Campania

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Storia bizantina

La scheda: Storia bizantina

Impero bizantino (395 d.C. - 1453) è il nome con cui gli studiosi moderni e contemporanei indicano l'Impero romano d'Oriente (termine che iniziò a diffondersi durante il regno dell'imperatore Valente), di cultura prevalentemente greca, separatosi dalla parte occidentale, di cultura quasi esclusivamente latina, dopo la morte di Teodosio I nel 395.
Il termine "Bizantino" è stato introdotto solo a partire dal XVIII secolo dagli Illuministi, quando l'Impero Romano d'Oriente era ormai scomparso da circa tre secoli. "Romei" (dal greco: Ῥωμιός / Rōmiós) era il termine usato dagli stessi abitanti dell'Impero Romano d'Oriente per definirsi. Come l'Impero bizantino era di fatto Impero romano, così la sua capitale Costantinopoli era la Nuova Roma e così pure il titolo dei suoi sovrani era Basileús kaì Kaìsar ton romaíon (greco: Βασιλεὺς καὶ Καῖσαρ τῶν Ῥωμαίων), ovvero Sovrano e Cesare dei Romani. La stessa Penisola balcanica veniva chiamata dai Romei, Rumelia, nome di regione che sarà conservato pure dai conquistatori ottomani. Gli stessi ottomani utilizzeranno la parola Rūm (in arabo: الرُّومُ, al-Rūm), termine storicamente impiegato dai musulmani per indicare i Bizantini. I sultani ottomani, dopo la conquista di Costantinopoli, si assegneranno il titolo onorifico di qaysar-ı Rum, "Cesare dei Romani".
Tuttavia per distinguerlo dall'Impero romano d'Occidente, si è preferito assegnare alla parte orientale il nome di "Impero bizantino". Non c'è accordo fra gli storici sulla data in cui si dovrebbe cessare di utilizzare il termine "romano" per sostituirlo con il termine "bizantino", anche perché entrambe le definizioni sono utilizzate da molti di loro, spesso indistintamente, per designare il mondo romano-orientale fino almeno al VII secolo. Le diverse impostazioni storiografiche condizionano anche la diversità di opinioni nella determinazione della datazione: taluni lo fanno coincidere con il 395 (separazione definitiva dei due imperi), ma si è anche proposto il 476 (fine dell'Impero Romano d'Occidente), il 330 (anno di inaugurazione della Nova Roma o Νέα Ῥώμη, fondata da Costantino I, copia fedele e nostalgica della prima Roma), il 565 (morte di Giustiniano I, ultimo imperatore di madrelingua latina e del suo sogno della Restauratio imperii). Alcuni storici prolungano il periodo propriamente "romano" fino al 610, anno dell'ascesa al trono di Eraclio I il quale modificò notevolmente la struttura dell'Impero, rendendo il greco lingua ufficiale al posto del latino.
Resta comunque il fatto che per gli imperatori bizantini e per i propri sudditi il loro impero si identificò sempre con quello di Augusto e Costantino I dal momento che "romano" e "greco" fino al XVIII secolo furono per essi sinonimi.
L'impero, dopo una lunga crisi, la sua distruzione da parte dei crociati nel 1204 e la sua restaurazione nel 1261, cessò definitivamente di esistere nel 1453 (conquista di Costantinopoli da parte dei Turchi ottomani guidati da Maometto II).


Video: Flauto indiano con campane tibetane :-)

{Streaming & Download} Ricomincio da me FILM Completo Sub (Italiano)

{Streaming & Download} Ricomincio da me FILM Completo Sub (Italiano)

Guarda Ricomincio da me streaming ita 2019, Ricomincio da me ITA Gratis film completo – DVDrip HD Alta Qualita, Ricomincio da me PutLocker NowVideo VideoPremium, Ricomincio da me film _________________________________________________________________ LINK FILM : https://netflix-tv.org/movie/503616/second-act.html LINK FILM : https://netflix-tv.org/movie/503616/second-act.html DATA USCITA: 24 gennaio 2019 GENERE: Commedia, Sentimentale TRAMA Ricomincio da me: [...]

Rispondi

Centro Disintossicazione per Alcolisti Campania

Centro Disintossicazione per Alcolisti Campania

Fabrizio Corona perde un dente a Verissimo, poi ammette: «Silvia Provvedi mi ha tradito con Fedez»

Fabrizio Corona perde un dente a Verissimo, poi ammette: «Silvia Provvedi mi ha tradito con Fedez»

«Silvia Provvedi mi ha tradito con Fedez. Gli aborti naturali di Nina Moric e Belen un dolore immenso. Sono fidanzato? Sto frequentando una persona, è un po' 'vecchia', o meglio non ha 21 o 22 anni». Fabrizio Corona torna ospite nella puntata di oggi a Verissimo a due mesi di distanza dalla sua ultima apparizione dove raccontò nel dettaglio i litigi in diretta con Ilary Blasy al Grande Fratello Vip 2018. L'ex fotografo dei vip presenta il suo nuovo libro «Non [...]

Fabrizio Corona perde un dente a Verissimo, poi ammette: «Silvia Provvedi mi ha tradito con Fedez»

Fabrizio Corona perde un dente a Verissimo, poi ammette: «Silvia Provvedi mi ha tradito con Fedez»

«Silvia Provvedi mi ha tradito con Fedez. Gli aborti naturali di Nina Moric e Belen un dolore immenso. Sono fidanzato? Sto frequentando una persona, è un po' 'vecchia', o meglio non ha 21 o 22 anni». Fabrizio Corona torna ospite nella puntata di oggi a Verissimo a due mesi di distanza dalla sua ultima apparizione dove raccontò nel dettaglio i litigi in diretta con Ilary Blasy al Grande Fratello Vip 2018. L'ex fotografo dei vip presenta il suo nuovo libro «Non [...]

Fedez sbarca a Parco Leonardo per presentare "Paranoia Airlines"

Fedez sbarca a Parco Leonardo per presentare "Paranoia Airlines"

Martedì 29 gennaio alle ore 17:00 per la gioia di tantissimi fan arriva Fedez al centro commerciale Parco Leonardo in occasione del lancio del suo nuovo cd ‘’PARANOIA AIRLINES’’. Parco Leonardo sarà l’unica data nel Lazio dell’instore tour che vede l’artista coinvolto in 19 tappe di presentazione per il suo cd. Dall’album “Paranoia Airlines” sono stati estratti i singoli “Prima di ogni cosa”, certificato disco di platino, dedicato al [...]

Raid a Napoli, sparati 9 colpi pistola

Raid a Napoli, sparati 9 colpi pistola

(ANSA) – NAPOLI, 18 GEN – Diversi colpi di pistola sono stati sparati in aria in serata in Via Francesco Saverio Correra, nel centro di Napoli, a scopo intimidatorio. La ‘stesa’, fa sapere la Polizia, è avvenuta a poca istanza dall’abitazione di una persona ritenuta esponente di un clan della zona. Gli agenti hanno trovato 9 bossoli 9 per 21 ed un colpo inesploso. Alcuni passanti hanno attirato l’attenzione di una pattuglia di poliziotti segnalando il [...]

Ordigni Afragola:Salvini,Stato più forte

Ordigni Afragola:Salvini,Stato più forte

(ANSA) – AFRAGOLA (NAPOLI), 18 GEN – “Lo Stato c’è ed é più forte di qualche balordo” ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, parlando al termine dell’incontro tenuto oggi ad Afragola dopo l’escalation criminale che diversi attentati dinamitardi. “Se qualcuno ha pensato di fare qui la voce grossa ha sbagliato” ha aggiunto il ministro. All’uscita dal Comune è stato accolto da un lungo applauso di sostenitori della Lega ma [...]

Artista: Storia bizantina

Compositore: Decameron.

Crozza De Luca: “Rocco Casalino, ma quanto guadagni? Sull’iphone è Siri che chiede le cose a lui...”

Crozza De Luca: “Rocco Casalino, ma quanto guadagni? Sull’iphone è Siri che chiede le cose a lui...”

Maurizio Crozza veste i panni del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante una puntata di Fratelli di Crozza

Crozza De Luca: “170mila euro di stipendio per Rocco Casalino... Io direi che sono pochi...”

Crozza De Luca: “170mila euro di stipendio per Rocco Casalino... Io direi che sono pochi...”

Maurizio Crozza veste i panni del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante una puntata di Fratelli di Crozza

FOTO: Storia bizantina

Guerre_sannitiche

Guerre_sannitiche

Età_repubblicana

Età_repubblicana

Rei_publicae

Rei_publicae

Repubblica_di_Roma

Repubblica_di_Roma

Repubblica_romana

Repubblica_romana

Roma_repubblicana

Roma_repubblicana

Roma_Repubblicana

Roma_Repubblicana

Crozza De Luca: “In Campania abbiamo un’orbita terrestre completamente diversa...”

Crozza De Luca: “In Campania abbiamo un’orbita terrestre completamente diversa...”

Maurizio Crozza veste i panni del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante una puntata di Fratelli di Crozza

Bomba pizzeria,Salvini incontra Sorbillo

Bomba pizzeria,Salvini incontra Sorbillo

(ANSA) – NAPOLI, 18 GEN – Il ministro degli Interni Matteo Salvini ha incontrato all’interno dell’aeroporto militare di Napoli Gino Sorbillo, il pizzaiolo titolare dello storico esercizio del centro storico cittadino dove l’altra notte è stata fatta esplodere una bomba carta. Salvini è poi ripartito per raggiungere la città di Afragola, dove ha in programma una serie di incontri. Sul caso dell’ordigno, il questore di Napoli Antonio De Iesu [...]

Artista: Storia bizantina

Compositore: Decameron.

Aquara (SA) - PREMIO LETTERARIO PER AGNESE II Edizione 2018 – ecco i premiati:

Aquara (SA) - PREMIO LETTERARIO PER AGNESE II Edizione 2018 – ecco i premiati:

PREMIO LETTERARIO PER AGNESE II Edizione 2018 –  a favore dell’AIRC indetto da: Associazione Sebben Che Siamo Donne, in collaborazione con la BCC di Aquara e Colonnese Editore

IL FINE SETTIMANA DEL BASKET CAMPANO: TUTTE LE PARTITE FINO ALLA C GOLD, ORARI E LUOGHI

Centro Disintossicazione per Cocainomani Campania

Centro Disintossicazione per Cocainomani Campania

Scanno, festa di San Antonio Abate. Si rinnova la tradizione

Scanno, festa di San Antonio Abate. Si rinnova la tradizione

Scanno, anche quest’anno si e’ rinnovata la tradizionale distribuzione  delle sagne con la ricotta per festeggiare Sant’Antonio Abate. Davanti alla cappella in pieno centro storico e’ stato acceso un fuoco per cuocere la pasta  condita con ricotta salata e benedetta  dal parroco.

CARINOLA (CE). OGGI I FUNERALI DI DON RICCARDO LUBERTO

CARINOLA (CE). OGGI I FUNERALI DI DON RICCARDO LUBERTO

CARINOLA (Ce). GRAVE LUTTO PER LA DIOCESI DI SESSA AURUNCA.  E' MORTO MONSIGNOR RICCARDO LUBERTO. OGGI I FUNERALI NELLA CHIESA CATTEDRALE DI CARINOLA di Antonio Rungi Si svolgeranno, oggi pomeriggio, alle ore 15.00 nella Cattedrale di Carinola i solenni funerali di monsignor Riccardo Luberto, sacerdote della Diocesi di Sessa Aurunca. Le esequie del noto sacerdote di origini carinolesi saranno presieduti dal Vescovo diocesano, monsignor Orazio Francesco Piazza. [...]

Fuggono da Ps, 4 morti nel Casertano

Fuggono da Ps, 4 morti nel Casertano

(ANSA) – BENEVENTO, 17 GEN – I quattro uomini rimasti vittime di un incidente stradale questa sera sulla statale Telesina, in provincia di Caserta, si trovavano a bordo di una Skoda che stava fuggendo da un’auto della Polizia. La vettura era stata notata a Telese (Benevento), le era stato imposto l’alt da una volante del locale commissariato per via della targa già segnalata alle autorità, ma non si è fermata e ha iniziato una fuga a tutta velocità [...]

Incidenti, quattro morti nel Casertano

Incidenti, quattro morti nel Casertano

(ANSA) – CASERTA, 17 GEN – Quattro persone sono morte in un incidente stradale avvenuto poco dopo le 19 in provincia di Caserta. L’incidente, secondo quanto si apprende, ha coinvolto due vetture ed è avvenuto sulla strada statale 372 Telesina, nei pressi del comune di Alvignano. Sul posto sono presenti gia’ diverse squadre dei vigili del fuoco.(ANSA).

Sarno: Chiedono da mangiare, il vigilante di turno li porta al ristorante

Sarno: Chiedono da mangiare, il vigilante di turno li porta al ristorante

Attualità 16 gennaio 2019 Sarno: Chiedono da mangiare, il vigilante di turno li porta al ristorante Questa è la storia di umiltà di un bellissimo gesto compiuto da un addetto alla vigilanza dell’Ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno. Il suo nome è Aniello Annunziata, operativo del Cosmopol di Avellino. In ospedale arriva la scorsa sera una coppia di giovani provenienti dall’Africa insieme alla loro bambina. Il papà della piccola è [...]

&id=HPN_Campania_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Campania" alt="" style="display:none;"/> ?>