Casapesenna

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda: Casapesenna

Casapesenna (Casapesélle in dialetto campano) è un comune italiano di 6.715 abitanti della provincia di Caserta in Campania. L'amministrazione di questo comune è stata sciolta 3 volte per infiltrazioni camorristiche. Presso il Centro Sociale dedicato alla memoria di Antonio Cangiano (Sindaco di Casapesenna 1993-1996) ferito gravemente in un attentato di camorra nell'ottobre del 1988, è presente la sede di Libera Associazioni nomi e numeri contro le Mafie (Presidio locale di Libera) Il gruppo ha come referente Pasquale Cirillo, che nel febbraio 2012 inauguro' il Punto di lettura di Legambiente in un bene confiscato alla famiglia Zagaria.


Casapesenna comune:
Localizzazione:
Stato:  Italia
Regione: Campania
Provincia: Caserta
Amministrazione:
Sindaco: Marcello De Rosa (Casapesenna in Positivo) dal maggio 2014
Territorio:
Coordinate: 41°05?00?N 14°13?00?E? / ?41.083333°N 14.216667°E41.083333, 14.216667? (Casapesenna)Coordinate: 41°05?00?N 14°13?00?E? / ?41.083333°N 14.216667°E41.083333, 14.216667? (Casapesenna)
Altitudine: 68 m s.l.m.
Superficie: 3,05 km²
Abitanti: 6 874[1] (31-12-2010)
Densità: 2 253,77 ab./km²
Comuni confinanti: Giugliano in Campania (NA), San Cipriano d'Aversa, Villa Literno, San Marcellino, Trentola-Ducenta, Villa di Briano
Altre informazioni:
Cod. postale: 81030
Prefisso: 081
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 061103
Cod. catastale: M260
Targa: CE
Cl. sismica: zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti: casapesennesi
Giorno festivo: Sant'Elena Imperatrice
Motto: Simme e Casapesenna, e "guarangnammencell"
Cartografia:
Casapesenna
Posizione del comune di Casapesenna nella provincia di Caserta

Casapesenna. Omicidio Sammarco, Costantino Garofalo rimedia 16 anni e 8 mesi in Appello

Casapesenna. Omicidio Sammarco, Costantino Garofalo rimedia 16 anni e 8 mesi in Appello

Cronaca 13 gennaio 2017 Casapesenna. Omicidio Sammarco, Costantino Garofalo rimedia 16 anni e 8 mesi in Appello Di Mariangela Piccolomo Omicidio Sammarco. Costantino Garofalo è stato condannato alla pena di 16 anni e 8 mesi in Corte di Appello mentre in primo grado aveva avuto una condanna a 30 anni. A difenderlo gli avvocati Paolo Caterino e Angelo Raucci. Il pentito Ziello gli aveva puntato il dito contro per l’uccisione della guardia giurata di Mondragone. [...]

Guardia giurata uccisa nel 2005 a Casapesenna, fermato un trentenne del posto dopo nove anni

Guardia giurata uccisa nel 2005 a Casapesenna, fermato un trentenne del posto dopo nove anni

Cronaca giovedì 27 febbraio 2014 - 11:34 Guardia giurata uccisa nel 2005 a Casapesenna, fermato un trentenne del posto dopo nove anni Il fermo disposto dalla procura di Napoli dovrà essere convalidato dal gip CASAPESENNA - E' stato fermato su disposizione della procura di Napoli Mario Melucci, 30 anni di Casapesenna, coinvolto nell'omicidio di Nicola Sammarco, 59 anni, il vigilantes ucciso presso un edificio che ospita le antenne di una società di [...]

Live Non è la D'Urso il racconto choc di Clizia Incorvaia su Sarcina

Live Non è la D'Urso il racconto choc di Clizia Incorvaia su Sarcina

Ospite di Barbara D'Urso Clizia Incorvaia raccontato la sua verità: «Francesco Sarcina si faceva mandare foto por…o dalle fan». L’ex moglie del cantante ha raccontato dei particolari inediti e molto forti sulla fine del suo matrimonio. Sarcina aveva accusato la moglie di averla tradita con il suo miglior amico Riccardo Scamarcio. Clizia Incorvaia durante l’intervista “Live non è la D'Urso” racconta la sua verità sul presunto tradimento con Riccardo [...]

De Laurentiis: eliminazione della pista d’atletica e installazione del Museo del Napoli

De Laurentiis: eliminazione della pista d’atletica e installazione del Museo del Napoli

Su Repubblica Napoli c'è la conferma di quanto anticipato ieri dall’assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello. La convenzione per il San Paolo tra Comune e Società Calcio Napoli è in dirittura di arrivo. Il problema relativo alle pendenze del Napoli fino al 2018 è stato risolto (ci sono voluti due incontri tra De Laurentiis e Auricchio, capo del Gabinetto). Il club ha versato nelle casse del Comune 4,3 milioni relativi alle stagioni precedenti. [...]

AI LAVORATORI DELLA "CERAMICA VAVID" DI PASTORANO SARÀ PAGATO UN INDENNIZZO PER LA IRRAGIONEVOLE DURATA DELLE PROCEDURE DI FALLIMENTO – PUBBLICHIAMO L'ORDINANZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE CHE HA RIGETTATO IL RICORSO DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

PASTORANO – La seconda sezione civile della Corte di Cassazione, con ordinanza numero  23257/2019, ha dato ragione ai lavoratori della fallita "Ceramica Vavid Srl" di Pastorano rigettando il ricorso del Ministero della Giustizia che dovrà anche rimborsare all'avvocato Alessandro Ferrara, difensore anticipatario dei controricorrenti, le spese del presente giudizio di legittimità. I  nostri pochi ma affezionati lettori potranno farsi un'idea dell'intero caso [...]

Angela Cavagna contro Barbara D’Urso e l’ex marito Orlando Portento

Angela Cavagna contro Barbara D’Urso e l’ex marito Orlando Portento

L'ex showgirl Angela Cavagna è contro "Pomeriggio 5", infatti ha dato mandato ai suoi avvocati di sporgere denuncia contro la trasmissione Mediaset e la sua conduttrice Barbara D'Urso. Allo stesso modo ha denunciato l'ex marito Orlando Portento, "creatore" del Ticcheballacche, intervenuto durante lo show. L'annuncio è arrivato dalla stessa Cavagna tramite i social, Facebook e Instagram. «Buongiorno cari, vi comunico che dopo quanto accaduto in queste ultime [...]

Pomeriggio 5, Angela Cavagna denuncia Barbara D'Urso e l'ex marito Orlando Portento: «Calunnia, diffamazione...»

Pomeriggio 5, Angela Cavagna denuncia Barbara D'Urso e l'ex marito Orlando Portento: «Calunnia, diffamazione...»

Angela Cavagna furiosa contro Pomeriggio 5. L'ex infermiera di Striscia la Notizia ha dato mandato ai suoi avvocati di sporgere denuncia contro la trasmissione Mediaset e la sua conduttrice Barbara D'Urso. Allo stesso modo ha denunciato l'ex marito Orlando Portento, "creatore" del Ticcheballacche, intervenuto durante lo show. L'annuncio è arrivato dalla stessa Cavagna tramite i social, Facebook e Instagram. «Buongiorno cari, vi comunico che dopo quanto accaduto [...]

Pomeriggio 5, Angela Cavagna denuncia Barbara D'Urso e l'ex marito Orlando Portento: «Calunnia, diffamazione...»

Pomeriggio 5, Angela Cavagna denuncia Barbara D'Urso e l'ex marito Orlando Portento: «Calunnia, diffamazione...»

Angela Cavagna furiosa contro Pomeriggio 5. L'ex infermiera di Striscia la Notizia ha dato mandato ai suoi avvocati di sporgere denuncia contro la trasmissione Mediaset e la sua conduttrice Barbara D'Urso. Allo stesso modo ha denunciato l'ex marito Orlando Portento, "creatore" del Ticcheballacche, intervenuto durante lo show. L'annuncio è arrivato dalla stessa Cavagna tramite i social, Facebook e Instagram. «Buongiorno cari, vi comunico che dopo quanto [...]

Pomeriggio 5, Angela Cavagna denuncia Barbara D'Urso e l'ex marito Orlando Portento: «Calunnia, diffamazione...»

Pomeriggio 5, Angela Cavagna denuncia Barbara D'Urso e l'ex marito Orlando Portento: «Calunnia, diffamazione...»

Angela Cavagna furiosa contro Pomeriggio 5. L'ex infermiera di Striscia la Notizia ha dato mandato ai suoi avvocati di sporgere denuncia contro la trasmissione Mediaset e la sua conduttrice Barbara D'Urso. Allo stesso modo ha denunciato l'ex marito Orlando Portento, "creatore" del Ticcheballacche, intervenuto durante lo show. L'annuncio è arrivato dalla stessa Cavagna tramite i social, Facebook e Instagram. «Buongiorno cari, vi comunico che dopo quanto [...]

PERQUISIZIONI E METAL DETECTOR, LA CORTE DI CASSAZIONE HA DICHIARATO INAMMISSIBILE IL RICORSO DEL PERICOLOSO BOSS DI PIGNATARO MAGGIORE PIETRO LIGATO – PUBBLICHIAMO IL TESTO INTEGRALE DELL’ORDINANZA

  PIGNATARO MAGGIORE – In materia di perquisizioni e metal detector la settima sezione penale della Corte di Cassazione, con ordinanza numero 38365/2019, ha dichiarato inammissibile il ricorso del pericoloso boss di Pignataro Maggiore, Pietro Ligato (esponente di spicco della cosca Lubrano –Ligato), e ha altresì condannato il detenuto al pagamento delle spese processuali e al versamento della somma di tremila euro alla Cassa delle ammende. Come si legge tra [...]

GIFFONI SEI CASALI  SI CONTINUA A DEMOLIRE: L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE SEMBRA FARE UN PASSO INDIETRO

GIFFONI SEI CASALI SI CONTINUA A DEMOLIRE: L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE SEMBRA FARE UN PASSO INDIETRO

GIFFONI SEI CASALI SI CONTINUA A DEMOLIRE: L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE SEMBRA FARE UN PASSO INDIETRO Correva l’ormai lontano 24 maggio 2007 quando il Responsabile dell’area urbanistica del Comune di Giffoni Sei Casali ordinava alla FA.PI SpA di procedere alla rimozione delle opere realizzate in forza della concessione edilizia numero 114 del 29.08.2002 che autorizzava la costruzione di un albergo ed una sala congressi con annessi parcheggi al piano [...]

Erri De Luca: "Lo sbruffoncello in carica ha di nuovo calato le brache"

Erri De Luca: "Lo sbruffoncello in carica ha di nuovo calato le brache"

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Erri De Luca: "Lo sbruffoncello in carica ha di nuovo calato le brache" Erri De Luca “festeggia” lo sbarco di Sea Watch 3 a Lampedusa con un tweet in cui chiama in causa un certo “sbruffoncello in carica” che “ha di nuovo calato le braghe”. Stanotte Carola Rackete è stata arrestata dopo aver violato l’alt della Guardia di Finanza e aver portato la nave nel porto speronando una [...]

Barbara D'Urso affonda Pamela Prati: «Non voglio prendervi in giro, ma ci hanno chiesto tanti soldi»

Barbara D'Urso affonda Pamela Prati: «Non voglio prendervi in giro, ma ci hanno chiesto tanti soldi»

L'arrivo di Pamela Prati a “Live non è la D'Urso” era stato annunciato con un comunicato stampa da Mediaset, ma nel tardo pomeriggio la smentita: la Prati ha dato forfait. Durante la diretta di Live che abbiamo seguito come sempre su Leggo.it, Barbara D'Urso ha fatto una rivelazione choc rivolgendosi al suo pubblico: «Ho deciso di raccontarvi tutto. Non voglio prendervi in giro, ma gli avvocati di Pamela Prati ci hanno chiesto dei soldi». Pamela Prati [...]

Botte e violenza sessuale ai bimbi dell'asilo, arrestati quattro insegnanti in Irpinia

Botte e violenza sessuale ai bimbi dell'asilo, arrestati quattro insegnanti in Irpinia

Botte all'asilo sui bimbi e anche un caso di violenza sessuale: arrestati quattro insegnanti. Dalle prime ore della mattinata, i carabinieri del comando provinciale di Avellino sono impegnati ad eseguire quattro misure coercitive emesse dal Gip del Tribunale di Avellino su richiesta della locale Procura della Repubblica nei confronti di quattro insegnanti, di età compresa tra i 46 ed i 66 anni e residenti nelle province di Avellino e Salerno, ritenuti gravemente [...]

Botte e violenza sessuale ai bimbi dell'asilo, arrestati quattro insegnanti in Irpinia

Botte e violenza sessuale ai bimbi dell'asilo, arrestati quattro insegnanti in Irpinia

Botte all'asilo sui bimbi e anche un caso di violenza sessuale: arrestati quattro insegnanti. Dalle prime ore della mattinata, i carabinieri del comando provinciale di Avellino sono impegnati ad eseguire quattro misure coercitive emesse dal Gip del Tribunale di Avellino su richiesta della locale Procura della Repubblica nei confronti di quattro insegnanti, di età compresa tra i 46 ed i 66 anni e residenti nelle province di Avellino e Salerno, ritenuti [...]

Napoli, catturato il rapinatore degli smartphone nella metropolitana

Napoli, catturato il rapinatore degli smartphone nella metropolitana

Cronaca Lunedì 18 Marzo 2019, 15:11 Napoli, catturato il rapinatore degli smartphone nella metropolitana Un rapinatore di cellulari, Djallo Ousmane, di 49 anni, è stato arrestato dalla polizia perché ritenuto responsabile del reato di rapina impropria in concorso e denunciato per i reati di ricettazione e rifiuto di generalità. Ieri pomeriggio, in piazza Garibaldi, nei pressi della stazione della metropolitana, l'uomo è stato bloccato da una guardia [...]

Pompei, coppia ruba cibo al centro commerciale: evitata la denuncia

Pompei, coppia ruba cibo al centro commerciale: evitata la denuncia

Cronaca 16 marzo 2019 Pompei, coppia ruba cibo al centro commerciale: evitata la denuncia Pompei, ennesimo caso di furto presso il Conad del centro commerciale della città mariana: ieri marito e moglie hanno rubato beni di prima necessità. La coppia di 40enni avrebbe preso prodotti per circa 60 euro, ma sono stati beccati dalle guardie giurate. Arrivata ance la polizia, la coppia ha sostenuto di non aver i soldi per comparare cibo, di conseguenza i [...]

Flavio Insinna e il fuorionda violento, Rocchetta poteva licenziarlo

Flavio Insinna e il fuorionda violento, Rocchetta poteva licenziarlo

La Co.ge.di., proprietaria dei marchi Uliveto, Rocchetta e Brio Blu, aveva ragione a licenziare il conduttore Flavio Insinna da sponsor. Perché il fuorionda del novembre 2016 - diffuso da “Striscia la notizia” qualche mese dopo - in cui il presentatore di “Affari tuoi” aveva pronunciato frasi volgari e una bestemmia, riporta un comportamento che rende legittima la risoluzione del contratto. Una decisione impugnata da Insinna, giudicata legittima dal [...]

Flavio Insinna e il fuorionda violento, Rocchetta poteva licenziarlo

Flavio Insinna e il fuorionda violento, Rocchetta poteva licenziarlo

La Co.ge.di., proprietaria dei marchi Uliveto, Rocchetta e Brio Blu, aveva ragione a licenziare il conduttore Flavio Insinna da sponsor. Perché il fuorionda del novembre 2016 - diffuso da “Striscia la notizia” qualche mese dopo - in cui il presentatore di “Affari tuoi” aveva pronunciato frasi volgari e una bestemmia, riporta un comportamento che rende legittima la risoluzione del contratto. → PERDERE PESO CON LA DIETA 2 SETTIMANE → Dimagrire [...]

Barbara D'Urso, Eva Henger attacca: «Avrai poco da ridere, se è vero quanto ho sentito»

Barbara D'Urso, Eva Henger attacca: «Avrai poco da ridere, se è vero quanto ho sentito»

«Se è vero quello che ho sentito, temo che tu avrai poco da ridere». Cala il gelo negli studi di Domenica Live, quando Eva Henger si rivolge con queste parole a Barbara D'Urso. Si parla del famoso caso dei presunti spinelli che come denunciato...  Francesco Monte avrebbe fumato all'Isola dei Famosi 2018. La Henger è stata invitata dalla D'Urso per dare la notizia che, a un anno di distanza, Monte l'ha querelata come promesso tante volte. «Tu hai sempre detto [...]

Pamela Mastropietro, la lettera di Oseghale: «Chiedo perdono, ma non l'ho uccisa io»

Pamela Mastropietro, la lettera di Oseghale: «Chiedo perdono, ma non l'ho uccisa io»

«Sono davvero dispiaciuto per quello che ho fatto e quando ho realizzato la portata del crimine che avevo compiuto sono stato malissimo. Chiedo perdono alla famiglia di Pamela Mastropietro e agli italiani per quanto è accaduto il 30 gennaio». Firmato, Innocent Oseghale, il nigeriano accusato di aver ucciso e poi fatto a pezzi il corpo di Pamela Mastropietro, la ragazza romana il cui corpo è stato ritrovato all'interno di una valigia vicino Macerata. La lettera, [...]

Pamela Mastropietro, la lettera di Oseghale: «Chiedo perdono, ma non l'ho uccisa io»

Pamela Mastropietro, la lettera di Oseghale: «Chiedo perdono, ma non l'ho uccisa io»

«Sono davvero dispiaciuto per quello che ho fatto e quando ho realizzato la portata del crimine che avevo compiuto sono stato malissimo. Chiedo perdono alla famiglia di Pamela Mastropietro e agli italiani per quanto è accaduto il 30 gennaio». Firmato, Innocent Oseghale, il nigeriano accusato di aver ucciso e poi fatto a pezzi il corpo di Pamela Mastropietro, la ragazza romana il cui corpo è stato ritrovato all'interno di una valigia vicino Macerata. La lettera, [...]

&id=HPN_Casapesenna_http{{{}}}sws*geonames*org{}6543612{}" alt="" style="display:none;"/> ?>