Bruno Ganz

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Bruno Ganz

La scheda: Bruno Ganz

Bruno Ganz (Zurigo, 22 marzo 1941 – Wädenswil, 16 febbraio 2019) è stato un attore svizzero.


Lumière, scene di un'amicizia fra donne (Lumière), regia di Jeanne Moreau (1976)
La Marchesa von... (La Marquise d'O...), regia di Éric Rohmer (1976)
L'amico americano (Der Amerikanische Freund), regia di Wim Wenders (1977)
La donna mancina (Die linkshändige Frau), regia di Peter Handke (1978)
I ragazzi venuti dal Brasile (The Boys from Brazil), regia di Franklin Schaffner (1978)
Il coltello in testa (Messer im Kopf), regia di Reinhard Hauff (1978)
Nosferatu, il principe della notte (Nosferatu: Phantom der Nacht), regia di Werner Herzog (1979)
Oggetti smarriti, regia di Giuseppe Bertolucci (1980)
La storia vera della signora dalle camelie, regia di Mauro Bolognini (1981)
L'inganno (Die Fälschung), regia di Volker Schlöndorff (1981)
Dans la ville blanche, regia di Alain Tanner (1983)
Il cielo sopra Berlino (Der Himmel über Berlin), regia di Wim Wenders (1987)
Un amore di donna, regia di Nelo Risi (1988)
Bankomatt, regia di Villi Hermann (1989)
Spalle nude (Strapless), regia di David Hare (1989)
Figli della natura (Börn náttúrunnar), regia di Friðrik Þór Friðriksson (1991)
La domenica specialmente, regia di Giuseppe Bertolucci (1991)
A Praga (Prague), regia di Ian Sellar (1992)
Ultimi giorni da noi (The Last Days of Chez Nous), regia di Gillian Armstrong (1992)
Così lontano così vicino (In weiter Ferne, so nah!), regia di Wim Wenders (1993)
Saint-Ex, regia di Anand Tucker (1996)
L'eternità e un giorno (Mia aioniotita kai mia mera), regia di Theo Angelopoulos (1998)
Pane e tulipani, regia di Silvio Soldini (2000)
La forza del passato, regia di Piergiorgio Gay (2002)
Luther - Genio, ribelle, liberatore (Luther), regia di Eric Till (2003)
La caduta - Gli ultimi giorni di Hitler (Der Untergang), regia di Oliver Hirschbiegel (2004)
The Manchurian Candidate, regia di Jonathan Demme (2004)
Non abbiate paura - La vita di Giovanni Paolo II, regia di Jeff Bleckner (2005)
Vitus, regia di Fredi M. Murer (2006)
Un'altra giovinezza (Youth Without Youth), regia di Francis Ford Coppola (2007)
La banda Baader Meinhof (Der Baader Meinhof Komplex), regia di Uli Edel (2008)
La polvere del tempo (I skoni tou chronou), regia di Theodoros Angelopoulos (2008)
The Reader - A voce alta (The Reader), regia di Stephen Daldry (2008)
Giulias Verschwinden, regia di Christoph Schaub (2009)
Der grosse Kater, regia di Wolfgang Panzer (2009)
Taxiphone: El Mektoub, regia di Mohammed Soudani (2010)
La fine è il mio inizio (Das Ende ist mein Anfang), regia di Jo Baier (2010)
Unknown - Senza identità (Unknown), regia di Jaume Collet-Serra (2011)
Sport de filles, regia di Patricia Mazuy (2011)
Treno di notte per Lisbona (Night Train to Lisbon), regia di Bille August (2013)
The Counselor - Il procuratore (The Counselor), regia di Ridley Scott (2013)
Michael Kohlhaas, regia di Arnaud des Pallières (2013)
In ordine di sparizione (Kraftidioten), regia di Hans Petter Moland (2014)
Remember, regia di Atom Egoyan (2015)
Heidi, regia di Alain Gsponer (2015)
In zeiten des abnehmenden lichts, regia di Matti Geschonneck (2017)
The Party, regia di Sally Potter (2017)
La casa di Jack (The House That Jack Built), regia di Lars von Trier (2018)

Nero e bianco come giorno e notte (Schwarz und Weiss wie Tage und Nacht), regia di Wolfgang Petersen - film TV (1978)
La vita leggendaria di Ernest Hemingway, regia di José María Sánchez - miniserie TV (1989)

Addio a Bruno Ganz, magistrale Hitler del film 'La Caduta'

Addio a Bruno Ganz, magistrale Hitler del film 'La Caduta'

L’attore svizzero Bruno Ganz è morto a Zurigo a 77 anni. Con lui se ne va un grandissimo attore di cinema e teatro, molto amato dal pubblico internazionale e riconosciuto dalla critica di settore. Indimenticabile la sua interpretazione del dittatore Adolf Hitler ne “La caduta”, 2004. Sotto la regia di Wim Wenders si ricordano “L’amico americano” 1977 e “Il cielo sopra Berlino” 1987. Ha lavorato inoltre sui set di registi come Eric Rohmer, Volker [...]

Addio a Bruno Ganz

Addio a Bruno Ganz

EVENTI: Bruno Ganz

L'11 agosto 2011 l'attore, che vive dividendosi tra Zurigo, Berlino e Venezia, riceve il Pardo alla carriera al Festival del cinema di Locarno.

Nel 1978 interpreta l'agente immobiliare Jonathan Harker nella celebre rivisitazione di Nosferatu, il principe della notte di Werner Herzog, il successo arriva nel 1987 col film Il cielo sopra Berlino di Wim Wenders.

Nel 2013 viene scelto dal regista Ridley Scott per interpretare il ruolo del Papa nella serie The Vatican.

Nel 2004 interpreta Adolf Hitler nel film La caduta, diretto da Oliver Hirschbiegel, mentre nel 2010 è Tiziano Terzani ne La fine è il mio inizio, diretto da Jo Baier e tratto dall'omonimo libro postumo del giornalista e scrittore fiorentino.

Nel 1970 è uno dei fondatori, assieme al regista Peter Stein e all'attrice Edith Clever, della compagnia teatrale berlinese di ispirazione brechtiana Schaubühne am Halleschen Ufer.

Nel 1995 recita nella miniserie televisiva Il grande Fausto, incentrata sulla vita del campionissimo del ciclismo Fausto Coppi, interpretando il ruolo del massaggiatore non vedente Biagio Cavanna, scopritore e guida per l'intera carriera di Coppi.

Nel 2018 gli venne diagnosticato un carcinoma intestinale, malattia per cui iniziò a sottoporsi a sedute di chemioterapia, è morto il 16 febbraio 2019 a casa a Au (Wädenswil).

Addio a Bruno Ganz

Addio a Bruno Ganz

L'attore svizzero si e' spento a Zurigo, aveva 77 anni

Addio a Bruno Ganz, eroe discreto

Addio a Bruno Ganz, eroe discreto

Roma, 16 feb. (askanews) - L'angelo commosso del Cielo sopra Berlino se ne è andato; Bruno Ganz è morto a 77 anni. L'attore svizzero di madre italiana, aveva debuttato al cinema nel 1960 ma era esploso nell'"Amico americano" di Wim Wenders e poi, nel 1987, con il capolavoro in bianco e nero del regista tedesco. Bilingue, Ganz lavorò a lungo in Italia; vinse un David di Donatello per Pane e Tulipani di Silvio Soldini, eccentrico, delicato eroe romantico [...]

Addio Bruno Ganz, l'Hitler di La caduta

Addio Bruno Ganz, l'Hitler di La caduta

(ANSA) – BERLINO, 16 FEB – L’attore svizzero Bruno Ganz è morto a Zurigo a 77 anni. Con Ganz se ne va un grandissimo attore di cinema e teatro, molto amato dal pubblico internazionale e riconosciuto dalla critica di settore. Indimenticabile la sua interpretazione del dittatore Adolf Hitler ne “La caduta”, 2004. Sotto la regia di Wim Wenders si ricordano “L’amico americano” 1977 e “Il cielo sopra Berlino” 1987. Ha lavorato inoltre sui set di [...]

Oliviero Toscani: "Le divise di Salvini? Ha dei complessi da travestito. Si immedesima in cose che non saprà mai fare"

Oliviero Toscani: "Le divise di Salvini? Ha dei complessi da travestito. Si immedesima in cose che non saprà mai fare"

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Oliviero Toscani: "Le divise di Salvini? Ha dei complessi da travestito. Si immedesima in cose che non saprà mai fare" Tra Oliviero Toscani e il vicepremier Matteo Salvini non scorre buon sangue e, proprio nelle ultime ore, si sta consumando l'ultimo astioso episodio. Il fotografo, infatti, è tornato a dire la sua sul ministro dell'Interno Matteo Salvini, in diretta su Tg Zero di Radio [...]

Toscani in mostra da aprile a Ravenna

Toscani in mostra da aprile a Ravenna

(ANSA) – RAVENNA, 20 FEB – Il Comune di Ravenna e il Mar Museo d’Arte della città presentano, dal 14 aprile al 30 giugno, la mostra ‘Oliviero Toscani. Più di 50 anni di magnifici fallimenti’, a cura di Nicolas Ballario e con l’organizzazione di Arthemisia. Per la prima volta in un museo italiano una mostra ripercorre la carriera di Toscani con oltre 100 foto che mettono in scena la potenza creativa e la carriera attraverso le sue immagini più [...]

Addio a Bruno Ganz, magistrale Hitler del film 'La Caduta'

Addio a Bruno Ganz, magistrale Hitler del film 'La Caduta'

L’attore svizzero Bruno Ganz è morto a Zurigo a 77 anni. Con lui se ne va un grandissimo attore di cinema e teatro, molto amato dal pubblico internazionale e riconosciuto dalla critica di settore. Indimenticabile la sua interpretazione del dittatore Adolf Hitler ne “La caduta”, 2004. Sotto la regia di Wim Wenders si ricordano “L’amico americano” 1977 e “Il cielo sopra Berlino” 1987. Ha lavorato inoltre sui set di registi come Eric Rohmer, Volker [...]

Addio a Bruno Ganz

Addio a Bruno Ganz

Addio a Bruno Ganz

Addio a Bruno Ganz

L'attore svizzero si e' spento a Zurigo, aveva 77 anni

Addio a Bruno Ganz, eroe discreto

Addio a Bruno Ganz, eroe discreto

Roma, 16 feb. (askanews) - L'angelo commosso del Cielo sopra Berlino se ne è andato; Bruno Ganz è morto a 77 anni. L'attore svizzero di madre italiana, aveva debuttato al cinema nel 1960 ma era esploso nell'"Amico americano" di Wim Wenders e poi, nel 1987, con il capolavoro in bianco e nero del regista tedesco. Bilingue, Ganz lavorò a lungo in Italia; vinse un David di Donatello per Pane e Tulipani di Silvio Soldini, eccentrico, delicato eroe romantico [...]

Addio Bruno Ganz, l'Hitler di La caduta

Addio Bruno Ganz, l'Hitler di La caduta

(ANSA) – BERLINO, 16 FEB – L’attore svizzero Bruno Ganz è morto a Zurigo a 77 anni. Con Ganz se ne va un grandissimo attore di cinema e teatro, molto amato dal pubblico internazionale e riconosciuto dalla critica di settore. Indimenticabile la sua interpretazione del dittatore Adolf Hitler ne “La caduta”, 2004. Sotto la regia di Wim Wenders si ricordano “L’amico americano” 1977 e “Il cielo sopra Berlino” 1987. Ha lavorato inoltre sui set di [...]

Con chi c'è l'ha questa volta il fotografo Oliviero Toscani

Con chi c'è l'ha questa volta il fotografo Oliviero Toscani

Per alcuni è un genio, per altri un megalomane, per altri ancora un inopportuno irriverente. Da cinquant’anni il fotografo Oliviero Toscani è sulla cresca dell’onda per la scabrosità delle sue foto e per le polemiche al vetriolo.A finire questa volta nel mirino del fotografo milanese la leader di Fratelli d’Italia. In un’intervista telefonica alla trasmissione La Zanzara, Toscani ha definito Giorgia Meloni: “Ritardata, brutta e volgare, mi dà [...]

OLIVIERO TOSCANI| Febbraio scorso 2011| Ops, questo è leggermente imbarazzante

OLIVIERO TOSCANI| Febbraio scorso 2011| Ops, questo è leggermente imbarazzante

 Lo devo dire a rischio di reazioni anomale, la gaffe di oggi in Home è di proporzioni  gigantesche e la serie di post sulle donne irrispettosa del genere e della dignità.Che viralità dovrebbe scatenare la notizia? All'Oliviero nazionale non mancano di certo i riflettori: Nessuno si è accorto che il post "Oliviero Toscani choc: “Le donne? Mi fanno schifo”. E la rete si scatena" che copia Varese news riporta si 26 febbraio scorso, ma del 2011?"Le donne? [...]

Oliviero Toscani choc: "Le donne? Mi fanno schifo". E la rete si scatena

Oliviero Toscani choc: "Le donne? Mi fanno schifo". E la rete si scatena

VARESE-NEWS-Tutto è nato da una intervista al Secolo XIX, il quotidiano di Genova, pubblicata il 26 febbraio scorso, che lo interrogava sulla nuova pubblicità "hard" che sta invadendo i muri delle grandi città italiane, che mette in mostra sfrontatamente il "lato B" di una modella. Dopodichè, è stato ripreso da Dagospia e dai principali qoutidiani italiani, espandendo ciò che l’intervista genovese non aveva osato fare. E così quel “mi fanno schifo, [...]

Oliviero Toscani: "Le donne? Sono tutte troie". E la rete si scatena

Oliviero Toscani: "Le donne? Sono tutte troie". E la rete si scatena

  Oliviero Toscani, fotografo delle modelle, non le manda certo a dire quando si parla di donne. Lui le ha immortalato spesso per gli spot pubblicitari affissi sui cartelloni stradali. "Le prima a fare schifo sono proprio le donne. Tutte", afferma il famoso fotografo in un intervista apparsa sul giornale "ll Secolo IX", raccogliendo tanti consensi e parecchi insulti. Le donne fanno schifo? "Fanno schifo. Preferiscono puntare sulla bellezza, anziché [...]

Inigo e Francesco senza sosta

I cantanti italiano stanno prendendo la brutta abitudine di far uscire nuovi singoli e poi far uscire il video dopo diversi giorni... mah... E anche gli stranieri che arrivano in Italia prendono lo stesso puzzo... E così ho in canna qualche colpo diciamo teoricamente di fascia A che stenta a partire... E così si passa alla fascia B (sempre teoricamente eh... è B per me che sto diventando ignorante e mi perdo le nuove leve della musica...). Scopro così [...]

Chi è Anne Sophie Mutter, la celebre violinista tedesca

Chi è Anne Sophie Mutter, la celebre violinista tedesca

Si tratta di un evento eccezionale che tre grandi personaggi della musica concertistica internazionale riescano ad esibirsi insieme. Anne Sophie Mutter, a soli quattordici anni era già stata diretta dal maestro Karajan durante il Festival di Salisburgo, diventando così un modello di ammirazione per tutte le aspiranti violoncelliste. Insieme a lei, il pianista Jefim Bronfman, fonte di ispirazione per Roth ritratto nel libro «La macchia umana» e il violoncellista [...]

L'Oliviero Toscani pensiero

L'Oliviero Toscani pensiero

Oliviero Toscani ci parla di sé attraverso le sue straordinarie immagini.

Oliviero Toscani e i suoi “cinquant’anni di magnifici fallimenti”

Oliviero Toscani e i suoi “cinquant’anni di magnifici fallimenti”

Il prossimo 16 febbraio inaugura a Milano una retrospettiva di Oliviero Toscani dal titolo piuttosto singolare, che è poi il modo in cui il fotografo ama definire la sua lunga (e tutt'altro che fallimentare) carriera Più di 50 anni di magnifici fallimenti. Certo a pensare che Oliviero Toscani sia un fallito si fa un po’ fatica, me se lo dice da solo e quindi ci crediamo. È così che si chiama la mostra che aprirà il 16 febbraio a Milano alla Whitelight Art [...]

Marc Lee - Maledetta Primavera

Marc Lee - Maledetta Primavera

Marc Lee si esibisce per ottenere il banco

'Veneti ubriaconi', Toscani assolto

'Veneti ubriaconi', Toscani assolto

(ANSA) - PADOVA, 17 NOV - Il giudice di pace di Padova ha assolto il fotografo Oliviero Toscani dall'accusa di diffamazione per aver dato degli "ubriaconi" ai veneti. I fatti risalgono all'aprile 2015 quando, durante un'intervista radiofonica alla trasmissione 'La Zanzara' di Radio24, il fotografo aveva dichiarato, parlando dei veneti: "sono un popolo di ubriaconi ed alcolizzati atavici, i nonni, i padri, le madri". Toscani era stato poi citato in giudizio da una [...]

Marc Lee - Ultimo Step

Marc Lee - Ultimo Step

Interrogazione finale...

Marc Lee

Marc Lee

Marc Lee affronta il terzo step. Obiettivo: dimostrare unicità vocale

Marc Lee

Marc Lee

Marc Lee affronta il secondo step di canto. L'obiettivo: eseguire i brani scelti

&id=HPN_Bruno+Ganz_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Bruno{{}}Ganz" alt="" style="display:none;"/> ?>