucce in secondo piano? La verità è che le donne di potere non fanno gli interessi delle donne. Scordatevelo. Chi ricorda per esempio Margaret Thatcher? Fu la prima donna in Inghilterra a diventare primo ministro, ma non per [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Margaret Hilda Roberts

Margaret_Hilda_Roberts

Margaret_Hilda_Roberts

Casa natale di Margaret Thatcher a Grantham

Casa natale di Margaret Thatcher a Grantham

Casa natale di Margaret Thatcher a Grantham

Casa natale di Margaret Thatcher a Grantham

deleted

deleted

Luciano Gallino: ‘Fine della democrazia? Iniziò con Thatcher. E continua con Renzi’

Luciano Gallino: ‘Fine della democrazia? Iniziò con Thatcher. E continua con Renzi’

di Davide Turrini | 24 settembre 2015 sul Fatto Quotidiano “La vera società non esiste: ci sono uomini e donne, e le famiglie”, spiegava Margaret Thatcher nel lontano 1980. L’inizio della fine della democrazia che l’Europa sta vivendo nel 2015, l’annus horribilis in cui Banca centrale Europea e Fmi piegano il volere di cittadini e governo greco, è lì. All’origine dell’applicazione pratica delle politiche neoliberiste, sostiene il sociologo Luciano [...]

La Vestire Politica di Margaret Thatcher

La Vestire Politica di Margaret Thatcher

Thatcher Margaret Thatcher è scomparsa il 9 aprile 2013. Come una signora di ferro politico, ha portato molta influenza sulla società britannica, uno dei quali era il suo modo di vestire. In tempi di Margaret Thatcher, la donna che può raggiungere il picco di potenza è stato uno in un milione. Come indossare non è stato classificato sugli orari di donna politica., Ma dal punto di vista di oggi, il modo di vestire di Margaret Thatcher era ancora notevole. [...]

La Thatcher ha davvero salvato il Regno Unito?

Secondo l'economista premio nobel Paul Krugman, sono troppi i meriti attribuiti alla Iron Lady Krugman: la Thatcher ha davvero salvato il Regno Unito? "Quel che ha fatto Monti è nulla confronto a quello fatto dalla Thatcher, quindi se il governo Monti ti è piaciuto quello della Thatcher ti avrebbe entusiasmato. Avrà pure salvato l'Inghilterra ma ha ridotto male una marea di cittadini inglesi."

Rispondi

Morta Margaret Thatcher.

Morta Margaret Thatcher.

Morta Margaret Thatcher. Cameron: «Ha salvato il nostro Paese, sua eredità nei secoli» con un articolo di Leonardo MaisanoCronologia articolo8 aprile 2013Commenti (13) IN QUESTO ARTICOLO Media Argomenti: Politica | Governo | Carol Thatcher |Margaret Thatcher | Margaret Roberts | Arcipelago delle Falkland | Royal | Ronald Reagan | Marina Militare Accedi a My     «Margaret Thatcher ha salvato il nostro Paese». Il primo ministro britannico [...]

Addio a Margaret Thatcher. La «Lady di ferro» morta a 87 anni

La scomparsa della prima e finora unica donna a downing street. L'ex premier britannica è deceduta a Londra, colpita da un ictus. Cameron: «Abbiamo perso una grande leader».// // LONDRA - Margaret Thatcher, la «Lady di ferro», è morta lunedì. Aveva 87 anni. È stata la prima e unica donna nel Regno Unito a ricoprire la carica di primo ministro, guidando i Conservatori a tre vittorie elettorali e governando dal 1979 al 1990: il più lungo periodo in carica [...]

Perché Margareth Thatcher fu detta "Lady di ferro"?

Margareth Thatcher è stata una figura politica molto importante ricoprendo dal 1979 al 1990 il ruolo di Primo Ministro del Regno Unito. Conservatrice, nata il 13 ottobre del 1925, è stata la prima donna ad essere eletta alla guida del governo britannico. Laureata in chimica presso la prestigiosa università di Oxford, Margareth Thatcher fu definita Lady di ferro, vediamo il perché...

GELPI, LA LEGHISTA CHE SI ISPIRA ALLA «LADY DI FERRO»

Trentaquattrenne, esperta in marketing e comunicazione, laureanda in Scienze dei beni culturali all'Università Cattolica di Brescia (le mancano solo due esami e la tesi), appassionata di storia e tradizioni locali, Michela Gelpi è il nuovo sindaco di Bonate Sopra. La giovane prima cittadina amministrerà il paese per i prossimi cinque anni; ha ottenuto 2.042 voti, pari al 42,64% dei consensi. Dopo cinque anni la Lega Nord torna nuovamente a governare il [...]

Eric Hobsbawm, Il socialismo ha fallito, il capitalismo è in bancarotta

A commento del testo di Hobsbawm Gianfranco La Grassa mi scrive : Mi dispiace, ma non ha ancora capito che nessuno di noi ha ancora ben capito che cos'è il capitalismo, che come minimo andrebbe declinato al plurale: i capitalismi, o meglio le diverse formazioni sociali capitalistiche. Almeno a questo sono riuscito ad arrivarci, sia pure - purtroppo! - a tarda età. Il vero fatto è che ci si cristallizza nella propria visione ideologica (ce n'è sempre una, ben [...]

Un articolo interessante

Un articolo interessante

Mutui, prezzi alle stelle, stipendio e pensioni, ridistribuzione della ricchezza, aumento del prezzo del petrolio, quotazione del dollaro.....cerchiamo di capire qualcosa guardando aldilà del Nostro orticello.   Dal sito di Arcoiris TV l’articolo di Naomi Klein :   La società dei proprietari La società dei proprietari (Il ritorno della coscienza di classe) - di Naomi Klein - da Zmag.org Lo sfratto di massa attuato nella società dei proprietari ha portato [...]

&id=HPN_Baronessa+Thatcher+di+Kesteven_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Margaret{{}}Thatcher" alt="" style="display:none;"/> ?>