Cina

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

Repubblica Popolare della Cina

La scheda: Repubblica Popolare della Cina

Coordinate: 35°N 103°E / 35°N 103°E35, 103
La Cina (中國T, 中国S, ZhōngguóP), ufficialmente la Repubblica Popolare Cinese (中華人民共和國T, 中华人民共和国S, Zhōnghuá Rénmín GònghéguóP ascolta la pronuncia in mandarino standard), è uno Stato sovrano situato nell'Asia orientale e il più popolato del mondo, con una popolazione di oltre 1,385 miliardi di persone.
La Cina è una Repubblica popolare in cui il potere è esercitato dal solo Partito Comunista Cinese. Il governo ha sede nella capitale Pechino ed esercita la propria giurisdizione su ventidue province, cinque regioni autonome, quattro municipalità direttamente controllate (Pechino, Tientsin, Shanghai e Chongqing) e due regioni amministrative speciali (Hong Kong e Macao) parzialmente autonome. La Cina rivendica la propria sovranità anche sull'isola di Formosa, che considera ufficialmente una sua provincia, sulla quale non esercita tuttavia alcun controllo diretto. L'isola è dal 1949 sotto il controllo del governo della Repubblica di Cina (Taiwan). La complessa condizione politica di Taiwan è una delle conseguenze della guerra civile cinese che ha preceduto la fondazione della Repubblica Popolare Cinese.
Con la sua superficie di circa 9 572 900 chilometri quadrati la Cina è il terzo Paese più grande del mondo per superficie. Il paesaggio della Cina è vasto e diversificato: va dalle steppe della foresta e i deserti dei Gobi e del Taklamakan nell'arido nord alle foreste subtropicali e umide del sud. L'Himalaya, il Karakoram, il Pamir e il Tian Shan sono le catene montuose che separano la Cina meridionale dall'Asia centrale. Il Fiume Azzurro e il Fiume Giallo, rispettivamente il terzo e il sesto più lunghi del mondo, scorrono dall'altopiano del Tibet verso la costa orientale densamente popolata. La costa della Cina lungo l'oceano Pacifico è lunga circa 14.500 chilometri ed è delimitata dal mare di Bohai, dal mar Giallo, dal mar Cinese Orientale e dal mar Cinese Meridionale.
L'antica civiltà cinese – una delle prime al mondo – si sviluppò inizialmente nelle pianure comprese tra il Fiume Giallo e il Fiume Azzurro. A partire dall'età del bronzo (verso la fine del II millennio a.C.) si ha evidenza di strutture feudali, in cui i nobili si raccoglievano intorno a monarchie ereditarie. Vi sono testimonianze di una casata regnante nella prima metà del I millennio a.C., nota come dinastia Zhou, il cui declino condusse alla nascita di un discreto numero di regni indipendenti in competizione per il predominio sulla regione, con stagioni di conflitto che si fecero particolarmente accese nel periodo che va dall'VIII al III secolo a.C. Nel 221 a.C. lo Stato di Qin sconfisse e conquistò i territori di tutti gli altri Stati combattenti dando vita al primo impero della storia cinese sotto la dinastia Qin.
Da quel momento il titolo di imperatore della Cina divenne il sinonimo della raggiunta supremazia. La dinastia Qin non durò a lungo, ma i popoli precedentemente conquistati vennero poco dopo riuniti sotto l'egida della dinastia Han (III secolo a.C.-III secolo d.C.). I quattro secoli in cui regnarono i sovrani della dinastia Han sono considerati cruciali per la definizione e affermazione della identità culturale cinese, tanto da divenire il termine con cui i cinesi definirono se stessi (con il termine appunto di etnia o popolo han). Da allora la storia cinese ha visto l'alternarsi di periodi di divisione e fasi di unificazione, con conseguenti periodi di frammentazione, contrazione o espansione territoriale, sotto l'egida di diverse dinastie, talora di etnia straniera (come nel caso dei mongoli o dei mancesi).
L'ultima dinastia fu quella dei Qing, il cui regno si concluse nel 1911 con la fondazione della Repubblica di Cina. Dopo la sconfitta dell'Impero giapponese durante la seconda guerra mondiale il Paese fu scosso dalla guerra civile che vedeva contrapposte le forze nazionaliste del Kuomintang, il partito che allora deteneva il governo del paese, e le forze facenti capo al Partito Comunista di Cina. Nel 1949 la guerra si concluse con la sconfitta del Kuomintang e la fuga del governo nazionalista sull'isola di Formosa, nella cui capitale Taipei ha tuttora sede l'attuale Repubblica di Cina, altresì nota come Taiwan. In seguito alla vittoria conseguita sul continente il 1º ottobre del 1949 a Pechino le forze comuniste guidate da Mao Zedong proclamarono ufficialmente la nascita della Repubblica Popolare Cinese.
Dopo l'introduzione di riforme economiche nel 1978 la Cina è diventata l'economia dalla crescita più rapida al mondo. A partire dal 2013 è la seconda economia più grande al mondo sia come PIL totale nominale, sia per parità di potere d'acquisto, è anche il più grande esportatore e importatore di merci al mondo. La Cina è ufficialmente uno Stato munito di armi nucleari e ha il più grande esercito permanente del mondo, con il secondo più grande bilancio della difesa. La Cina è membro delle Nazioni Unite dal 1971, quando ha preso il posto della Repubblica di Cina tra i seggi dei membri permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. La Cina è anche membro di numerose organizzazioni multilaterali, tra cui l'OMC, l'APEC, il BRICS, l'Organizzazione di Shanghai per la cooperazione, il BCIM e il G-20. La Cina, unanimemente riconosciuta come grande potenza dal consesso internazionale, è una potenziale superpotenza secondo un certo numero di accademici e analisti che si occupano di questioni militari, politiche ed economiche.



Cina:
Dati amministrativi:
Nome completo: Repubblica Popolare Cinese
Nome ufficiale: 中华人民共和国 Zhōnghuá Rénmín Gònghéguó
Lingue ufficiali: Cinese standard
Capitale: Pechino  (24 516 000 ab. / 2016)
Politica:
Forma di governo: Repubblica socialista monopartitica con Riforme di Mercato[1]
Presidente della Repubblica: Xi Jinping
Primo ministro del Consiglio di Stato: Li Keqiang
Indipendenza: 1º ottobre 1949 proclamazione della Repubblica Popolare Cinese
Ingresso nell'ONU: 25 ottobre 1971[2]
Superficie:
Totale: 9.572.900 km² (3º)
 % delle acque: 2,8%
Popolazione:
Totale: 1.385.175.000 ab. (2016) (1º)
Densità: 143,7 ab./km² (81º)
Tasso di crescita: 0,481% (2012)[3]
Nome degli abitanti: Cinesi
Geografia:
Continente: Asia
Confini: Afghanistan, Bhutan, Birmania, Corea del Nord, India, Kazakistan, Kirghizistan, Laos, Mongolia, Nepal, Pakistan, Russia, Tagikistan, Vietnam
Fuso orario: UTC+8
Economia:
Valuta: Renminbi cinese
PIL (nominale): 10 991 571[4] milioni di $ (2015) (2º)
PIL pro capite (nominale): 7 990 $ (2015) (72º)
PIL (PPA): 19 406 520 milioni di $ (2015) (1º)
PIL pro capite (PPA): 15 399 $ (2016) (82º)
ISU (2016): 0,738 (alto) (90º)
Fecondità: 1,6 (2010)[5]
Varie:
Codici ISO 3166: CN, CHN, 156
TLD: .cn, .中國, .中国
Prefisso tel.: +86
Sigla autom.: CN
Inno nazionale: Marcia dei Volontari[?·info]
Festa nazionale: 1º ottobre
 

Carpene' Malvolti, medaglia d'oro in Cina

Carpene' Malvolti, medaglia d'oro in Cina

(ANSA) – ROMA – Dall’Italia alla Cina, tanti riconoscimenti per il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg della Carpenè Malvolti segnano un buon inizio d’anno.Dopo l’affermazione quale ”Miglior Prosecco dell’Anno” al “1868 Cartizze” Valdobbiadene Superiore Docg nell’Annuario dei Migliori Vini Italiani di Luca Maroni, la cui cerimonia di premiazione si è svolta ieri sera a Roma, la storica azienda spumantistica veneta è stata [...]

La Cina chiude l'Everest ai turisti

La Cina chiude l'Everest ai turisti

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – La Cina ha chiuso il campo base che si trova nella sua parte del monte Everest ai visitatori senza permesso. Lo scrive la Bbc spiegando che l’inusuale scelta nasce dalla necessità di affrontare il problema crescente dell’accumulo di rifiuti. La gran parte dei visitatori prediligono l’accesso sul versante sud, in Nepal, ma negli ultimi anni anche il versante cinese è diventato sempre più popolare. Il campo base cinese si trova [...]

Amb.in Cina rimossa, agì per dissidente

Amb.in Cina rimossa, agì per dissidente

(ANSA) – ROMA, 14 FEB – La Svezia ha richiamato la sua ambasciatrice in Cina, Anna Lindstedt, e ha annunciato un’indagine amministrativa su di lei per aver gestito non autorizzato una riunione con uomini d’affari e la figlia di un libraio dissidente di Hong Kong, incarcerato da Pechino, nella quale è accusata di aver offerto di adoperarsi per la liberazione di quest’ultimo in modo non trasparente. La vicenda si basa su quanto raccontato da Angela Gui, [...]

Dazi Cina, Trump valuta rinvio 60 giorni

Dazi Cina, Trump valuta rinvio 60 giorni

(ANSA) – WASHINGTON, 14 FEB – Donald Trump sta valutando l’ipotesi di estendere di 60 giorni la scadenza per imporre nuovi dazi su 200 miliardi di dollari di beni made in China, per permettere ai negoziati con Pechino di dare i risultati auspicati. Lo riporta l’agenzia Bloomberg citando fonti vicine alle trattative. L’attuale scadenza, stabilita a suo tempo nell’incontro tra il presidente americano e quello cinese Xi Jnping, è fissata per il primo [...]

Trump finalizza divieto a cinesi per 5G

Trump finalizza divieto a cinesi per 5G

(ANSA) – ROMA, 13 FEB – L’amministrazione Trump sta finalizzando l’ordine esecutivo che vieta alle aziende di telecomunicazioni negli Stati Uniti di usare apparecchiature cinesi per la realizzazione delle reti wireless di prossima generazione, le reti 5G. Lo riporta il New York Times, sottolineando che il presidente Donald Trump e’ stato aggiornato sul divieto e che l’ordine potrebbe essere emesso nei prossimi giorni. L’ordine, allo studio da mesi, [...]

iPhone a -20% in Cina nel IV trimestre

iPhone a -20% in Cina nel IV trimestre

(ANSA) – ROMA, 12 FEB – In Cina, primo mercato mondiale della telefonia mobile, Apple ha chiuso il quarto trimestre 2018 con vendite di iPhone in calo del 20%. Il dato, fornito dagli analisti di Idc, quantifica la frenata dell’iPhone in Cina che era stata citata da Apple, all’inizio di gennaio, come causa per la correzione al ribasso delle stime sui ricavi trimestrali. Stando a Idc, da ottobre a dicembre nel Paese asiatico sono stati commercializzati 103,3 [...]

Borsa: Asia su con negoziati Usa-Cina

Borsa: Asia su con negoziati Usa-Cina

(ANSA) – MILANO, 12 FEB – Borse asiatiche in rialzo per la prima volta in cinque giorni. Tokyo ha chiuso la prima seduta della settimana in netto rialzo, dopo il giorno di festività di ieri, sostenuta dalla debolezza dello yen, e dalle aspettative di un esito positivo dei negoziati sul commercio internazionale tra Cina e Stati Uniti. Il Nikkei ha guadagnato il 2,61%. Sul mercato dei cambi lo yen si svaluta ai minimi in sei settimane sul dollaro, a 110,50 e [...]

Rosa 2013-14

Home Page Stagione attuale Organizzazione Rosa giocatori Risultati e classifica Le nostre partite Tabellini partite Foto squadra Trofei Stagioni scorse Blues Team 2017-18 Rosa 2017-18 Blues Team 2016-17 Rosa 2016-17 Blues Team 2015-16 Figurine 2015-16 Blues Team 2014-15 Figurine 2014-15 Blues Team 2013-14 Rosa 2013-14 Blues Team 2012-13 Figurine 2012-13 Blues Team 2011-12 Figurine 2011-12 Blues Team 2010-11 Figurine 2010-11 Blues Team 2009-10 Figurine 2009-10 Primi [...]

Lo Spirito Santo opera secondo dei principi

Lo Spirito Santo opera secondo dei principi

Lo Spirito Santo opera secondo dei principi Qin Shuting Città di Linyi, Provincia di Shandong Per un certo tempo, anche se non avevo smesso di nutrirmi e dissetarmi della parola di Dio, non avevo mai percepito la luce. Avevo pregato Dio per questo ma, ciononostante, non ero stata ancora illuminata. Così ho pensato: “Mi sono nutrita e dissetata con quello che dovevo e Dio non mi illumina. Non posso farci niente, non ho la facoltà di ricevere la parola di [...]

FOTO: Repubblica Popolare della Cina

Territori occupati dalle dinastie e dagli Stati moderni della storia cinese

Territori occupati dalle dinastie e dagli Stati moderni della storia cinese

Una delle statue che fa parte dell'esercito di terracotta nella tomba dell'imperatore Qin a Xi'An

Una delle statue che fa parte dell'esercito di terracotta nella tomba dell'imperatore Qin a Xi'An

Il Palazzo d'Estate a Pechino, con il lago Kunming utilizzato come pista da pattinaggio, il complesso fa parte di un parco, uno dei più belli della capitale cinese

Il Palazzo d'Estate a Pechino, con il lago Kunming utilizzato come pista da pattinaggio, il complesso fa parte di un parco, uno dei più belli della capitale cinese

Mao Zedong proclama la nascita della Repubblica Popolare Cinese il 1º ottobre 1949

Mao Zedong proclama la nascita della Repubblica Popolare Cinese il 1º ottobre 1949

Shanghai è la capitale economica della Cina e il maggior porto per merci del mondo

Shanghai è la capitale economica della Cina e il maggior porto per merci del mondo

Questa foto dal satellite mette bene in evidenza l'aridità della Cina occidentale e, al contrario, l'umidità della zona sudorientale

Questa foto dal satellite mette bene in evidenza l'aridità della Cina occidentale e, al contrario, l'umidità della zona sudorientale

Le precipitazioni in Cina

Le precipitazioni in Cina

Bon Verso il Rosa Esercizio

Bon Verso il Rosa Esercizio

La Convinzione senza Convenzioni Bon sa di Rosa e Chiaretto Bon sarà Primavera Il Tono Adulto la pienezza del bambino lo stupore Chiusura d'esercizio Dizzly

Cina, dialogo unica via per Venezuela

Cina, dialogo unica via per Venezuela

(ANSA) – PECHINO, 9 FEB – La Cina ritiene che il dialogo pacifico e gli strumenti politici siano “l’unica via” verso una pace durevole in Venezuela, e sostiene gli sforzi multinazionali a questo fine. La nota del portavoce del ministero degli Esteri Hua Chunying giunge in risposta a una domanda circa l’incontro di giovedì scorso del gruppo internazionale di contatto a Montevideo. La Cina è fedele alleata del presidente venezuelano Nicolas Maduro, al [...]

Lusso: Hermes rassicura su Cina

Lusso: Hermes rassicura su Cina

(ANSA) – MILANO, 8 FEB – I risultati annunciati da Hermes questa mattina, con ricavi del quarto trimestre in crescita del 9,6% a tassi costanti, sono l’ennesima rassicurazione per gli investitori dei settori del lusso sul fatto che l’Asia, Cina in particolare, non stanno rallentando. Le vendite della Maison francese sono cresciute del 13% in Asia (escludendo il Giappone) e il Ceo Axel Dumas non vede cambi di passo nei negozi cinesi. Il titolo a Parigi è [...]

Ilva, investimenti 400 mln dlr in 2019

Ilva, investimenti 400 mln dlr in 2019

(ANSA) – PECHINO, 7 FEB – ArcelorMittal stima per il 2019 un capex – spese per acquisto, mantenimento o miglioramento degli investimenti fissi – in rialzo a 4,3 miliardi di dollari (dai 3,3 miliardi del 2018), una cifra che include 400 milioni riportati dallo scorso anno, 400 milioni di impatto dell’Ilva e le voci di progetti ad alto valore in Messico e Brasile. Lo si legge in una nota, in cui la compagnia stima una domanda di acciaio in “leggera” [...]

Cina: boom al botteghino per Capodanno

Cina: boom al botteghino per Capodanno

(ANSA) – PECHINO, 6 FEB – Il Capodanno cinese fa ricco il botteghino che centra il nuovo record di incassi in un singolo giorno: l’atteso cartoon di Peppa Pig dedicato alla ricorrenza è al settimo posto malgrado il boom del trailer che online ha avuto più di 1,5 miliardi di visualizzazioni, battuto dall’altro titolo di animazione “Boonie Bears: Blast into the Past”. Martedì, primo giorno dell’anno del Maiale, i biglietti venduti hanno toccato il [...]

Cina, la Città Proibita svelerà al pubblico nuovi segreti

Cina, la Città Proibita svelerà al pubblico nuovi segreti

Borse Asia piatte senza Cina, ok Sidney

Borse Asia piatte senza Cina, ok Sidney

(ANSA) – MILANO, 5 FEB – Il capodanno cinese tiene ancora chiuse la grande maggioranza dei mercati azionari asiatici, ma non Sidney, salita dell’1,95% finale dopo che la banca centrale che ha lasciato invariati i tassi all’1,5%. Sul listino australiano hanno così corso soprattutto i titoli finanziari, mentre la Borsa di Tokyo ha chiuso in lieve ribasso anche sui segnali contrastanti dalle trimestrali: il Nikkei ha perso lo 0,19% a quota 20.844. Piatte [...]

Mann, il porcellino per capodanno cinese

Mann, il porcellino per capodanno cinese

(ANSA) – NAPOLI, 4 FEB – Con l’esposizione straordinaria del ‘porcellino’ di Villa dei papiri anche il Museo archeologico nazionale di Napoli festeggia l’arrivo del 2019 ‘l’anno del maiale’ nel giorno del Capodanno cinese. Fino al 20 febbraio, a partire dalle ore 14, sarà possibile accedere al Museo con ticket ridotto (5 euro) e visitare la mostra “Mortali Immortali. I tesori del Sichuan nell’antica Cina” che, per la prima volta in Europa, [...]

Perché il Partito Comunista Cinese reprime e perseguita freneticamente la fede religiosa?

Perché il Partito Comunista Cinese reprime e perseguita freneticamente la fede religiosa?

https://www.youtube.com/watch?time_continue=198&v=csp1qEuJm2o Perché il Partito Comunista Cinese reprime e perseguita freneticamente la fede religiosa? Fin dall'inizio, il Partito Comunista Cinese ha freneticamente represso, attaccato e messo al bando la fede religiosa. Considera i cristiani i peggiori criminali dello stato. Non esita a utilizzare misure rivoluzionarie per reprimerli, catturarli, perseguitarli e perfino ammazzarli. Per quali ragioni lo fa? [...]

Borsa: Asia piatta con Capodanno cinese

Borsa: Asia piatta con Capodanno cinese

(ANSA) – MILANO, 4 FEB – Borse di Asia e Pacifico a scarto ridotto con molte Piazze chiuse per il capodanno lunare. I listini cinesi resteranno chiusi tutta la settimana, Seul riapre giovedì mentre Hong Kong che guadagna un marginale 0,21%, resta aperta mezza giornata. Tokyo archivia la prima seduta della settimana in rialzo (Nikkei +0,46%), con i dati sopra le attese dal mercato del lavoro negli Stati Uniti e l’ indebolimento dello yen che favorisce [...]

&id=HPN_Cina_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}China" alt="" style="display:none;"/> ?>