Borsa valori di Milano

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Borsa Italiana

La scheda: Borsa Italiana

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di borsa di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate ad aprile 2018, si attesta a 688,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.


Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di borsa di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate ad aprile 2018, si attesta a 688,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di borsa di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate ad aprile 2018, si attesta a 688,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di borsa di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate ad aprile 2018, si attesta a 688,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di borsa di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate ad aprile 2018, si attesta a 688,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

E’ tempo di IPO a Piazza Affari ed a Wall Street

E’ tempo di IPO a Piazza Affari ed a Wall Street

(Teleborsa) - Mercoledì scorso 16 aprile 2019, Borsa Italiana ha dato il benvenuto sul Mercato Telematico Azionario (MTA) a Nexi, società fintech nel segmento ad alta crescita paytech. In particolare Nexi offre servizi e infrastrutture per il pagamento digitale per banche, aziende, istituzioni e pubblica amministrazione. La società guidata da Paolo Bertoluzzo gestisce, in diverse modalità, circa 41,3 milioni di carte di pagamento e 2,7 miliardi di [...]

IVS Group, ok di Borsa Italiana a qualifica STAR

IVS Group, ok di Borsa Italiana a qualifica STAR

(Teleborsa) - A decorrere dal 30 aprile prossimo le azioni ordinarie IVS Group (ISIN: LU0556041001) passeranno al segmento STAR. La disposizione arriva da Borsa Italiana. IVS Group è attivo in Italia e in Europa nella gestione di distributori automatici e semiautomatici per la somministrazione di bevande calde, fredde e snack (vending). L’attivita` si svolge principalmente in Italia (81% del fatturato), in Francia, Spagna e Svizzera, con circa 189.000 [...]

Moderate perdite alla Borsa di Milano

Moderate perdite alla Borsa di Milano

(Teleborsa) - Si muove in frazionale ribasso Piazza Affari, mentre Eurolandia cresce con moderazione. Scambi in lieve ribasso anche a Wall Street, depressa dai dati sul settore manifatturiero. Lieve calo dell'Euro / Dollaro USA, che scende a quota 1,124. L'Oro continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,02%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) è sostanzialmente stabile su 63,72 dollari per barile. Sui livelli della vigilia lo [...]

Andamento positivo per le borse europee. Debole Milano

Andamento positivo per le borse europee. Debole Milano

(Teleborsa) - Tutti segni più per i listini europei, ad eccezione di Piazza Affari, che mostra una seduta all'insegna della debolezza sulle preoccupazioni di un rallentamento dell'economia. Sessione debole per l'Euro / Dollaro USA, che scambia con un calo dello 0,36%. Seduta in lieve rialzo per l'oro, che avanza a 1.276,5 dollari l'oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) mostra un timido guadagno e segna un +0,28%. Consolida i livelli della vigilia lo spread, [...]

1 minuto in Borsa 18 aprile 2019

1 minuto in Borsa 18 aprile 2019

(Teleborsa) - Tutti segni più per i listini europei, ad eccezione di Piazza Affari, che mostra una seduta all'insegna della debolezza. Risultato positivo a Piazza Affari per il settore costruzioni (+2,00%). Tra i più negativi della lista di Piazza Affari, troviamo il comparto viaggi e intrattenimento (-1,26%). Tra le maggiori valute, seduta in frazionale ribasso per l'Euro / Dollaro USA, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,38%. Tra le variabili [...]

Borsa Italia in frazionale ribasso

Borsa Italia in frazionale ribasso

(Teleborsa) - Gionata faticosa per Piazza Affari che risente della chiusura debole di Wall Street e delle vendite che si sono abbattute sul settore bancario. La sessione continua così a metà mattinata in leggera decrescita e in netta controtendenza con le principali Borse di Eurolandia, che salgono con decisione. Lieve calo dell'Euro / Dollaro USA, che scende a quota 1,125. L'Oro mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1.275,6 dollari l'oncia. Seduta [...]

Buongiorno dalla Borsa 18 aprile 2019

Buongiorno dalla Borsa 18 aprile 2019

(Teleborsa) - Nessuna variazione significativa in chiusura per il listino USA, con il Dow Jones che si attesta sui valori della vigilia a 26.449,54 punti; al contrario, il Nasdaq 100 avanza in maniera frazionale, arrivando a 7.680,72 punti. Variazioni negative per il Nikkei 225 (-0,84%); in moderato rialzo l'indice cinese (+0,55%). Si muove con cautela la seduta finanziaria odierna delle borse europee, così come a Piazza Affari. Incolore Francoforte, che non [...]

Organizzazione: Borsa Italiana

Location: Londinese.

Location: United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland.

Industria: Attività finanziaria.

In recupero la Borsa di Milano e gli altri mercati europei

In recupero la Borsa di Milano e gli altri mercati europei

(Teleborsa) - Chiudono in rialzo Piazza Affari e le principali Borse del Vecchio Continente grazie al dato riguardante l'inflazione nell'eurozonache ha disilluso positivamente le attese degli analisti. Questa indicazione porta a ben sperare i mercati per quanto riguarda le prossime operazioni promosse dalla banca centrale europea e proprio ad evidente prova del pronostico, gli acquisti predominanti in giornata si sono riversati sul settore bancaria. Poco mosso lo [...]

Nuovo spunto rialzista per Milano e gli altri Eurolistini

Nuovo spunto rialzista per Milano e gli altri Eurolistini

(Teleborsa) - Lieve aumento per il FTSE MIB, al pari delle principali Borse Europee, che viaggiano in leggero rialzo sulla scia dell'avvio timidamente positivo di Wall Street. Dal fronte macro preoccupa l'inflazione della Zona Euro, confermata in rallentamento, sintomo d'indebolimento dell'economia. Sostanzialmente stabile l'Euro / Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli della vigilia a 1,13. L'Oro mantiene la posizione su 1.275,9 dollari l'oncia. Seduta [...]

FOTO: Borsa Italiana

Borsa_Italiana_SpA

Borsa_Italiana_SpA

Borsa_Italiana_S.p.A.

Borsa_Italiana_S.p.A.

Borsa_italiana

Borsa_italiana

Borsa_Italiana_s.p.a.

Borsa_Italiana_s.p.a.

Piazza_Affari

Piazza_Affari

Borsa_Italiana

Borsa_Italiana

L'ingresso di Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano dal 1932

L'ingresso di Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano dal 1932

1 minuto in Borsa 17 aprile 2019

1 minuto in Borsa 17 aprile 2019

(Teleborsa) - Bilancio positivo per Piazza Affari, che evidenzia un notevole vantaggio rispetto al resto d'Europa in cui regna la cautela. Tra i best performers di Milano, in evidenza Poste Italiane (+4,15%). I più forti ribassi si verificano su Juventus, che continua la seduta con -15,35%. Sulla piattaforma americana del CME, il petrolio mostra un guadagno frazionale dello 0,69%. Tra le grandezze macroeconomiche più importanti, in Unione Europea annunciati i [...]

Dopo la sconfitta, la Juventus a Piazza Affari e perde il 19%

Dopo la sconfitta, la Juventus a Piazza Affari e perde il 19%

Continua invece a scivolare la Juventus (-15%) dopo la sconfitta ai quarti di Champions League.

Piazza Affari in leggero rialzo. Riflessive le altre borse europee

Piazza Affari in leggero rialzo. Riflessive le altre borse europee

(Teleborsa) - Valori in leggero rialzo per la Borsa di Milano, mentre il resto di Eurolandia viaggia sulla parità dopo la conferma del rallentamento dell'inflazione nella Zona Euro. Leggera crescita dell'Euro / Dollaro USA, che sale a quota 1,131. Nessuna variazione significativa per l'oro, che scambia sui valori della vigilia a 1.275,4 dollari l'oncia. Lieve aumento del petrolio (Light Sweet Crude Oil) che sale a 64,49 dollari per barile. In miglioramento lo [...]

Sui livelli della vigilia Borsa Italiana

Sui livelli della vigilia Borsa Italiana

(Teleborsa) - Stabile Piazza Affari, che non aggancia il trend moderatamente rialzista dei principali mercati europei. Sostanzialmente stabile lo S&P-500 sulla piazza americana, che segna una variazione percentuale pari a +0,11%. Sostanzialmente stabile l'Euro / Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli della vigilia e si ferma a 1,129. Scambia in retromarcia l'oro, che scivola a 1.275,2 dollari l'oncia. Seduta in lieve rialzo per il petrolio (Light Sweet [...]

Borse UE in rialzo, poco mossa Piazza Affari

Borse UE in rialzo, poco mossa Piazza Affari

(Teleborsa) - Poco mossa la borsa di Milano, che non si allinea all'andamento rialzista delle altre borse di Eurolandia contente per lo ZEW tedesco migliore delle attese. Nessuna variazione significativa per l'Euro / Dollaro USA, che scambia sui valori della vigilia a 1,13. Sessione debole per l'oro, che scambia con un calo dello 0,28%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) in calo (-0,77%) si attesta su 63,4 dollari per barile. Lieve peggioramento dello spread, che [...]

1 minuto in Borsa 16 aprile 2019

1 minuto in Borsa 16 aprile 2019

(Teleborsa) - Seduta prudente per le principali borse del Vecchio Continente. La cautela si palesa anche sulla piazza di Milano, che si posiziona sulla linea di parità. Risultato positivo a Piazza Affari per il settore materie prime (+2,22%). Tra i peggiori della lista di Piazza Affari, in maggior calo il comparto petrolio (-1,21%). In lieve rialzo lo spread, che si posiziona a +255 punti, con il rendimento del BTP a 10 anni pari al 2,60%. Tra gli appuntamenti [...]

Buongiorno dalla Borsa 16 aprile 2019

Buongiorno dalla Borsa 16 aprile 2019

(Teleborsa) - Chiusura sulla parità per la Borsa di New York, con il Dow Jones che si attesta a 26.384,77 punti; sulla stessa linea, chiude la giornata senza particolari scossoni il Nasdaq 100, fermandosi a 7.629,12 punti. In frazionale progresso il Nikkei 225 (+0,24%); in ribasso l'indice cinese (-0,78%). Bilancio positivo per Piazza Affari, che evidenzia un notevole vantaggio rispetto al resto d'Europa in cui regna la cautela. Piatta Francoforte, che tiene la [...]

Nexi sbarca a Piazza Affari: la più grande matricola dell'anno

Nexi sbarca a Piazza Affari: la più grande matricola dell'anno

(Teleborsa) - Debutta a Piazza Affari Nexi, società che offre servizi e infrastrutture per il pagamento digitale per banche, aziende, istituzioni e pubblica amministrazione. La società guidata da Paolo Bertoluzzo gestisce, in diverse modalità, circa 41,3 milioni di carte di pagamento e 2,7 miliardi di transazioni ogni anno e conta su circa 890 mila punti vendita convenzionati, 1,4 milioni di terminali POS, 446 miliardi di euro transati (dato 2018), 13,5 mila [...]

1 minuto in Borsa 15 aprile 2019

1 minuto in Borsa 15 aprile 2019

(Teleborsa) - Valori in leggero rialzo per la Borsa di Milano, mentre il resto di Eurolandia viaggia sulla parità. Tra i best performers di Milano, in evidenza Fineco (+2,89%). Le più forti vendite si manifestano su ENI, che prosegue le contrattazioni a -1,15%. Sul mercato delle materie prime, sessione debole per l'oro, che scambia con un calo dello 0,25%. È previsto domani dal Regno Unito l'annuncio sia del Tasso di Disoccupazione, che delle Richieste dei [...]

Piazza Affari accenna un sorriso in un'Europa cauta

Piazza Affari accenna un sorriso in un'Europa cauta

(Teleborsa) - All'insegna della prudenza il bilancio nel Vecchio Continente, mentre si distingue la performance timidamente positiva di Piazza Affari dopo le rassicurazioni di Tria sull'economia italiana. Riflettori puntati sulle trattative commerciali tra USA e Cina, che dovrebbero essere a buon punto. L'Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile su 1,132. Lieve calo dell'oro, che scende a 1.286,4 dollari l'oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) continua [...]

&id=HPN_Borsa+valori+di+Milano_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Borsa{{}}Italiana" alt="" style="display:none;"/> ?>