Carlo Calenda

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Carlo Calenda

La scheda: Carlo Calenda

Carlo Calenda (Roma, 9 aprile 1973) è un dirigente d'azienda e politico italiano, Ministro dello Sviluppo economico dal 10 maggio 2016 al 1º giugno 2018, prima nel Governo Renzi e poi riconfermato in carica nel Governo Gentiloni. Dal 2 maggio 2013 al 21 marzo 2016 è stato Vice-ministro dello Sviluppo economico prima nel Governo Letta e poi nel Governo Renzi e in seguito Rappresentante permanente dell'Italia presso l'Unione europea.


Carlo Calenda:
Ministro dello sviluppo economico:
Durata mandato: 10 maggio 2016 – 1º giugno 2018
Presidente: Matteo Renzi Paolo Gentiloni
Predecessore: Matteo Renzi (ad interim)
Successore: Luigi Di Maio
Rappresentante permanente dell'Italia presso l'UE:
Durata mandato: 21 marzo 2016 – 10 maggio 2016
Predecessore: Stefano Sannino
Successore: Maurizio Massari
Viceministro dello sviluppo economico con delega al commercio estero:
Durata mandato: 3 maggio 2013 – 20 marzo 2016
Presidente: Enrico Letta Matteo Renzi
Successore: Ivan Scalfarotto
Dati generali:
Partito politico: Partito Democratico (dal 2018) In precedenza: Scelta Civica (2013-2015) Indipendente (2015-2018)
Titolo di studio: Laurea in Giurisprudenza
Università: Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
Professione: Dirigente d'azienda

Calenda con Conte,Ue non insulti premier

Calenda con Conte,Ue non insulti premier

(ANSA) – ROMA, 13 FEB – “Non accetto attacchi alla dignità del mio paese. Conte o non Conte. Perché l’Italia merita rispetto indipendentemente da chi la rappresenta pro tempore. E noi italiani dobbiamo ricordarcelo”. Così Carlo Calenda in uno dei numerosi tweet della mattinata a difesa del premier attaccato ieri nell’aula del Parlamento europeo a Strasburgo dal liberale belga Guy Verhofstadt, che lo ha definito “burattino di Salvini e Di [...]

Pd, Calenda: "Il mio manifesto europeista non è un'ammucchiata. No a Leu e Forza Italia"

Pd, Calenda: "Il mio manifesto europeista non è un'ammucchiata. No a Leu e Forza Italia"

Pd, Orfini: "A nome di tutto il partito firmo il manifesto di Calenda". L'ex ministro: "Bene, ora cerchiamo altri alleati" Il presidente dell'Assemblea: "Decisione non legata alle elezioni in Abruzzo, ci stavo lavorando da qualche giorno". Martina: "Iniziativa utile per il partito e per l'alternativa"  "Domani sottoscriverò a nome del Pd il manifesto 'Siamo europei' promosso da Carlo Calenda. Ho condiviso questa scelta con Nicola Zingaretti, Maurizio [...]

EVENTI: Carlo Calenda

Il 2 maggio 2013 viene nominato Vice ministro dello Sviluppo Economico nel Governo Letta, e viene confermato in tale incarico nel Governo Renzi, con delega al commercio estero.

Il 5 febbraio 2015 lascia Scelta Civica e comunica la sua intenzione di iscriversi al Partito Democratico.

Nel 1984, all'età di 11 anni, lavora nello sceneggiato televisivo Cuore, diretto dal nonno Luigi Comencini, dove interpreta lo scolaro protagonista Enrico Bottini, nell'unico suo ruolo come attore bambino.

Il 20 gennaio 2016 è nominato dal Governo Renzi come Rappresentante permanente dell'Italia presso l'Unione europea, incarico che ha assunto il 21 marzo.

Il 6 marzo 2018 annuncia la sua adesione al Partito Democratico.

Abruzzo:Calenda,a europee lista oltre Pd

Abruzzo:Calenda,a europee lista oltre Pd

(ANSA) – ROMA, 11 FEB – “Il risultato in Abruzzo mi sembra che confermi che una strategia larga, che vada oltre il Pd, sia premiante. Certamente il centrosinistra non ha vinto, ma se riportiamo questo risultato sulle elezioni europee, sarebbe un successo straordinario”. Lo ha detto Carlo Calenda commentando le elezioni in Abruzzo. “Ora, ha proseguito, è importante che il Pd, il candidato che diverrà segretario, sciolga ogni ambiguità in modo che si [...]

Cristina Comencini: "Molto fiera di mio figlio Carlo Calenda"

Cristina Comencini: "Molto fiera di mio figlio Carlo Calenda"

Milano, 8 feb. (askanews) - "Intanto il fatto che io non sia mai andata dimostra che nella nostra famiglia cerchiamo di separare le cose, ho grande ammirazione per lui, per il suo coraggio e per la capacità di fare politica che è uno dei mestieri più belli, per questo gli auguro che riesca a darci il coraggio di affrontare i tempi nuovi, la mia commedia entra anche in questo, con la forza di cui abbiamo bisogno. Spero lo faccia bene e ovviamente sono molto [...]

Calenda, basta con beghe del Pd

Calenda, basta con beghe del Pd

(ANSA) – ROMA, 5 FEB – Continua il dibattito sul manifesto ‘Siamo europei’ di Carlo Calenda. Dopo la freddezza dei big del Pd dei giorni scorsi, stamattina l’ex ministro scrive su Twitter che per quanto lo riguarda, non ha “più intenzione di perdere tempo con le beghe del Pd” e che il suo manifesto “vuole parlare all’Italia, dell’Italia e dell’Europa”. “Ci faranno sapere cosa intendono fare dopo il congresso. Avanti”, aggiunge Calenda. [...]

*Carlo Calenda: "Il Pd non basta più.

*Carlo Calenda: "Il Pd non basta più.

Carlo Calenda: "Il Pd non basta più. SiamoEuropei può andare sopra il 30%"  "Senza un progetto ampio rischio estinzione. La lista unitaria piace ai nostri elettori" Per la prima volta gli italiani voteranno nelle elezioni europee consapevoli che L'Europa li riguarda da vicino.Per rappresentarli il progetto Calenda-PD-+ Europa potrebbe andare bene perchè credibile.Non vedo altre formazioni in Italia così attrezzate.Non dimentichiamo che l'Italia è tra i paesi [...]

Carlo Calenda punta a superare il 30% alle elezioni europee.Mi sembra una speranza fondata, se si sta sulle cose concrete e vere. Se si vogliono inseguire sogni o fare i populisti di ritorno meglio lasciare perdere

Carlo Calenda punta a superare il 30% alle elezioni europee.Mi sembra una speranza fondata, se si sta sulle cose concrete e vere. Se si vogliono inseguire sogni o fare i populisti di ritorno meglio lasciare perdere

Carlo Calenda punta a superare il 30% alle elezioni europee.L'ex ministro: "Ci rivolgiamo anche agli elettori del centrodestra delusi da Salvini" Ognuno sogna quello che piace, così anche Calenda, però bisogna ricordare la estrema volatilità dell' elettorato. Salvini passa in pochissimo tempo al raddoppio da 17 al 24%. Ma ora, secondo la Ghisleri, sarebbe tornato verso il 17%. Forse è impossibile fare previsioni di medio termine, specie con una economia in [...]

Calenda, no al solo allargamento del Pd

Calenda, no al solo allargamento del Pd

(ANSA) – MILANO, 26 GEN – “Non so se il Partito democratico, che oggi dice di essere convinto, lo è davvero fino in fondo, ma gli voglio dire che non farò da paravento per un’operazione di allargamento del Pd”. Lo ha sottolineato Carlo Calenda al congresso di +Europa, parlando dell’adesione del Partito democratico al suo manifesto ‘Siamo europei’. “Se non succederà, forse le nostre strade si incontreranno in modo diverso”, ha aggiunto. [...]

Carlo Calenda: "Unirò Pd e moderati. Il leader arriverà" o c'è già ma deve stare dietro le quinte altrimenti viene bruciato.Ok Calenda sono con tè.

Carlo Calenda: "Unirò Pd e moderati. Il leader arriverà" o c'è già ma deve stare dietro le quinte altrimenti viene bruciato.Ok Calenda sono con tè.

Carlo Calenda: "Unirò Pd e moderati. Il leader arriverà" A spiegare che cos'è Siamo Europei, il manifesto messo a punto da Carlo Calenda per creare una lista unica che convogli le forze europeiste per le prossime Europee, ci pensa proprio il suo ideatore in un'intervista a Qn. Non è oggi quello che fu l'Ulivo per i Ds. E LA PAURA FA QUARANTA ALMENO LEGGENDO I COMMENTI DI CHI E ABITUATO A DENIGRARE TUTTO CIO CHE PORTA A RENZI. Non si capisce cosa di [...]

Europee: Martina, ok Calenda su gazebo

Europee: Martina, ok Calenda su gazebo

(ANSA) – ROMA, 24 GEN – “D’accordo con Carlo Calenda. Ai gazebo del 3 marzo parta la nostra mobilitazione. Proponiamo ai cittadini di diventare insieme a noi volontari per la nuova Europa”: così il candidato alla segreteria del Pd Maurizio Martina ha commentato la proposta dell’ex ministro di portare il manifesto europeista alle primarie del Pd.

FOTO: Carlo Calenda

Calenda con Pier Carlo Padoan e Sergio Mattarella

Calenda con Pier Carlo Padoan e Sergio Mattarella

Calenda. Le sue analisi dimostrano lucidità e voglia di fare. Al momento trova il mio appoggio valutando lo sviluppo della cosa.

Calenda. Le sue analisi dimostrano lucidità e voglia di fare. Al momento trova il mio appoggio valutando lo sviluppo della cosa.

Calenda stringe i tempi: "Le prossime europee sono decisive". E' lite con Tajani L'ex ministro a "Circo Massimo" parla del suo manifesto antisovranista e lancia una manifestazione per il 21 marzo. E al presidente del Parlamento europeo dice: "niente trasformismi" “Basta fare il tecnico, mi candido perché dobbiamo fare le cose seriamente per il futuro del Paese”. Carlo Calenda a “Circo Massimo”, su Radio Capital, spiega così la sua idea di scendere in [...]

Calenda parla del suo manifesto: "Non sarà un'ammucchiata"

Calenda parla del suo manifesto: "Non sarà un'ammucchiata"

L'ex ministro dello sviluppo economico parla a Radio CAPITAL: "Non deve entrare nel movimento chi cerca alleanze nazionali a destra o a sinistra". Carlo Calenda ha parlato a circo massimo, trasmissione radiofonica in onda su Radio capital, della possibile adesione dei due partiti nel nuovo progetto messo in campo dall'ex ministro dello Sviluppo economico: "Non credo che debba entrare nel movimento chi cerca alleanze nazionali a destra o a sinistra, con Lega o M5S [...]

Calenda,vai avanti con il tuo progetto il manifesto per un altra Europa.Lascia stare LeU e M5S Forza Italia.C'è tanta gente,ancora sconosciuta ma brava e con energie nuove che può darti una mano

Calenda,vai avanti con il tuo progetto il manifesto per un altra Europa.Lascia stare LeU e M5S Forza Italia.C'è tanta gente,ancora sconosciuta ma brava e con energie nuove che può darti una mano

Carlo Calenda: "Il mio manifesto non è un'ammucchiata, no a LeU e Forza Italia" Benissimo.La precisazione sgombra alcuni dubbi e l'appello di Calenda ottiene il mio sostegno. Si riparte con chi crede nella possibilità di mettere al centro lo sviluppo come unica base per garantire, insieme ad una equa ridistribuzione della nuova ricchezza tra tutti i protagonisti sociali dell'aumento e a un welfare che permetta di vivere dignitosamente  ai cittadini più deboli, [...]

Calenda, 75mila adesioni a mio manifesto

Calenda, 75mila adesioni a mio manifesto

(ANSA) – ROMA, 21 GEN – “Siamo arrivati a 75.000 adesioni a questo manifesto perchè l’ Europa è a rischio e insieme a lei anche l’Italia. Noi puntiamo a realizzare gli Stati Uniti d’Europa come termine di un percorso, l’unico che garantisca di poter contare qualcosa nel mondo, una traiettoria che corrisponde all’interesse nazionale ed è per questo che c’è coincidenza fra il destino dell’Europa e quello dell’Italia”. Così a Radio [...]

Il manifesto di Calenda per le elezioni europee

Il manifesto di Calenda per le elezioni europee

Si chiama “Manifesto per la costruzione di una lista unitaria delle forze europeiste”.  Si chiama “Manifesto per la costruzione di una lista unitaria delle forze europeiste”. E’ l’appello che Carlo Calenda sta facendo girare da alcuni giorni (sarebbe dovuto uscire mercoledì), firmato da alcune personalità politiche e non politiche, in vista delle elezioni europee di maggio. L’obiettivo è costruire una lista per le europee con i partiti e i [...]

Calenda lancia per le Europee  il manifesto per la lista unica

Calenda lancia per le Europee il manifesto per la lista unica

(ANSA) – ROMA, 18 GEN – “Bene ci siamo. Su http://www.siamoeuropei.it trovate il Manifesto per la costituzione del fronte lanciato insieme a 100 esponenti della politica locale e della società civile. Ora si tratta di aderire e far aderire. Partiamo. L’Italia e l’Europa sono più forti di chi le vuole deboli”. Così l’ex ministro Carlo Calenda lancia sui social “il manifesto per la costituzione di una lista unica delle forze civiche e politiche [...]

Calenda lancia manifesto per lista unica

Calenda lancia manifesto per lista unica

(ANSA) – ROMA, 18 GEN – “Bene ci siamo. Su http://www.siamoeuropei.it trovate il Manifesto per la costituzione del fronte lanciato insieme a 100 esponenti della politica locale e della società civile. Ora si tratta di aderire e far aderire. Partiamo. L’Italia e l’Europa sono più forti di chi le vuole deboli”. Così l’ex ministro Carlo Calenda lancia sui social “il manifesto per la costituzione di una lista unica delle forze civiche e politiche [...]

Calenda: Zingaretti si muove malissimo

Calenda: Zingaretti si muove malissimo

(ANSA) – ROMA, 18 DIC – Nicola Zingaretti “si sta muovendo malissimo, sta dando messaggi confusi, che non si comprendono”. dice Carlo Calenda a Circo Massimo su Radio Capital. “È una persona di qualità, lo stimo”, aggiunge l’ex ministro, “ma deve dire una parola chiara sul M5S e sul rientro degli scissionisti di Leu. E pensare a tirare fuori contenuti. Fino ad oggi, non ho letto un contenuto che sia uno”. Il governatore del Lazio ha proposto a [...]

Una pagina Facebook propone un simbolo che raccoglie l'apprezzamento di Calenda ma viene subito chiusa. Un'iniziativa estemporanea dei sostenitori dell'ex premier o qualcosa di più?

Una pagina Facebook propone un simbolo che raccoglie l'apprezzamento di Calenda ma viene subito chiusa. Un'iniziativa estemporanea dei sostenitori dell'ex premier o qualcosa di più?

Il mistero dei Libdem. È il nuovo partito di Renzi? La rinuncia di Marco Minniti a competere per la segreteria del Pd parrebbe l'indizio finale che rende prova tutti i segnali arrivati nei giorni scorsi sull'accelerazione di Matteo Renziverso la creazione di un partito autonomo dal Pd, dal profilo liberale e europeista, sulla scia di En Marche di Macron. L'ex ministro dell'Interno ha deciso di lasciar perdere dopo il rifiuto dei renziani di fornire [...]

Carlo Calenda: "Di Maio ha mentito quattro volte.4...hai voglia Calenda , saranno almeno 40. La più RIDICOLA? Quando saremo al governo noi lo Spread calerà sensibilmente...infatti !

Carlo Calenda: "Di Maio ha mentito quattro volte.4...hai voglia Calenda , saranno almeno 40. La più RIDICOLA? Quando saremo al governo noi lo Spread calerà sensibilmente...infatti !

  Carlo Calenda: "Di Maio ha mentito quattro volte, dovrebbe dimettersi" In un post l'ex ministro dello Sviluppo economico ha elencato le quattro bugie che contesta al suo successore. Di Maio è una vergogna per un Paese Civile. Da ignorante e pavido sostiene un altro ignorante e aggressivo. A provarlo basta la campagna contro le vaccinazioni. L’umantà ha atteso secoli per liberarsi da malattie mortali o invalidanti come la poliomielite: ricordo molti [...]

&id=HPN_Carlo+Calenda_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Carlo{{}}Calenda" alt="" style="display:none;"/> ?>