Caligola

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Io Caligola

La scheda: Io Caligola

Malcolm McDowell: Caligola
Teresa Ann Savoy: Drusilla
Guido Mannari: Macro
John Gielgud: Nerva
Peter O'Toole: Tiberio
Giancarlo Badessi: Claudio
Bruno Brive: Gemello
Adriana Asti: Ennia
Leopoldo Trieste: Charicle
Paolo Bonacelli: Cassio Cherea
John Steiner: Longino
Mirella Dangelo: Livia
Helen Mirren: Cesonia
Osiride Pevarello: Gigante
Donato Placido: Proculo
Anneka Di Lorenzo: Messalina
Lori Wagner: Agrippina
Gerardo Amato: Soldato romano (non accreditato)
Pino Ammendola: Soldato romano (non accreditato)
Eolo Capritti: Il boia (non accreditato)
Maria Cumani Quasimodo: Sacerdotessa di Iside (non accreditata)
Giuseppe Maffioli: Maestro di Cerimonie (non accreditato)
Patrick Allen: Macro
Massimo Turci: Caligola
Glauco Onorato: Macro
Roberto Villa: Nerva
Sergio Graziani: Tiberio
Dario Penne: Longino
Vittoria Febbi: Cesonia
Caligola, successivamente redistribuito con il titolo Io, Caligola, è un film del 1979 diretto da Tinto Brass, con scene aggiunte riprese da Giancarlo Lui e dall'editore di Penthouse Bob Guccione, che ne fu il produttore. Il film, basato su una sceneggiatura di Gore Vidal, venne co-finanziato dal magazine Penthouse e prodotto da Guccione con l'italiano Franco Rossellini. Io, Caligola è famoso per essere uno dei più malfamati film cult mai realizzati e rimane vietato in diversi paesi.



Caligola:
Malcolm McDowell in una scena del film
Titolo originale: Caligula
Lingua originale: Italiano e inglese
Paese di produzione: Italia, USA
Anno: 1979
Durata: 154 min (versione integrale) 105 min (versione censurata)
Rapporto: 1.85:1
Genere: storico, drammatico, erotico, pornografico, orrore
Regia: Tinto Brass, Bob Guccione (non accreditato) e Giancarlo Lui (non accreditato)
Sceneggiatura: Gore Vidal, Bob Guccione e Giancarlo Lui
Produttore: Bob Guccione e Franco Rossellini (non accreditato)
Produttore esecutivo: Jack H. Silverman (non accreditato)
Casa di produzione: Penthouse Films International e Felix Cinematografica
Distribuzione (Italia): Produzioni Atlas Consorziate (P.A.C.)
Fotografia: Silvano Ippoliti
Montaggio: Nino Baragli e Russell Lloyd (non accreditato)
Effetti speciali: Franco Celli e Marcello Coccia
Musiche: Paul Clemente
Scenografia: Danilo Donati Franco Velchi
Costumi: Danilo Donati (non accreditato)
Trucco: Guiseppe Banchelli e Jole Cecchini
Interpreti e personaggi:
Malcolm McDowell: Caligola Teresa Ann Savoy: Drusilla Guido Mannari: Macro John Gielgud: Nerva Peter O'Toole: Tiberio Giancarlo Badessi: Claudio Bruno Brive: Gemello Adriana Asti: Ennia Leopoldo Trieste: Charicle Paolo Bonacelli: Cassio Cherea John Steiner: Longino Mirella Dangelo: Livia Helen Mirren: Cesonia Osiride Pevarello: Gigante Donato Placido: Proculo Anneka Di Lorenzo: Messalina Lori Wagner: Agrippina Gerardo Amato: Soldato romano (non accreditato) Pino Ammendola: Soldato romano (non accreditato) Eolo Capritti: Il boia (non accreditato) Maria Cumani Quasimodo: Sacerdotessa di Iside (non accreditata) Giuseppe Maffioli: Maestro di Cerimonie (non accreditato)
Doppiatori originali:
Patrick Allen: Macro
Doppiatori italiani:
Massimo Turci: Caligola Glauco Onorato: Macro Roberto Villa: Nerva Sergio Graziani: Tiberio Dario Penne: Longino Vittoria Febbi: Cesonia

Caligola

Caligola

 Caligola di A. Camus...non una lettura da sotto l'ombrellone ... ma il 1. Atto che prelude alla follia dell'imperatore è una sublimazione dell'amore che trova ragioni nella sua irragionevolezza. Cedo­nia (in grande appren­sione) Una guar­dia l'ha visto pas­sare. Ma tutta Roma vede Cali­gola dovun­que. E Cali­gola non vede che l'ombra di Drusilla.Siede affranta. Silenzio.Sci­pione Dimmi, Ceso­nia, l'amava fino a que­sto punto?Ceso­nia Di più, ragazzo [...]

deleted

deleted

EVENTI: Io Caligola

Nel 1981, Anneka Di Lorenzo, che interpretò il ruolo di Messalina, denunciò Guccione per molestie sessuali.

Il 3 aprile 1984 il Procuratore Capo di Forlì, Mario Angeletti, ordinò il sequestro del film su tutto il territorio nazionale per «la palese oscenità nel suo complesso con reiterazioni di immagini di rapporti sessuali anche innaturali, e scene raccapriccianti e di carattere violento».

Nel 2005 l'artista Francesco Vezzoli (nel ruolo del folle imperatore) presentò alla 51ª Biennale di Venezia (nell'ambito della mostra L'esperienza dell'arte) un filmato di 5 minuti dal titolo Trailer for a Remake of Gore Vidal's Caligula, pensato per un ipotetico remake del film del 1979 Caligola.

GRILLO COME CALIGOLA

Tutti sappiamo che cos’è una dittatura: è il regime in cui “comanda uno soltanto”. E tuttavia questa definizione, a guardarla più da vicino, solleva degli interrogativi. Infatti, oltre ad essere importante “chi” comanda, bisogna vedere “che cosa” comanda. Immaginiamo che in un Paese ci siano delle leggi su ogni aspetto della vita sociale. Sarebbe più o meno ciò che abbiamo in Italia, cioè un incubo. Ma il punto è: se il dittatore si limitasse [...]

CALIGOLA

CALIGOLA L'opera di Elio D'Anna, Caligola, si presenta di estrema semplicità e di grande efficacia contenutistica e simbolica. Si coglie subito l'abilità divulgativa dell'Autore, che, così, riesce ad offrire il Suo messaggio ad una vasta gamma di lettori. Credo che la scelta del soggetto vada ben al di là della mera biografia storica, perché quando si tratta, come nel caso di specie, l'argomento del Potere pubblico, diventa inevitabile che si produca l'effetto [...]

IMPERO ROMANO - CALIGOLA - Adamaney

IMPERO ROMANO - CALIGOLA - Adamaney

CALIGOLA Caivs Ivlivs Cæsar Avgvstvs Germanicvs 16/03/37 - 24/01/41 Nasce nell'anno 12 ad Anzio, terzogenito di Germanico e di Agrippina Madre. Il soprannome di Caio deriva dai calzari militari (caligæ) che gli furono donati ancora fanciullo. Nel 31 viene nominato pontifex, nel 33 qvæstor. Dall'anno 32 vive a Capreæ con Tiberio, e lì viene da questi nominato, assieme al figlio di Druso il Giovane, Gemello, erede del proprio patrimonio; con questo atto Tiberio [...]

dedicata al presidente napolitano e gli auguro di dare dimissioni immediate,perchè siamo stufi,dopo caligola mai nessuno arrivò a tanto,caligola fece meno danni,un cavallo senatore è meglio del parlamento italiano

E fu a Bologna che scoppiò la prima bomba,fra una festa e una piadina di periferia.E bomba o non bomba noi arriveremo a Roma, malgrado voi.A Roncobilaccio ci viene incontro un vecchio,lo sguardo profondo e un fazzoletto al collo,ci disse 'Ragazzi in campana, qui non vi lasceranno andare,hanno chiamato la polizia a cavallo'.Ma bomba o non bomba noi arriveremo a Roma, malgrado voi.A Firenze dormimmo e un intellettuale,la faccia giusta e tutto quanto il resto,ci [...]

pubblicamente lo dico,lo affermo,lo ripeto , e lo dirò fino alla fine dei miei giorni,napolitano è il peggiore da sempre,pure di nerone e caligola, e il parlamento è un fantoccio nelle sue mani e di berlusconi, si salva solo il m5s, il movimento 5 stelle

pubblicamente lo dico,lo affermo,lo ripeto , e lo dirò fino alla fine dei miei giorni,napolitano è il peggiore da sempre,pure di nerone e caligola, e il parlamento è un fantoccio nelle sue mani e di berlusconi, si salva solo il m5s, il movimento 5 stelledopo un parlamento che afferma che ruby è nipote di mubarak,ma era un parlamento di destra,ossia i voti erano di destra ieri abbiamo assistito alla vergogna di uno stato e alla morte della democrqzia,perchè la [...]

napolitano con i suoi consiglieri letta e amato sta riuscendo nell'opera,distruggere la sinistra e fare un centro,ma i conti sono sbagliati,noi sinistra e m5s li faremo fuori per sempre,napolitano sarà ricordato come un caligola con berlusconi

napolitano con i suoi consiglieri letta e amato sta riuscendo nell'opera,distruggere la sinistra e fare un centro,ma i conti sono sbagliati,noi sinistra e m5s li faremo fuori per sempre,napolitano sarà ricordato come un caligola con berlusconi

capisco che napolitano sia di cervello antichissimo,cioè diventato presidente perchè di destra del pc, e si vede poi dalle sue frequentazioni,letta ed amato,perciò non l'ho mai sentito di sinistra,piuttosto mi pareva più socialista craxiano,adesso non ho dubbi è di destra,adesso se i numeri sono importanti e sono democratici,pur litigando il pd e il m5s sono la maggioranza del paese,ma a napolitano che manco sa che vuol dire democratico che fa, mette i [...]

CALIGOLA, LUCIFERO E C.

CALIGOLA, LUCIFERO E C.

Fa  veramente troppo caldo.Che sia un imperatore romano o il re dell’inferno,questo anticiclone africano dura ormai da sempre. Per questa estate è il settimo,dicono, e chissà se è finita qui. Al di là delle considerazioni di carattere climatico però non si va perché l’afa intorpidisce i pensieri e li rende autoreferenziali. Stai lì a pensare come rimediare , aria condizionata, bibitoni (che fanno più male che bene) e soprattutto tanta acqua fresca. Da [...]

Meteo: weekend più fresco, ma a Ferragosto arriva Caligola

Fine settimana con temperature di qualche grado sotto la media, prima di un nuovo aumento in arrivo a metà mese. Previsti 40 gradi in Sicilia e Sardegna

Meteo: weekend più fresco, ma a Ferragosto arriva Caligola

Meteo: weekend più fresco, ma a Ferragosto arriva Caligola

Fine settimana con temperature di qualche grado sotto la media, prima di un nuovo aumento in arrivo a metà mese. Previsti 40 gradi in Sicilia e SardegnaInfiltrazioni di aria fresca in arrivo dal nord innescheranno già dal pomeriggio di venerdì 10 agosto temporali sulle Alpi orientali, sulle Alpi marittime, sull'Appennino centrale e sul frusinate, con un weekend che si preannuncia più mite su tutta la penisola grazie all'arrivo di masse d'aria fresche dal mar [...]

Cavallo console di Caligola?

Il famoso cavallo quasi console di Caligola aveva un nome? "Figuriamoci se non aveva un nome, se stava persino per diventare console. Il famoso equide si chiamava Incitatus."

Rispondi

Montale (PT): Caligola

O il senso della morte. La performance e' un'epica ipermediata che - abitando lo scarto che separa ed unisce la forma del dittico da quella del trittico - ritrae la figura di Caio Caligola, il terzo imperatore della Roma antica, colui che impose alla sua corte la piu' spietata coincidenza di uomo e segno. Volle incarnare il pensiero ed ipostatizzare il suono. Presentato da L'epimeteide; suono e scrittura: esecuzione di Angelo Airo' Farulla; space, design, immagine [...]

Caligola dolce amstaff-Bergamo

Caligola dolce amstaff-Bergamo

Caligola lo potremmo definire un cane-porcellino con quelle buffe orecchie e quei piccoli occhi che ti scrutano dentro l'anima. E`un dolce staffordshire, taglia media contenuta con queste adorabili macchie che ricordano la pezzatura di una simpatica mucca. ha circa 5 anni e mezzo , castrato ed anche lui arriva dal canile di Cassandra con cui ha condiviso la lunga detenzione in spazi al limite del claustrofobico.il piccolo si è dimostrato buono con le persone e con [...]

Una vita piena di follìa, Caligola

Una vita piena di follìa, Caligola

Caligola nasce, con tutta probabilità, ad Anzio, il 31 agosto del 12 d.C.. E' figlio del generale Gaio Giulio Cesare Claudiano Germanico, figlio di Livia, seconda moglie di Augusto, e di sua moglie Agrippina Maggiore, figlia, a sua volta, di Marco Vipsano Agrippa, amico intimo di Ottaviano Augusto, e di Giulia, figlia di Augusto. Un discendente, se pure per complicatissime vie parentali, da Augusto e questo ne fa l'aspirante perfetto alla successione di Tiberio. [...]

caligola è tornato?Silvio berlusconi e famiglia che ne dite nella massima ricchezza

caligola è tornato?Silvio berlusconi e famiglia che ne dite nella massima ricchezza

  vedere 20 pagine che ci racconta come loro se la passano bene,i soliti, magari con i soldi che non si sa da dove vengono, con gli amici cricca che si regalano gli appartamenti a loro insaputa, e il vecchio verdini che maneggia 60 milioni di euro, per noi è cosa da pacchia, noi che con le pensioni misere e le paghe pure loro misere che vediamo questi nani pieni di soldi, soldi che da dove vengono?Per me c'è un solo setimento, schifo, non per me che sono [...]

La villa di Caligola

Un nuovo settore degli Horti Lamiani scoperto sotto la sede dell'ENPAM a Roma di Mariarosaria Barbera, Salvo Barrano, Giacomo de Cola, Silvia Festuccia, Luca Giovannetti, Oberdan Menghi e Manola Pales Abstract La pubblicazione è relativa allo scavo archeologico realizzato sotto la sede dell'ENPAM a Roma (Rione Esquilino) fra il 2006 ed il 2009 sotto la direzione scientifica della Soprintendenza Archeologica di Roma. Lo scavo ha interessato un nuovo settore degli [...]

NICCOLO’ GHEDINI SULLA GRATICOLA DI SABELLI FIORETTI

NICCOLO’ GHEDINI SULLA GRATICOLA DI SABELLI FIORETTI

Impareggiabile, come al solito, l’intervista di Claudio Sabelli Fioretti pubblicata ieri dalla Stampa, stavolta all’avvocato più antipatico d’Italia, Niccolò Ghedini, difensore di Berlusconi e ministro ombra della giustizia. Per chi vuol leggerla è in coda a questo post: è interessante perché descrive molto bene lo stato d’animo del berlusconiano tipo, che non demorde nella sua fiducia cieca verso il capo neppure di fronte all’evidenza (e quindi [...]

la destra italiana onesta faccia dimettere silvio berlusconi e lo mandi in galera,è peggio di caligola e nerone, bastaaaaaaaaaaaaaa

la destra italiana onesta faccia dimettere silvio berlusconi e lo mandi in galera,è peggio di caligola e nerone, bastaaaaaaaaaaaaaa

  SILVIO BERLUSCONI CON QUESTO HA DIMOSTRATO A CHI AVEVA DUBBI CHE SONO UN GOVERNO DI UN ASSOCIAZIONE A DELINQUERE, UNA VERGOGNA INTERNAZIONALE, TUTTI CHE CI RIDONO ADDOSSO, LUI PIENO DI PROCESSI, ANCHE CONDANNE, E LEGGI PER FARLA FRANCA OGGI ESTENDE IL TUTTO ALLA CRICCA PUR DI NON CADERE, TANTA è LA PAURA DI FINIRE IN GALERA, CHE POI è IL POSTO SUO. UN UMUNCOLO CHE SI PORTA AVVOCATI E LECCHINI VARI AL GOVERNO SENZA RISPETTARE NESSUNO E FA DELLO STATO IL SUO [...]

-un uomo perbene brancher Stravagante, eccentrico e depravato. Le poche fonti storiografiche definiscono così il regno di Caligola, l'imperatore romano che secondo la leggenda osò fare senatore il suo cavallo (che per la cron

-un uomo perbene brancher Stravagante, eccentrico e depravato. Le poche fonti storiografiche definiscono così il regno di Caligola, l'imperatore romano che secondo la leggenda osò fare senatore il suo cavallo (che per la cron

Neanche il cavallo di Caligola-un uomo perbene brancher Stravagante, eccentrico e depravato. Le poche fonti storiografiche definiscono così il regno di Caligola, l'imperatore romano che secondo la leggenda osò fare senatore il suo cavallo (che per la cronaca si chiama Incitatus).Alla fine del suo regno, Caligola pretendeva di essere chiamato Dio, che è un po' più che unto dal Signore. Ma a parte questa piccola differenza, anche la nomina di Aldo Brancher a [...]

&id=HPN_Caligola_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Io{{}}Caligola" alt="" style="display:none;"/> ?>