Christine Madeleine Odette

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Christine Lagarde

La scheda: Christine Lagarde

Christine Madeleine Odette Lagarde, nata Lallouette (Parigi, 1º gennaio 1956), è una politica e avvocato francese, esponente dell'UMP.
È stata Ministro dell'Economia, dell'Industria e dell'Impiego della Francia dal 2007 al 2011, in seguito dirige l'FMI, essendo succeduta al connazionale Dominique Strauss-Kahn. È stata riconfermata per altri cinque anni nel 2016.


Christine Lagarde:
Direttore Operativo del Fondo Monetario Internazionale:
In carica:
Inizio mandato: 5 luglio 2011
Predecessore: Dominique Strauss-Kahn
Ministro dell’Economia, dell’Industria e dell’Impiego della Francia:
Durata mandato: 19 giugno 2007 – 29 giugno 2011
Presidente: Nicolas Sarkozy
Capo del governo: François Fillon
Predecessore: Jean-Louis Borloo
Successore: François Baroin
Ministro dell’Agricoltura e della Pesca:
Durata mandato: 18 maggio 2007 – 18 giugno 2007
Presidente: Nicolas Sarkozy
Capo del governo: François Fillon
Predecessore: Dominique Bussereau
Successore: Michel Barnier
Ministro delegato al Commercio Estero:
Durata mandato: 2 giugno 2005 – 15 maggio 2007
Presidente: Jacques Chirac
Capo del governo: Dominique de Villepin
Predecessore: François Loos
Successore: Anne-Marie Idrac
Dati generali:
Partito politico: Unione per un Movimento Popolare

Anche Lagarde diserta Davos del deserto

Anche Lagarde diserta Davos del deserto

(ANSA) – ISTANBUL, 17 OTT – Anche la direttrice del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, diserterà la ‘Davos del deserto’, la conferenza patrocinata dal principe ereditario saudita Mohammed bin Salman per attrarre investimenti nel Paese. In una nota, l’Fmi rende noto che il “viaggio della direttrice precedentemente programmato nella regione del Medio Oriente è stato posticipato”. La sua defezione segue quella di diversi giganti di [...]

Caso Khashoggi, Lagarde "inorridita" ma andrà al vertice di Riad

Caso Khashoggi, Lagarde "inorridita" ma andrà al vertice di Riad

Nusa Dua (Indonesia), (askanews) - La Direttrice generale del Fondo monetario internazionale (Fmi), Christine Lagarde, si è detta "inorridita" dalla vicenda del giornalista saudita scomparso in Turchia, Jamal Khashoggi, ma ha confermato la propria partecipazione al vertice economico di fine mese a Riad, soprannominato la "Davos nel deserto". "I diritti umani, la libertà di informazione sono diritti essenziali e sono state riportate cose orribili e sono [...]

EVENTI: Christine Lagarde

Nel 2009 inoltre il Financial Times l'ha eletta "miglior ministro delle finanze dell'eurozona".

Il 28 giugno 2011 il comitato esecutivo del fondo monetario internazionale l'ha scelta quale nuovo direttore generale dell'ente, colmando il vuoto creatosi in seguito alle dimissioni del suo connazionale Dominique Strauss-Kahn.

Nel 1981 viene assunta allo studio legale Baker & McKenzie, entra a far parte del comitato esecutivo nel 1995 e nel 1999 è stata nominata presidente del consiglio di amministrazione.

Fmi, monito di Lagarde all'Italia: 'Rispetti le regole Ue'

Fmi, monito di Lagarde all'Italia: 'Rispetti le regole Ue'

“La nostra posizione sull’ Italia è abbastanza ben conosciuta: di sicuro sosteniamo il consolidamento fiscale che deve essere d’aiuto alla crescita, a sostegno della crescita del Paese. E di sicuro consideriamo che i membri dell’Ue rispettino le regole alle quali si sono impegnati”. Così Christine Lagarde, direttore generale del Fmi, rispondendo in conferenza stampa a una domanda se fosse preoccupata di un possibile “contagio” e sulla discussione [...]

Fmi: Lagarde, Italia rispetti regole Ue

Fmi: Lagarde, Italia rispetti regole Ue

(ANSA) – BALI (INDONESIA), 11 OTT – “La nostra posizione sull’ Italia è abbastanza ben conosciuta: di sicuro sosteniamo il consolidamento fiscale che deve essere d’aiuto alla crescita, a sostegno della crescita del Paese. E di sicuro consideriamo che i membri dell’Ue rispettino le regole alle quali si sono impegnati”. Così Christine Lagarde, direttore generale del Fmi, rispondendo in conferenza stampa a una domanda se fosse preoccupata di un [...]

Atterraggio d'emergenza per l'aereo di Lagarde

Atterraggio d'emergenza per l'aereo di Lagarde

(ANSA) – BUENOS AIRES, 23 LUG – L’aereo con cui il direttore operativo del Fondo monetario internazionale (Fmi) Christine Lagarde stava facendo ritorno negli Stati Uniti al termine del G20 Finanziario e delle banche centrali svoltosi a Buenos Aires è entrato in emergenza poco dopo il decollo ed è stato costretto a rientrare all’aeroporto di partenza. Lo riferisce il canale tv di notizie ‘TN’.     Il velivolo di American Airlines era decollato [...]

Atterraggio emergenza per aereo Lagarde

Atterraggio emergenza per aereo Lagarde

(ANSA) – BUENOS AIRES, 23 LUG – L’aereo con cui il direttore operativo del Fondo monetario internazionale (Fmi) Christine Lagarde stava facendo ritorno negli Stati Uniti al termine del G20 Finanziario e delle banche centrali svoltosi a Buenos Aires è entrato in emergenza poco dopo il decollo ed è stato costretto a rientrare all’aeroporto di partenza. Lo riferisce il canale tv di notizie ‘TN’. Il velivolo di American Airlines era decollato [...]

Lagarde: "FMI si prepara a missione in Italia"

Lagarde: "FMI si prepara a missione in Italia"

(Teleborsa) - Letensioni commerciali rimangono il rischio più grande per l'Eurozona ed è molto probabile che il Fondo Monetario Internazionale (FMI) riveda al ribasso il PIL dei Paesi dell' Area Euro. Lo ha detto Christine Lagarde, numero uno del FMI intervenendo durante la conferenza dell'Eurogruppo.  Christine Lagarde si è soffermata anche sull'Italia. "Una delle nostre missioni andrà tra due settimane in Italia, e siamo impazienti di incontrare [...]

Lagarde, mercati nervosi per Italia

Lagarde, mercati nervosi per Italia

(ANSA) – LUSSEMBURGO, 21 GIU – “Non sappiamo ancora quale sia il set di misure economiche che l’Italia applicherà”, ma “per ora sentiamo dichiarazioni rassicuranti sulla disciplina di bilancio, di debito in calo” e “possiamo osservare che i mercati sono piuttosto nervosi, e ansiosi di avere una buona comprensione di quello che sarà il mix delle politiche italiane”. Lo ha detto il direttore generale del Fmi Christine Lagarde a margine [...]

Lagarde: in arrivo nubi sull'economia

Lagarde: in arrivo nubi sull'economia

Pil Italia +1,6% nel 2018

FMI, Christine Lagarde ribadisce l'importanza delle riforme strutturali

FMI, Christine Lagarde ribadisce l'importanza delle riforme strutturali

(Teleborsa) - "La finestra di opportunità è ancora aperta", ha dichiarato il numero uno del Fondo Monetario Internazionale, Christine Lagarde, ai ministri delle finanze e ai banchieri centrali riuniti a Washington per i lavori primaverili dell'FMI. La ripresa economica va sfruttata al fine di "aumentare la resilienza del settore finanziario, creare spazio di manovra fiscale e implementare riforme strutturali, incluse quelle sulla governance e sulla [...]

Criptovalute, Lagarde: "Possono dare benefici"

Criptovalute, Lagarde: "Possono dare benefici"

(Teleborsa) - I cripto-asset come il Bitcoin "non pongono un rischio immediato" alla stabilità finanziaria. Nonostante questo le autorità devono restare vigili. Lo afferma il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale (FMI) Christine Lagarde, in un post sul blog del Fondo, alla vigilia dell'apertura dei lavori delle riunioni di primavera.  Lagarde, ricordando i rischi legati ai cripto asset, fra i quali il potenziale riciclaggio di denaro e il [...]

Lagarde,da cripto asset no rischi subito

Lagarde,da cripto asset no rischi subito

(ANSA) – ROMA, 16 APR – I cripto-asset come il Bitcoin ”non pongono un rischio immediato” alla stabilità finanziaria. Nonostante questo le autorità devono restare vigili. Lo afferma il direttore generale del Fmi, Christine Lagarde, invitando ad adottare un approccio ”imparziale” sui cripto asset nella convinzione che la ”rivoluzione fintech non eliminerà la necessità per intermediari fidati” come le banche.

Lagarde: "I governi devono evitare il protezionismo in tutte le sue forme"

Lagarde: "I governi devono evitare il protezionismo in tutte le sue forme"

(Teleborsa) - Il Fondo Monetario Internazionale rimane ottimista sulla crescita economica mondiale. Parola di Christine Lagarde. Il direttore generale del FMI da Hong Kong ha specificato tuttavia che la ricetta migliore che i Governi possano usare è quella di portare avanti "l'attuale crescita per proseguire sulla strada delle riforme". Ricorrendo a una metafora, Lagarde spiega che bisogna "riparare il tetto nei periodi in cui splende il sole". Le riforme [...]

Lagarde avverte i governi: evitare il protezionismo in ogni forma

Lagarde avverte i governi: evitare il protezionismo in ogni forma

Roma, (askanews) - La direttrice generale del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde avverte i governi di evitare d'incidere sulla crescita economica mondiale con misure protezioniste. "Priorità numero uno: i governi devono evitare tutte le forme di protezionismo. Per il momento, splende il sole. Stiamo chiaramente assistendo a uno slancio guidato da investimenti più forti, un rimbalzo nel commercio e condizioni finanziarie favorevoli. Tutta questa [...]

Lagarde, no al protezionismo

Lagarde, no al protezionismo

(ANSA) – ROMA, 11 APR – ”I governi devono evitare il protezionismo in tutte le sue forme. La storia ci insegna che le restrizioni all’import fanno male a tutti, soprattutto ai consumatori piu’ poveri”. Lo afferma il direttore generale del Fmi, Christine Lagarde, sottolineando che ”il sistema di scambi commerciali internazionali ha trasformato il mondo. Ma questo sistema di regole e responsabilita’ condivisa corre ora il pericolo di essere distrutto. [...]

Lagarde: no al protezionismo, debito a livelli mai visti

Lagarde: no al protezionismo, debito a livelli mai visti

”I governi devono evitare il protezionismo in tutte le sue forme. La storia ci insegna che le restrizioni all’import fanno male a tutti, soprattutto ai consumatori piu’ poveri”. Lo afferma il direttore generale del Fmi, Christine Lagarde, sottolineando che ”il sistema di scambi commerciali internazionali ha trasformato il mondo. Ma questo sistema di regole e responsabilita’ condivisa corre ora il pericolo di essere distrutto. Questo sarebbe [...]

Arriva il Def, per il nuovo governo nodo aumento dell'Iva

Arriva il Def, per il nuovo governo nodo aumento dell'Iva

Gli interventi sull’Iva messi in campo dal governo per ridurre l’evasione sull’aliquota stanno funzionando. Secondo quanto riportato in una prima bozza del Def che l’ANSA ha potuto visionare, da una valutazione ex post dell’Agenzia delle Entrate risulta che l’introduzione dello split payment – insieme al meccanismo di reverse charge – ha contributo a ridurre il gap Iva in Italia. “Al netto del ciclo, – si legge – l’aumento netto delle [...]

Lagarde, serve fondo anticrisi Eurozona

Lagarde, serve fondo anticrisi Eurozona

(ANSA) – BERLINO, 26 MAR – Il Fmi ritiene che per affrontare eventuali crisi, sarebbe opportuno “un fondo centralizzato di bilancio nell’Eurozona”, che dovrebbe essere supplementare e non sostitutivo, della capacità di bilancio dei singoli Paesi membri. Lo ha detto Christine Lagarde a Berlino precisando che così si verrebbe a creare un “rainy-day fund”, ossia un fondo per i tempi difficili. L’accesso al fondo anticrisi sarebbe possibile solo se [...]

Lagarde: 'Serve un fondo anticrisi per l'Eurozona'

Lagarde: 'Serve un fondo anticrisi per l'Eurozona'

Il Fmi ritiene che per affrontare eventuali crisi, sarebbe opportuno “un fondo centralizzato di bilancio nell’eurozona”, che dovrebbe essere supplementare e non sostitutivo, della capacità di bilancio dei singoli paesi membri. Lo ha detto Christine Lagarde, parlando a Berlino all’Istituto Diw, precisando che così si verrebbe a creare un “rainy-day fund”, ossia un fondo per i tempi difficili. L’accesso al fondo anticrisi dell’eurozona sarebbe [...]

Lagarde, no a escalation protezionismo

Lagarde, no a escalation protezionismo

(ANSA) – NEW YORK, 15 MAR – Il ”protezionismo e’ pernicioso”: danneggiare gli scambi commerciali ”e’ negativo per l’economia e la gente”. Lo afferma il direttore generale del Fmi. Christine Lagarde lancia quindi un invito alla politica affinche’ assicuri che i recenti dazi annunciati dagli Stati Uniti non si traducano in ”una piu’ ampia escalation delle misure protezioniste. La storia mostra che le guerre commerciali non solo fanno male alla [...]

&id=HPN_Christine+Madeleine+Odette_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Christine{{}}Lagarde" alt="" style="display:none;"/> ?>