Berenice in Cirenaica

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Bengasi

La scheda: Bengasi

Bengasi (AFI: /benˈɡazi/, in arabo: بنغازي‎, Banghāzī ascolta) è una città e un porto della Libia, secondo centro più popoloso dello stato e maggiore centro della Cirenaica. L'attuale nome deriva da quello di un benefattore della città chiamato Ghazi o “Sidi Ghazi” che morì circa nel 1450. Alla città fu dato il nome di "Bani Ghazi", ossia abitata dai "figli di Ghazi". La popolazione nel censimento del 1995 era di 500.120 abitanti, nel 2004 di 660.147.
Nel febbraio 2011 le truppe fedeli al dittatore libico Muammar Gheddafi, dopo giorni di sanguinosi scontri con la popolazione, furono costrette a lasciare la città. Il 26 febbraio entrò in carica un Consiglio Nazionale Libico, creato dalle forze che si opponevano al potere più che quarantennale del raìs Gheddafi. Il 29 agosto 2011 il Consiglio Nazionale Libico spostò la sede principale da Bengasi alla capitale Tripoli dopo averla liberata completamente dalle ultime sacche di resistenza fedeli all'ex raìs.


deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Bengasi

Bengasi vista dal satellite

Bengasi vista dal satellite

Bengasi vista dal satellite

Bengasi vista dal satellite

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Libia, attacco al consolato: a Bengasi uccisi ambasciatore Usa e tre funzionari

Sul web circola una foto del diplomatico morente. Un gruppo di manifestanti che protestava contro un film «blasfemo» sulla vita del profeta Maometto.

&id=HPN_Berenice+in+Cirenaica_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Benghazi" alt="" style="display:none;"/> ?>