Capriccio sopra la lontananza del suo fratello dilettissimo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

La scheda: Capriccio sopra la lontananza del suo fratello dilettissimo

clavicembalo solo
Con Capriccio sopra la lontananza del suo fratello dilettissimo BWV 992 ci si riferisce a una composizione di Johann Sebastian Bach.



Capriccio sopra la lontananza del suo fratello dilettissimo:
Compositore: Johann Sebastian Bach
Tonalità: si bemolle maggiore
Tipo di composizione: sonata
Epoca di composizione: forse 1703-1704
Prima esecuzione: forse 1703-1704
Pubblicazione: 1839
Organico: clavicembalo solo

La lontananza.

La lontananza.

    09:30Mxxxs.Vxxxxxi AGGIUNGI BLOCCAah! dimenticavo, l'utente che se la vedi chiedevo di salutarla, era perchè era nell'argomento di ieri, nella mia risposta, ho notato che è pure dentro nelle tue amicizie, si riferisce a: laxxxxxxxxx(non sei obbligata a nulla, soprattutto con uno come me, ma era solamente perchè mi scrisse qualcosina e poi io non posso più inviarle la risposta, me lo proibisce, penso che riceva solamente dalle sue amicizie)nota [...]

LONTANANZA... SE TU FOSSI QUI...

SE TU FOSSI QUI... PINO DANIELE...Se tu fossi quiadesso io sapreicosa farese tu fossi quinon mi nascondereidavanti agli occhi tuoiti direi quello che non ti ho detto maisceglierei i momenti giustida ricordarese tu fossi quia volte basta una parolaper stare bene a metàtra l'emozione e la pauradi amarsi in questa eternitàSe tu fossi quiIo non impazzirei x questo amore                         se tu fossi quinon mi perderei davanti alla realtàti direi [...]

COSA E' LA MORTE SECONDA?MANCANZA DI VITA DIVINA PER L'ETERNITÀ.E’ LONTANANZA DA DIO, TENEBRE, SOFFERENZE E TORMENTI. E SARANNO TORMENTATI GIORNO E NOTTE, NEI SECOLI DEI SECOLI.

COSA E' LA MORTE SECONDA?MANCANZA DI VITA DIVINA PER L'ETERNITÀ.E’ LONTANANZA DA DIO, TENEBRE, SOFFERENZE E TORMENTI. E SARANNO TORMENTATI GIORNO E NOTTE, NEI SECOLI DEI SECOLI.

deleted

deleted

deleted

deleted

La lontananza non è sempre negativa, a volte ci fa capire tante cose!

La lontananza non è sempre negativa, a volte ci fa capire tante cose!

La lontananza non è sempre negativa, a volte ci fa capire tante cose!

La lontananza

Volevo ricordarvi che ... non sempre la lontananza� sinonimo di dimenticanza;e che il silenzio non implica nessun tacito diniego.A volte il tempo ci regala eventi inaspettatiche rubano tempo agli hobby e agli amici fidati.E' dura accettare che dopo pochi giorni trovi tutto cambiato;l'indifferenza sembra aver tutte le interazioni modificato.L'uomo volubile presto si stanca;e da questo ti accorgi che � la fantasia che manca.Spesso e volentieri pianifichiamo ogni [...]

La lontananza

Volevo ricordarvi che ... non sempre la lontananzaè sinonimo di dimenticanza;e che il silenzio non implica nessun tacito diniego.A volte il tempo ci regala eventi inaspettatiche rubano tempo agli hobby e agli amici fidati.E' dura accettare che dopo pochi giorni trovi tutto cambiato;l'indifferenza sembra aver tutte le interazioni modificato.L'uomo volubile presto si stanca;e da questo ti accorgi che è la fantasia che manca.Spesso e volentieri pianifichiamo ogni [...]

LONTANANZA...

 Nel attendere il tuo ritorno banchetta tra i rami di ciliegio rumoroso stormo dei storni. Un gatto nel prato sonnecchia, il Sole nel laghetto si specchia, or i pesci rossi non ci sono più: nuotano nella volta blu. Mi nascondo dietro i gigli , loro bellezza allevia lontananza. Sono ora loro i miei figli, con loro il mio cuore ora danza. N.

Sfizi di gamberetti di Margherita

Sfizi di gamberetti di Margherita

Sfizi di gamberetti Sfizi di gamberetti di Margherita Ingredienti: 200 gr. di latte 30 gr. di burro 50 gr. di farina 1 albume d'uovo 1 cucchiaio e mezzo di maizena 200 gr. di gamberetti prezzemolo sale pangrattato Preparazione Preparate un impasto con burro, farina e latte come per fare una normale besciamella, con queste dosi avrete un composto molto denso che lavorerete con il cucchiaio [...]

deleted

deleted

@ VOGLIE @

@ VOGLIE @

    VOGLIE COSI' INCONFESSABILI CHE LA CARTA DIVENTA PELLE VOGLIE INZUPPATE DI FRAGOLE E CIOCCOLATO DI ZENZERO E MIELE VOGLIE SI ACCENDONO BRUCIANO IL SANGUE E TI SENTO DENTRO ME L'HAI INSEGNATO TU COME SI FA  

lontananza

lontananza

“Nascono legami che vanno al di là del contatto fisico, della vicinanza e della vista. Percorrono strade invisibili, fino ad arrivare nella testa. Si diramano in tante viuzze chiamate: comprensione, “ascolto”, telepatia, empatia, appartenenza. Quello che trasmettono è paragonabile a un amplesso mentale, coinvolgono talmente tanto da riuscire ad appagare ogni mancanza tangibile. E’ raro viverli ma, quando arrivano è bene farsi possedere, perché è molto [...]

Amicizia e lontananza

Non importa per quanto tempo un amico è stato lontano, non l'hai visto, non ci hai potuto parlare, quando lo rivedi ti scoppia il cuore dalla gioia. E lui sa che sto parlando proprio di lui!!!!!!!

deleted

deleted

deleted

deleted

Jennifer Aniston in lutto, morta la madre: lʼaveva rivista nei giorni scorsi dopo 5 anni di lontananza

Jennifer Aniston in lutto, morta la madre: lʼaveva rivista nei giorni scorsi dopo 5 anni di lontananza

E' morta a 79 anni, dopo una lunga malattia, Nancy Dow, madre di Jennifer Aniston. E' stata la stessa attrice, insieme al fratello John, a dare la notizia chiedendo "rispetto per la privacy della famiglia in questo momento di dolore". Jennifer e la madre avevano avuto in passato forti constrasti e si erano viste il 12 maggio, per la prima volta dopo 5 anni. Secondo quanto riportato dal magazine "In Touch Weekly", il riavvicinamento sarebbe stato proprio dovuto alla [...]

lontananze ad un respiro d'anima..

lontananze ad un respiro d'anima..

                                                  di te leggo il contorno di un desiderio infinito nella penombra mentre mi osservi ribelle e devota lo sono lo sei lo sai... scruti quel che voglio ora che siamo di fronte e sappiamo di noi importa poco dove sei tu dove mi trovi io ci leggiamo l'anima e leghiamo i sensi come nessuno mai t'importa davvero ancora mi chiedo quanto siamo vicini in un respiro che sa di possesso qui ed ora è il [...]

lontananze

Ci sono affermazioni che fanno paura: “Non me la sento!”. Il confine della propria potenza fisica, ma soprattutto mentale letto in modo vigliacco come debolezza è nientaltro che l'incapacità a riconoscersi e riconoscere. Forse ci sono persone che si sentono troppo e altre che non avendo più nulla da perdere non si sento più. Quando il contatto non è più naturale…   “Il monte analogo” questa foto appartiene a Carlo Columba  

deleted

deleted

&id=HPN_Capriccio+sopra+la+lontananza+del+suo+fratello+dilettissimo_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Capriccio{{}}sopra{{}}la{{}}lontananza{{}}del{{}}suo{{}}fratello{{}}dilettissimo" alt="" style="display:none;"/> ?>