Biblisti

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

In questa categoria: Paul French

Isaac Asimov, nato Isaak Judovič Azimov (in russo: Исаáк Ю́дович Ази́мов?, Petroviči, 2 gennaio 1920 – New York, 6 aprile 1992), è stato uno scrittore e biochimico russo natura...

Baruch Spinoza

Baruch Spinoza (pronuncia italiana: /spiˈnɔʣa/, in ebraico ברוך שפינוזה, Baruch, in latino Benedictus de Spinoza, in portoghese Bento de Espinosa, in spagnolo Benedicto De Espinoza, Amst...

Martin Lutero

Martin Luther, in italiano Martin Lutero (Eisleben, 10 novembre 1483 – Eisleben, 18 febbraio 1546), è stato un teologo tedesco iniziatore della riforma protestante. La confessione cristiana basata ...

William Blake

William Blake (Londra, 28 novembre 1757 – Londra, 12 agosto 1827) è stato un poeta, pittore e incisore inglese.
Largamente sottovalutata mentre egli era in vita, oggi l'opera di Blake è conside...

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Considero valore by Erri De Luca

Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca. Considero valore il regno minerale, l’assemblea delle stelle. Considero valore il vino finché dura il pasto, un sorriso involontario, la stanchezza di chi non si è risparmiato, due vecchi che si amano. Considero valore quello che domani non varrà più niente e quello che oggi vale ancora poco. Considero valore tutte le ferite. Considero valore risparmiare acqua, riparare un paio di scarpe, [...]

KOYAANISQATSI": UNA VITA SENZA EQUILIBRIO. Chiesa e Donne. Un'intervista alla biblista Anne Soupa ..

KOYAANISQATSI": UNA VITA SENZA EQUILIBRIO. Chiesa e Donne. Un'intervista alla biblista Anne Soupa ..

"KOYAANISQATSI": UNA VITA SENZA EQUILIBRIO. Chiesa e Donne. Un'intervista alla biblista Anne Soupa ..http://www.ildialogo.org/cEv.php?f=http://www.ildialogo.org/Ratzinger/Interventi_1349435010.htmMESSAGGIO EVANGELICO E LA VITA SENZA EQUILIBRIO ("KOYAANISQATSI" - LIFE OUT OF BALANCE)! CEDIMENTO STRUTTURALE DEL CATTOLICESIMO-ROMANO ...UN QUADRO SBILENCO, UNA VISIONE DISTORTA DI DIO, DELLE DONNE E DEGLI UOMINI. Un'intervista alla biblista Anne Soupa - di Philippe [...]

Bibbia e omosessualità. Ne parliamo con il biblista Alberto Maggi

Bibbia e omosessualità. Ne parliamo con il biblista Alberto Maggi

Intervista di Silvia Lanzi del 5 aprile 2011 Spesso si cita la Bibbia come fonte principale di condanna degli atteggiamenti omosessuali? È davvero così? L’ho chiesto a padre Alberto Maggi* biblista, teologo. Ecco cosa mi ha detto: "Quando si affronta la Bibbia, Sacra Scrittura per Ebrei e Cristiani, occorre avere una grande onestà, spirituale, teologica, scientifica, intellettuale. Uno degli errori più madornali e strumentali è quello di cercare nella marea [...]

Martini: così la fede rinasce nella notte

Martini: così la fede rinasce nella notte

Una meditazione del cardinale sulle ragioni del credere quando si sperimenta come Gesù il Getsemani e poi la Resurrezione DI CARLO MARIA MARTINI Avvenire 6.11.10 «Triste fino alla morte»: come vincere il peso che incombe quando vediamo le ingiustizie del mondo, della storia e le sofferenze che colpiscono anche la Chiesa? Ma l’oscurità è la strada che porta alla luce anche per santi come Giovanni della Croce e Madre Teresa Q ueste parole mi fanno sempre molta [...]

Condividere il pane e l'intelletto - Gianfranco Ravasi

Condividere il pane e l'intelletto - Gianfranco Ravasi

"Siamo in un mondo in agonia che Dio sta forse accecando per castigarlo di aver troppo e troppo male usato dell'intelletto, oppure di non averne fatto parte agli infelici". Uscì nel 1958 e suscitò molte polemiche ecclesiali, ma Esperienze pastorali di don Lorenzo Milani (1923-1967) rimane un testo di grande passione, per la Chiesa e per l'umanità. Ne scorporo una frase che esprime una tesi cara all'autore: prima ancora di condividere il pane coi poveri, con gli [...]

Ho visto una sola orma sulla sabbia - Gianfranco Ravasi

Ho visto una sola orma sulla sabbia - Gianfranco Ravasi

Ho sognato di camminare in riva al mare col Signore e rivedevo sullo schermo del cielo tutti i giorni della mia vita passata. Per ogni giorno trascorso apparivano sulla sabbia due orme: la mia e quella del Signore. Ma in alcuni tratti ho visto una sola orma, proprio nei giorni più difficili della mia vita. Allora ho detto: «Signore, tu mi avevi promesso di essere sempre con me. Perché mi hai lasciato solo proprio nei momenti più difficili?» Ed egli mi rispose: [...]

Distruggere la Chiesa - Gianfranco Ravasi

Distruggere la Chiesa - Gianfranco Ravasi

«Io distruggerò la vostra Chiesa», disse Napoleone al cardinale Consalvi. «Maestà, sono venti secoli che noi stessi cerchiamo di fare questo e non ci siamo riusciti», rispose il Segretario di Stato di Pio VII. Lo spunto auto-ironico di quel cardinale è di facile assimilazione e applicazione un pò a tutti noi cristiani, perché, come membra vive della Chiesa, abbiamo spesso fatto di tutto per paralizzarla, ferirla, umiliarla. Tuttavia la presenza divina, [...]

L'ignoranza divide, il sapere unisce - Gianfranco Ravasi

L'ignoranza divide, il sapere unisce - Gianfranco Ravasi

Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l'ignoranza. La conoscenza conduce all'unità, come l'ignoranza conduce alla diversità. Due aforismi, oggi, per un unico tema, la conoscenza. Partiamo dalla prima frase: è la voce di Socrate così come ce la tramanda lo scrittore greco del III sec. a.C. Diogene Laerzio nelle sue Vite dei filosofi. Bisogna, però, intenderci: il "conoscere" a cui rimanda Socrate non è un semplice sapere ma è la sapienza, il [...]

Mario Cenedese, L'ETICA di Spinoza

Mario Cenedese, L'ETICA di Spinoza

      L’Ethica di Spinoza : un paradigma alternativo al meccanicismo di Mario Cenedese - 28/04/2010 Fonte: Associazione Eco-Filosofica La globalizzazione capitalistica, oggi forse in declino, e il sistema della macchina tecnico scientifica del capitale hanno assunto un tale livello di autonomia da produrre uno tsunami di dimensioni incalcolabili nel mondo della natura e delle società umane. La contemporaneità vive il tempo delle passioni tristi, in cui la [...]

Dibattito sul teologo Vito Mancuso col noto biblista G. Rossé

  Gentile Professore, ho appena finito di leggere "L'esistenza autentica" dell'ottimo Vito Mancuso. L'ho trovato un libro intelligente e stimolante. Però un rilievo lo voglio fare, e non di poco conto, e su questa mia osservazione sarebbe per me cosa graditissima avere una Sua opinione. Il prof. Vito Mancuso scrive a pag.163 "La legge che presiede al farsi del mondo non è pensabile come provvidenza personale, bensì come logica impersonale che nel tendere [...]

Gesù era antisemita. Ne discuto con un biblista

Gesù era antisemita. Ne discuto con un biblista

 Gentile prof. Rossé, grazie per la precedente mail, però non ho capito se Lei ritiene tutta la storia del processo a Gesù una semplice rappresentazione sacra che ben poco ha a che vedere con la realtà storica. Mi pare di scorgere in alcune sue affermazioni degli echi bultmanniani che tendono a svalutare quello che è successo nella realtà per privilegiare la dimensione simbolico-esistenziale. Mi sembra di cogliere un accordo nelle sue posizioni con quanto [...]

Tu mio - Erri De Luca

Pensavo alla serata a terra di Daniele e Caia, senza desiderio di voltarmi verso l'isola. in mare non sentivo distanze. Salì un terzo di luna perdendo la buccia rossa sul lastrico dell'acqua ferma. L'odore forte delle esche insaporiva l'aria, ora che non si andava. Gettavo col pugno spruzzi sulle ceste. Il legno dei remi combaciava col palmo, le gambe divaricate una avanti e una indietro, a reggere la spinta del corpo sui remi: ecco, aderivo all'uso, al mestiere, [...]

Dio interviene nella storia degli uomini? Dibattito col noto biblista Gerard Rossé

 Gentile professor Rossè, La ringrazio sentitamente della sua precedente mail: essa mi ha fatto riflettere, ma ha suscitato in me ulteriori domande, che adesso provo ad esplicitarLe. Lei aborre, giustamente, un Dio che intervenga nella storia e faccia, come si dice da parte di qualcuno, da "tappabuchi". Ma Le chiedo, sempre un pò "brutalmente", ma in maniera amichevole, non è questa la visione che emerge nell'Antico e nel Nuovo Patto ed in fenomeni religiosi [...]

Ancora in dialogo col biblista focolarino Gerard Rossé

 Carissimo prof. Rossé, grazie della sua mail. Mi ha scritto cose che mi fanno riflettere e pensare! Oggi in classe ai miei alunni ho parlato degli antichi greci e del Fato. Per gli antichi greci il Fato era superiore anche agli dei ed essi assolutamente non potevano spostare di una virgola ciò che era stabilito dal Fato. Ho detto che questa posizione è più "logica" di quella cristiana, la quale crede in un Dio Buono ed Onnipotente che però non fa nulla per [...]

La teleologia nell'Universo: dibattito col biblista focolarino Gerard Rossé

   Gentile G. Rossé, ho letto con molto interesse ed attenzione il suo articolo "Rivisitare il Paradiso '49 di Chiara Lubich.....", terza parte di un suo studio su questa famosa visione mistica della fondatrice dei Focolari. Mi ha colpito questa sua considerazione a pag. 704: "Il creato porta dunque in sé il legame col Verbo. La molteplice ricchezza del creato data dai raggi divergenti è come custodita nell'Uno, nel Verbo da dove proviene. In altre parole, [...]

&id=HPN_Biblisti_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Biblical{{}}scholars" alt="" style="display:none;"/> ?>