Cartolina illustrata

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

Cartolina illustrata

La scheda: Cartolina illustrata

Una cartolina postale è un intero postale (di solito un cartoncino leggero di forma rettangolare) usato per la corrispondenza tramite posta.


Una cartolina da Quintodecimo

Quintodecimo di Acquasanta Terme (Ascoli Piceno) Le nostre cartoline Chi non ricorda le nostre storiche cartoline? E chi non ne ha mai spedita una? Per molte di esse dobbiamo ringraziare il compaesano, ora scomparso, Tommaso Fazi che negli anni '60 e poi nel 1972 fece realizzare alcuni scatti panoramici del borgo. Le immagini degli anni '50 sono, invece, merito dell'iniziativa dell'indimenticato Luigi Massacci di Acquasanta Terme mentre la cartolina più vecchia [...]

Cartolina da Quintodecimo

Torna alla pagina precedente

EVENTI: Cartolina illustrata

Il 25 settembre 1869 Od-Maly ottenne il decreto di emissione delle cartoline postali che apparve nel Bollettino delle leggi dell'Impero, con il quale si fissava la data di emissione nel primo ottobre.

Il 25 settembre 1869 Od-Maly ottenne il decreto di emissione delle cartoline postali che apparve nel Bollettino delle leggi dell'Impero, con il quale si fissava la data di emissione nel primo ottobre.

Il 25 settembre 1869 Od-Maly ottenne il decreto di emissione delle cartoline postali che apparve nel Bollettino delle leggi dell'Impero, con il quale si fissava la data di emissione nel primo ottobre.

Il 25 settembre 1869 Od-Maly ottenne il decreto di emissione delle cartoline postali che apparve nel Bollettino delle leggi dell'Impero, con il quale si fissava la data di emissione nel primo ottobre.

Il 25 settembre 1869 Od-Maly ottenne il decreto di emissione delle cartoline postali che apparve nel Bollettino delle leggi dell'Impero, con il quale si fissava la data di emissione nel primo ottobre.

Nel 1902 la Gran Bretagna fu il primo paese a permettere il divided-back, ovvero la linea verticale che separa l'indirizzo del destinatario dal messaggio vero e proprio sul retro della cartolina, consentendo la nascita della moderna cartolina illustrata, con la figura al recto.

Nel 1902 la Gran Bretagna fu il primo paese a permettere il divided-back, ovvero la linea verticale che separa l'indirizzo del destinatario dal messaggio vero e proprio sul retro della cartolina, consentendo la nascita della moderna cartolina illustrata, con la figura al recto.

Nel 1902 la Gran Bretagna fu il primo paese a permettere il divided-back, ovvero la linea verticale che separa l'indirizzo del destinatario dal messaggio vero e proprio sul retro della cartolina, consentendo la nascita della moderna cartolina illustrata, con la figura al recto.

Nel 1902 la Gran Bretagna fu il primo paese a permettere il divided-back, ovvero la linea verticale che separa l'indirizzo del destinatario dal messaggio vero e proprio sul retro della cartolina, consentendo la nascita della moderna cartolina illustrata, con la figura al recto.

Nel 1902 la Gran Bretagna fu il primo paese a permettere il divided-back, ovvero la linea verticale che separa l'indirizzo del destinatario dal messaggio vero e proprio sul retro della cartolina, consentendo la nascita della moderna cartolina illustrata, con la figura al recto.

Nel 1891 un altro francese, Dominique Piazza, ideò le cartoline illustrate con fotografie.

Nel 1891 un altro francese, Dominique Piazza, ideò le cartoline illustrate con fotografie.

Nel 1891 un altro francese, Dominique Piazza, ideò le cartoline illustrate con fotografie.

Nel 1891 un altro francese, Dominique Piazza, ideò le cartoline illustrate con fotografie.

Nel 1891 un altro francese, Dominique Piazza, ideò le cartoline illustrate con fotografie.

Nel 1872 per la prima volta le cartoline illustrate vennero utilizzate per propagandare le bellezze turistiche di un paese, la Svizzera per la precisione, grazie all'idea del tedesco Franz Borich, che raccolse un enorme successo e una lunga serie di imitatori.

Nel 1872 per la prima volta le cartoline illustrate vennero utilizzate per propagandare le bellezze turistiche di un paese, la Svizzera per la precisione, grazie all'idea del tedesco Franz Borich, che raccolse un enorme successo e una lunga serie di imitatori.

Nel 1872 per la prima volta le cartoline illustrate vennero utilizzate per propagandare le bellezze turistiche di un paese, la Svizzera per la precisione, grazie all'idea del tedesco Franz Borich, che raccolse un enorme successo e una lunga serie di imitatori.

Nel 1872 per la prima volta le cartoline illustrate vennero utilizzate per propagandare le bellezze turistiche di un paese, la Svizzera per la precisione, grazie all'idea del tedesco Franz Borich, che raccolse un enorme successo e una lunga serie di imitatori.

Nel 1872 per la prima volta le cartoline illustrate vennero utilizzate per propagandare le bellezze turistiche di un paese, la Svizzera per la precisione, grazie all'idea del tedesco Franz Borich, che raccolse un enorme successo e una lunga serie di imitatori.

Cartolina da Quintodecimo

Torna alla pagina precedente

Cartolina da Quintodecimo

Torna alla pagina precedente

Cartolina da Quintodecimo

Torna alla pagina precedente

Cartolina da Quintodecimo

Torna alla pagina precedente

Cartolina da Quintodecimo

Torna alla pagina precedente

Cartolina da Quintodecimo

Torna alla pagina precedente

Cartolina da Quintodecimo

Torna alla pagina precedente

Cartolina da Quintodecimo

Torna alla pagina precedente

FOTO: Cartolina illustrata

Prima Cartolina postale italiana del 1874 spedita da Napoli a Modugno (Ba)

Prima Cartolina postale italiana del 1874 spedita da Napoli a Modugno (Ba)

Prima Cartolina postale italiana del 1874 spedita da Napoli a Modugno (Ba)

Prima Cartolina postale italiana del 1874 spedita da Napoli a Modugno (Ba)

Prima Cartolina postale italiana del 1874 spedita da Napoli a Modugno (Ba)

Prima Cartolina postale italiana del 1874 spedita da Napoli a Modugno (Ba)

Prima Cartolina postale italiana del 1874 spedita da Napoli a Modugno (Ba)

Prima Cartolina postale italiana del 1874 spedita da Napoli a Modugno (Ba)

Cartolina da Quintodecimo

Torna alla pagina precedente

Cartolina da Quintodecimo

Torna alla pagina precedente

Cartolina da Quintodecimo

Torna alla pagina precedente

Cartolina da Quintodecimo

Torna alla pagina precedente

Cartolina da Quintodecimo

Torna alla pagina precedente

Cartolina da Quintodecimo

Torna alla pagina precedente

MAX. Cartolina tassata. Baci baci paga la tassa e taci!

MAX. Cartolina tassata. Baci baci paga la tassa e taci!

Ci sono più le buche per lettera? Hm... Questo documento mostra come era possibile qualche decennio fa spedire una cartolina (smarrita) ad un Amica/o persino senza il francobollo!.. Poste Italiane inseriva la cartolina in una mezza busta con la dicitura Cartolina tassata. Nel retro i saluti del mittente e a te la scelta di diventare proprietario della missiva versando il costo del francobollo..ah! che velocità nei baci... baci baci baci paga la tassa e taci! [...]

Cartoline di un'Italia in crescita

Cartoline di un'Italia in crescita

(ANSA) – ROMA, 16 GEN – Come quando si apre un cassetto chiuso da tempo e si iniziano a guardare vecchie fotografie e i ricordi emergono uno dopo l’altro. Leggere “Quartiere Italia” di Achille Massimiliano Chiappetti (Montag) dà la stessa sensazione, piccoli e grandi frammenti di una città, Roma, e di un Paese, il nostro, che iniziano faticosamente a uscire dalla seconda Guerra mondiale, perdendo i vecchi punti di riferimento per abbracciarne di [...]

Ankara sotto la neve, la capitale turca è da cartolina

Ankara sotto la neve, la capitale turca è da cartolina

Roma, 8 gen. (askanews) - La capitale turca Ankara si è svegliata sotto una coltre di neve. Immagini da cartolina: la città è interamente ricoperta di fiocchi bianchi. Le bufere di neve stanno colpendo la Turchia oramai da diversi giorni.

Uno scenario da cartolina, i Sassi di Matera sotto la neve

Uno scenario da cartolina, i Sassi di Matera sotto la neve

Roma, 3 gen. (askanews) - nude da mob ssa Le suggestive immagini di Matera imbiancata. L'ondata di gelo e maltempo, con nevicate, che ha colpito in particolare il Centro Italia non ha risparmiato la Basilicata e la capitale europea della cultura 2019. Vista dall'alto, dal balcone di piazza Vittorio, la città dei Sassi sembra un presepe, uno scenario da cartolina. La neve ha causato disagi per la circolazione, chiusa anche la strada provinciale per Potenza.

&id=HPN_Cartolina+illustrata_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Intero{{}}postale" alt="" style="display:none;"/> ?>