Chicco Mentana

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Enrico Mentana

La scheda: Enrico Mentana

Enrico Mentana (Milano, 15 gennaio 1955) è un giornalista e conduttore televisivo italiano, fondatore e, dal 1992 al 2004, direttore del TG5. Dal 30 giugno 2010 è direttore del TG LA7.


Mentana pubblica una lettera anonima con minacce e insulti

Mentana pubblica una lettera anonima con minacce e insulti

“La tua enfasi che ti fa venire la bava contro chi è stato eletto dal popolo è vomitevole”. E’ quanto si legge in una lettera di minacce, firmata con una svastica, indirizzata al direttore del TgLa7 Enrico Mentana, che l’ha pubblicata su Instagram. “Siete degli sfascisti che sperano che si affondi come hanno fatto i vostri padri assassinando molti soldati in Africa”, prosegue la lettera piena di insulti nei confronti di Urbano Cairo, Lilli Gruber, [...]

Mentana, la cittadina fuori Roma che conserva la memoria di Garibaldi

Mentana, la cittadina fuori Roma che conserva la memoria di Garibaldi

Mentana intreccia storia e cultura, attirando sempre più turisti interessati al passato di questo antico borgo e alla sua tradizione culinaria. A soli 23 km di distanza da Roma, Mentana è un'antica città di 23.000 abitanti, le cui fondamenta potrebbero risalire a un’epoca pre-romana. Come per molte antiche cittadine italiane, le origini vanno confondendosi nel mito ma, escludendo qualsiasi sorta di leggenda, il nucleo primigenio di Mentana è databile al [...]

EVENTI: Enrico Mentana

Dal 28 settembre 2011 conduce Bersaglio Mobile, trasmissione senza cadenza fissa, programmata solo per eventi speciali.

Il 14 dicembre 2011 Mentana spiegava il motivo della sua scelta sostenendo che il comunicato non aggiungeva nulla alla notizia dello sciopero data il giorno prima in un servizio del tg e rassegnava le sue dimissioni da direttore del TG LA7 affermando di non poter lavorare con chi lo aveva denunciato e auspicando un chiarimento con i giornalisti della testata.

Dal 28 settembre 2011 conduce Bersaglio Mobile, trasmissione senza cadenza fissa, programmata solo per eventi speciali.

Il 14 dicembre 2011 Mentana spiegava il motivo della sua scelta sostenendo che il comunicato non aggiungeva nulla alla notizia dello sciopero data il giorno prima in un servizio del tg e rassegnava le sue dimissioni da direttore del TG LA7 affermando di non poter lavorare con chi lo aveva denunciato e auspicando un chiarimento con i giornalisti della testata.

Dal 30 giugno 2010 è direttore del TG LA7.

Dal 30 agosto 2010 tornava a svolgere anche il suo ruolo di anchorman conducendo l'edizione delle 20:00 del telegiornale.

Dal 30 giugno 2010 è direttore del TG LA7.

Dal 30 agosto 2010 tornava a svolgere anche il suo ruolo di anchorman conducendo l'edizione delle 20:00 del telegiornale.

Dal 1988, su Rai 2, conduce il programma di attualità Altri particolari in cronaca.

Dal 1988, su Rai 2, conduce il programma di attualità Altri particolari in cronaca.

Nel 1987 rifiuta la richiesta di Bettino Craxi di essere testimonial per uno spot elettorale del PSI caratterizzato dal claim "Forse un garofano starebbe bene anche a voi" e ciò è stato causa di tensioni con l'allora dirigenza Rai.

Nel 1987 rifiuta la richiesta di Bettino Craxi di essere testimonial per uno spot elettorale del PSI caratterizzato dal claim "Forse un garofano starebbe bene anche a voi" e ciò è stato causa di tensioni con l'allora dirigenza Rai.

Il 13 maggio 2009 escono su Vanity Fair e di rimando su molti quotidiani le anticipazioni del nuovo libro del giornalista (Passionaccia), nel quale racconta il suo addio a Mediaset, che va oltre alla lettera a Libero nel febbraio, raccontando le difficoltà incontrate dal giornalista dopo le elezioni politiche del 2008, oltre alle critiche ricevute per aver invitato a Matrix il leader politico Antonio Di Pietro.

Il 26 maggio 2009 il Tribunale di Roma ordina il reintegro di Mentana in Matrix, dichiarando illegittimo il licenziamento e ordinando a Mediaset di reintegrarlo nel posto di lavoro con le mansioni di realizzatore e conduttore del programma, condannando inoltre l'azienda al risarcimento del danno quantificato in un minimo di 5 mensilità, in base alla precedente retribuzione di Enrico Mentana.

Il 5 giugno 2009 Mediaset comunica che: «Mediaset ed Enrico Mentana hanno risolto consensualmente il rapporto di lavoro».

Il 13 maggio 2009 escono su Vanity Fair e di rimando su molti quotidiani le anticipazioni del nuovo libro del giornalista (Passionaccia), nel quale racconta il suo addio a Mediaset, che va oltre alla lettera a Libero nel febbraio, raccontando le difficoltà incontrate dal giornalista dopo le elezioni politiche del 2008, oltre alle critiche ricevute per aver invitato a Matrix il leader politico Antonio Di Pietro.

Il 26 maggio 2009 il Tribunale di Roma ordina il reintegro di Mentana in Matrix, dichiarando illegittimo il licenziamento e ordinando a Mediaset di reintegrarlo nel posto di lavoro con le mansioni di realizzatore e conduttore del programma, condannando inoltre l'azienda al risarcimento del danno quantificato in un minimo di 5 mensilità, in base alla precedente retribuzione di Enrico Mentana.

Il 5 giugno 2009 Mediaset comunica che: «Mediaset ed Enrico Mentana hanno risolto consensualmente il rapporto di lavoro».

Il 16 gennaio 1989 è nominato vice direttore del TG2.

Il 16 gennaio 1989 è nominato vice direttore del TG2.

Il 27 febbraio 1980 Enrico Mentana viene assunto alla Rai presso la redazione Esteri del TG1.

Il 27 febbraio 1980 Enrico Mentana viene assunto alla Rai presso la redazione Esteri del TG1.

Nel 2002 ha sposato Michela Rocco di Torrepadula, con la quale ha avuto due figli, Giulio e Vittoria.

Nel 2002 ha sposato Michela Rocco di Torrepadula, con la quale ha avuto due figli, Giulio e Vittoria.

Nel 2001 presenta il programma Rotocalco, esempio di rotocalco televisivo, dirige il TGcom (primo telegiornale realizzato su internet) e ha varato la rubrica del TG5 Terra!, condotta dall'inviato storico del telegiornale Toni Capuozzo.

Nel 2001 presenta il programma Rotocalco, esempio di rotocalco televisivo, dirige il TGcom (primo telegiornale realizzato su internet) e ha varato la rubrica del TG5 Terra!, condotta dall'inviato storico del telegiornale Toni Capuozzo.

Il 2 febbraio 1982 diviene giornalista professionista.

Il 2 febbraio 1982 diviene giornalista professionista.

L'11 novembre 2004 Mentana annuncia in diretta che l'azienda lo esonera dalla direzione del TG5 (sostituendolo con Carlo Rossella), lasciando così il tg che ha fondato e diretto per quasi 13 anni, qualche giorno più tardi viene nominato direttore editoriale di Mediaset.

L'11 novembre 2004 Mentana annuncia in diretta che l'azienda lo esonera dalla direzione del TG5 (sostituendolo con Carlo Rossella), lasciando così il tg che ha fondato e diretto per quasi 13 anni, qualche giorno più tardi viene nominato direttore editoriale di Mediaset.

Nel 1994 è il moderatore nella trasmissione Braccio di ferro del confronto televisivo tra Silvio Berlusconi, leader del Polo della Libertà e del Polo del Buon Governo, e Achille Occhetto, leader dell'Alleanza dei Progressisti.

Nel 1994 è il moderatore nella trasmissione Braccio di ferro del confronto televisivo tra Silvio Berlusconi, leader del Polo della Libertà e del Polo del Buon Governo, e Achille Occhetto, leader dell'Alleanza dei Progressisti.

Nel 2005 realizza il primo reportage televisivo in Italia sulla giornalista fiorentina Oriana Fallaci: Oriana Fallaci - Storia di un'italiana trasmesso in prima serata su Canale 5 il 3 marzo dello stesso anno.

Il 5 settembre 2005 ha esordito con un nuovo programma d'informazione, Matrix, da lui ideato (con la collaborazione di Davide Parenti, già padre de Le Iene) e condotto tre volte a settimana in seconda serata, in diretta concorrenza con Porta a Porta di Bruno Vespa.

Nel 2005 realizza il primo reportage televisivo in Italia sulla giornalista fiorentina Oriana Fallaci: Oriana Fallaci - Storia di un'italiana trasmesso in prima serata su Canale 5 il 3 marzo dello stesso anno.

Il 5 settembre 2005 ha esordito con un nuovo programma d'informazione, Matrix, da lui ideato (con la collaborazione di Davide Parenti, già padre de Le Iene) e condotto tre volte a settimana in seconda serata, in diretta concorrenza con Porta a Porta di Bruno Vespa.

Nel 2008 ha intervistato in prima serata a Matrix prima il candidato premier per il Partito Democratico e Italia dei Valori Walter Veltroni e poi il candidato premier per Il Popolo della Libertà, Lega Nord e Movimento per le Autonomie, Silvio Berlusconi.

Nel 2008 ha intervistato in prima serata a Matrix prima il candidato premier per il Partito Democratico e Italia dei Valori Walter Veltroni e poi il candidato premier per Il Popolo della Libertà, Lega Nord e Movimento per le Autonomie, Silvio Berlusconi.

Nel 1996 è il moderatore nella trasmissione Testa a testa del confronto televisivo tra Silvio Berlusconi, leader del Polo per le Libertà, e Romano Prodi, leader de L'Ulivo.

Nel 1996 è il moderatore nella trasmissione Testa a testa del confronto televisivo tra Silvio Berlusconi, leader del Polo per le Libertà, e Romano Prodi, leader de L'Ulivo.

Mentana, Open un contributo contagioso

Mentana, Open un contributo contagioso

(ANSA) – ROMA, 18 DIC – “Avvicinare a un’informazione puntuale e continua le nuove generazioni che hanno un rapporto diverso con l’informazione. Mi auguro di aver dato un contributo contagioso”. Lo dice all’ANSA Enrico Mentana nel giorno del debutto di ‘Open’ il giornale online, gratis, di cui è fondatore ed editore, da stamattina operativo(https://www.open.online/), che ha la sua miglior fruibilità sugli smartphone. La versione per desktop [...]

Francesca Fagnani: la fidanzata di Mentana parla per la prima volta

Francesca Fagnani: la fidanzata di Mentana parla per la prima volta

Francesca Fagnani, la compagna di Enrico Mentana, parla per la prima volta del rapporto con il giornalista. Il direttore del Tg La7 e la conduttrice stanno insieme dal 2013, dopo la fine burrascosa del matrimonio con Michela Rocco di Torrepadula. Il loro amore, vissuto lontano dai gossip e dai social, è ogni giorno più forte. "Sono molto appagata nel lavoro, ma anche nella sfera sentimentale - ha svelato a Chi, spiegando di essere molto gelosa della sua privacy [...]

Enrico Mentana su Gilberto Benetton: "Dietro ogni ricchezza c'è un crimine"

Enrico Mentana su Gilberto Benetton: "Dietro ogni ricchezza c'è un crimine"

Enrico Mentana ricorda Gilberto Benetton, morto ieri all’età di 77 anni. Il fondatore del gruppo Benetton era è finito, insieme alla famiglia, nel mirino dell’opinione pubblica in seguito al crollo del ponte Morandi di Genova, perché ritenuti responsabili della mancata o precaria manutenzione del tratto autostradale che i Benetton gestiscono attraverso Atlantia, società che ha amministra le Autostrade italiane. Enrico Mentana ha voluto dire la sua sulla [...]

Mentana, stop curricula giornale online

Mentana, stop curricula giornale online

(ANSA) – ROMA, 8 LUG – In poche ore, dopo aver annunciato su Facebook l’intenzione di fondare un quotidiano digitale fatto solo da giovani, Enrico Mentana ha ricevuto “diverse migliaia di richieste, in una sorta di prematuro cammino della speranza online”. E oggi, in un altro post, invita a “non mandare curriculum e affini” fino a settembre. “Per i mesi di luglio e agosto – spiega – devo mettere a punto il progetto, garantirne la [...]

Mentana, un giornale online per giovani

Mentana, un giornale online per giovani

(ANSA) – ROMA, 7 LUG – “E’ giunto per me il momento di fare qualcosa di tangibile: far nascere un quotidiano digitale realizzato solo da giovani regolarmente contrattualizzati, magari con la tutela redazionale di qualche ‘vecchio’ a titolo amatoriale che possa riaprire il mercato della scrittura e della lettura giornalistica per le nuove generazioni”. Lo annuncia su Facebook Enrico Mentana. “Di mio – spiega – ci metterò una parte del [...]

Mentana: la cosa piu' logica e' che si torni al voto

Mentana: la cosa piu' logica e' che si torni al voto

Mentana: "Ecco perché parlo anche con i fascisti"

Mentana: "Ecco perché parlo anche con i fascisti"

Dopo il servizio di Mary Sarnataro, vi mostriamo una parte dell'intervista mai andata in onda, dove Enrico Mentana parla di bullismo, Facebook, ong ed estremismi

Mattarella diventa Di Maio e Mentana

Mattarella diventa Di Maio e Mentana

Maurizio Crozza veste i panni di Sergio Mattarella, che passa rapidamente da Di Maio a Mentana durante una puntata di Fratelli di Crozza. Fratelli di Crozza | Episodio 8 | Stagione 2| 13/04/2018

FOTO: Enrico Mentana

Enrico Mentana al Festival internazionale del giornalismo di Perugia nel 2016

Enrico Mentana al Festival internazionale del giornalismo di Perugia nel 2016

Mentana: "Battaglie oscurantiste sui vaccini"

Mentana: "Battaglie oscurantiste sui vaccini"

Il direttore del tg di La7 risponde agli hater sui vaccini

SARNATARO: Enrico Mentana: faccia a faccia con la sua hater

SARNATARO: Enrico Mentana: faccia a faccia con la sua hater

Questa volta la nostra Mary Sarnataro non è riuscita a portare la pace tra Enrico Mentana e la sua agguerritissima hater

Enrico Mentana prende in giro "Chi": «Mi hanno fatto nonno a mia insaputa»

Enrico Mentana prende in giro "Chi": «Mi hanno fatto nonno a mia insaputa»

Enrico Mentana nonno a sua insaputa. "Chi" ha pubblicato una foto del direttore del Tg di La7 mentre spinge una carrozzina con dentro, secondo il settimanale, il nipotino. Peccato che il bimbo in questione non sia figlio della figlia di Mentana. Il giornalista su Instagram ha ironizzato: «Scoop di Chi, nonno a mia insaputa! Magari fosse vero.. se i miei figli non si sbrigano, quando mi faranno nonno in carrozzina ci sarò io». Ovviamente, è stata pioggia di [...]

Enrico Mentana prende in giro "Chi": «Mi hanno fatto nonno a mia insaputa»

Enrico Mentana prende in giro "Chi": «Mi hanno fatto nonno a mia insaputa»

Enrico Mentana nonno a sua insaputa. "Chi" ha pubblicato una foto del direttore del Tg di La7 mentre spinge una carrozzina con dentro, secondo il settimanale, il nipotino. Peccato che il bimbo in questione non sia figlio della figlia di Mentana. Il giornalista su Instagram ha ironizzato: «Scoop di Chi, nonno a mia insaputa! Magari fosse vero.. se i miei figli non si sbrigano, quando mi faranno nonno in carrozzina ci sarò io». Ovviamente, è stata pioggia di [...]

Chi è Francesca Fagnani, la compagna di Enrico Mentana

Chi è Francesca Fagnani, la compagna di Enrico Mentana

Francesca Fagnani è la compagna di Enrico Mentana. La coppia è finalmente uscita allo scoperto e in un'intervista ad Oggi la conduttrice ha rivelato i dettagli della relazione con il giornalista. Occhi chiari, capelli castani e un sorriso che conquista: Francesca Fagnani ha rubato il cuore di Mentana. I due stanno insieme dal 2013, ma solo adesso hanno scelto di parlare liberamente del loro amore. Francesca Fagnani è una giornalista e conduttrice televisiva. [...]

Francesca Fagnani, la compagna di Mentana: "Niente romanticismo, ma colazione e tv insieme"

Francesca Fagnani, la compagna di Mentana: "Niente romanticismo, ma colazione e tv insieme"

Di lui si è parlato molto in questi giorni, del loro amore si era già accennato in passato: ora lei, Francesca Fagnani, in un’intervista a Oggi ha raccontato del suo amore con Enrico Mentana, il direttore del TgLa7, reduce in questi giorni dalla lunghissima maratona elettorale. «Io ed Enrico stiamo insieme dal 2013», ha detto Francesca, che ha svelato come tra i due non ci siano grandi gesti romantici: Leggi anche >>> U&D, Pietro Tartaglione innamorato: [...]

Francesca Fagnani, la compagna di Mentana: "Niente romanticismo, ma colazione e tv insieme"

Francesca Fagnani, la compagna di Mentana: "Niente romanticismo, ma colazione e tv insieme"

Di lui si è parlato molto in questi giorni, del loro amore si era già accennato in passato: ora lei, Francesca Fagnani, in un’intervista a Oggi ha raccontato del suo amore con Enrico Mentana, il direttore del TgLa7, reduce in questi giorni dalla lunghissima maratona elettorale. Leggi anche >>> C'è Posta per te, Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti scrivono a Belen e Andrea Iannone «Io ed Enrico stiamo insieme dal 2013», ha detto Francesca, che ha svelato come [...]

Guadagnino, dopo party ho visto Mentana

Guadagnino, dopo party ho visto Mentana

(ANSA) – LOS ANGELES, 5 MAR – Conclusa la cerimonia degli Oscar, durante la quale una statuetta è stata assegnata a James Ivory, miglior sceneggiatura non originale per il film Chiamami col tuo nome, Luca Guadagnino ha fatto festa, ma solo a metà: “Ho fatto il giro di tutti i party ai quali eravamo invitati – racconta -. Poi però sono tornato nella mia camera d’albergo a seguire la maratona televisiva di Mentana sulle elezioni politiche in Italia”.

Mentana: "E' un cataclisma"...! - Dalle prime proiezioni il M5s supera il 33%...!

Mentana: "E' un cataclisma"...! - Dalle prime proiezioni il M5s supera il 33%...!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Mentana: "E' un cataclisma"...! - Dalle prime proiezioni il M5s supera il 33%...! TRIONFO M5S (33,1%), CROLLO PD (18,7%) PROIEZIONI: LEGA STRACCIA FI 17,3% A 14,1% Prime rilevazioni Swg su dati reali per il Senato. Per gli exit poll di Opinio, Fi e Lega tra 13 e 16. Pd 20/23 Prime ipotesi di assegnazione seggi (proporzionale): centrodx 225/265, centrosx 115/155, M5s 195/235 ELEZIONI POLITICHE [...]

Enrico Mentana

Enrico Mentana

Il ritorno di Enrico Mentana negli studi di Matrix.

&id=HPN_Chicco+Mentana_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Enrico{{}}Mentana" alt="" style="display:none;"/> ?>