Carnaroli

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Carnaroli

La scheda: Carnaroli

Carnaroli è un riso a chicco medio originario di Pavia, Novara e Vercelli. Tradizionalmente il riso Carnaroli viene usato per preparare il risotto ed è diverso dal più comune riso Arborio per maggiore contenuto di amido, consistenza più soda e il chicco più lungo. Il riso Carnaroli tiene la cottura meglio rispetto ad altre varietà di riso durante la cottura lenta richiesta per fare il risotto, perché presenta maggiori quantità di amilosio. Appartiene alla classe del riso "superfino" e spesso è chiamato "re dei risi".
Come accade anche per altre note varietà di riso commercializzate in Italia (Baldo, Arborio, Rosa Marchetti), sotto il nome baldo Carnaroli possono essere commercializzate anche altre varietà appartenenti alla stessa classe merceologica (ad esempio varietà Carnise). Purtroppo i criteri di classificazione rispondono a logiche legate alla forma merceologica e non alla sostanza (per evidenti ragioni di mercato industriale). Risulta quindi non facile poter ottenere una confezione di riso Carnaroli realmente contenente tale varietà e non altre surrogate. Nonostante sia allo studio da diversi anni una proposta di legge che vada a modificare le attuali regole della commercializzazione, allo stato attuale vi sono poche garanzie per garantire la scelta dei consumatori.


deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Carnaroli di Sibari con Pescatrice, brunoise di zucchine, crema di Zucca gialla e Tartufo  silano.

Carnaroli di Sibari con Pescatrice, brunoise di zucchine, crema di Zucca gialla e Tartufo silano.

Carnaroli di Sibari con Pescatrice, brunoise di zucchine, crema di Zucca gialla e Tartufo  silano. Ricetta d'autore di Filippo Cogliandro Ingredienti 320 gr Riso Carnaroli di Sibari 600 gr coda di Pescatrice 150 gr Zucchina 200 gr Zucca  gialla 20  gr Tartufo silano 1 Cipolla dorata Olio Evo cultivar geracese Capogreco Sale e pepe qb Per la crema di zucca gialla Rosolate la cipolla dorata con un filo di olio evo ed aggiungete [...]

Risotto al barolo

Risotto al barolo

Ricette salate spezzine Ricette salate genovesi Ricette varie     INGREDIENTI (Per 4 persone) ·         350 g di riso Carnaroli ·         1 bicchiere di Barolo ·         1/2 cipolla ·         7,5 dl di brodo di carne ·         grana grattugiato ·         burro ·         sale     PREPARAZIONE Mondate e tritate la cipolla, quindi ponetela ad appassire su fuoco dolce in una casseruola con una piccola [...]

Risotto col radicchio rosso (di Treviso)

Risotto col radicchio rosso (di Treviso)

Ricette salate spezzine Ricette salate genovesi Ricette varie     INGREDIENTI (Per 4 persone) ·         400 g di riso Carnaroli o Vialone nano ·         500 g di radicchio rosso di Treviso ·         mezzo bicchiere di vino rosso ·         60 g di burro ·         60 g di pancetta (o lardo) battuta o pestata ·         1 l di brodo ·         due cipolle tritate ·         uno spicchio di aglio [...]

deleted

deleted

Carnaroli di Sibari con Pescatrice, brunoise di zucchine, crema di Zucca gialla eTartufo  silano. Ricetta d'autore di Filippo Cogliandro

Carnaroli di Sibari con Pescatrice, brunoise di zucchine, crema di Zucca gialla eTartufo silano. Ricetta d'autore di Filippo Cogliandro

Carnaroli di Sibari con Pescatrice, brunoise di zucchine, crema di Zucca gialla eTartufo  silano. Ricetta d'autore di Filippo Cogliandro Ingredienti per 4 persone 320 gr Riso Carnaroli di Sibari 600 gr coda di Pescatrice 150 gr Zucchina 200 gr Zucca  gialla 20gr Tartufo silano 1 Cipolla dorata Olio Evo cultivar geracese Capogreco Sale e pepe qb Preparazione Per la crema di zucca gialla Rosolate la cipolla dorata con un filo [...]

Riso Carnaroli integrale alla zucca con porcini

Riso Carnaroli integrale alla zucca con porcini

. Ingredienti e dosi per 4 persone 280-300 gr, di riso Carnaroli integrale, 400 gr, di funghi porcini, 100 gr. di lardo, 250 gr. di polpa di zucca, mezza cipolla, olio e.v.o., sale e pepe. Preparazione Il riso integrale richiede almeno 40 minuti per cuocere quindi, prima di tutto, lessate il riso per 30 minuti in acqua salata e aggiungetei un po’ d’acqua per fermare la cottura. Nel frattempo pulite e tagliate a dadini la zucca. Raschiate bene i funghi e [...]

Saletta “Carnaroli”

Saletta “Carnaroli”: potrete degustare un caffè, sorseggiare un calice di vino,  riposarvi leggendo un giornale, rilassarvi guardando la TV, oppure semplicemente chiacchierare nella calda sala  a Vostra disposizione, per farVi sentire  proprio come  in famiglia.

Il riso Carnaroli - Rustichella d'Abruzzo

Il riso Carnaroli nasce nel 1945 dall'incrocio del riso Vialone e del Lencino. Il riso Carnaroli può essere considerato il riso qualitativamente migliore di tutte le varietà di riso. Il riso Superfino Carnaroli è un ottimo riso per cucinare i risotti in quanto il minimo rilascio di amido permette che il riso non si scuocia. Il riso Carnaroli è un tipo di riso adatto anche per le insalate e i timballi. Il Carnaroli ha, come il Vialone, un chicco non piccolo, ma [...]

Risotto allo champagne con riso dop carnaroli Baraggia e spumante secco S.Barbara - Claudio Nani

Risotto allo champagne con riso dop carnaroli Baraggia e spumante secco S.Barbara - Claudio Nani

Ingredienti 300 gr di riso carnaroli DOP meglio della Piana Vercellese della Baraggia 375 ml spumante secco (meglio Frati Bianchi Az.vinicola Sparapani a Cupramontana,la caratteristica che a me piace sono le mille bollicine piccole che trattengono bene il gusto) una cipolla dorata grande tagliata a coltello finissimo brodo di pollo q.b. sale pepe di mulinello parmigiano olio extra vergine umbro naturalmente 20 gr di burro una noce abbondante

deleted

deleted

deleted

deleted

Riso basmati ai peperoni Marialaura

Riso basmati ai peperoni Marialaura Ingredienti 360 gr di riso basmati 1 cipolla 1 peperone rosso uno giallo ed uno verde 1 lt e mezzo di brodo vegetale olio evo vino bianco 1 spicchio d'agli olive peperoncino formaggio grattugiat prezzemolo 2 cucchiai di panna da cucina sale Preparazione Tagliate i peperoni a dadini,prendete un tegame capiente e versarci dell olio e fatevi rosolate aglio e cipolla.quando la cipolla sarà aposita togliete l' aglio ed unite i [...]

Carnaroli di Sibari con Pescatrice, brunoise di zucchine, crema di Zucca gialla e Tartufo  silano.

Carnaroli di Sibari con Pescatrice, brunoise di zucchine, crema di Zucca gialla e Tartufo silano.

Carnaroli di Sibari con Pescatrice, brunoise di zucchine, crema di Zucca gialla e Tartufo  silano. Ricetta d'autore di Filippo Cogliandro Ingredienti 320 gr Riso Carnaroli di Sibari 600 gr coda di Pescatrice 150 gr Zucchina 200 gr Zucca  gialla 20  gr Tartufo silano 1 Cipolla dorata Olio Evo cultivar geracese Capogreco Sale e pepe qb Per la crema di zucca gialla Rosolate la cipolla dorata con un filo di olio evo ed aggiungete [...]

Risotto al barolo

Risotto al barolo

Ricette salate spezzine Ricette salate genovesi Ricette varie     INGREDIENTI (Per 4 persone) ·         350 g di riso Carnaroli ·         1 bicchiere di Barolo ·         1/2 cipolla ·         7,5 dl di brodo di carne ·         grana grattugiato ·         burro ·         sale     PREPARAZIONE Mondate e tritate la cipolla, quindi ponetela ad appassire su fuoco dolce in una casseruola con una piccola [...]

Risotto col radicchio rosso (di Treviso)

Risotto col radicchio rosso (di Treviso)

Ricette salate spezzine Ricette salate genovesi Ricette varie     INGREDIENTI (Per 4 persone) ·         400 g di riso Carnaroli o Vialone nano ·         500 g di radicchio rosso di Treviso ·         mezzo bicchiere di vino rosso ·         60 g di burro ·         60 g di pancetta (o lardo) battuta o pestata ·         1 l di brodo ·         due cipolle tritate ·         uno spicchio di aglio [...]

deleted

deleted

Carnaroli di Sibari con Pescatrice, brunoise di zucchine, crema di Zucca gialla eTartufo  silano. Ricetta d'autore di Filippo Cogliandro

Carnaroli di Sibari con Pescatrice, brunoise di zucchine, crema di Zucca gialla eTartufo silano. Ricetta d'autore di Filippo Cogliandro

Carnaroli di Sibari con Pescatrice, brunoise di zucchine, crema di Zucca gialla eTartufo  silano. Ricetta d'autore di Filippo Cogliandro Ingredienti per 4 persone 320 gr Riso Carnaroli di Sibari 600 gr coda di Pescatrice 150 gr Zucchina 200 gr Zucca  gialla 20gr Tartufo silano 1 Cipolla dorata Olio Evo cultivar geracese Capogreco Sale e pepe qb Preparazione Per la crema di zucca gialla Rosolate la cipolla dorata con un filo [...]

Riso Basmati di accompagnamento

Riso Basmati di accompagnamento

Sembra banale, ma mi è stata richiesta la ricetta da amici, quindi eccomi a pubblicarla! Comunque il profumatissimo riso Basmati è sempre comodo come accompagnamento per piatti orientali, asiatici ma anche mediterranei! Io personalmente lo trovo buonissimo anche senza accompagnamento ;) Ingredienti 2 bicchieri di riso Basmati 1 cucchino abbondante di semi di cumino 4-5 semi di cardamomo schiacciati 1 cipolla media tritata 1 noce di burro Procedimento Sciacqua [...]

Riso Basmati con pollo e profumato di spezie

Riso Basmati con pollo e profumato di spezie

. Basmati è una varietà di riso a grano lungo, famosa per la sua fragranza e il gusto delicato. l suo nome in hindi significa “Regina di fragranza“, “Ricco di aroma innato” e deriva dal sanscrito vasaymayup (vasay: aroma; mayup: intriso). Successivamente divenne vasumati nelle lingue pracrite, e infine basmati che conosciamo oggi. Esistono oggi 86 varietà di basmati, ma solamente 18 hanno le caratteristiche inconfondibili del riso originale. Il prezzo [...]

Biryani, ricetta con riso Basmati e pollo

Biryani, ricetta con riso Basmati e pollo

Il Biryani è un piatto indiano a base di riso Basmati e carne (pecora, pollo, manzo) o verdure. L'ingrediente principale è il riso, principalmente di tipo basmati, a cui vengono aggiunti la carne, yogurt, cipolle, misto di spezie (Masala). A seconda del tipo di carne il piatto assume ad occidente nomi differenti: quella più comune è la carne di montone da cui deriva il nome Mutton Biryani, mentre altre volte si utilizza la carne di pollo da cui deriva il nome [...]

Riso Carnaroli integrale alla zucca con porcini

Riso Carnaroli integrale alla zucca con porcini

. Ingredienti e dosi per 4 persone 280-300 gr, di riso Carnaroli integrale, 400 gr, di funghi porcini, 100 gr. di lardo, 250 gr. di polpa di zucca, mezza cipolla, olio e.v.o., sale e pepe. Preparazione Il riso integrale richiede almeno 40 minuti per cuocere quindi, prima di tutto, lessate il riso per 30 minuti in acqua salata e aggiungetei un po’ d’acqua per fermare la cottura. Nel frattempo pulite e tagliate a dadini la zucca. Raschiate bene i funghi e [...]

Riso Basmati con cozze e zucchine

Riso Basmati con cozze e zucchine

.  Ingredienti per 4 persone 300 gr. di riso Basmati, 500 gr. di cozze. 200 gr. di zucchine, 1 porro, 1 cipolla rossa, qualche pomodorino maturo, mezzo bicchiere di vino bianco secco, brodo vegetale, 6 cucchiai di olio evo, prezzemolo, sale.  Preparazione Pulite le cozze Eliminate le cozze con gusci rotti o aperti. Mettete le altre in una bacinella o altro recipiente e, nel lavello, spazzolatele a una a una sotto acqua fredda corrente. Raschiatele con il coltello [...]

Riso Basmati con fiori di zucca e gamberetti

Riso Basmati con fiori di zucca e gamberetti

.  Ingredienti per 4 persone 350 gr. di riso Basmati, 400 gr. di fiori di zucca, 400 gr. di zucchine di media grandezza, 200 gr. di gamberetti freschi o surgelati¹ (o code di mazzancolle), 200 gr. di burro, brodo di pollo o fumetto² di pesce, sale e pepe. Preparazione Lavate i fiori di zucca e asciugateli delicatamente facendo attenzione a non romperli. Togliete il pistillo dall’interno del fiore. Lavate gli zucchine e tagliateli a tocchetti, quindi lessateli [...]

dalla antica grecia ai nostri orti...il finocchio

dalla antica grecia ai nostri orti...il finocchio

Ogni ortaggio ha una sua storia, oggi voglio parlare del finocchio. La storia del finocchio è molto antica. Comincia dalla pianura di Maratona, località della Grecia che fu teatro della famosa battaglia che vide affrontarsi Ateniesi e Persiani, dove in origine il finocchio cresceva spontaneo e proprio per questa ragione gli antichi lo chiamavano marathon. Infatti il finocchio è una tipica pianta mediterranea, che già in Grecia apprezzavano e che dai Romani fu [...]

RISO BASMATI CHELOU

nel dettaglio come si cuoce il riso basmati secondo l'uso iraniano altrimenti detto anche "chelou". Personalmente ho sempre preparato il basmati partendo dall'acqua fredda con le proporzioni di tanta acqua fino a coprire di un dito il riso- salata - poi copro o meglio sigillo la pentola frapponendo carta alluminio tra pentola e coperchio - andrebbe messo invece un panno -e lascio cuocere fino a che il profumo diviene intenso, circa dieci minuti ma si può anche [...]

Arke polinesian Food - Quartu Sant'Elena (CA)

Martedì 28 Luglio 2009 Arke Ristorante Colombo 3/9 Quartu Sant'Elena (CA) Telefono  070/883663Menù della Polinesia BBQ SPARE RIBS Costine di maiale al forno in marinata di miele e soia COCONUT PANKO PRAWS Gamberoni con panatura di granella di cocco TAHITI TUNA Sashimi di tonno marinato in lime e cocco PAPAIA GREEN CURRY OF MUSSELS curry di cozze e papaia in latte di cocco SUSU BEEF CURRY Fette di roast beef con cremoso curry di cocco e mango e riso basmati [...]

RISO BASMATI ALLE VERDURE

RISO BASMATI ALLE VERDURE

E' inconfondibile il profumo del riso basmati, così particolare che rende speciale ogni piatto, anche il più semplice. RISO BASMATI ALLE VERDURE 200gr riso basmati sale fino q.b. 1 pezzo di porro 1 o 2 carote (dipende dalla grandezza) 2 zucchine medie pepe nero q.b. olio extra vergine d'oliva q.b. (curry) Dopo aver lavato bene le verdure, taglia a listarelle il porro e fai soffriggere con un po' di olio in una padella antiaderente. Taglia a julienne le carote e [...]

Grumolo delle Abbadesse

Grumolo delle Abbadesse

Grumolo delle Abbadesse Centro agricolo di pianura che si trova a circa 12 Km a est di Vicenza (3105 abitanti nel censimento del 1991). Il nome ha origine probabilmente da "grumus", monticello. La seconda parte del nome � dovuta al fatto che fu donata nel 1004 alle monache dell'abbazia di San Pietro di Vicenza. Grumolo fu posta prima sotto la giurisdizione dei vescovi e quindi, dal XIII secolo, del Comune di Vicenza. Appartenne ad enti ecclesiastici fin da tempi [...]

&id=HPN_Carnaroli_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Carnaroli" alt="" style="display:none;"/> ?>