Carrie Frances

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Carrie Fisher

La scheda: Carrie Fisher

Carrie Frances Fisher (Burbank, 21 ottobre 1956 – Los Angeles, 27 dicembre 2016) è stata un'attrice, sceneggiatrice e scrittrice statunitense.


Shampoo, regia di Hal Ashby (1975)
Guerre stellari (Star Wars), regia di George Lucas (1977)
L'Impero colpisce ancora (The Empire Strikes Back), regia di Irvin Kershner (1980)
The Blues Brothers, regia di John Landis (1980)
Sotto l'arcobaleno (Under the Rainbow), regia di Steve Rash (1981)
Il ritorno dello Jedi (Return of the Jedi), regia di Richard Marquand (1983)
Cercando la Garbo (Garbo Talks), regia di Sidney Lumet (1984)
L'uomo con la scarpa rossa (The Man with One Red Shoe), regia di Stan Dragoti (1985)
Hannah e le sue sorelle (Hannah and Her Sisters), regia di Woody Allen (1986)
Hollywood Vice Squad, regia di Penelope Spheeris (1986)
Donne amazzoni sulla Luna (Amazon Women on the Moon), episodio "Reckless Youth", regia di Joe Dante (1987)
The Time Guardian, regia di Brian Hannant (1987)
Appuntamento con la morte (Appointment with Death), regia di Michael Winner (1988)
L'erba del vicino (The 'Burbs), regia di Joe Dante (1989)
Seduttore a domicilio (Loverboy), regia di Joan Micklin Silver (1989)
Sono morta... e vi ammazzo (She's Back), regia di Tim Kincaid (1989)
Harry, ti presento Sally... (When Harry Met Sally...), regia di Rob Reiner (1989)
Scappatella con il morto (Sibling Rivalry), regia di Carl Reiner (1990)
Va' all'inferno Fred (Drop Dead Fred), regia di Ate De Jong (1991)
Bolle di sapone (Soapdish), regia di Michael Hoffman (1991)
Hook - Capitan Uncino (Hook), non accreditata, regia di Steven Spielberg (1991)
This Is My Life, regia di Nora Ephron (1992)
Austin Powers: Il controspione (Austin Powers: International Man of Mystery), non accreditata, regia di Jay Roach (1997)
Scream 3, regia di Wes Craven (2000)
Lisa Picard Is Famous, regia di Griffin Dunne (2000)
Heartbreakers - Vizio di famiglia (Heartbreakers), regia di David Mirkin (2001)
Jay & Silent Bob... Fermate Hollywood! (Jay and Silent Bob Strike Back), regia di Kevin Smith (2001)
A Midsummer Night's Rave, regia di Gil Cates Jr. (2002)
Charlie's Angels - Più che mai (Charlie's Angels: Full Throttle), regia di McG (2003)
Wonderland - Massacro a Hollywood (Wonderland), regia di James Cox (2003)
Stateside - Anime ribelli (Stateside), regia di Reverge Anselmo (2004)
Undiscovered, regia di Meiert Avis (2005)
Suffering Man's Charity, regia di Alan Cumming (2007)
Cougar Club, regia di Christopher Duddy (2007)
The Women, regia di Diane English (2008)
White Lightnin', regia di Dominic Murphy (2009)
Fanboys, regia di Kyle Newman (2009)
Patto di sangue (Sorority Row), regia di Stewart Hendler (2009)
Maps to the Stars, regia di David Cronenberg (2014)
Star Wars - Il risveglio della Forza (Star Wars: The Force Awakens), regia di J. J. Abrams (2015)
Star Wars - Gli ultimi Jedi (Star Wars: The Last Jedi), regia di Rian Johnson (2017) - postumo
Wonderwell, regia di Vlad Marsavin (2017) - postumo
Star Wars: L'ascesa di Skywalker (Star Wars: The Rise of Skywalker) regia di J. J. Abrams (2019) - postumo

Debbie Reynolds and the Sound of Children, regia di Marc Breaux – film TV (1969)
Come Back, Little Sheba, regia di Silvio Narizzano – film TV (1977)
Ringo, regia di Jeff Margolis – film TV (1978)
Leave Yesterday Behind, regia di Richard Michaels – film TV (1978)
The Star Wars Holiday Special, regia di Steve Binder e, non accreditato, David Acomba – film TV (1978)
Saturday Night Live - serie TV, 1 episodio, non accreditata (1980)
Laverne & Shirley – serie TV, 1 episodio (1982)
Faerie Tale Theatre – serie TV, 1 episodio (1984)
Frankenstein, regia di James Ormerod – film TV (1984)
Happily Ever After, regia di Bill Melendez e, a Londra, Steven Cuitlahuac Melendez - film TV, solo voce (1985)
From Here to Maternity - cortometraggio TV, regia di Tom Schiller (1985)
Liberty - film TV, regia di Richard C. Sarafian (1986)
Disneyland - serie TV, 1 episodio (1986)
Storie incredibili (Amazing Stories) - serie TV, 1 episodio, non accreditata (1987)
Two Daddies?, regia di Bill Melendez e, a Londra, Steven Cuitlahuac Melendez - film TV, solo voce (1989)
Trying Times - serie TV, 1 episodio (1989)
Sweet Revenge, regia di Charlotte Brändström - film TV (1990)
Frasier - serie TV, 1 episodio, solo voce (1995)
Present Tense, Past Perfect, regia di Richard Dreyfuss - cortometraggio TV (1995)
Gun - serie TV, 1 episodio (1997)
Dr. Katz, Professional Therapist - serie TV, 1 episodio, solo voce (1998)
It's Like, You Know... - serie TV, 1 episodio (1999)
Sex and the City – serie TV, episodio 3x14 (2000)
These Old Broads, regia di Matthew Diamond - film TV (2001)
A Nero Wolfe Mystery - serie TV, 2 episodi (2002)
Good Morning, Miami - serie TV, 1 episodio (2003)
Jack & Bobby - serie TV, 1 episodio (2004)
Smallville – serie TV, 1 episodio (2005)
Romancing the Bride, regia di Kris Isacsson - film TV (2005)
Odd Job Jack – serie TV, 1 episodio (2007)
Weeds – serie TV, 1 episodio (2007)
Side Order of Life – serie TV, 1 episodio (2007)
30 Rock – serie TV, 1 episodio (2007)
Robot Chicken: Star Wars Episode II, regia di Seth Green - cortometraggio TV, solo voce (2008)
Entourage – serie TV, 1 episodio (2010)
Wright vs. Wrong, regia di Andy Fickman - film TV (2010)
A Child's Garden of Poetry, regia di Amy Schatz - film TV, solo voce (2011)
It's Christmas, Carol!, regia di Michael Scott - film TV (2012)
The Big Bang Theory – serie TV, 1 episodio (2014)
Legit – serie TV, 1 episodio (2014)
Girlfriends' Guide to Divorce - serie TV, 2 episodi (2014-2016)
Catastrophe - serie TV, 5 episodi (2015-2017)
I Griffin (Family Guy) - serie TV, 24 episodi (2005-2017)

Dishonored, videogioco, solo voce, regia di Harvey Smith (2012)
Family Guy: The Quest for Stuff, videogioco, solo voce (2014)
LEGO Star Wars: Il risveglio della Forza, videogioco, solo voce, regia di Jamie Eden, Pete Gomer e Robert Hewson (2016)

deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Carrie Fisher

Nel 1977 interpretò il personaggio della Principessa Leila, nel classico della fantascienza di George Lucas Guerre stellari, con Mark Hamill, Harrison Ford, Peter Cushing e Alec Guinness.

Nel 2009 portò in scena Wishful Drinking, spettacolo teatrale in cui, con stile a metà tra il cabaret e la confessione, ripercorse gli anni della propria vita, parlando delle proprie vicende familiari, del suo disturbo bipolare e del difficile rapporto con il personaggio della Principessa Leila.

Nel 1989 si fece notare in Harry, ti presento Sally , nel ruolo di Marie, ed ebbe breve apparizione nel ruolo di una psichiatra nel primo film della serie Austin Powers.

Nel 1991 iniziò una relazione con l'agente Bryan Lourd, da cui ebbe una figlia, Billie Lourd, nata nel 1992.

Nel 2013 fu nominata membro della Giuria del Festival di Venezia 2013, presieduta da Bernardo Bertolucci.

Nel 1990 pubblicò un altro romanzo dal titolo Surrender the Pink, edito in italiano con il titolo Non c'è come non darla.

Nel 2015 ha ripreso il ruolo di Leila Organa in Star Wars: Il risveglio della Forza, diretto da Abrams e nel sequel Star Wars: Gli ultimi Jedi, diretto da Rian Johnson, e uscito postumo nel 2017.

Nel 1983 sposò il cantautore Paul Simon, ma il loro matrimonio durò solo un anno, in seguito i due ripresero la loro relazione, ma nel 1991 si lasciarono definitivamente.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

‘Star Wars: gli ultimi Jedi’, la prima a Hollywood: l’omaggio è tutto per la ‘principessa’ Carrie Fisher

‘Star Wars: gli ultimi Jedi’, la prima a Hollywood: l’omaggio è tutto per la ‘principessa’ Carrie Fisher

“Dedico questa serata a Carrie, che è qui accanto a me, mi mostra il dito medio e mi dice: ‘Cavolo, Rian, non ti azzardare a trasformare quest’occasione in un…

Carrie Fisher non comparirà nell?episodio IX: addio definitivo a Leila

Carrie Fisher non comparirà nell?episodio IX: addio definitivo a Leila

Star Wars: "L'ultimo Jedi", in uscita il 13 dicembre, sarà anche l'ultima volta di Carrie Fisher. L'attrice scomparsa, morta per un attacco di cuore a 60 anni lo scorso dicembre, non apparirà infatti nel nono episodio della saga. Qualche giorno fa il fratello di Carrie, Todd, aveva fatto intendere il contrario, ma Kathleen Kennedey della Lucasfilm ha confermato alla ABC: "Purtroppo non sarà nel nono episodio. Anche se la vedremo molto nell'ottavo". Todd aveva [...]

deleted

deleted

FOTO: Carrie Fisher

Carrie Fisher in una foto del 1978 in compagnia di Wim Wenders

Carrie Fisher in una foto del 1978 in compagnia di Wim Wenders

Doni e tributi lasciati dai fan sulla stella di Carrie Fisher il giorno dopo la sua morte

Doni e tributi lasciati dai fan sulla stella di Carrie Fisher il giorno dopo la sua morte

Carrie Fisher, è giallo sulle cause della sua morte

Carrie Fisher, è giallo sulle cause della sua morte

A poco più di due settimane dal suo decesso, restano ancora molti dubbi sulle cause che avrebbero provocato l'infarto letale per l'attrice Carrie Fisher. Secondo Tmz, il certificato medico non ha chiuso definitivamente la questioni, poiché, la morte sarebbe stata per arresto cardiaco ma non sono chiare le cause che l'hanno innescato. Com'è noto l'attrice si è sentita male su un volo United da Londra a Los Angeles. trasportata d'urgenza in ospedale nella [...]

Addio a Carrie Fisher, è morta la principessa Leila da sorrisi

L'attrice che ha interpretato l'indimenticabile principessa di Star Wars aveva 60 anni, a confermarlo è la figlia Billie LourdFoto: Carrie Fisher27 Dicembre 2016 | 19:35 di Manuela PuglisiL’attrice che tutti ricordano come la principessa Leila Organa di Guerre Stellari era stata colpita da un preoccupante infarto la scorsa settimana. Carrie Fisher aveva 60 anni e non è più riuscita a riprendersi ed è deceduta il 27 dicembre quando negli Stati Uniti [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Addio Carrie Fisher: gli Anni Ottanta perdono un?altra icona

Addio Carrie Fisher: gli Anni Ottanta perdono un?altra icona

“Cosa resterà, di questi anni Ottanta” cantava e si chiedeva Raf un milione di anni fa. E la domanda è quanto mai attuale adesso che il tempo e la vita stanno portando via pezzi di quel mosaico, tessere di quel puzzle che rese magica una decade. Se ne va George Michael e con lui l’iconografia degli anni Ottanta. Pochi cantanti hanno incarnato quell’atmosfera, Last Christmas sembra, più che un video clip, il manifesto di una poetica, di una generazione. [...]

Addio Carrie Fisher: gli Anni Ottanta perdono unʼaltra icona

Addio Carrie Fisher: gli Anni Ottanta perdono unʼaltra icona

“Cosa resterà, di questi anni Ottanta” cantava e si chiedeva Raf un milione di anni fa. E la domanda è quanto mai attuale adesso che il tempo e la vita stanno portando via pezzi di quel mosaico, tessere di quel puzzle che rese magica una decade. Se ne va George Michael e con lui l’iconografia degli anni Ottanta. Pochi cantanti hanno incarnato quell’atmosfera, Last Christmas sembra, più che un video clip, il manifesto di una poetica, di una generazione. [...]

deleted

deleted

&id=HPN_Carrie+Frances_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Carrie{{}}Fisher" alt="" style="display:none;"/> ?>