Best Director Genie and Canadian Screen Award winners

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

La scheda: Atom Egoyan

Atom Egoyan, nato Atom Yeghoyan (in armeno: Աթոմ Եղոյեան, Il Cairo, 19 luglio 1960), è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico armeno naturalizzato canadese.
Ha ricevuto una candidatura all'Oscar al miglior regista per Il dolce domani.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Sony pensa di affidare la regia del film su Cleopatra a Denis Villeneuve (Blade Runner 2049)

JCR per RED||CarpetSarà l'adattamento della biografia scritta da Stacy SchiffDa anni, alla Sony Pictures si punta a realizzare un biopic dedicato a Cleopatra. Per la regia del film si sono fatti i nomi di David Fincher, James Cameron, e Paul Greengrass, ma ora spunta quello di Denis Villeneuve. Il canadese quarantanovenne sarebbe in trattative con lo studio per assumere il controllo del progetto.Acclamato per Sicario, quest'anno candidato alla vincita dell'Oscar [...]

Blade Runner 2049, Villeneuve: "Uno scenario da incubo il futuro senza digitale"

Blade Runner 2049, Villeneuve: "Uno scenario da incubo il futuro senza digitale"

«So bene che dirigere il sequel di un capolavoro garantisce poche possibilità di successo, ma ho accettato per amore del cinema, consapevole del fatto che è impossibile stabilire in anticipo come verrà accolto Blade Runner 2049». Alla soglia dei suoi cinquant'anni, nominato all'Oscar nel 2011 per La donna che canta che l'ha lanciato in una carriera hollywoodiana in vertiginosa ascesa, il regista canadese Denis Villeneuve si avvicina così all'uscita (il 5 [...]

"E? solo la fine del mondo", arriva il sesto film di Xavier Dolan

"E? solo la fine del mondo", arriva il sesto film di Xavier Dolan

Da Cannes, dove ha ricevuto il Gran Premio della Giuria, arriva nelle sale italiane "E' solo la fine del mondo" (titolo originale Juste la fin du monde), sesto film del giovane regista canadese Xavier Dolan (27 anni), basato su una pièce teatrale del 1990 del francese Jean-Luc Lagarce, morto di AIDS nel 1995. Un cast di altissimo livello per un racconto che trova ancora una volta la sua forza nei temi prediletti da Dolan, il rapporo [...]

deleted

deleted

Tre Film di Xavier Dolan a Bari

A Bari si conclude Mercoledì 21 Settembre il Ciclo di proiezioni dedicate a Xavier Dolan, dal titolo: «È Solo la Fine del Mondo. Il Cinema del Regista Xavier Dolan». Dopo il successo ottenuto con Mommy (Canada 2014, 134’), e in attesa di Juste la fin du monde, vengono proiettati tre film diretti dal giovane regista franco-canadese. Questa la programmazione della serata: Ore 17:45 = J’ai Tué Ma Mère (Canada 2009, 96'). Con: Suzanne Clément, François [...]

È Solo la Fine del Mondo. Il Cinema del Regista Xavier Dolan a Bari

A Bari è in calendario da Giovedì 15 Settembre un nuovo Ciclo di proiezioni, dedicate a Xavier Dolan. «È Solo la Fine del Mondo. Il Cinema del Regista Xavier Dolan» è il titolo della rassegna. Dopo il successo ottenuto con Mommy (Canada 2014, 134’), e in attesa di Juste la fin du monde, saranno proiettati tre film inediti per il nostro mercato, diretti dal giovane regista franco-canadese. Questa la Programmazione annunciata: Ogni Sera da Giovedì 15 a [...]

Alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia i nuovi di film di Wim Wenders e Denis Villeneuve

JCR per RED||Carpet Il primo è il regista di Fino alla fine del mondo e Il cielo sopra Berlino, il secondo si è distinto con il precedente Sicario. Il secondo giorno della 73.a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia è caratterizzato dalle nuove produzioni di due registi di chiara fama, il tedesco Wim Wenders e il canadese Denis Villeneuve. Amy Adams, Jeremy Renner, Forest Whitaker e Michael Stuhlbarg sono gli interpreti dell'atteso Arrival di [...]

Nel futuro di Jake Gyllenhaal c'è The Son. Nel film l'attore tornerà ad essere diretto da Denis Villeneuve

Nel futuro di Jake Gyllenhaal c'è The Son. Nel film l'attore tornerà ad essere diretto da Denis Villeneuve

Alessandra Bormio per RED||Carpet Il regista di Sicario è attualmente impegnato con il seguito di Blade Runner. Jake Gyllenhaal ritrova Denis Villeneuve. Tre anni dopo Prisoners ed Enemy, l'attore e produttore californiano torna ad essere collegato ad un film che sarà diretto dal regista e sceneggiatore canadese, The Son. Si tratta dell'adattamento del romanzo Il confessore dello scrittore norvegese Jo Nesbø. Il progetto è di Nine Stories, società dello stesso [...]

deleted

deleted

Festival di Cannes: in giuria Del Toro, Dolan e Gyllenhaal da radiocinema

Festival di Cannes: in giuria Del Toro, Dolan e Gyllenhaal da radiocinema

Annunciati i nomi de giurati che affiancheranno i fratelli Coen nell'assegnazione dei premi della 58° edizione Ci sono anche Guillermo del Toro, Xavier Dolan e Sophie Marceau nella giuria del 68° Festival di Cannes, presieduta dai registi e sceneggiatori Joel ed Ethan Coen. A valutare i film che concorrono per la Palma d’Oro saranno quattro donne e cinque uomini di cui fanno parte anche le attrici Sienna Miller,  Rossy de Palma,icona pop e simbolo [...]

Un metodo pericoloso, regia di David Cronenberg recensione di Biagio Giordano

Un metodo pericoloso, regia di David Cronenberg recensione di Biagio Giordano

Un metodo pericoloso, regia di David Cronenberg Per la recensione cliccare sotto: http://www.truciolisavonesi.it/index.php?option=com_content&view=article&id=5415%3Acinema-un-metodo-pericoloso&catid=108%3Abiagio-giordano&Itemid=57

Cronenberg, mappa crudele della celebrità

Cronenberg, mappa crudele della celebrità

Cristiana Paternò19/05/2014 CANNES - Hollywood è un microcosmo di avidità, cinismo, crudeltà e disperazione nel nuovo David Cronenberg,Maps to the star, molto atteso a Cannes, con proiezioni affollatissime. Il suo 21° film, il 5° in competizione al festival, il primo “hollywoodiano” (ma girato quasi tutto nella solita Toronto, a parte cinque giorni a Los Angeles), è piuttosto lynchiano, almeno nelle intenzioni. Scritto conBruce Wagner, romanziere noto [...]

A Bari Retrospettiva dedicata a David Cronenberg in lingua originale

A Bari riprende Lunedì 12 la rassegna “Il Tempo Sospeso” con la Retrospettiva in lingua originale (con sottotitoli in Italiano) intitolata Il profeta della Carne e dedicata a David Cronenberg. Breve approfondimento a cura di Claudia Attimonelli (nella foto), docente in Cinema, fotografia e televisione, sociosemiologa, responsabile arte, cultura, transmedialità alla Mediateca.   Programma: Lunedì ore 18:15 Videodrome (84’); ore 20:00 Existenz (94’); [...]

David Cronenberg

                                                 David Cronenberg     Canadese di famiglia ebraica, nato a Toronto nel '43, dove anche ha studiato letteratura inglese. Autore geniale, sconfina spesso nel fantastico e nell'orrido che io non amo; a meno che un più profondo significato umano vi si celi.   Indice: La promessa dell’assassino, 2007 A history of violence, 2005 Spider, 2002 Crash, 1996 La mosca, 1987 La [...]

PERCEZIONI GNOSTICHE

PERCEZIONI GNOSTICHE

di Ezio Albrile Il mondo nel sentire neoplatonico e gnostico è il racconto della mente di Dio, un Dio segreto e sconosciuto del quale l’uomo può beneficiare attraverso il pensiero ma soprattutto attraverso la contemplazione, unica forma di comprensione vera della presunta «realtà» quotidiana. Tale racconto si è realizzato attraverso un principio plastico e vitale immanente, una facoltà immaginativa custodita nello scrigno del pensiero umano. Un tema caro [...]

Scanners

Scanners

Anno  1981 Altri titoli     Telepathy 2000 Durata     99 Origine     CANADA Colore     C Genere     ESO-FANTASCIENZA Specifiche tecniche     35 MM, PANAFLEX, EASTMANCOLOR Produzione     CLAUDE HEROUX PER CANADIAN FILM DEVELOPMENT CORPORATION (CFDC), FILMPLAN, VICTOR SOLNICKI PRODUCTIONS, Distribuzione     MEDUSA CIN.CA (1982) - I.I.F. - MULTIVISION Regia David  Cronenberg      Attori Jennifer  O'Neill     Kim Obrist Stephen  [...]

Novità Prossime Venture 26. Altri Due Grandissimi Artisti Con “Nuovi” Album A Novembre: John Fogerty – 50 Year Trip: Live At Red Rocks/Leonard Cohen – Thanks For The Dance

Novità Prossime Venture 26. Altri Due Grandissimi Artisti Con “Nuovi” Album A Novembre: John Fogerty – 50 Year Trip: Live At Red Rocks/Leonard Cohen – Thanks For The Dance

John Fogerty - 50 Year Trip: Live At Red Rocks - BMG - 08-11-2019 Leonard Cohen - Thanks For The Dance - Sony Legacy - 22-11-2019 Il presente mese di Ottobre ed il prossimo Novembre metteranno (come tutti gli anni) a durissima prova le finanze degli appassionati di musica, dato che oltre alla consueta messe di cofanetti ed edizioni celebrative di dischi del passato (dei quali Bruno vi sta puntualmente tenendo aggiornati), ci sono anche nuove proposte [...]

Per chi ha amato Leonard Cohen e   va a New York in vacanza...

Per chi ha amato Leonard Cohen e va a New York in vacanza...

  da "  La prima cosa bella " di Gabriele Romagnoli,la Repubblica di ieri 3 luglioLa prima cosa bella di mercoledì 3 luglio 2019 è una crepa nel tempo. "A crack in time" è il titolo della mostra su Leonard Cohen al Jewish Museum che da sola varrebbe un viaggio a New York entro l'8 settembre. Una decina di sale con geniali installazioni sul poeta cantautore che, parere personale, avrebbe meritato il Nobel più di altri. Nella principale ci si sdraia su [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Vanessa Paradis: «Un film d’amore e di politica per dire che siamo tutti uguali»

Vanessa Paradis: «Un film d’amore e di politica per dire che siamo tutti uguali»

«L’apparizione di un’icona venuta dritta dagli anni ‘80». Così Yann Gonzalez, regista di Un couteau dans le coeur, ha vissuto il primo incontro con Vanessa Paradis, star mondiale da quando, a 14 anni, cantava Joe le taxi, oggi figura simbolica della moda e del cinema francese. L’attrice ha partecipato al Festival di Cannes che si è appena concluso nei panni di Anne, produttrice di film porno gay e vittima di un’ossessione amorosa per la sua [...]

Vanessa Paradis: «Un film d’amore e di politica per dire che siamo tutti uguali»

Vanessa Paradis: «Un film d’amore e di politica per dire che siamo tutti uguali»

«L’apparizione di un’icona venuta dritta dagli anni ‘80». Così Yann Gonzalez, regista di Un couteau dans le coeur, ha vissuto il primo incontro con Vanessa Paradis, star mondiale da quando, a 14 anni, cantava Joe le taxi, oggi figura simbolica della moda e del cinema francese. L’attrice ha partecipato al Festival di Cannes che si è appena concluso nei panni di Anne, produttrice di film porno gay e vittima di un’ossessione amorosa per la sua [...]

Vanessa Paradis: «Un film d’amore e di politica per dire che siamo tutti uguali»

Vanessa Paradis: «Un film d’amore e di politica per dire che siamo tutti uguali»

«L’apparizione di un’icona venuta dritta dagli anni ‘80». Così Yann Gonzalez, regista di Un couteau dans le coeur, ha vissuto il primo incontro con Vanessa Paradis, star mondiale da quando, a 14 anni, cantava Joe le taxi, oggi figura simbolica della moda e del cinema francese. L’attrice ha partecipato al Festival di Cannes che si è appena concluso nei panni di Anne, produttrice di film porno gay e vittima di un’ossessione amorosa per la sua [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Bob Hoskins

Bob Hoskins (n. d'a. di Robert William Hoskins) nasce il 26 ottobre 1942 a Bury St. Edmund's nel Suffolk, dove sua madre ha vissuto fino all'evaquazione risultato di un pesante bombardamento Crescendo Bob riceve solo una limitata educazione e lascia la scuola a 15 anni, ma maniene una passione per la letteratura instillatagli dal suo ex insegnante di lettere. Regolare frequentatore di teatro sognava di recitare su un palco ma dovette fare i pi� svariati mestieri [...]

Grazie Leonard Cohen

Un bel poco che non scrivo in questo blog, ho tante cose da raccontarVi dal referendum tra il SI ed il NO alla riforma della costituzione. Io voterò No  e spero di spiegarVi le ragioni che mi spingono verso questa decisione,  che è nel merito della riforma in un prossimo post. Per ora anche se con ritardo voglio dedicarmi ad un artista che è scomparso Leonard Cohen. Di cui sento la mancanza ed è molto presente in questo mio Blog. Ho dedicato a lui molte [...]

Grazie Leonard Cohen

Un bel poco che non scrivo in questo blog, ho tante cose da raccontarVi dal referendum tra il SI ed il NO alla riforma della costituzione. Io voterò No  e spero di spiegarVi le ragioni che mi spingono verso questa decisione,  che è nel merito della riforma in un prossimo post. Per ora anche se con ritardo voglio dedicarmi ad un artista che è scomparso Leonard Cohen. Di cui sento la mancanza ed è molto presente in questo mio Blog. Ho dedicato a lui molte [...]

deleted

deleted

&id=HPN_Best+Director+Genie+and+Canadian+Screen+Award+winners_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Best{{}}Director{{}}Genie{{}}and{{}}Canadian{{}}Screen{{}}Award{{}}winners" alt="" style="display:none;"/> ?>