Benin City

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda: Benin City

Benin City (in yoruba: Ìlú Benin) è una città della Nigeria, capitale dello stato di Edo. È un porto sul fiume Benin ed è il centro dell'industria nigeriana della gomma, ma anche della lavorazione delle noci di palma per ottenerne quell'olio che è tutt'oggi una delle più importanti industrie tradizionali.

Spedizione punitiva contro profughi

Spedizione punitiva contro profughi

(ANSA) – PIACENZA, 9 OTT – Hanno fatto una sorta di spedizione punitiva, durante il quale hanno appiccato un piccolo incendio nell’alloggio che ospita gli immigrati. E’ il più grave di una serie di aggressioni fisiche e verbali a un gruppo di profughi che ha portato la procura di Piacenza a indagare tre uomini, di 28, 39 e 53 anni, accusati di vari reati, con l’aggravante dell’odio razziale. I fatti sono avvenuti a Bettola, sulla collina piacentina, [...]

Spedizione punitiva contro profughi, tre indagati

Spedizione punitiva contro profughi, tre indagati

Hanno attuato una sorta di spedizione punitiva, durante la quale hanno appiccato un piccolo incendio nell’alloggio che ospita gli immigrati. E’ il più grave di una serie di aggressioni fisiche e verbali a un gruppo di profughi che ha portato la procura di Piacenza a indagare tre uomini, di 28, 39 e 53 anni, accusati di vari reati, con l’aggravante dell’odio razziale. I fatti sono avvenuti a Bettola, sulla collina piacentina, dove i migranti sono ospitati. [...]

Fermati prima della spedizione punitiva

Fermati prima della spedizione punitiva

Fermati a Napoli 19 ragazzini con tirapugni, manganelli e mazze da baseball

Migrante lancia sassi poi spedizione punitiva

Migrante lancia sassi poi spedizione punitiva

Rissa nella periferia di Roma tra migranti e residenti, accoltellato un eritreo

Spedizione punitiva contro minorenni egiziani: 3 italiani arrestati

Spedizione punitiva contro minorenni egiziani: 3 italiani arrestati

di Angelo Mangano

Ebagua a quota 11: Vicenza

Ebagua a quota 11: Vicenza

E sono 11.   Giulio Ebagua, attaccante italo-nigeriano specializzato in cambi di maglia, ha lasciato il Como, con cui ha iniziato la stagione, e ha firmato con il Vicenza.   Il classe 1986 va per la prima volta in Veneto. Prima di andare in riva al Lario aveva giocato con Casale, Novara, Pescara, Canavese, Varese, Torino, Catania, Spezia e Bari.

Serie B: Brescia vince derby con Como

Serie B: Brescia vince derby con Como

(ANSA) - COMO, 11 OTT - Un Brescia opportunista riesce a vincere 3-1 al Sinigaglia contro un Como pericoloso ma impreciso. Ospiti in vantaggio al 3' con Abate. Pareggio del Como dieci minuti più tardi con una conclusione dalla distanza di Ebagua. Brescia di nuovo in vantaggio al 30' su rigore trasformato da Geijo. Nella ripresa il Como colleziona occasioni, coglie una traversa con Sbaffo, ma nei minuti finali, rimasto in 10 per l'espulsione di Ebagua, subisce il [...]

Spedizione punitiva

Il mondo rotto ci racconta che una persona perbene, un moderato fatto e finito come Gentiloni, si dice 'pronto a combattere' in Libia contro lo strapotere delle fazioni legate all'Isis del nuovo califfo. 'Naturalmente sotto l'ombrello dell'Onu.', precisa Gentiloni. E ci piacerebbe vedere all'opera i nostri militari in questa strana riedizione di 'Faccetta nera, bella abissina...' purgata dell'impero e pensata quale 'operazione chirurgica' finalizzata ad estirpare [...]

Vicenza, spedizione punitiva nel paese del benzinaio

Vicenza, spedizione punitiva nel paese del benzinaio

di Luca Pesante

"Spedizione punitiva"

"Spedizione punitiva"

Raffica di furti nel paese del benzinaio.

Ebagua-Bjelica: scontro frontale

Ebagua-Bjelica: scontro frontale

E' scontro frontale. Ebagua ce l'ha con Bjelica. "Ha fatto di tutto per non farmi stare bene, forse soffriva la mia personalità e faccia a faccia è uscita la sua vera persona - ha detto alla 'Gazzetta dello Sport' l'attaccante, passato a gennaio dallo Spezia al Bari -. Ho sempre cercato di aiutarlo senza fare polemiche. Mi mandava in tribuna e mi chiedeva di non fare casino, poi diceva di avermi fatto fuori. Ha conquistato la piazza, ma è un uomo piccolo. Si è [...]

Spedizione punitiva contro vicino casa

Spedizione punitiva contro vicino casa

(ANSA) - PESARO, 12 NOV - I carabinieri di Marotta e Pesaro hanno arrestato 4 persone coinvolte a vario titolo nel pestaggio, il 12 luglio scorso a Marotta, di Stefano Morbidelli, 49 anni, dopo una lite avuta da questi con il vicino di casa per un terreno. In manette Alessandro Petrolati, 40 anni, di Porto Recanati, Giovanni Cristalli, 28 anni di Porto Rotondo (Foggia), Mirco Calvari, 42 anni, di Loreto (questi ultimi due considerati gli autori materiali [...]

Spedizione punitiva in bar Firenze

Spedizione punitiva in bar Firenze

(ANSA) - FIRENZE, 28 AGO - Una ventina di persone, armate di spranghe, mazze, picconi e attrezzi agricoli, ha fatto irruzione la scorsa notte intorno alle 1,30 in un bar di via Baracca, alla periferia Nord di Firenze, aggredendo uno degli avventori, 38 anni, marocchino, e altri tre clienti intervenuti in sua difesa. La banda si è allontanata prima dell'arrivo della polizia. Il trentottenne ha riportato la frattura di una gamba e altre contusioni. Lievi ferite per [...]

Rissa a Nuova Cliternia, forse una spedizione punitiva sentimentale

Rissa a Nuova Cliternia, forse una spedizione punitiva sentimentale

NUOVA CLITERNIA – Sarebbe stata una missione punitiva nei confronti dell’ex moglie il motivo della rissa scoppiata mercoledì sera davanti ad un ristorante che si affaccia sulla piazza della frazione di Campomarino. Sarebbe stato proprio l’ex coniuge di una donna a creare il caos poi sedato dall’interventio dei carabinieri, alcuni residenti e lo stesso parroco din Nicolino Di Pietrantonio. Pugni, calci e spintoni sono volati all’uscita del locale dove la [...]

Napoli, raid e pestaggio nel ristorantedopo lite tra bambini/ Video

Cinque persone sono state arrestate dai carabinieri nel Napoletano con l'accusa di lesioni, detenzione illegale di pistola, minacce per costringere a commettere un reato e rapina. Un video (GUARDA) delle telecamere a circuito chiuso del ristorante in cui è avvenuta l'aggressione riprende il raid, con l'incursione dei cinque tra i tavoli e i partecipanti alla festa. Gli indagati sono ritenuti legati al clan Sarno attivo nel Napoletano. Gli arrestati hanno ricevuto [...]

Spedizione punitiva al San Camillo

Spedizione punitiva al San Camillo

ROMA Cronaca 09/02/2010, 05:20 PICCHIATE QUATTRO INFERMIERE Spedizione punitiva al San Camillo Picchiate  dai familiari di una paziente. Si sono vendicati della lunga attesa al pronto soccorso. I sanitari: "Aggressioni continue". «Puttane, stronze, ve l'abbiamo fatta pagà». Pesanti insulti in romanesco e giù botte. La rabbia covata durante una notte d'attesa è esplosa all'alba di ieri mattina, quando quattro infermiere del pronto soccorso del San Camillo [...]

Raid antiromeni nel sassarese

  La spedizione punitiva e' avvenuta sabato ad alà dei Sardi. Un commando di 8 uomini è entrato in una casa di cittadini romeni minacciandoli e picchiandoli   SASSARI - Ancora una spedizione punitiva contro dei cittadini romeni, dopo quella di Roma. Un raid contro l'abitazione di tre cittadini romeni da poco residenti ad Alà dei Sardi in provincia di Sassari, è stato compiuto sabato scorso da otto persone. Il commando, dopo aver fatto irruzione nel piccolo [...]

solidarietà alla Banda Bassotti

solidarietà alla Banda Bassotti

Raid al concerto della Banda Bassotti. Punkadeka.it esprime la sua solidarietà alla Banda Bassotti e ai ragazzi feriti durante gli scontri causati da un raid fascista che ha fatto irruzione ieri sera al termine del concerto della Band a Villa Ada a Roma. Riportiamo le notizie di oggi della stampa: Irruzione di un gruppo di militanti di Forza Nuova, armati di bastoni e coltelli L'assalto ai cancelli di Villa Ada e il lancio di bombe-carta al grido di "Viva il Duce" [...]

Il Papa in jeep con otto bambini immigrati

Il Papa in jeep con otto bambini immigrati

Giunti da Siria, Nigeria e Congo con un "corridoio umanitario" dalla Libia ma anche in barcone

La Nigeria rischia di non partecipare alle Yokohama Relays

La Nigeria rischia di non partecipare alle Yokohama Relays

A meno che non vengano prese misure urgenti, il contingente nigeriano al 2019 IAAF World Relays a Yokohama, in Giappone, potrebbe essere costretto ad abbandonare il viaggio. La manifestazione si svolgerà tra l'11 e il 12 maggio, ma gli 11 atleti e funzionari nigeriani selezionati per il viaggio sono stati rifiutati ieri dall'ambasciata giapponese. Il direttore tecnico della federazione di atletica della Nigeria (AFN), Sunday Adeleye ha detto ieri al Guardian [...]

Al via in Nigeria l'African Drum Festival 2019

Al via in Nigeria l'African Drum Festival 2019

Milano, 27 apr. (askanews) - Al via in Nigeria l'African Drum Festival 2019. Nello Stato di Ogun si sono riunite band di percussionisti da tutto il continente.

Liberato Favalli, l'imprenditore italiano rapito in Nigeria

Liberato Favalli, l'imprenditore italiano rapito in Nigeria

L’imprenditore italiano Sergio Favalli, rapito in Nigeria il 30 marzo, è stato liberato. La Procura di Roma lo ascolterà appena rientrerà in Italia. Sul sequestro il pm Sergio Colaiocco ha aperto un fascicolo d’indagine per sequestro di persona con finalità di terrorismo. Favalli, originario di Moretta, nel Cuneese, era stato prelevato il 30 marzo mentre andava in auto da Abuja a Kaduna dove risiedeva da molti anni. Nelle indagini che hanno portato alla [...]

Odissea senza fine per Sea Eye, testimonianza di migranti a bordo

Odissea senza fine per Sea Eye, testimonianza di migranti a bordo

Roma, 9 apr. (askanews) - Continua l'odissea per i 64 migranti a bordo della nave "Alan Kurdi" della ong tedesca Sea Eye che si trova al largo di Malta senza un porto dove poter sbarcare i 50 uomini, 12 donne - tra cui una incinta - e due bambini. "Stiamo finendo le scorte di cibo e acqua potabile e si sta avvicinando una nuova perturbazione. Abbiamo bisogno di un rifugio sicuro", è l'appello che arriva dalla nave. Dopo una settimana dal salvataggio, la [...]

Sea Eye: preoccupati dalla durezza del governo italiano

Sea Eye: preoccupati dalla durezza del governo italiano

Roma, 5 apr. (askanews) - Continua il 'braccio di ferro' tra la "Alan Kurdi", la nave della Sea Eye, la ong tedesca che ha salvato 64 migranti al largo della Libia, e il ministro dell'Interno, Matteo Salvini. L'imbarcazione si trova ora a 40 miglia a sud di Lampedusa, ma la ong denuncia: "Siamo preoccupati dalla durezza del comportamento dell'Italia", che rifiuta di farci approdare nel porto di Lampedusa. A bordo ci sono 64 migranti, tra questi 12 donne (una è [...]

FLOWING RIVERS...

FLOWING RIVERS...

 ...mi soffermo ad osservare il fiume, lo vedo dall'alto, da una posizione privilegiata che ne mostra la maestosità...l'acqua con il suo lento scorrere mi dona quella tranquillità interiore che a volte quasi annaspando cerco...ma oggi no, quel fiume scorre rabbioso e irruento si abbatte sugli argini testandone la capacità di tenerlo a bada, a fatica resistono travolti dal suo impetuoso movimento che irrompe con forza e trascina con sé quel che trova lungo [...]

Bonino: fare più figli serve ma ci sono anche quelli dei migranti

Bonino: fare più figli serve ma ci sono anche quelli dei migranti

Napoli, 2 apr. (askanews) - L'Italia è in crisi demografica, ma cosa significa fare più figli in un mondo dove siamo già molti miliardi? Per Emma Bonino, intervistata a margine del convegno "Le Contemporanee", la soluzione ai problemi di sostenibilità del nostro welfare dovrebbe venire piuttosto da un 'travaso' di persone; la leader di Più Europa ricorda che solo la Nigeria nel 2050 avrà più abitanti di tutta l'Eurozona: "Noi avremmo di giovani, [...]

Scuola, oltre la metà degli edifici scolastici a rischio crollo

Scuola, oltre la metà degli edifici scolastici a rischio crollo

(Teleborsa) - Sicurezza non garantita nelle scuole italiane, anche quelle ad alto rischio sismico, e studenti a rischio per la possibilità di crolli degli edifici scolastici. E' questa la fotografia scattata da un rapporto presentato congiuntamente da Save The Children e Cittadinanzattiva alla Camera dei Deputati. Un manifesto per sollecitare una proposta di legge in tema di sicurezza scolastica. In base ai numeri presentati questa mattina, 2 aprile 2019, il [...]

Mafia nigeriana a Catania: 10 latitanti presi all'estero

Mafia nigeriana a Catania: 10 latitanti presi all'estero

Catania, 30 mar. (askanews) - Colpo alla mafia nigeriana a Catania: 10 latitanti nigeriani sono stati arrestati tra la Francia e la Germania. I nigeriani - spiega la polizia - sono finiti in manette su mandato di arresto europeo perché ritenuti responsabili di associazione di stampo mafioso finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, violenza sessuale e violenza sessuale di gruppo. Gli arrestati, secondo gli inquirenti, sono infatti membri di [...]

Muoviti a tempo di Afrobeat: Pilolo

Muoviti a tempo di Afrobeat: Pilolo

Una danza che non è solo moda ma rappresenta tutta la cultura di un continente: ecco da dove partire.

Muoviti a tempo di Afrobeat: Shaku Shaku

Muoviti a tempo di Afrobeat: Shaku Shaku

Una danza che non è solo moda ma rappresenta tutta la cultura di un continente: ecco da dove partire.

Muoviti a tempo di Afrobeat: Tiye Tiye

Muoviti a tempo di Afrobeat: Tiye Tiye

Una danza che non è solo moda ma rappresenta tutta la cultura di un continente: ecco da dove partire.

Alitalia: Fs da Delta per stretta, piano slitta a Pasqua

Alitalia: Fs da Delta per stretta, piano slitta a Pasqua

A.d. Battisti vola ad Atlanta. Interesse EasyJet si raffredda

Strage di bambini in Nigeria per crollo di una scuola abusiva

Strage di bambini in Nigeria per crollo di una scuola abusiva

Almeno dieci vittime e 20 feriti, decine sotto le macerie

Nigeria, crolla scuola a Lagos: morti almeno 8 bambini

Nigeria, crolla scuola a Lagos: morti almeno 8 bambini

Lagos, 13 mar. (askanews) - Almeno otto bambini sono morti a Lagos, in Nigeria, a seguito del crollo di un edificio di tre piani, che ospitava una scuola all'ultimo piano. Ma si teme per la vita di altre decine di bambini che sarebbero rimasti intrappolati sotto le macerie. All'interno della scuola c'erano almeno 100 bambini, secondo i media internazionali. Le immagini diffuse dal luogo della tragedia mostrano i soccorritori che si arrampicano sulle macerie per [...]

Crolla una scuola in Nigeria, almeno 8 bambini morti

Crolla una scuola in Nigeria, almeno 8 bambini morti

Almeno otto bambini sono morti nel crollo di un edificio di tre piani a Lagos, in Nigeria. Lo riporta la Bbc. L’istituto, che si trovava all’ultimo piano del palazzo, ospitava 100 allievi e si teme che ci possano essere molte altre vittime sepolte sotto le macerie. Il palazzo crollato a Lagos ospitava diversi appartamenti, oltre alla scuola all’ultimo piano. “Crediamo che ci siano molte persone intrappolate sotto le macerie tra le quali anche bambini”, ha [...]

Muoviti a tempo di Afrobeat: Kwasa Kwasa

Muoviti a tempo di Afrobeat: Kwasa Kwasa

Una danza che non è solo moda ma rappresenta tutta la cultura di un continente: ecco da dove partire.

Muoviti a tempo di Afrobeat: Vou Partir Cama

Muoviti a tempo di Afrobeat: Vou Partir Cama

Una danza che non è solo moda ma rappresenta tutta la cultura di un continente: ecco da dove partire.

Muoviti a tempo di Afrobeat: Gwara Gwara

Muoviti a tempo di Afrobeat: Gwara Gwara

Una danza che non è solo moda ma rappresenta tutta la cultura di un continente: ecco da dove partire.

&id=HPN_Benin+City_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Benin{{}}City" alt="" style="display:none;"/> ?>