Boss della mafia italiana

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Mafia: Dia,Messina Denaro sarà catturato

Mafia: Dia,Messina Denaro sarà catturato

(ANSA) – PALERMO, 26 GEN – “Matteo Messina Denaro sarà arrestato presto questo è certo. Il boss ritengo che oggi non ha alcuna valenza operativa dentro Cosa nostra, è il reggente della mafia trapanese, ma non ha alcuna operatività”. Lo ha detto in mattinata a Palermo il generale Giuseppe Governale, numero uno della Dia, nel corso del suo intervento al Premio Mario e Giuseppe Francese. “Per la cattura di Messina Denaro lavora giorno e notte una [...]

Il giallo dei Maiorana, spunta il nome del boss Messina Denaro

Il giallo dei Maiorana, spunta il nome del boss Messina Denaro

Spunta il nome del boss Matteo Messina Denaro nel giallo della scomparsa degli imprenditori Antonio e Stefano Maiorana, padre e figlio spariti nel nulla il 3 agosto nel 2007 dopo aver lasciato il cantiere in cui avevano dei lavori a Isola delle Femmine, nel Palermitano. Dalla deposizione di due testimoni sentiti dai pm sul giallo, sarebbe emerso che il latitante di Castelvetrano avrebbe avuto una relazione con la compagna di Antonio Maiorana, l’argentina Karina [...]

Mafia: Ultimo ricorda cattura Riina

Mafia: Ultimo ricorda cattura Riina

(ANSA) – ROMA, 12 GEN – Domani il colonnello Sergio De Caprio, il Capitano Ultimo che arrestò TotòßRiina, ricorderà la cattura del boss di Cosa nostra avvenuta il 15 gennaio del 1993: insieme a lui i carabinieri della Crimor, la sua vecchia squadra di cacciatori di latitanti, e i cittadini che vogliono partecipare. L’appuntamento è per le 12.30 alla casa famiglia fondata da Ultimo, a Roma, nel quartiere Prenestino.ß”Un evento semplice, alla [...]

Mafia:Cortese,Messina Denaro senza ruolo

Mafia:Cortese,Messina Denaro senza ruolo

(ANSA) – PALERMO, 11 GEN – “In questo momento storico dalle indagini sulla mafia a Palermo, ma anche in tutte le altre province siciliane, non credo emerga un ruolo attivo del latitante Matteo Messina Denaro nel panorama criminale e mafioso siciliano. Per cui è un soggetto che probabilmente non ha più alcun ruolo nell’organizzazione e che quindi è defilato, non lascia tracce, non partecipa alle riunioni, non ha strategie criminali, gli affiliati non [...]

Lucia Riina, la figlia di Totò apre un ristorante a Parigi: si chiama "Corleone"

Lucia Riina, la figlia di Totò apre un ristorante a Parigi: si chiama "Corleone"

Il nome leva ogni dubbio. A Parigi apre "Corleone" il ristorante di Lucia Riina, figlia del boss di Cosa Nostra Totò Riina, morto il 17 novembre 2017 in carcere. «Vita nuova» scrive lei su Facebook insieme ad alcune foto della Ville Lumière. Il cambiamento che coinvolge la famiglia di Lucia Riina, il marito Vincenzo Bellomo, e la figlia che ha poco più di due anni, riguarda il loro trasferimento e l'apertura del ristorantino nella capitale francese. Il locale [...]

Lucia Riina, la figlia di Totò apre un ristorante a Parigi: si chiama "Corleone"

Lucia Riina, la figlia di Totò apre un ristorante a Parigi: si chiama "Corleone"

Il nome leva ogni dubbio. A Parigi apre "Corleone" il ristorante di Lucia Riina, figlia del boss di Cosa Nostra Totò Riina, morto il 17 novembre 2017 in carcere. «Vita nuova» scrive lei su Facebook insieme ad alcune foto della Ville Lumière. Il cambiamento che coinvolge la famiglia di Lucia Riina, il marito Vincenzo Bellomo, e la figlia che ha poco più di due anni, riguarda il loro trasferimento e l'apertura del ristorantino nella capitale francese. Il locale [...]

Il 2019 sarà l'anno della cattura del boss Matteo Messina Denaro

Il 2019 sarà l'anno della cattura del boss Matteo Messina Denaro

“Sono convinto che le attività investigative sviluppate sul territorio nazionale consentano di raggiungere l’obiettivo” della cattura del super latitante Matteo Messina Denaro nel 2019. Lo afferma il procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Federico Cafiero De Raho, in un`intervista a Gnewsonline.it, il nuovo quotidiano d`informazione del Ministero della Giustizia. “Lo dico non solo perché sono ottimista ma anche perché sono straordinari gli [...]

A Parigi ristorante ''by Lucia Riina''

A Parigi ristorante ''by Lucia Riina''

(ANSA) – PALERMO, 8 GEN – “Vita nuova” dallo scorso autunno a Parigi scrive Lucia Riina, 39 anni, ultimogenita del boss di Cosa nostra Totò morto il 17 novembre 2017 in carcere, in un post di una delle sue pagine Facebook insieme ad alcune foto della Ville Lumière. Il cambiamento che coinvolge la famiglia di Lucia Riina, il marito Vincenzo Bellomo, e la figlia che ha poco più di due anni, riguarda il loro trasferimento e l’apertura di un [...]

Lo Stato presenta ai Riina un conto salato

Lo Stato presenta ai Riina un conto salato

Notificata cartella esattoriale per le spese di detenzione: 2 mln

Lo Stato chiede due milioni ai Riina per le spese carcerarie

Lo Stato chiede due milioni ai Riina per le spese carcerarie

Lo Stato presenta il conto alla famiglia del boss Totò Riina. Ai parenti del padrino corleonese di Cosa nostra, morto il 17 novembre 2017, è stata notificata da Riscossione Sicilia una cartella esattoriale di circa 2 milioni di euro per le spese sostenute per il mantenimento in carcere del capomafia. Riina, arrestato il 15 gennaio del 1993 dopo 23 anni di latitanza, ha trascorso in cella, al 41 bis, 24 anni. Ad attivare la procedura di recupero del credito [...]

Latitanza di Messina Denaro, perquisizioni nel Trapanese

Latitanza di Messina Denaro, perquisizioni nel Trapanese

?Carabinieri del Ros e del comando provinciale di Trapani, coordinati dalla Dda di Palermo, stanno effettuando delle perquisizioni nei confronti di 25 indagati ritenuti, a vario titolo, fiancheggiatori e favoreggiatori della latitanza di Matteo Messina Denaro. Fermato un esponente di spicco di Cosa nostra di Mazara del Vallo, indagato per associazione mafiosa, trasferimento fraudolento di valori e violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale. ? [...]

Latitanza Messina Denaro, perquisizioni

Latitanza Messina Denaro, perquisizioni

(ANSA) – PALERMO, 11 DIC – Carabinieri del Ros e del comando provinciale di Trapani, coordinati dalla Dda di Palermo, stanno effettuando delle perquisizioni nei confronti di 25 indagati ritenuti, a vario titolo, fiancheggiatori e favoreggiatori della latitanza di Matteo Messina Denaro. Fermato un esponente di spicco di Cosa nostra di Mazara del Vallo, indagato per associazione mafiosa, trasferimento fraudolento di valori e violazione degli obblighi inerenti la [...]

Così Cosa nostra si era riorganizzata dopo la morte di Riina

Così Cosa nostra si era riorganizzata dopo la morte di Riina

Sin dal giorno dopo l’arresto di Totò Riina – il 15 gennaio 1993 – i vertici di Cosa nostra si riorganizzarono, individuando nel boss Settimo Mineo l’erede del padrino corleonese, finito in manette oggi nel corso dell’operazione dei Carabinieri che ha portato all’azzeramento della commissione provinciale mafiosa di Palermo. Ottantenne capo mandamento di Pagliarelli, Settimo Mineo – di facciata titolare di una gioielleria in centro – in realtà un [...]

Colpo a Cosa nostra: 46 arresti, fra loro l'erede di Riina

Colpo a Cosa nostra: 46 arresti, fra loro l'erede di Riina

Milano (askanews) - I clan mafiosi di Palermo si stavano riorganizzando per ricostruire la nuova Cupola di Cosa Nostra. Avevano già scelto anche il nuovo "capo dei capi" ma sono stati fermati da un'operazione dei Carabinieri di Palermo che ha portato all'arresto di 46 persone. Fra i fermati c'è anche l'erede di Totò Riina, morto 1 anno fa. Si chiama Settimo Mineo, capo mandamento di Pagliarelli; negli anni '80 fu arrestato e processato nel Maxiprocesso [...]

Un pensiero... Falcone e Borsellino hanno vinto loro. Loro vivi per sempre. Provenzano e Riina morti, decomposti e dimenticati...

Un pensiero... Falcone e Borsellino hanno vinto loro. Loro vivi per sempre. Provenzano e Riina morti, decomposti e dimenticati...

      . . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Un pensiero... Falcone e Borsellino hanno vinto loro. Loro vivi per sempre. Provenzano e Riina morti, decomposti e dimenticati... Falcone e Borsellino: due nomi, una sola verità. Uccisi a distanza di poco più di un mese uno dall’altro, i magistrati anti mafia, entrati a far parte della storia del nostro paese, divennero solo allora eroi nazionali. Mentre erano in vita, questo non dimentichiamolo [...]

Mafia, confiscati 21 mln a uomini vicini a Messina Denaro

Mafia, confiscati 21 mln a uomini vicini a Messina Denaro

Maxi confisca agli uomini vicini al boss Messina Denaro

Maxi confisca agli uomini vicini al boss Messina Denaro

La polizia e la guardia di Finanza di Trapani hanno confiscato 52 appartamenti, 9 villini, 11 magazzini, 8 terreni, 19 garage, autovetture, conti correnti e società, per un valore stimato di circa 21 milioni di euro, a carico di due imprenditori ritenuti essere stati collusi con esponenti delle “famiglie mafiose” della provincia, attivi nell’edilizia, che hanno operato nel settore dei lavori appaltati da enti pubblici in Sicilia su mandato del boss [...]

Pd, Calenda, Lorenzin e il loro "house organ" chiamato Repubblica, contro la Raggi. La ribellione di quelli che rimpiangono le nobili gesta politiche di Buzzi e Carminati...!!

Pd, Calenda, Lorenzin e il loro "house organ" chiamato Repubblica, contro la Raggi. La ribellione di quelli che rimpiangono le nobili gesta politiche di Buzzi e Carminati...!!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti .   Pd, Calenda, Lorenzin e il loro "house organ" chiamato Repubblica, contro la Raggi. La ribellione di quelli che rimpiangono le nobili gesta politiche di Buzzi e Carminati...!!   Salvatore Buzzi e Massimo Carminati, a parte le azioni per cui sono finiti in carcere, dovevano essere delle menti politiche di primaria grandezza, vista la credibilità di cui godevano a destra e a sinistra. Certo che [...]

Lucky

Lucky

Alla soglia dei novant'anni Lucky tiene fede al suo nomignolo. Pur fumando un pacchetto di sigarette al giorno e bevendo alcolici, le sue diagnosi mediche sono impeccabili. Ma dopo una caduta comincia a temere la morte e la solitudine. REGIA: Johm Carroll Linch attori: Harry Dean Stanton, David Linch, Ron Livingston, Ed Begley jr., Tom Skerritt, Beth Grant, Yvonne Huff, Hugo Armstrong, James Darren, Barry Shabaka  Henkey, Bertila Damas. Quando in un film tutto [...]

41bis a Provenzano, Italia condannata

41bis a Provenzano, Italia condannata

La Corte Europea condanna il nostro paese per aver violato i diritti umani del boss di Cosa Nostra, deceduto a giugno scorso.

&id=HPN_Boss+della+mafia+italiana_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Italian{{}}mob{{}}bosses" alt="" style="display:none;"/> ?>