Collaboratori di giustizia italiani

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

La scheda: Pentitismo

Il pentitismo è una tendenza comportamentale umana in base alla quale un soggetto membro di un'organizzazione criminale decide di rilasciare confessioni e dichiarazioni alle autorità inquirenti.
Collegate al rilascio di tali dichiarazioni - rese prima e dopo la sua cattura del soggetto - generalmente sono tali da permettere alle medesime di prendere misure adeguate a combattere e addirittura debellare le stesse organizzazioni, in cambio, i pentiti ottengono delle riduzioni di pena.

Pamela Mastropietro, il racconto del pentito: «Oseghale ha iniziato a farla a pezzi da viva»

Pamela Mastropietro, il racconto del pentito: «Oseghale ha iniziato a farla a pezzi da viva»

«Desmond Lucky se ne andò, Oseghale tentò di rianimarla con acqua sulla faccia per farla riprendere, lei si riprese. Oseghale l'ha spogliata, era sveglia ma aveva gli occhi girati all'insù e hanno avuto un rapporto sessuale completo». Inizia così il racconto del pentito Vincenzo Marino, ascoltato come supertestimone dell'accusa nella seconda udienza del processo davanti alla Corte di Assise di Macerata per la morte di Pamela Mastropietro. «Poi la ragazza [...]

Pamela Mastropietro, il racconto del pentito: «Oseghale ha iniziato a farla a pezzi da viva»

Pamela Mastropietro, il racconto del pentito: «Oseghale ha iniziato a farla a pezzi da viva»

«Desmond Lucky se ne andò, Oseghale tentò di rianimarla con acqua sulla faccia per farla riprendere, lei si riprese. Oseghale l'ha spogliata, era sveglia ma aveva gli occhi girati all'insù e hanno avuto un rapporto sessuale completo». Inizia così il racconto del pentito Vincenzo Marino, ascoltato come supertestimone dell'accusa nella seconda udienza del processo davanti alla Corte di Assise di Macerata per la morte di Pamela Mastropietro. «Poi la ragazza [...]

Brusca frenata in metro a Milano, 1 ferito e contusi

Brusca frenata in metro a Milano, 1 ferito e contusi

Un ferito e una serie di contusi sono il bilancio di una brusca frenata effettuata da un convoglio della Linea 2 della metropolitana milanese, questa mattina intorno alle 7.45. E’ accaduto nei pressi della stazione di M1/M2 di Loreto, dove il treno si è fermato per permettere l’arrivo dei soccorsi. Il 118, al momento, ha inviato tre ambulanze e non si hanno notizie di feriti gravi, ma il numero dei contusi non è ancora chiaro. L’orario è uno di quelli [...]

Il PD per favore ringrazi Il prof. Pasquino dei consigli disinteressati. Ma lui, il Prof.Pasquino, non ce l'ha di già il suo partito? Non è il Movimento 5 Stelle? Oppure abbiamo un altro pentito come Galli Della Loggia?

Il PD per favore ringrazi Il prof. Pasquino dei consigli disinteressati. Ma lui, il Prof.Pasquino, non ce l'ha di già il suo partito? Non è il Movimento 5 Stelle? Oppure abbiamo un altro pentito come Galli Della Loggia?

Gianfranco Pasquino Professore Emerito di Scienza Politica nell'Università di Bologna.Un partito, per favore, se avete l'idea di come rifarlo. https://www.huffingtonpost.it/gianfranco-pasquino/un-partito-per-favore-se-avete-lidea-di-come-rifarlo_a_23673854/?utm_hp_ref=it-homepage Eccone un’altro che ha tanta nostalgia di quella bella sinistra di una volta. Perdevano sempre, però facevano delle analisi bellissime. Ma il prof. PASQUINO chi ha votato un anno [...]

Joe Pistone e la scelta dei mafiosi: "Diventare pentiti o la fuga? Non scapparono perché mafiosi veri..."

Joe Pistone e la scelta dei mafiosi: "Diventare pentiti o la fuga? Non scapparono perché mafiosi veri..."

Roberto Saviano incontra Joe Pistone, alias Donnie Brasco, ex agente dell'FBI che ha lavorato per anni come infiltrato nella mafia di New York.

Ministro Gb, pentiti Isis non torneranno

Ministro Gb, pentiti Isis non torneranno

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – Il ministro dell’Interno britannico, Sajid Javid, ha affermato al Times che non esiterà ad impedire il ritorno in Gran Bretagna di quei britannici che “hanno sostenuto organizzazioni terroristiche all’estero”. Lo ha detto con riferimento al caso della ragazza di Londra che nel 2015, allora 15enne, lasciò il Paese con due coetanee per unirsi alla file dell’Isis in Siria, affascinata dal verbo del radicalismo jihadista [...]

'Rischio kamikaze', pentito fa scattare blitz antijihad

'Rischio kamikaze', pentito fa scattare blitz antijihad

15 fermi, per uno accusa apologia Isis. Indagine dda Palermo

Parla il pentito: 'Si rischia un esercito di kamikaze in Italia'

Parla il pentito: 'Si rischia un esercito di kamikaze in Italia'

I Carabinieri del R.O.S. di Palermo hanno eseguito nelle province di Palermo, Trapani, Caltanissetta e Brescia 15 fermi disposti dalla dda del capoluogo siciliano nei confronti di persone accusate di istigazione a commettere delitti in materia di terrorismo, associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e al contrabbando di tabacchi lavorati esteri, ingresso illegale di migranti nel territorio nazionale ed esercizio [...]

Salvini a Pesaro dopo l'uccisione del fratello di un pentito

Salvini a Pesaro dopo l'uccisione del fratello di un pentito

Violenza sessuale, assolto ex pentito

Violenza sessuale, assolto ex pentito

(ANSA) – TORINO, 27 NOV – E’ stata confermata dalla Corte d’appello, a Torino, l’assoluzione dall’accusa di violenza sessuale per l’ex pentito di mafia Vincenzo Scarantino. La procura del capoluogo piemontese riteneva che l’uomo avesse abusato, nel novembre del 2013, di una donna ospite di una comunità in cui all’epoca stava lavorando. Scarantino si autoaccusò della strage di via D’Amelio, a Palermo, in cui morì il giudice Paolo [...]

Brusca frenata in metro

Brusca frenata in metro

Feriti e paura a Milano

Pentito, clan su business migranti

Pentito, clan su business migranti

(ANSA) – ROMA, 25 OTT – “L’affare dei migranti ha da sempre interessato le mafie e riguarda anche lo smantellamento delle imbarcazioni che li trasportano, che, insieme al clan Ercolano di Catania, era effettuato tramite un’impresa che si trova nel territorio di Pozzallo”. E’ quanto scrive il giornalista Paolo Borrometi nel suo primo libro “Un morto ogni tanto” da oggi in libreria (edito Solferino) denunciando gli affari che le mafie fanno in [...]

Mafia: nuovo pentito in clan Bari

Mafia: nuovo pentito in clan Bari

(ANSA) – BARI, 06 APR – “Voglio cambiare vita e non voglio soffrire più”. Ha deciso di collaborare con la giustizia il pluripregiudicato barese Nicola Sedicina, tra le 25 persone arrestate due giorni fa nell’ambito dell’inchiesta della Dda di Bari nei confronti dei clan Mercante e Strisciuglio. Sedicina è in carcere dal 4 aprile con le accuse di ricettazione, spaccio, detenzione di armi, e lo stesso giorno ha dichiarato di volersi pentire. Il [...]

Edoardo Pesce nei panni di Brusca

Edoardo Pesce nei panni di Brusca

L'attore scherza: 'Qualcuno lo doveva pur fare'

"Mangano portava fiumi di soldi a Berlusconi e Dell'Utri", lo afferma il pentito Gaetano Grado

"Mangano portava fiumi di soldi a Berlusconi e Dell'Utri", lo afferma il pentito Gaetano Grado

Ho voluto pubblicare la testimonianza ad un processo sulla trattativa tra Stato e mafia, in corso all'aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo, del pentito di Mafia Gaetano Grado, era in video conferenza, per informare di disinformati, vedete se poi volete essere ancora un governo formato questi ladri mafiosi. Vittorio Mangano era soprannominato "lo stalliere di Arcore", Berlusconi lo ospitava insieme alla sua famiglia nella villa di Arcore, aveva il [...]

Equita Group: si dimette Di Carlo, Presidente del Collegio Sindacale

Equita Group: si dimette Di Carlo, Presidente del Collegio Sindacale

(Teleborsa) - Francesco Di Carlo, Presidente del Collegio Sindacale di Equita Group ha rassegnato le proprie dimissioni con effetto dal 25 gennaio 2018.  Le dimissioni sono motivate da ragioni di interlocking a seguito della recente accettazione di carica in altro soggetto quotato. Al momento delle sue dimissioni, Di Carlo non risultava detenere azioni della Società.

Il pentito Mutolo: Io non immagino una politica senza mafia.

Riina, il pentito Mutolo: “Io non immagino una politica senza mafia. Berlusconi? Non dimentichiamo che Dell’Utri è in galera” di M. Collaci | 18 novembre 2017 “Io non immagino una politica senza mafia“. Parola di Gaspare Mutolo, ex mafioso fedelissimo di Salvatore Riina e poi tra i pentiti più importanti della storia di Cosa nostra. “Riina era un uomo carismatico, per me è stato un papà. Siamo stati in galera insieme. E lì è nata [...]

Le parole di un "pentito importante" di Cosa Nostra

Le parole di un "pentito importante" di Cosa Nostra

Parla il pentito Gaspare Mutolo, dopo aver sentito la notizia della morte di Riina.

Il pentito della super loggia massonica segreta: "C'erano anche capi di Stato ed esponenti di governo"

Il pentito della super loggia massonica segreta: "C'erano anche capi di Stato ed esponenti di governo"

Il pentito della super loggia massonica segreta: "C'erano anche capi di Stato ed esponenti di governo" di Ignazio Dessì   -   Facebook: I. Dessi Che rapporto esiste tra le mafie e la Massoneria? Ha tentato di chiarirlo la Commissione Parlamentare Antimafia presieduta dall'onorevole Rosy Bindi che, dopo aver impattato contro il diniego delle organizzazioni massoniche italiane a consegnarli, ha deliberato il sequestro degli elenchi degli iscritti. [...]

Fiordaliso, la pentita del "ritocchino"

Fiordaliso, la pentita del "ritocchino"

La cantante, dopo essere diventata nonna ha deciso di non alterare più il suo aspetto con la chirurgia estetica.

&id=HPN_Collaboratori+di+giustizia+italiani_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Pentiti" alt="" style="display:none;"/> ?>