Campiello

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

La scheda: Campiello

Premio Campiello, Andrea Tarabbia vince con 'Madrigale senza suono'

Premio Campiello, Andrea Tarabbia vince con 'Madrigale senza suono'

Premio Campiello, Andrea Tarabbia vince con 'Madrigale senza suono' La Giuria Popolare di Trecento Lettori Anonimi ha premiato lo scrittore di Saronno con 73 voti su 277 Ultimo aggiornamento il 14 settembre 2019 alle 23:25 Condividi Tweet Invia tramite email Andrea Tarabbia, il secondo da sinistra, vince il Premio Campiello Venezia, 14 settembre 2019 - Con il libro dal titolo 'Madrigale senza suono' (Bollati Boringhieri) Andrea Tarabbia ha [...]

Venezia, sesso in maschera nel campiello in pieno giorno

Venezia, sesso in maschera nel campiello in pieno giorno

Venezia, sesso in maschera nel campiello in pieno giorno Sesso in pieno giorno in un campiello in zona piazza San Marco a Venezia. Dopo l'episodio di domenica ai piedi del ponte di Calatrava (Ecco cosa è accaduto), la scena parrebbe ripetersi. Ma ci sono dei dubbi. A riprendere l'atto sessuale le videocamere di un hotel, tuttavia anche le forze dell'ordine non sono certe di quando i due focosi amanti si siano scatenati. Le maschere sul volto indurrebbero a [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

“... E NON CI SARA’ PIU’ LA SOLITA PESCA DI BENEFICENZA IN CAMPIELLO.” - seconda parte.

“... E NON CI SARA’ PIU’ LA SOLITA PESCA DI BENEFICENZA IN CAMPIELLO.” - seconda parte.

 "... E NON CI SARA' PIU' LA SOLITA PESCA DI BENEFICENZA IN CAMPIELLO." - seconda parte. Sempre negli spazi stretti della stessa Contrada Veneziana in cui si viveva tutti a stretto contatto di gomito, e si era come un’unica grande famiglia allargata unita insieme per aver condiviso il grande travaglio del periodo bellico, e non solo quello, c’era anche Saverio che faceva il Sarto. La sua bottega stava giusto dalla parte opposta del Campiello rispetto a dove [...]

“... E NON CI SARA’ PIU’ LA SOLITA PESCA DI BENEFICENZA IN CAMPIELLO.”

“... E NON CI SARA’ PIU’ LA SOLITA PESCA DI BENEFICENZA IN CAMPIELLO.”

 Mi ero dimenticato di scrivere il nome del protagonista di questa storia vera quasi del tutto … ma rimedio subito: chiamiamolo Lucio … Dai ! … Tanto per dargli un nome che però non corrisponde affatto al suo. “Stamattina presto fuori della finestra le nuvole erano tutte cotonate … Sembravano panna montata sparata in cielo. Le nuvole erano illuminate da dietro in un’alba fresca dopo la pioggia di ieri sera … Sembra che quest’anno l’estate stenti [...]

Premio Campiello

Segnalo: http://odifreddi.blogautore.repubblica.it/2015/01/29/dichiarazione-sul-campiello/ Ritengo che il presidente Zuccato abbia dimostrato di non aver ancora compreso che le diversità di opinione rappresentano una RICCHEZZA, per cui personalmente deduco che abbia perso un'occasione per confronti arricchenti, impoverendo, di fatto, la dialettica e il confronto costruttivo tra i vari membri della giuria del premio Campiello... Credo che se avesse avuto una [...]

A MAURO CORONA IL PREMIO RIGONI STERN: “PER ME E' MEGLIO DEL CAMPIELLO”

A MAURO CORONA IL PREMIO RIGONI STERN: “PER ME E' MEGLIO DEL CAMPIELLO”

Mauro Corona è il vincitore del Premio Mario Rigoni Stern per la letteratura multilingue delle Alpi, che gli verrà consegnato il 29 marzo prossimo a Riva del Garda. Un riconoscimento per lui importante come un Nobel, perché consacra anche ufficialmente quello che lui (con un certo pudore) sente di essere: un figlio letterario, sia pure irrequieto e scapestrato, del Maestro altopianese, colui che si è incaricato di portarne avanti nei libri – pur tra qualche [...]

Il Campiello de La Cason e le vecchie prigioni veneziane.

Il Campiello de La Cason e le vecchie prigioni veneziane.

Il 15 marzo 1551 il Maggior Consiglio decise che in ogni sestiere di Venezia venisse istituito un Cason )( o Casona) cioè una prigione in cui rinchiudere i debitori ed i rei confessi di piccoli reati. Tracce di uno di questi Casoni (o carceri) rimangono nel Sestier di Cannaregio: a testimonianza rimane il Campiello della Cason, definita in questo caso al femminile, dove sono ancora visibili due portali e l'antichissimo Palazzo del Tribuno. Qui, in Campo SS [...]

Premio Campiello: vince lo scomparso Ugo Riccarelli

Premio Campiello: vince lo scomparso Ugo Riccarelli

L'amore graffia il mondo, il libro di Ugo Riccarelli, scomparso il 21 luglio scorso a vincere la 51esima edizione del Premio Campiello. I voti a favore sono stati 289, dei quali 102 arrivati dalla giuria popolare composta da 300 anonimi lettori.  La seconda piazza è stata conquistata dal romanzo 'L'ultimo ballo di Charlot' con 83 voti seguito da Giovanni Cocco con La caduta (Nutrimenti) con 47 voti. Appena fuori dal podio Beatrice Masini con Tentativi di botanica [...]

Premio Campiello postumo per Ugo Riccarelli, morto il 21 luglio

Premio Campiello postumo per Ugo Riccarelli, morto il 21 luglio

È ”L'amore graffia il mondo” (Mondadori), romanzo dello scomparso Ugo Riccarelli, il supervincitore della 51/ma edizione del Premio Campiello. Lo scrittore, morto il 21 luglio scorso, ha avuto 102 voti dei 289 arrivati dalla Giuria Popolare dei Trecento Lettori anonimi. Al secondo posto Fabio Stassi, in testa alla cinquina con 'L'ultimo ballo di Charlot' (Sellerio), che ha avuto 83 voti seguito da Giovanni Cocco con 'La caduta’ (Nutrimenti), 47 voti, [...]

Premio Campiello postumo: vince il "dolore" di Riccarelli

Premio Campiello postumo: vince il "dolore" di Riccarelli

Ugo Riccarelli, scomparso il 21 luglio scorso, è il vincitore del 51. Premio Campiello: il suo libro “L'amore graffia il mondo” (Mondadori) ha infatti conquistato 102 dei 289 giurati popolari del riconoscimento veneziano. Dietro di lui si è classificato Fabio Stassi, con “L'ultimo ballo di Charlot” (Sellerio, 83 voti), e a seguire Giovanni Cocco (“La caduta”, Nutrimenti, 47 voti), Beatrice Masini (“Tentativi di botanica degli affetti”, Bompiani, [...]

CAMPIELLO, VINCE LO SCOMPARSO UGO RICCARELLI

CAMPIELLO, VINCE LO SCOMPARSO UGO RICCARELLI

Per la prima volta nella sua storia il Premio Campiello è stato vinto da uno scrittore deceduto: Ugo Riccarelli, autore de “L'amore graffia il mondo” (Mondadori) e scomparso lo scorso 21 luglio, ha infatti conquistato 102 dei 289 voti popolari del riconoscimento veneziano. Dietro di lui si è classificato Fabio Stassi, con “L'ultimo ballo di Charlot”, ed. Sellerio (83 voti), e a seguire Giovanni Cocco (“La caduta”, Nutrimenti) con 47 voti, Beatrice [...]

&id=HPN_Campiello_http{{{}}}cnt*virgilio*it{}owlGeo#Campiello" alt="" style="display:none;"/> ?>