Bureau of Alcohol Tobacco Firearms and Explosives

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Bureau of Alcohol Tobacco Firearms and Explosives. Cerca invece Bureau of Alcohol Tobacco Firearms and Explosives.

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

La scheda: Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives

Il Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives, noto anche come ATF, è un'agenzia governativa statunitense preposta a indagare sui reati federali relativi all'uso, alla fabbricazione e al possesso di armi da fuoco ed esplosivi, nonché su incendi dolosi, attentati dinamitardi, e sul traffico illegale di alcolici e tabacchi. Essa regola attraverso la concessione di licenze la vendita, il possesso e il trasporto di armi da fuoco, munizioni ed esplosivi nel commercio interstatale (cioè tra stati membri degli U.S.A.).
Dipende dal Dipartimento della Giustizia. Molte delle attività dell'ATF sono condotte in collaborazione con task force composte da agenti appartenenti a forze di polizia statali e locali, come Project Safe Neighborhoods. L'ATF gestisce un laboratorio di indagini sugli incendi dolosi unico nel suo genere, sito nel Maryland, in cui vengono costruiti modelli a grandezza naturale degli incendi dolosi.


Federal Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives:
Stato:  Stati Uniti
Tipo: Agenzia federale
Istituito: 1º luglio 1972
Acting Director: B. Todd Jones
Deputy Director: Thomas E. Brandon
Impiegati: 4.559 (2006)
Sede: Washington, D.C.

Debito, la Grecia vuole rimborsare in anticipo l'Fmi

Debito, la Grecia vuole rimborsare in anticipo l'Fmi

Nei prossimi giorni la Grecia sembra intenzionata a presentare una richiesta per ottenere il consenso del fondo di salvataggio della zona euro al rimborso anticipato del debito contratto con il FMI (circa 9,3 miliardi, da estinguere nel 2024). La Grecia e il pesante debito Il desiderio del governo greco sarebbe di disfarsi in anticipo di tutto il debito con l’Fmi, e soprattutto dei costosi interessi che prevede (intorno al 5% annuali, superiori agli attuali tassi [...]

Fmi esprime riserve su riforme fiscali italiane

Fmi esprime riserve su riforme fiscali italiane

Debito e ristrettezze di bilancio preoccupano economisti

Tria all'FMI: "Italia non è un rischio globale"

Tria all'FMI: "Italia non è un rischio globale"

(Teleborsa) - "L'Italia non è un rischio globale: non c'è bisogno di alcuna rassicurazione". A dirlo è il ministro dell'Economia Giovanni Tria che, a margine dei lavori del Fmi, ha ricordato come il rallentamento dell'economia italiano è uguale a quello della Germania. "Non ho bisogno di dare alcuna rassicurazione perché questi discorsi sul rischio non vengono mai fatti durante le riunioni. L'Italia non è un rischio globale: abbiamo avuto un [...]

Tria all'Fmi: 'L'Italia non è un rischio globale'

Tria all'Fmi: 'L'Italia non è un rischio globale'

‘L’Italia non e’ un rischio globale: non c’e’ bisogno di alcuna rassicurazione”. Lo afferma il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, a margine dei lavori del Fmi, sottolineando come ”in Italia c’e’ un rallentamento dell’economia di pari misura che in Germania”. Le banche italiane “hanno risentito della doppia recessione, ma in se’ il sistema e’ uno dei piu’ sani d’Europa” ha aggiunto Tria, sottolineando che che le banche [...]

FMI, Thomsen: "Italia riduca il debito"

FMI, Thomsen: "Italia riduca il debito"

(Teleborsa) - Ridurre il debito con un occhio verso le banche troppo esposte al debito sovrano e misure credibili per non rallentare la crescita. È la ricetta consigliata per l'Italia da Poul Thomsen, responsabile del Dipartimento Europeo del Fmi. "La sfida più immediata per l'Italia è l'elevato debito e il limitato spazio di bilancio", ha affermato Thomsen che ha ricordato come il rallentamento dell'area euro è particolarmente accentuato nel nostro Paese e [...]

LE RIFORME SONO UN IMPERATIVO La crescita rallenta e il momento appare delicato. Servono economie più resilienti e inclusive, sottolinea la numero uno del Fmi.

LE RIFORME SONO UN IMPERATIVO La crescita rallenta e il momento appare delicato. Servono economie più resilienti e inclusive, sottolinea la numero uno del Fmi.

  E QUESTI GIOCANO Comando io...", "No, tu no". Ancora scintille Salvini-M5s   "Dopo due anni di forte espansione, l’economia globale è entrata in una fase delicata". A ribadirlo è stata Christine Lagarde, la direttrice generale del Fondo monetario internazionale, nella “Global Policy Agenda” che viene diffusa nel giorno in cui entrano nel vivo i lavori primaverili dell’istituto di Washington. Lagarde ha spiegato che il rallentamento della [...]

Fmi, Italia sia credibile. Moscovici, conti devono tornare

Fmi, Italia sia credibile. Moscovici, conti devono tornare

Decisione Ue il 7 maggio. Tria, servono coperture notevoli

Fmi, Lagarde avverte l'Italia: "Sul fronte fiscale servono misure credibili"

Fmi, Lagarde avverte l'Italia: "Sul fronte fiscale servono misure credibili"

(Teleborsa) - "Sul fronte fiscale servono delle misure credibili, identificabili e misurabili rispetto alle intenzioni". Misure che permettano al Governo di mantenere le promesse. È un messaggio chiaro quello lanciato all'Italia dal direttore generale del fondo monetario internazionale Christine Lagarde in occasione dell'apertura della sessione primaverile della banca mondiale e dell'Fmi. In riferimento al sistema bancario Lagarde ha sottolineato l'importante [...]

Nasa, durante la diretta dallo spazio appaiono due oggetti non identificati nel video

Nasa, durante la diretta dallo spazio appaiono due oggetti non identificati nel video

Chi stava assistendo alla diretta della passeggiata spaziale attorno all'International Space Station si è accorto di due strane anomalie. Nel video pubblicato dalla Nasa, si vedono due oggetti attraversare l'orizzonte. Anne McClain e David Saint-Jacques erano impegnati a fare la loro prima escursione fuori dall'ISS. Il lavoro dei due astronauti canadesi è quello di rimpiazzare le batterie solari guaste installate nella precedente missione. Un'operazione di [...]

Via Quota 100 e ritorno tassa prima casa: ricetta FMI per l'Italia

Via Quota 100 e ritorno tassa prima casa: ricetta FMI per l'Italia

Non è una novità che il Fondo Monetario Internazionale "detti" le proprie ricette economiche ai paesi in difficoltà. E' successo diverse volte e nell'ultimo decennio spesso e volentieri le attenzioni del Fondo si sono concentrate sull'Italia, al momento vero e proprio anello debole in Europa. Suggerimenti che provengono da un'istituzione portatrice di interessi privati, non va dimenticato, che tornano a fare capolino in Italia [...]

Fmi:da Italia timori su debito-banche

Fmi:da Italia timori su debito-banche

(ANSA) – WASHINGTON, 10 APR – “Le difficoltà di bilancio dell’Italia hanno riacceso i timori sul legame fra il debito sovrano e il settore finanziario nell’area euro”. Anche se i ratio di capitale delle banche sono più alti e misure sono state prese per ridurre gli non performing loan dopo la crisi di Eurolandia del 2011, “c’è ancora il rischio di un riaccendersi del legame fra debito sovrano e settore finanziario” nell’area euro. Lo [...]

Venezuela, l'OSA accoglie rappresentante vicino a Guaido'

Venezuela, l'OSA accoglie rappresentante vicino a Guaido'

Nuove manifestazioni sostenitori governo e opposizione

FMI taglia stime di crescita sull'Italia

FMI taglia stime di crescita sull'Italia

(Teleborsa) - Brutte notizie per l'Italia: il Fondo Monetario Internazionale ha nuovamente tagliato le stime di crescita del Bel Paese. Nel World Economic Outlook, il rapporto sull'economia globale dell'FMI di primavera, si legge che l'economia italiana crescerà dello 0,1%, dopo il +0,6% indicato a gennaio e il +1% anticipato a ottobre. Nel 2018, invece, si era registrata una crescita dello 0,9% e del +1,6% nel 2017. Invariate le previsioni per il 2020 a +0,9%. [...]

Fmi taglia stime pil Italia, +0,1% 2019

Fmi taglia stime pil Italia, +0,1% 2019

(ANSA) – WASHINGTON, 9 APR – Il Fmi taglia le stime di crescita per l’Italia nel 2019. Dopo il +0,9% del 2018, il pil e’ atteso crescere quest’anno dello 0,1%, ovvero 0,5 punti percentuali in meno rispetto alle previsioni di gennaio e 0,9 punti percentuali in meno rispetto alle stime di ottobre 2018. Invariata a +0,9% la crescita per il 2020. La crescita e’ stata rivista al ribasso in seguito alla ”debole domanda interna mentre i rendimenti restano [...]

Fmi, rivede al ribasso crescita mondo

Fmi, rivede al ribasso crescita mondo

(ANSA) – WASHINGTON, 9 APR – L’economia mondiale rallenta. Il Fmi stima una crescita del 3,3% quest’anno, ovvero 0,2 punti percentuali in meno rispetto alle stime di gennaio e 0,4 punti percentuali in meno sull’ottobre 2018. Per il 2020 la stima e’ del +3,6%, invariata su gennaio e in calo di 0,1 punti sulle previsioni di ottobre.

Borsa Milano frena con Fmi e Wall street

Borsa Milano frena con Fmi e Wall street

(ANSA) – MILANO, 9 APR – Mercati azionari del Vecchio continente tutti di qualche frazione sotto la parità dopo i dati Fmi che vedono una frenata dell’economia mondiale e l’avvio di Wall street. Francoforte perde lo 0,8%, Parigi e Milano lo 0,5%, Londra lo 0,4%, con Madrid che cede lo 0,3%. Alla vigilia del Consiglio europeo, della riunione della Bce sui tassi di rifinanziamento e deposito, oltre alla pubblicazione delle minute del Fomc, anche il mercato [...]

Una mano sensibile per robot Nasa grazie a sensori italiani

Una mano sensibile per robot Nasa grazie a sensori italiani

Roma, 5 apr. (askanews) - Percepire con la manipolazione robotica e il tatto artificiale la consistenza, la dimensione, le proprietà fisiche di oggetti diversi . Sono i risultati di uno studio - pubblicato sulla rivista scientifica Frontiers in Neurorobotics - di un gruppo di ricercatori dell'Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Gli scienziati hanno sensorizzato una delle mani artificiali di RoboSimian, il robot con quattro arti [...]

Fmi, in Italia calo più alto del prezzo degli immobili

Fmi, in Italia calo più alto del prezzo degli immobili

(Teleborsa) - Nel quinquennio 2013-2018 l'Italia ha registrato il maggiore calo del prezzo degli immobili sia sul territorio nazionale sia nella capitale Roma, segno della difficile situazione economica del Paese. A dirlo è il Fondo Monetario Internazionale nel capitolo analitico Global Financial Styability Report appena pubblicato. Secondo l'istituto di Washington, il nostro Paese è tra le economie avanzate una delle poche ad aver avuto tra il 2013 e il [...]

Lagarde (Fmi): "Non recessione a breve ma evitare passi falsi"

Lagarde (Fmi): "Non recessione a breve ma evitare passi falsi"

(Teleborsa) - L'economia mondiale subirà un rallentamento e, anche se non ci sarà una recessione a breve, non sono permesse distrazioni. È la previsione del direttore generale dell'Fmi Christine Lagarde intervenuta alla Camera di Commercio USA a Washington. "Nel 2019 prevediamo che il 70% dell'economia mondiale subirà un rallentamento ma, per essere chiari, non vediamo una recessione nel breve termine", ha dichiarato durante l'incontro dal titolo ""A [...]

USA, scorte di magazzino crescono più del previsto a gennaio

USA, scorte di magazzino crescono più del previsto a gennaio

(Teleborsa) - stabile la crescita delle scorte di magazzino USA. Nel mese di gennaio, secondo quanto comunicato dal Bureau of Census statunitense, si è registrata una crescita dello 0,8% a 2.013,9 milioni di dollari, rispetto alla variazione del +0,8% di dicembre e del +0,5% stimato dagli analisti. Su base annua si è verificata una salita del 5,3%. Nello stesso periodo le vendite sono salite dello 0,3% su base mensile, attestandosi a 1.449,6 mld di dollari. Su [...]

&id=HPN_Bureau+of+Alcohol+Tobacco+Firearms+and+Explosives_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Bureau{{}}of{{}}Alcohol,{{}}Tobacco,{{}}Firearms{{}}and{{}}Explosives" alt="" style="display:none;"/> ?>