Cocktails with triple sec or cura ao

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Cocktails with triple sec or cura ao. Cerca invece Cocktails with triple sec or curaçao.

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

La scheda: Cocktails with triple sec or cura ao

[Le Pere Martin Sec sono le pere da cuocere per eccellenza, note ed apprezzate ben oltre i confini regionali. Si tratta di una famiglia di pere originatesi, perlopiù per libera impollinazione, dalla varietà “capostipite” Martin Sec. Anche le origini della Pera Madernassa – l’altra illustre pera da cuocere – riconducono al Martin Sec, benché quest’ultima si discosti pomologicamente dal tipo originario più delle altre discendenti, tanto da meritare una trattazione a parte. Il nome delle Pere Martin si deve alla loro epoca di maturazione: le Pere Martin Sec maturano intorno alla terza decade di ottobre, ma spesso la raccolta si protrae fino all’11 novembre, la festa di San Martino che segna la fine della annata agraria. Nel tempo si sono tuttavia originate declinazioni della tipologia “martin” anche a maturazione estiva: è il caso del Martin Sec Estivo e di San Giovanni. Come già accennato, la particolare predisposizione alla cottura è il comune denominatore delle pere martin. Cuocendo, la polpa soda e consistente si intenerisce al punto giusto: si fa morbida senza disfarsi. Le piccole dimensioni dei frutti ne agevolano una cottura rapida ed omogenea ed è per questo che le Pere Martin Sec – il più piccolo di tutta la famiglia – è indiscutibilmente la migliore pera martin. Anche la buccia, spessa e rugginosa, fa la sua parte: resiste bene alle alte temperature del forno, raggrinzisce senza sfaldarsi. Si riporta di seguito una sintetica descrizione delle diverse Pere Martin. Martin Sec (Martin Secco). Si tratta di una varietà molto nota in tutt’Italia e anche in Francia. Sulle sue origini le opinioni sono discordi: secondo Gallesio (1817) sarebbe originaria delle Alpi piemontesi e da qui si sarebbe diffusa in Italia e Francia, viene però citata in opere pomologiche francesi già a partire dal XVI secolo come originaria della Champagne (Leroy, Mas). Anticamente era conosciuta come Pera di San Martino o Pera Martina e se ne riportano molti sinonimi: Martin Sec d’hiver, Cannellino, Cavicchione, Garofala, Garofolino, De Saint Martin, Roggia, Rousselet d’hiver, denominazioni assunte nelle diverse regioni in cui la varietà si è diffusa. La buccia dei frutti di Martin Sec è completamente rugginosa, talvolta con sfumature rossastre nelle zone di coltivazione altimetricamente elevate e nelle parti della chioma più esposte ai raggi solari. La polpa, bianco-giallastra, è poco succosa, soda e granulosa, dal sapore estremamente dolce. I frutti, molto serbevoli, si raccolgono nella terza decade di ottobre e maturano in fruttaio da fine dicembre a marzo. La varietà non è affine al cotogno, è tradizionalmente innestata su “franco”, il portinnesto originato dai semi di peri selvatici. Martinon (Martinone). Varietà derivata dal Martin Sec, deve il suo nome alla notevole pezzatura dei frutti, se confrontata con quella del Martin Sec. La denominazione Martinone non è univoca, talvolta è confusa con il Martin doppio e non si può escludere con certezza che si tratti della stessa entità. Come detto, i frutti hanno grossa pezzatura e buccia color bronzo completamente rugginosa, la polpa è consistente e granulosa, dal sapore dolcissimo. Tradizionalmente veniva consumata cotta, benché di qualità non equiparabile a quella del Martin Sec o della Madernassa. Si raccoglie intorno alla seconda decade di ottobre e matura in fruttaio tra dicembre e marzo. La cultivar è nota anche con i sinonimi di Bagnola e Cannellina Tonda. Martin Dobi (Martin doppio). Il nome riferisce delle sue dimensioni: sensibilmente superiori (doppie) a quelle del Martin Sec. La pianta evidenzia un vigore identico al Martin Sec con i rami meno sottili e le foglie più ampie. L’affinità di innesto con il cotogno è scarsa e la pianta risulta leggermente sensibile alla ticchiolatura. Martin Berton (Martin Bertone). Di piccola pezzatura, il frutto ha buccia e polpa di colore giallo. La superficie esterna è completamente rugginosa. Al palato la polpa è dolce e aromatica, connotata da una considerevole presenza di sclereidi. Un tempo era diffusa in tutto il Piemonte occidentale (in particolare ai confini tra le province di Cuneo e Torino), oggi la sua presenza è molto limitata. Martin Bianc (Martin Bianco). Questa antica varietà Martin Sec-simile deriva il nome dal colore bianco crema della polpa, che la distingue dalle altre pere della stessa tipologia. L’epicarpo del frutto è giallo e completamente rugginoso. La granulosità della polpa è lieve, il sapore buono e profumato, la consistenza compatta e croccante. Martin d’l Bòso. Ha dimensioni leggermente superiori rispetto al Martin Sec. Il nome della varietà è un probabile riferimento al biancospino, bòsso o bòso in lingua piemontese. Anticamente infatti il pero veniva innestato anche sul biancospino (Crataegus spp.), spontaneo e comodamente disponibile intorno alle cascine lungo le siepi. Come portinnesto, il biancospino dà origine a piante di pero dal vigore contenuto, ma che entrano presto in produzione. E’ una specie molto pollinifera, cosicché le piante innestate presentano un aspetto curioso di alberi bi-membri (pero/biancospino), con un cespuglio basale di rami spinescenti: i peri con le spine! La buccia del Martin d’l Boso si presenta gialla e rugginosa. La polpa è bianca, granulosa e aromatica. Martin d’la Sala (Martin della Sala). È una varietà selezionata a partire da Martin Sec nel comune di Barge, in Borgata Sala (da cui il nome). La pezzatura del frutto è media, il colore di fondo giallo e la rugginosità estesa all’intera superficie. La polpa è molto dolce e aromatica, piuttosto granulosa al palato. Oggi ne rimangono pochi esemplari. Martin d’ Saluse (Martin di Saluzzo). Si distingue dalle precedenti varietà per la granulosità meno pronunciata e la scarsa dolcezza della polpa. Un tempo molto diffusa nel territorio di Saluzzo – cui deve il nome – è oggi quasi completamente scomparsa. Supertin (Supertino). Il nome della varietà deriva dalla famiglia di frutticoltori che la scoprì all’inizio del ‘900. Fu Francesco Supertino a selezionare la varietà da un semenzale di Martin Sec presso la propria cascina in via Garibaldi a Lagnasco (CN). Il pronipote Francesco racconta di come la sua famiglia si trasferì nel 1950 a Savigliano, in frazione Solere, portando con sé anche la varietà di pero. Oggi Francesco Supertino è titolare di un’azienda agricola a Savigliano (in Strada S. Salvatore) dove sono ancora presenti piante di Supertin, innestate su cotogno e molto produttive. I frutti, più grandi del Martin Sec, sono ottimi aspersi di vino rosso e cotti al forno. La buccia ha colore di fondo giallo velato da un tenue sovraccolore rosso ed è completamente coperta da rugginosità. La polpa è bianca e poco granulosa, dolce e profumata. Ciat. Si tratta di una varietà originaria di San Maurizio, una frazione del comune di Bagnolo (CN) selezionata all’inizio del ‘900 dal Sig. Marconetto (Latino, 1990). Per questo motivo è nota anche come Marconet. Si raccoglie intorno alla seconda decade di ottobre e matura in fruttaio tra novembre e febbraio. I frutti, molto serbevoli, sono di media pezzatura, la buccia verde-giallo è rugginosa e punteggiata di numerose lenticelle, talvolta compaiono leggere sfumature rosa. Anche in questo caso la polpa è soda, compatta e granulosa. In alcuni casi è possibile individuare veri e propri frutteti, benché di modeste dimensioni, è il caso, perlopiù, del Martin Sec. Spesso però si tratta di piante sparse, distribuite nei cascinali, lungo le siepi. Offrono una produzione destinata al consumo familiare o poco più. Si tratta di un’interessante produzione di nicchia, che merita di essere preservata e valorizzata, affinché non se ne perdano tracce e ricordi.]

FUSILLI CON SALMONE E ZUCCHINE

FUSILLI CON SALMONE E ZUCCHINE

I fusilli con crema di zucchine e salmone sono un piatto perfetto per i pranzi della domenica. La crema di zucchine molto delicata fa sì che il piatto sia amato da grandi e piccini. Ingredienti (per 4 persone): 300g di fusilli 2 zucchine medie 200g di ritagli di salmone affumicato Olio q.b. Sale q.b. Preparazione: Per preparare il condimento per la pasta, tagliare a pezzetti le zucchine. In una pentola versare un filo d’olio, le zucchine a tocchetti e [...]

TAZZA DI FRUTTA

TAZZA DI FRUTTA

La nostra macedonia preparata con frutta di stagione è l'ideale per una merenda fresca in queste calde giornate. Ingredienti (per una persona): Una fetta di melone Una pesca Una spolverata di cocco Consiglio:  Potete cambiare la frutta a vostro piacimento adattandola ad ogni periodo dell'anno.

Strozzapreti con calamari, gamberi e pomodorini

Strozzapreti con calamari, gamberi e pomodorini

STROZZAPRETI CON CALAMARI, GAMBERI E POMODORINI Ingredienti 220 gr. di STROZZAPRETI 400 gr. di un misto di ANELLI DI CALAMARI e CIUFFETTI DI CALAMARI 4/6 GAMBERI di media grandezza 10 POMODORINI 1/2 di bicchiere di VINO BIANCO 1 spicchio di AGLIO 2 cucchiaini di PREZZEMOLO TRITATO q.b. di PEPE q.b. di SALE q.b. di OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA  Preparazione Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua per la cottura della pasta e salatela. Mentre l’acqua bolle [...]

è per fame di frutti e di rose

                                                                                                       NINA CASSIAN                                                                                            ARS POETICA                                                                                                    [...]

Bulgur alle verdure e ceci

Bulgur alle verdure e ceci

Il bulgur questo sconosciuto! Se devo essere sincera (e me ne vergono un po') non lo avevo nemmeno sentito mai nominare e mi sono incuriosita nel trovarlo sul sito di prodotti bio Ohanabioshop ed ho voluto subito provarlo ricettandolo alla mia maniera. Stavolta l'ho preparato con delle verdure croccanti, carote, zucchine, melanzane etc tagliate a pezzettini e spadellate mantenendole croccanti. Lessato il bulgur come da indicazioni della confezione (io in acqua e [...]

TIRAMISU' ALLE FRAGOLE SENZA UOVA

TIRAMISU' ALLE FRAGOLE SENZA UOVA

Buongiorno Frettolosi! Oggi vi propongo un dessert che non ha nulla da invidiare ad un semifreddo. Freschissimo, si lascia mangiare senza freno. Da provare assolutamente! PRONTO IN 15 MINUTI INGREDIENTI PER 4 PERSONE: PER IL COMPOSTO: 1 Pacco Di Savoiardi 250 gr Mascarpone 250 ml Panna Zuccherata (fredda) 350 gr Fragole Zucchero a Velo Vanigliato PER LA BAGNA: 350 Gr Fragole 5 Cucchiai di Zucchero 1 Limone 50 ml Liquore Limoncello 150 ml [...]

Estate e abbronzatura, ecco la frutta  e la verdura che aiuta la pelle

Estate e abbronzatura, ecco la frutta e la verdura che aiuta la pelle

Quest'anno l'estate è arrivata con un mese di ritardo. Voglia di mare, voglia di sole e di abbronzatura, ma qual'è la frutta e la verdura che aiuta la pelle in estate? VIDEO   Coldiretti E' la Coldiretti a fare la classifica che consiglia di consumare in estate frutta e verdura ricchi di vitamina A. Si consiglia di esporsi gradualmente al sole e negli orari giusti, evitare gli orari vietati che vanno dalle 12 alle 17.30. Dipende anche dal vostro tipo di [...]

MELANZANE A FUNGHETTO

MELANZANE A FUNGHETTO

Buongiorno Frettolosi! Vi presento un contorno gustosissimo. Tipico della Regione Campania, con origini Napoletane. Viene abbinato a Mozzarella di Bufala o alla carne. Può essere cucinato in bianco o col pomodoro. Come sempre di facile esecuzione. PRONTO IN 30 MINUTI INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 4 MELANZANE LUNGHE 1 SPICCHIO D'AGLIO 150 GR PASSATA DI POMODORO OLIO DI SEMI Q.B. SALE Q.B. 2 CIUFFI DI BASILICO Laviamo, spuntiamo e tagliamo a metà le [...]

Report shock in Francia "Pesticidi, residui nel 72% della frutta e nel 43% della verdura” ...Ma state sereni, qui da noi, in Italia, siamo messi peggio...!

Report shock in Francia "Pesticidi, residui nel 72% della frutta e nel 43% della verdura” ...Ma state sereni, qui da noi, in Italia, siamo messi peggio...!

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Report shock in Francia "Pesticidi, residui nel 72% della frutta e nel 43% della verdura” ...Ma state sereni, qui da noi, in Italia, siamo messi peggio...! Il 72% della frutta e il 43% degli ortaggi in Francia contiene residui di pesticidi. Il 2,9% del campione della frutta analizzata supera il limite di legge che nella verdura sale al 3,4%. I numeri per certi versi scioccanti [...]

Il pomodoro e' un frutto o una verdura?

Il pomodoro e' un frutto o una verdura?

Mia figlia sostiene che il pomodoro in realtà è un frutto. Voi cosa ne pensate? "Se si sta parlando in un contesto di tipo botanico, la zucca, il pomodoro, il peperone o il cetriolo, sono considerati frutti, perché tutti contengono semi. Se si sta parlando invece in termini culinari, tutti possono essere adeguatamente chiamati verdure."

Rispondi

SEPPIE CON PISELLI

SEPPIE CON PISELLI

Seppie con piselli, un classico e gustoso secondo di pesce. Pronto in 60 minuti INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 1 Kg di Seppie 500 Gr di Piselli 200 Gr Passata di Pomodoro 1/2 Bicchiere Vino Bianco 1/4 Cipolla 2 Cucchiai di Olio Extravergine di Oliva Prezzemolo q.b. Sale q.b. ESECUZIONE: L'esecuzione è molto semplice, tant'è che non ho invaso la pagina di foto :) . Puliamo le seppie, laviamole e tagliamole a listarelle. Tagliamo anche i tentacoli e [...]

SPAGHETTI CON LUPINI DI MARE

SPAGHETTI CON LUPINI DI MARE

Questo è uno dei miei piatti preferiti. ne mangerei a valanghe. Ha colori e sapori meravigliosi e, cosa molto importante è un piatto PRONTO IN 20 MINUTI!!! INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 350 gr Spaghetti 700 gr Lupini di mare 6 cucchiai Olio Extravergine di Oliva 1 Spicchio d'aglio Peperoncino q.b. 8 Pomodorini Pachino 1/2 Bicchiere Vino Bianco Prezzemolo q.b. sale q.b. ESECUZIONE: Mettiamo prima di tutto la pentola con l'acqua, per la pasta, sul [...]

Pollo con patate e piselli

Pollo con patate e piselli

Pollo con patate e piselli INGREDIENTI PER 6 PERSONE • 800 g di petti di pollo • 800 g di patate rosse tonde • 200 g di piselli, già sgranati • 1 cucchiaino di semi di coriandolo • 1 pezzetto di cannella • 1 dl di vino bianco • olio di oliva • sale • pepe nero in grani Pollo con patate e piselli Preparazione Lavate le patate, tagliatele a metà e fatele cuocere per 4 [...]

Zucchine Fritte

Zucchine Fritte

INGREDIENTI; 8/10 zucchine di media grandezza 100 gr. di farina 00 3 uova 25 gr. di pecorino romano olio di girasole sale fino iodato pepe PREPARAZIONE; Lavare le zucchine, asciugarle ed eliminare le due estremità. Dividere le zucchine in due parti e tagliarle a striscioline. Sbattere le uova in una scodella, aggiungere il pecorino, continuando sempre a mescolare, poi il sale e il pepe. Infarinare le zucchine e passarle nell'uovo, prima di [...]

Il grano che mangiamo oggi? Un “veleno cronico perfetto”. Non è quello che mangiavano i nostri nonni, ma il frutto di una ricerca genetica negli anni ’60 e ’70

Il grano che mangiamo oggi? Un “veleno cronico perfetto”. Non è quello che mangiavano i nostri nonni, ma il frutto di una ricerca genetica negli anni ’60 e ’70

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Il grano che mangiamo oggi? Un “veleno cronico perfetto”. Non è quello che mangiavano i nostri nonni, ma il frutto di una ricerca genetica negli anni ’60 e ’70 Il grano è uno dei cibi che nei secoli ha avuto l’espansione maggiore, eppure nasconde un lato oscuro che non molti conoscono. Uno studio della malattia celiaca svela il mistero del perché l’uomo moderno, che pranza tutti i [...]

Come preparare il pesce al cartoccio con patate e pomodorini? Ecco la ricetta perfetta!

Come preparare il pesce al cartoccio con patate e pomodorini? Ecco la ricetta perfetta!

Come preparare il pesce al cartoccio con patate e pomodorini? Ecco la ricetta perfetta! Il pesce al cartoccio è uno di quei piatti mitici, una ricetta di cui spesso si sente parlare, una sorta di unicorno della cucina, forse qualcuno l’ha visto nel folto di una foresta teutonica, altri ancora pensano che sia solo frutto di sogni. Un misto di pomodorini, patate a cubetti e timo fresco, con sale, pepe e un filo di olio di oliva sono la cosa più semplice e [...]

Pesce spada con pomodorini e olive

Pesce spada con pomodorini e olive

PESCE SPADA CON POMODORINI E OLIVE   Ingredienti: Un bel trancio di spada un po' spesso ,300 gr di pomodorini ciliegino ,1 spicchio d'aglio intero ,olio extravergine di oliva,un po di olive nere anche denocciolate, basilico.  Preparazione Mettere nella piastra ben calda il pesce e farla cuocere per 5-6 minuti da un lato e successivamente dall'altro lato, nel mentre tagliare a spicchi i pomodorini e versarli in una larga padella con l'olio extrav. e lo spicchio [...]

Il frutto amaro dell’arroganza

Il frutto amaro dell’arroganza

Il frutto amaro dell’arroganza Hu Qing Città di Suzhou, Provincia di Anhui Quando vidi le parole di Dio che dicevano: “Coloro tra di voi che prestano servizio come guide, pretendono sempre di essere più astuti, di essere una spanna sopra agli altri, di trovare nuovi trucchi così che Dio possa vedere che grandi guide siete veramente. […] Volete sempre mettervi in mostra; non è proprio questa la manifestazione di una natura arrogante?” (“Senza la [...]

Scatola da incasso porta frutto

Scatola da incasso porta frutto

Le scatole da incasso porta frutto ci consentono l'installazione degli interruttori e delle prese dell'impianto elettrica o. Sono disponibili le seguenti misure: 503 a tre posti per l'installazione fino a tre interruttori o prese. 504 a quattro posti per l'installazione fino a quattro prese o interruttori. 506 a sei posti per l'installazione fino a 6 prese o interruttori. Queste scatole sono compatibili con tutte le serie civili disponibili in [...]

SPAGHETTI POMODORINI E TONNO

SPAGHETTI POMODORINI E TONNO

Buongiorno frettolosi! Questo primo piatto, gustosissimo, è pronto in 20 minuti!!!!! INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 400 gr. Spaghetti 200 gr Pomodorini ciliegio 160 gr. Tonno in scatola all'olio d'oliva 1/4 Cipolla Olio Extravergine di oliva 6 cucchiai Basilico 2 ciuffi Sale Q.b. ESECUZIONE: Come al solito, ottimizziamo i tempi e poniamo subito sul fuoco, la pentola con l'acqua, per la pasta. Mentre aspettiamo che l'acqua arrivi al bollore, laviamo i [...]

&id=HPN_Cocktails+with+triple+sec+or+curaçao_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Cocktails{{}}with{{}}triple{{}}sec{{}}or{{}}cura{{{{}}}}C3{{{{}}}}A7ao" alt="" style="display:none;"/> ?>