Benjamin Netanyahu

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Bibi Netanyahu

La scheda: Bibi Netanyahu

Benjamin Netanyahu, spesso soprannominato Bibi (in ebraico בנימין נתניהו ascolta, Tel Aviv, 21 ottobre 1949), è un politico israeliano, attuale primo ministro di Israele dal 31 marzo 2009, membro della Knesset e leader del Likud, primo premier nato in Israele dalla sua fondazione, eletto 4 volte Primo ministro, e secondo Premier più longevo dopo David Ben-Gurion.
Come soldato professionista, dal 1967 al 1972, Netanyahu si è specializzato in antiterrorismo. Ha studiato negli Stati Uniti, dove ha frequentato il Massachusetts Institute of Technology e l'Università di Harvard, lavorando in seguito presso l'ambasciata israeliana di Washington. Suo fratello Yoni morì nel 1976 durante l'Operazione Entebbe.
È divenuto in seguito leader del partito conservatore Likud e principale esponente dell'ala nazionalista. È stato Ministro delle Finanze fino al 9 aprile 2005, quando rassegnò le dimissioni in segno di protesta contro il piano di ritiro da Gaza messo in atto dal Primo Ministro Ariel Sharon. Netanyahu riottenne la guida del Likud il 20 dicembre 2005. Dal 4 maggio 2006 è il portavoce ufficiale dell'opposizione nella Knesset. Il 31 marzo 2009 torna in carica, nonostante non abbia vinto le elezioni, per l'accordo concluso con il capo dell'estrema destra Avigdor Lieberman.


Netanyahu nomina Katz ministero esteri

Netanyahu nomina Katz ministero esteri

(ANSAmed) – TEL AVIV, 17 FEB – Il premier Benyamin Netanyahu ha nominato l’attuale responsabile dei trasporti Yisrael Katz (Likud) ministro degli affari esteri ad interim fino alle elezioni del prossimo 9 aprile. Prima della nomina di oggi, lo stesso Netanyahu aveva come interim la carica. La scelta del premier è stata obbligata dalla Corte Suprema che, accogliendo varie petizioni, ha deciso che Netanyahu non poteva cumulare molte cariche visto che, a parte [...]

Siria: Netanyahu, vedrò Putin

Siria: Netanyahu, vedrò Putin

(ANSAmed) – TEL AVIV, 17 FEB – Giovedì prossimo il premier Benyamin Netanyahu incontrerà il presidente russo Vladimir Putin con il quale discuterà “il continuo rafforzamento del meccanismo di coordinamento in modo da prevenire frizioni” tra l’esercito israeliano e quello russo. Lo ha detto lo stesso Netanyahu durante la seduta di governo settimanale a Gerusalemme. “Colloqui importanti che fanno parte – ha spiegato – degli sforzi continui di [...]

EVENTI: Bibi Netanyahu

Nel 1999 Ehud Barak seguì uno stile simile e assunse numerosi tecnici americani per sfidare lo stesso Netanyahu.

Nel 1999 Ehud Barak seguì uno stile simile e assunse numerosi tecnici americani per sfidare lo stesso Netanyahu.

Nel 1999 Ehud Barak seguì uno stile simile e assunse numerosi tecnici americani per sfidare lo stesso Netanyahu.

Il 31 marzo 2009 torna in carica, nonostante non abbia vinto le elezioni, per l'accordo concluso con il capo dell'estrema destra Avigdor Lieberman.

Il 31 marzo 2009 torna in carica, nonostante non abbia vinto le elezioni, per l'accordo concluso con il capo dell'estrema destra Avigdor Lieberman.

Il 31 marzo 2009 torna in carica, nonostante non abbia vinto le elezioni, per l'accordo concluso con il capo dell'estrema destra Avigdor Lieberman.

Dal 1956 al 1958, e poi di nuovo dal 1963 al 1968, la famiglia in Pennsylvania, ma fece ritorno, una volta conseguita la maturità della High school, nella madrepatria nel 1967 per arruolarsi nell'esercito israeliano, con cui prese parte ad alcuni attacchi nella Guerra d'attrito.

Dal 1956 al 1958, e poi di nuovo dal 1963 al 1968, la famiglia in Pennsylvania, ma fece ritorno, una volta conseguita la maturità della High school, nella madrepatria nel 1967 per arruolarsi nell'esercito israeliano, con cui prese parte ad alcuni attacchi nella Guerra d'attrito.

Dal 1956 al 1958, e poi di nuovo dal 1963 al 1968, la famiglia in Pennsylvania, ma fece ritorno, una volta conseguita la maturità della High school, nella madrepatria nel 1967 per arruolarsi nell'esercito israeliano, con cui prese parte ad alcuni attacchi nella Guerra d'attrito.

Nel 1996 Nethanyahu e il Sindaco di Gerusalemme Ehud Olmert decisero di aprire un varco per il tunnel del Muro Occidentale.

Nel 1996 Nethanyahu e il Sindaco di Gerusalemme Ehud Olmert decisero di aprire un varco per il tunnel del Muro Occidentale.

Nel 1996 Nethanyahu e il Sindaco di Gerusalemme Ehud Olmert decisero di aprire un varco per il tunnel del Muro Occidentale.

Netanyahu, a Varsavia si è rotto tabù

Netanyahu, a Varsavia si è rotto tabù

(ANSAmed) – TEL AVIV, 14 FEB – “La rottura di un tabù”. Così il premier Benyamin Netanyahu, citato dai media israeliani, ha definito la partecipazione sua e dei ministri degli esteri arabi nella stessa conferenza a Varsavia. “Quattro su 5 di questi ministri si sono espressi con forza e chiarezza contro l’Iran, dicendo esattamente ciò che dico da anni. Sono stati chiari su questo tema e sul diritto di Israele – ha concluso – di difendersi [...]

Siria: Netanyahu, vedrò Putin a Mosca

Siria: Netanyahu, vedrò Putin a Mosca

(ANSAmed) – TEL AVIV, 5 FEB – Il premier Benyamin Netanyahu ha ufficializzato il suo incontro a Mosca, il 21 febbraio, con il presidente Vladimir Putin. L’annuncio è arrivato durante la conferenza stampa seguita all’incontro con il presidente austriaco Alexander Van der Bellen in visita in Israele. Con Putin – ha spiegato Netanyahu – si discuterà principalmente di Iran e dei tentativi di Teheran di stabilire una presenza militare in Siria. Ma anche [...]

Netanyahu a Moavero, Iran è una minaccia

Netanyahu a Moavero, Iran è una minaccia

(ANSAmed) – GERUSALEMME, 28 GEN – Iran, cooperazione bilaterale e gasdotto ‘EastMed’. Questi alcuni dei temi affrontati nell’incontro odierno tra Benyamin Netanyahu ed il ministro degli esteri italiano Enzo Moavero Milanesi. Lo riferisce l’ufficio del premier israeliano. Netanyahu ha sottolineato a Moavero ”gli sforzi dell’Iran di arroccarsi militarmente in Siria ed i suoi tentativi di destabilizzare il Medio Oriente”. Il premier ha poi messo in [...]

Israele: il 'fascino della divisa' contro Netanyahu

Israele: il 'fascino della divisa' contro Netanyahu

I generali vogliono sconfiggere il premier nel voto di aprile

Netanyahu, Iran non interferisca su voto

Netanyahu, Iran non interferisca su voto

(ANSAmed) – TEL AVIV, 23 GEN – Con un insolito twitter diretto personalmente al comandante delle Guardie rivoluzionarie, gen. Qassem Soleimani, il premier Benyamin Netanyahu ha diffidato oggi l’Iran dal cercare di influenzare le elezioni politiche in Israele del 9 aprile. “Piuttosto che interferire nelle elezioni, Soleimani – ha scritto Netanyahu – farebbe meglio a verificare lo stato delle basi iraniane che sta cercando di creare in Siria”: un [...]

Netanyahu, non ignoriamo minacce Iran

Netanyahu, non ignoriamo minacce Iran

(ANSAmed) – TEL AVIV, 21 GEN – “Non possiamo ignorare le esplicite dichiarazioni di Teheran sulla sua intenzione di distruggerci così come sostenuto dal comandante dell’aviazione iraniana”. Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu per il quale Israele non può soprassedere anche “agli atti di aggressione dell’Iran e ai suo tentativi di rafforzarsi militarmente in Siria”. “Chi cerca di colpirci, noi lo colpiamo. Chi minaccia di distruggerci – [...]

Netanyahu: la nostra politica è danneggiare l'Iran in Siria

Netanyahu: la nostra politica è danneggiare l'Iran in Siria

“Abbiamo la costante politica di danneggiare l’arroccamento dell’Iran in Siria e di colpire chiunque provi a danneggiarci. Una politica che non cambia, sia se sono in Israele o in visita storica al Ciad”. Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu evocando così, seppure indirettamente, l’attacco israeliano di oggi vicino Damasco e attribuito dalla Siria a Israele stesso. L’Iron Dome, il sistema di difesa antimissili israeliano, ha intercettato un razzo [...]

Brasile: Ordine Croce Sud a Netanyahu

Brasile: Ordine Croce Sud a Netanyahu

(ANSA) – SAN PAOLO, 18 GEN – Il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, ha conferito l’Ordine nazionale della Croce del Sud, nella categoria Gran Croce, al primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu. Il decreto con la concessione è stato pubblicato oggi sulla Gazzetta ufficiale locale. Il conferimento arriva meno di un mese dopo la prima visita di Netanyahu in Brasile. Nell’occasione, il primo ministro di Israele ha descritto il paese sudamericano come [...]

FOTO: Bibi Netanyahu

Benjamin_Netanyahu

Benjamin_Netanyahu

Bibi_Netanyahu

Bibi_Netanyahu

Netanyahu al Forum Economico Mondiale del 2009

Netanyahu al Forum Economico Mondiale del 2009

Netanyahu al Forum Economico Mondiale del 2009

Netanyahu al Forum Economico Mondiale del 2009

Netanyahu al Forum Economico Mondiale del 2009

Netanyahu al Forum Economico Mondiale del 2009

Un generale sfida Netanyahu, 'Israele prima di tutto'

Un generale sfida Netanyahu, 'Israele prima di tutto'

Benny Gantz il maggior avversario del premier alle elezioni

Il 20/2 decisione su accuse a Netanyahu

Il 20/2 decisione su accuse a Netanyahu

(ANSAmed) – TEL AVIV, 11 GEN – Potrebbe essere il 20 febbraio la data in cui l’Avvocato di stato deciderà se incriminare o meno il primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu nelle inchieste che lo riguardano e per le quali la polizia ha già suggerito la procedura di imputazione. Lo riferisce il quotidiano Maariv che cita una fonte dell’Avvocatura secondo cui la data potrebbe anche cambiare ma l’intenzione è quella di completare il tutto entro quel [...]

Netanyahu, pronti contro intromissioni

Netanyahu, pronti contro intromissioni

(ANSAmed) – TEL AVIV, 09 GEN – ”Israele e’ organizzato in modo tale da sventare intromissioni” nelle elezioni politiche del 9 aprile. Lo ha affermato il premier Benyamin Netanyahu oggi alla Knesset (parlamento), secondo i media, rispondendo a domande dei giornalisti. ”Siamo pronti ad affrontare qualsiasi scenario – ha aggiunto. – Non c’e’ Paese al mondo che sia organizzato meglio”.

Netanyahu farà un 'annuncio importante'

Netanyahu farà un 'annuncio importante'

(ANSAmed) – TEL AVIV, 7 GEN – Il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha annunciato che stasera parlerà alla Nazione alle ore 20 locali, le 19 in Italia, ma non ha fornito altri dettagli. Un portavoce del Likud, citato dai media, ha anticipato che si tratterà di “un annuncio molto importante”. (ANSAmed).

Netanyahu a Bolton, il Golan è nostro

Netanyahu a Bolton, il Golan è nostro

(ANSAmed) – TEL AVIV, 6 GEN – Il premier israeliano e ministro della difesa Benyamin Netanyahu ed il Consigliere Usa per la sicurezza nazionale John Bolton si recheranno domani sulle alture del Golan, se le condizioni climatiche lo consentiranno: ”Una volta là – ha previsto Netanyahu – lei comprenderà perchè non le lasceremo mai e perchè è importante che tutti i Paesi riconoscano la sovranità israeliana sul Golan”. In una dichiarazione [...]

Netanyahu non andrà giuramento Bolsonaro

Netanyahu non andrà giuramento Bolsonaro

(ANSA) – BRASILIA, 26 DIC – Il premier israeliano Benyamin Netanyahu andrà in Brasile per incontrare Jair Bolsonaro, ma non sarà presente alla cerimonia di insediamento del presidente eletto, il prossimo primo gennaio, come invece era stato annunciato. Lo hanno reso noto i quotidiani Folha ed Estado de Sao Paulo. Secondo fonti ufficiali citate da queste testate, Netanyahu ha deciso di accorciare il suo viaggio in Brasile – che doveva durare cinque giorni- [...]

Netanyahu, coalizione sarà riconfermata

Netanyahu, coalizione sarà riconfermata

(ANSAmed) – TEL AVIV, 24 DIC – “La coalizione uscente è il nucleo di quella che le verrà dopo”. Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu commentando alla Knesset la decisione della coalizione di governo di voto anticipato ad aprile prossimo, probabilmente martedì 9. “Gli israeliani – ha aggiunto dopo aver elencato i successi del Paese sul piano diplomatico, militare ed economico – faranno cosa giusta se mi confermeranno al governo”. Le [...]

Netanyahu, azioni contro Iran in Siria

Netanyahu, azioni contro Iran in Siria

(ANSAmed) – TEL AVIV, 20 DIC – Israele “continuerà ad agire con forza contro i tentativi dell’Iran di arroccarsi in Siria. Intensificheremo gli sforzi e so che lo faremo con il pieno sostegno e appoggio degli Usa”. Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu il giorno dopo l’annuncio di Trump del ritiro delle truppe americane aggiungendo peraltro che “continuano gli sforzi per neutralizzare i tunnel del terrore” in Libano, quelli degli sciiti di [...]

Netanyahu, Unifil fermi azioni Hezbollah

Netanyahu, Unifil fermi azioni Hezbollah

(ANSAmed) – GERUSALEMME, 12 DIC – “L’Unifil deve impedire agli Hezbollah di compiere azioni aggressive contro Israele”: così si è espresso, in un comunicato dell’ufficio del premier, Benyamin Netanyahu nell’incontro avuto oggi con il vicepremier e ministro dell’interno Matteo Salvini da lui definito “un grande amico di Israele”. “Lei ieri ha avuto modo di vedere direttamente i tunnel terroristici” scavati dagli Hezbollah sotto al [...]

Netanyahu: 'Unifil impedisca a Hezbollah aggressioni a Israele'

Netanyahu: 'Unifil impedisca a Hezbollah aggressioni a Israele'

“Un incontro bellissimo, lungo, cordiale e costruttivo sui temi dell’antiterrorismo e su un’Europa diversa“: così il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini ha definito l’incontro avuto questa mattina con il premier Benyamin Netanyahu. Il colloquio, ha aggiunto, ha riguardato anche “lo sviluppo della presenza industriale ed imprenditoriale del business italiano in Israele”. “Abbiamo parlato anche di lotta all’immigrazione illegale e [...]

&id=HPN_Benjamin+Netanyahu_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Netanyahu" alt="" style="display:none;"/> ?>