Commonwealth delle Nazioni

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

La scheda: Commonwealth delle nazioni

Il Commonwealth delle Nazioni (in acronimo CN, in passato conosciuto come Commonwealth britannico, genericamente indicato come Commonwealth), è un'organizzazione intergovernativa di 53 Stati membri indipendenti e tutti, a parte il Mozambico ed il Ruanda, precedentemente facenti parte dell'Impero britannico, del quale è una sorta di sviluppo su base volontaria, con una popolazione complessiva di più di due miliardi di persone.

Meghan Markle a lutto per la Nuova Zelanda

Meghan Markle a lutto per la Nuova Zelanda

Kim Kardashian riceve tante critiche per il look della figlia North

Kim Kardashian riceve tante critiche per il look della figlia North

Kim Kardashian sui social è stata sommersa di critiche per l'eccessivo look della figlia di cinque anni, North. Kim Kardashian da qualche tempo, è diventata la protagonista di “Sunday Services”, una trasmissione televisiva in cui la famiglia West incontra i più grandi esponenti della musica gospel, spesso a margine di cerimonie religiose. Tra i protagonisti ci sono anche i tre figli di Kanye West e Kim Kardashian, tra cui la piccola North. La bimba, [...]

India, 12enne violentata  e decapitata da fratelli e zio

India, 12enne violentata e decapitata da fratelli e zio

Tre fratelli e uno zio di una ragazzina di 12 anni sono stati arrestati in India con l’accusa di averla violentata, strangolata e decapitata. Lo riferisce l’Hindustan Times. I fatti sono avvenuti nel distretto di Sagar, nello stato del Madhya Pradesh. Anche una zia della vittima è finita in manette con l’accusa di avere aveva tentato di depistare gli inquirenti accusando del crimine un vicino di casa.

India: 12enne violentata e decapitata

India: 12enne violentata e decapitata

(ANSA) – NEW DELHI, 19 MAR – Tre fratelli e uno zio di una ragazzina di 12 anni sono stati arrestati in India con l’accusa di averla violentata, strangolata e decapitata. Lo riferisce l’Hindustan Times. I fatti sono avvenuti nel distretto di Sagar. nello stato del Madhya Pradesh. Anche una zia della vittima è finita in manette con l’accusa di avere aveva tentato di depistare gli inquirenti accusando del crimine un vicino di casa.

Cambi: euro stabile all'avvio a 1,134

Cambi: euro stabile all'avvio a 1,134

(ANSA) – ROMA, 19 MAR – Euro stabile all’avvio di giornata. La moneta unica passa di mano a 1,134 dollari. Piccola crescita per la sterlina (+0,1% a 1,326). In Asia lo yen cresce dello 0,2% a 111,26.

Nuova Zelanda: Tarrant rinuncia a legale

Nuova Zelanda: Tarrant rinuncia a legale

(ANSA) – ROMA, 18 MAR – Brenton Tarrant, il ventottenne cittadino australiano arrestato per le stragi nelle due moschee in Nuova Zelanda, ha licenziato il suo avvocato e intende difendersi da solo davanti ai giudici. Lo riferisce il New Zealand Herald, sottolineando che ciò suscita il timore che Tarrant possa cercare di trasformare il processo in uno strumento per la propaganda suprematista.

Nuova Zelanda: 10 giorni stretta su armi

Nuova Zelanda: 10 giorni stretta su armi

(ANSA) – CHRISTCHURCH – 18 MAR – La premier neozelandese Jacinda Ardern ha reso noto che entro 10 giorni sarà annunciata la riforme della legge sulla vendita delle armi. La premier ha anche annunciato un’inchiesta sui servizi di intelligence. Il suprematista bianco australiano autore della strage di Christchurch costata la vita a 50 persone non era infatti mai stato schedato. Il timore è che gli 007 fossero eccessivamente concentrati sulla comunità [...]

Asafa  Powell esordisce piano nei 100 metri in Giamaica

Asafa Powell esordisce piano nei 100 metri in Giamaica

Zharnel Hughes è stato il vincitore dei 100 metri maschili al GC Foster Classics di sabato (16 marzo). Hughes, correndo contro un vento di 1.3m / s, ha fermato il cronometro in 10.20. Emmanuel Archibald dell'UWI, vincitore della 10^ serie, è arrivato  secondo in classifica generale. Asafa Powell, il nome più importante del lotto, ha invece vinto la  2^ serie  in 10.35 (-1.1 m / s di vento) conquistando il 3 ° posto assoluto. Altri nomi importanti della [...]

Nuova Zelanda, i morti sono 50 Saluto suprematista del killer

Nuova Zelanda, i morti sono 50 Saluto suprematista del killer

Il bilancio dei morti nelle stragi in moschea in Nuova Zelanda è salito a 50: lo ha detto il capo della polizia neozelandese Mike Bush, affermando che uno dei feriti è morto. In ospedale restano 36 persone, due delle quali in condizioni critiche, ha precisato. Bush, che ha tenuto una conferenza stampa, ha detto che due persone arrestate attorno all’ora in cui è stato fermato Brenton Tarrant, il killer suprematista, sono state rilasciate perché risultate [...]

Christchurch, bilancio morti sale a 50

Christchurch, bilancio morti sale a 50

(ANSA) – CHRISTCHURCH, 16 MAR – Il bilancio dei morti nelle stragi in moschea in Nuova Zelanda è salito a 50: lo ha detto il capo della polizia neozelandese Mike Bush, affermando che uno dei feriti è morto. In ospedale restano 36 persone, due delle quali in condizioni critiche, ha precisato. Bush, che ha tenuto una conferenza stampa, ha detto che due persone arrestate attorno all’ora in cui è stato fermato Brenton Tarrant, il killer suprematista, sono [...]

Nuova Zelanda, il  Viminale monitora contro le emulazioni

Nuova Zelanda, il Viminale monitora contro le emulazioni

“Sono state impartite direttive per una rinnovata attività di monitoraggio per evitare rischio emulazione e l’eventualità di ritorsioni ad opera di ambienti radicali”. E’ quanto si apprende da fonti del Viminale, che stamattina ha riunito in via straordinaria il Comitato di analisi strategica antiterrorismo, dopo l’attacco ieri in due moschee in Nuova Zelanda. In merito alle indagini, le forze di polizia italiane hanno garantito massima collaborazione [...]

IAAF fuori controllo: Cancellati i 10.000 e i 5.000 dai Mondiali U20 in Kenya.

IAAF fuori controllo: Cancellati i 10.000 e i 5.000 dai Mondiali U20 in Kenya.

NAIROBI, Kenya,  La decisione di questa settimana da parte dell'Associazione internazionale delle federazioni di atletica leggera (IAAF) nella riunione del Consiglio in Qatar per quanto riguarda la Diamond League 2020 non è solo scandalosa, ma anche punitiva nei confronti  dei corridori di lunga distanza del Kenya. Seduto a Doha, che ospiterà i Campionati mondiali di atletica leggera 2019, il consiglio ha deciso che la disciplina più lunga saranno i 3000 [...]

Nuova Zelanda, strage in due   moschee: 49 morti

Nuova Zelanda, strage in due moschee: 49 morti

Strage in due moschee di Christchurch, in Nuova Zelanda: il bilancio è di 49 morti. Tra le vittime c’è anche una bambina di 5 anni, morta insieme a suo padre. Un altro bambino di 4 anni è invece tra i feriti e lotta per sopravvivere, in gravissime condizioni. L’autore dell’attacco si chiama Brenton Tarrant ed è un australiano bianco di 28 anni. L’uomo, originario dello Stato di New South Wales, sulla costa orientale del Paese, lo ha rivendicato con [...]

Nuova Zelanda: sinagoghe restano chiuse

Nuova Zelanda: sinagoghe restano chiuse

(ANSA) – TEL AVIV, 15 MAR – La Comunità ebraica neozelandese ha deciso di chiudere le sue sinagoghe come atto di solidarietà con la Comunità musulmana colpita dall’attacco di questa mattina. “Per la prima volta nella storia – ha twittato Isaac Herzog, capo dell’Agenzia ebraica per Israele – le sinagoghe in Nuova Zelanda sono chiuse per shabbat a seguito dello scioccante massacro di musulmani a Christchurch. Siamo uniti nella lotta all’odio e [...]

Luca Traini, la dedica in Nuova Zelanda sui mitra del killer Brenton Tarrant

Luca Traini, la dedica in Nuova Zelanda sui mitra del killer Brenton Tarrant

C'è un filo rosso che lega la strage nelle moschee in Nuova Zelanda a Luca Traini, il 28enne di Tolentino autore della sparatoria contro gli immigrati avvenuta a Macerata il 3 febbraio del 2018 e per cui è stato condannato a 12 anni di carcere. Su un caricatore di una delle armi usate dal "suprematista bianco" Brenton Terrant, anche lui 28 anni, a Christchurch, c'è una lunga dedica in cui compare proprio il nome di Luca Traini oltre a quello di Sebastiano [...]

Nuova Zelanda: Conte, inaccettabile odio

Nuova Zelanda: Conte, inaccettabile odio

(ANSA) – ROMA, 15 MAR – “Sgomento per quanto accaduto in Nuova Zelanda. Il mio cordoglio per le vittime e il mio partecipe pensiero ai feriti dei vili attacchi di #Christchurch. Persone inermi colpite mentre erano in un luogo di preghiera. È inaccettabile qualunque forma di intolleranza, odio e violenza”. Lo scrive il premier Giuseppe Conte su twitter.

Nuova Zelanda:dolore regina 'spaventoso'

Nuova Zelanda:dolore regina 'spaventoso'

(ANSA) – LONDRA, 15 MAR – Dolore e sgomento nelle parole di Elisabetta II per la strage anti-islamica in Nuova Zelanda, Paese tuttora sotto la corona britannica. “Sono profondamente rattristata dagli spaventosi eventi di oggi a Christchurch”, scrive la regina in un messaggio al governatore generale del Regno nel Paese dell’Oceania diffuso da Buckingham Palace. “Il principe Filippo ed io inviamo le nostre condoglianze alle famiglie e agli amici di coloro [...]

Nuova Zelanda: un incriminato

Nuova Zelanda: un incriminato

(ANSA) – WELLINGTON, 15 MAR – “Un uomo” è stato incriminato per la strage di oggi in Nuova Zelanda e domani, sabato, comparirà davanti a una Corte con l’accusa di omicidio. Lo ha detto il capo della polizia neozelandese, Mike Bush. Nessuna precisazione è invece stata fornita per il momento sugli altri tre arrestati in relazione agli attacchi, due uomini e una donna.

Nuova Zelanda: strage moschee, 49 morti

Nuova Zelanda: strage moschee, 49 morti

(ANSA) – ROMA, 15 MAR – E’ salito a 49 il bilancio delle vittime degli attentati odierni contro due moschee di Christchurch, in Nuova Zelanda: lo ha detto in conferenza stampa il capo della polizia del Paese, Mike Bush, sottolineando che i feriti sono 48. Quarantuno persone sono state uccise nella moschea di Deans Avenue e sette in quella di Linwood, mentre una persona è morta in ospedale.

Nuova Zelanda: spari moschee, 4 arresti

Nuova Zelanda: spari moschee, 4 arresti

(ANSA) – WELLINGTON, 15 MAR – La polizia neozelandese rende noto di aver preso in custodia tre uomini e una donna in merito alle sparatorie avvenute oggi in due moschee della città di Christchurch. Un uomo ha rivendicato la responsabilità degli attacchi lasciando un manifesto anti-immigrati di 74 pagine in cui ha spiegato chi è e il motivo delle sue azioni, che definisce un attacco terroristico. Non è chiaro se si tratti di una delle persone già presa [...]

&id=HPN_Commonwealth+delle+Nazioni_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Commonwealth{{}}of{{}}Nations" alt="" style="display:none;"/> ?>