Chabad Lubavitch

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda: Chabad Lubavitch

Chabad-Lubavitch (in ebraico: ??"? ????????????) è un movimento ebraico diffuso a livello internazionale ed una ramificazione dell'ebraismo chassidico. Fondato da Shneur Zalman di Liadi nella Bielorussia del XVIII secolo come un'interpretazione differente della spiritualità e della filosofia chassidiche, a partire dal XX secolo Chabad si è trasformato in un'organizzazione imponente, con una propria struttura gerarchica e amministrativa. Il vertice del movimento e il suo centro principale si t...

Eleonora Bottaro rifiutò la chemio e morì a 18 anni, genitori condannati. La madre: «Rifarei tutto, credo in giustizia divina»

Eleonora Bottaro rifiutò la chemio e morì a 18 anni, genitori condannati. La madre: «Rifarei tutto, credo in giustizia divina»

Il tribunale di Padova ha condannato a due anni ciascuno Lino e Rita Bottaro, genitori di Eleonora, la minorenne che tra il 2015 e il 2016 si ammalò di una grave forma di leucemia e che decise di non curarsi con la chemioterapia. La ragazza, accogliendo in pieno la tesi dei genitori che sposavano il metodo Hamer, trattò la malattia solo con vitamine e cortisone, morendo in breve tempo. Secondo la procuratrice aggiunta Valeria Sanzari, che ha indagato subito [...]

I SETTE SENTIERI DELLA TORAH

I SETTE SENTIERI DELLA TORAH

di Abraham Abulafia Abramo Abulafia (1240-1291), nome italianizzato di Abraham ben Samuel Abulafia,  è stato un filosofo e mistico spagnolo di origini e cultura ebraiche. È considerato uno dei maggiori studiosi della Qabbalah dell'epoca medioevale. ****** Agli occhi di ogni uomo è chiaro che la Torah, che porta il nome di Libro del Giusto (2 Sam. 1.18), è un: "albero di vita, è per chi si aggrappa a lei, e chi la stringe è fortunato" (Prov. 3.18). È' [...]

Giustizia sociale e giustizia divina

FOTOGALLERY: LA PROVVIDENZA CI CONTINUA AD AIUTARE.. I NOSTRI VOLONTARI (DOPO IL LORO LAVORO) CON ABNEGAZIONE CI STANNO AIUTANDO.. GRAZIE DI CUORE.. GABRIELE TRA CORSI, LAVORI IN CORSO E FESTE...

AMICI VOLONTARI STANNO POSIZONANDO L'IMPALCATURA PER TOGLIERE DAI TETTI LA GROSSA RADICE SECCA   SIAMO A.LLA FINE DEL CORSO.. PECCATO O RAGAZZI VORREBBERO ANDARE AVANTI ANCORA..MA NON E' POSSIBILE.. PURTROPPO..       FRANCESCO STA SALDANDO STIAMO PREPARANDO LA LOGISTICA PER  LA FESTA DI STASERA....       FESTA ALLA CASCINETTA DIDATTICA ONLUS DAL QUOTIDIANO LA PROVINCIA DI CREMONA MERCOLEDI 24 GIUGNO 2015 Pubblicato il 24 giugno 2015 da xweci     ​ [...]

TEMPO DI GIUSTIZIA DIVINA

TEMPO DI GIUSTIZIA DIVINA

C'è Sempre una Canzone per un Grazie....       ... a volte anche 2        

La Torah e la vita extraterrestre

La Torah e la vita extraterrestre

Altri Autori Altre sezioni locali del Cun Veneto CUN VERONA CUN ROVIGO CUN VENEZIA VicenzaUFO [Home][Casistica locale][Notizie locali][Contatta il Cun][Hai visto un Ufo?][Notizie dal mondo] [Ufologia generale][Nostre Ricerche][Editoria][Links] La Torah e la vita extraterrestre Uno degli aspetti unici del Giudaismo è la sua universalità di vasta portata. Non solo il Giudaismo fornisce una lezione per ogni essere umano, ma i suoi insegnamenti si estendono ai [...]

Scoperta a Bologna la più antica 'Torah' del mondo

La Biblioteca Universitaria di Bologna conservava da epoca immemorabile, senza saperlo, il rotolo del Pentateuco ebraico più antico del mondo.Il documento reca la segnatura "Rotolo 2", è di morbida pelle ovina (lungo 36 metri e alto 64 centimetri), contiene il testo completo della Torah in ebraico (ovvero Genesi, Esodo, Levitico, Numeri e Deuteronomio) ed era stato precedentemente catalogato come probabilmente risalente al XVII secolo.Il "Rotolo 2", invece, è [...]

sito dedicato alla TORAH

sito dedicato alla TORAH

    Home | LA TORAH | come viene letta | BENEDIZIONE | ornamenti | LE 12 TRIBù  

sito dedicato alla TORAH

sito dedicato alla TORAH

    Home | LA TORAH | come viene letta | BENEDIZIONE | ornamenti | LE 12 TRIBù  

Oggi si festeggia Simchat Torah: la gioia della Torah

. Viene terminata la lettura dei suoi cinque libri e subito dopo si ricomincia con la prima frase di Bereshit (Genesi). Lo studio della Torah, infatti, non deve mai essere interrotto, e appena se ne termina la lettura occorre immediatamente ricominciarla! Foto courtesy Francesco Garuffi

Rosh Hashanah è il capodanno ebraico, una delle festività più sacre tra quelle ordinate dalla Torah

Secondo il testo biblico, il primo mese del calendario è quello in cui si celebraPesach, cioè Nissan (Esodo 12:2), eppure il capodanno si festeggia il primo giorno del mese diTishrei (in autunno), poichè esso segnava l'inizio dell'anno agricolo, fondamentale nell'antica concezione ciclica del tempo.... Il nome Rosh Hashanah...

Giustizia Divina

Il professor De Mattei, famoso per aver affermato, usando la fede come scudo, che Adamo ed Eva sono personaggi realmente esisti, o meglio, storici, ha dichiarato (o vaneggiato se volete) ai microfoni di Radio Maria, probabilmente perché invasato dal Dio, come lo fu Paolo dopo i fatti di Damasco, di una sorta di “ Giustizia Divina” che ha purificato con lo Tsunami i peccati dei giapponesi, rei di non far parte delle genti che hanno abbracciato la croce (anche [...]

TORAH E PREGHIERA NELLO ZOHAR

TORAH E PREGHIERA NELLO ZOHAR

180 Rabbi Shimon esordì in una sua lezione in questa maniera: È scritto (Isaia XXXVII,2): “Ezechias voltò allora la faccia verso la parete e pregò il Signore”. Considerate quanto grande è il merito di chi studia la dottrina e quanto questa è superiore a tutte le opere! Chiunque si consacra allo studio della dottrina non teme alcun danno, né dagli esseri celesti né da quelli terrestri, né alcuno dei mali che colpiscono l’uomo. Esso è, infatti, [...]

Lungi da te il far morire il giusto con l`empio, così che il giusto sia trattato come l`empio; lungi da te! Forse il giudice di tutta la terra non praticherà la giustizia? (Pentateuco - Gn 18,25)

Lungi da te il far morire il giusto con l`empio, così che il giusto sia trattato come l`empio; lungi da te! Forse il giudice di tutta la terra non praticherà la giustizia? (Pentateuco - Gn 18,25)

    E venni qual prigioniero, e quale servo in catene, di cui si fa mercato, cui si addice la frusta. Voi volgeste le spalle al livido schiavo cencioso. Ora vengo da giudice. Mi conoscete adesso? (versi tratti da P. Levi, Ad ora incerta) Karterios

la giustizia divina esiste

Sono cambiate tante cose dall'ultima volta che ho scritto...da dove cominciare??Beh penso che il capitolo con Lui sia definitivamente chiuso e sepolto.Ho saputo che sarebbe dovuto andare a convivere con la ragazza,ma una volta raggiunta lei lo ha mollato,dicendogli che non se la sentiva...Lo ammetto,sono cattiva e quindi ho goduto parecchio della cosa...Ora sono quasi sicura che abbia capito il male che possa aver fatto a me.In tutto ciò è ricomparsa anche la [...]

I* e la giustizia divina

La prima ragazza di cui mi sono innamorato era veramente una persona speciale; la storia risale al 1998-99 e ormai è solo un lontano ricordo. non incubo. semplicemente un ricordo. perché sono comunque convinto che l'anno successivo, il più brutto della mia vita, passato a pensare a lei, a una ragazza di cui ero totalmente innamorato e che non mi voleva, mi sia servito. ho capito molte cose del mondo e di me stesso. nonostante le giornate fossero le più lunghe [...]

Chernobyl, uno dei liquidatori eroi si uccide vedendo la serie tv

Chernobyl, uno dei liquidatori eroi si uccide vedendo la serie tv

Uno dei "liquidatori" di Chernobyl, gli eroi che lavorarono per mettere in sicurezza il reattore 4 dopo l'esplosione del 26 aprile 1986 e che sono diventati i protagonisti della serie tv trasmessa in tutto il mondo, si è suicidato proprio dopo aver rivissuto il dramma guardando la fiction. A raccontarlo è Gaukhar Zhusupov, la figlia 25enne di Nagashibay Zhusupov: secondo gli amici l'uomo "si è sentito ingannato" dal governo. La donna ha raccontato al quotidiano [...]

Chernobyl: la recensione di Giampaolo Sutto

Chernobyl: la recensione di Giampaolo Sutto

Giampaolo Sutto recensisce la recente miniserie prodotta da HBO Chernobyl, Ucraina, 24 aprile 1986. Il reattore numero 4 della centrale nucleare viene sconvolto da una violenta esplosione. E' l'inizio di una tragedia che avrà gravi conseguenze sulle popolazioni locali, costrette a lasciare le proprie case per non farvi mai più ritorno. Ma è anche l'alba della fine dell'Urss: come ebbe a dire lo stesso Michail Gorbačëv, segretario generale del PCUS, molti [...]

Eleonora Bottaro rifiutò la chemio e morì a 18 anni, genitori condannati. La madre: «Rifarei tutto, credo in giustizia divina»

Eleonora Bottaro rifiutò la chemio e morì a 18 anni, genitori condannati. La madre: «Rifarei tutto, credo in giustizia divina»

Il tribunale di Padova ha condannato a due anni ciascuno Lino e Rita Bottaro, genitori di Eleonora, la minorenne che tra il 2015 e il 2016 si ammalò di una grave forma di leucemia e che decise di non curarsi con la chemioterapia. La ragazza, accogliendo in pieno la tesi dei genitori che sposavano il metodo Hamer, trattò la malattia solo con vitamine e cortisone, morendo in breve tempo. Secondo la procuratrice aggiunta Valeria Sanzari, che ha indagato subito [...]

Chernobyl, l’episodio pilota è un pugno allo stomaco da ciakclub

Il nostro commento a caldo sul primo episodio di Chernobyl, serie HBO sul disastro nucleare avvenuto in Russia nel 1986.By Tiziano Angelo -giugno 11, 2019Chernobyl è un pugno allo stomaco. L’episodio pilota ci ha meravigliati con ritmo, suspence, azione e tanta angoscia. È intensità al quadrato. È poesia e dramma. È una regia spettacolare.È andato in onda ieri sera su Sky Atlantic; proseguirà per altri quattro episodi distribuiti in altrettante [...]

Chernobyl: la serie sta battendo uno dei grandi record di HBO da gogomagazine.it

Chernobyl: la serie sta battendo uno dei grandi record di HBO da gogomagazine.it

Chernobyl: la serie sta battendo uno dei grandi record di HBO, impattando sulla fruizione contemporanea in ambito streamingChernobyl, serie targata HBO, sta attirando l’attenzione di tutti in questo periodo, in un susseguirsi di “sensibilizzazione”, “riflessione” e discussioni. La serie porta con sé un messaggio preciso che da una parte è stato accettato e condiviso, anche se le risposte non sono state tutte positive, al di fuori di quanto la [...]

Fur: Un ritratto immaginario di Diane Arbus, recensione di Biagio Giordano

Fur: Un ritratto immaginario di Diane Arbus, recensione di Biagio Giordano

Fur: Un ritratto immaginario di Diane Arbus, di Steven Shainberg, con Nicole Kidman, Robert Downej Jr., produzione Usa, anno 2005, durata 117 minuti, genere drammatico. 1958. La giovane e bella Diane Nemerov (Nicole Kidman), è la figlia di una agiata famiglia ebrea trasferitasi a New York dalla Russia. E' coniugata con Allan Arbus, un fotografo di moda di elevata professionalità, ed è madre di Grace e Sophie che la donna abitua fin da piccoli alle [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Chabad+Lubavitch_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Chabad-Lubavitch{{}}(Hasidic{{}}dynasty)" alt="" style="display:none;"/> ?>