Complesso di Re Fahd per l edizione del Generoso Corano

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

La scheda: Complesso di Re Fahd per l edizione del Generoso Corano

Il Complesso di Re Fahd per l'edizione del Generoso Corano (in arabo: مجمع الملك فهد لطباعة المصحف الشريف, in inglese: King Fahd Complex for the Printing of the Holy Qur'an) è un complesso che si trova a Medina, in Arabia Saudita e che stampa il Corano e sue traduzioni in lingue diverse dall'arabo. Ha pubblicato 55 traduzioni del Corano in 39 lingue. Il complesso si estende su un'area di 50 000 metri quadrati, contenente uffici, depositi, impianti di stampa, oltre ad alloggi, ristoranti, servizi logistici e una moschea per i 1700 impiegati e per i visitatori.

Il fatto che Giobbe prenda l’iniziativa di restituire tutto ciò che possiede ha origine dal suo timore di Dio

Il fatto che Giobbe prenda l’iniziativa di restituire tutto ciò che possiede ha origine dal suo timore di Dio

c. La reazione di Giobbe (Giobbe 1:20-21) Allora Giobbe si alzò e si stracciò il mantello e si rase il capo e si prostrò a terra e adorò e disse: “Nudo sono uscito dal seno di mia madre, e nudo tornerò in seno della terra; Jahvè ha dato, Jahvè ha tolto; sia benedetto il nome di Jahvè”. Il fatto che Giobbe prenda l’iniziativa di restituire tutto ciò che possiede ha origine dal suo timore di Dio Dopo che Dio ebbe detto a Satana, “tutto quello che [...]

Bankitalia rivede il debito  nuovo record a febbraio scorso

Bankitalia rivede il debito nuovo record a febbraio scorso

Il debito delle amministrazioni pubbliche è stato rivisto al rialzo rispetto ai dati diffusi lo scorso 15 marzo, di 0,8 miliardi nel 2016, 5,5 miliardi nel 2017 e 5,3 miliardi nel 2018. Lo si legge nel Bollettino di Bankitalia su fabbisogno e debito. Le revisioni riflettono principalmente l’ampliamento del perimetro delle Amministrazioni pubbliche definito dall’Istat in accordo con l’Eurostat. Le revisioni del fabbisogno sono di entità limitata. Il debito [...]

Bankitalia, crescono prestiti settore privato (+1,2%), sofferenze -32,4%

Bankitalia, crescono prestiti settore privato (+1,2%), sofferenze -32,4%

(Teleborsa) - A febbraio i prestiti al settore privato crescono dell'1,2 per cento su base annua, in marginale accelerazione rispetto allo 0,9 per cento di gennaio, mentre le sofferenze sono diminuite del 32,4 per cento su base annua (-32,5 per cento in gennaio), per effetto di alcune operazioni di cartolarizzazione. È quanto emerge dall'indagine sul credito pubblicata dalla Banca d'Italia. Scomponendo il dato si nota, tuttavia, un calo dei prestiti alle imprese, [...]

Bankitalia, stima rapporto debito/Pil 2018 rivista al rialzo sale al 132,2%

Bankitalia, stima rapporto debito/Pil 2018 rivista al rialzo sale al 132,2%

(Teleborsa) - Aggiornate con una revisione al rialzo, le stime sul rapporto debito/Pil 2018 della Banca d'Italia. Con un deciso aumento le stime sono state portate al 132,2% (132,1% la precedente stima dell'Istat). Un aggiornamento dovuto alla modifica del perimetro della pubblica amministrazione, con l'ingresso di 10 nuovi enti. I dati sono stati rivisti in occasione della Notifica trasmessa alla Commissione europea nei giorni scorsi nell'ambito della Procedura [...]

Bankitalia:più titoli Stato per banche

Bankitalia:più titoli Stato per banche

(ANSA) – ROMA, 9 APR – Crescono, a febbraio, i titoli di Stato nel portafoglio delle banche italiane. Secondo quanto si ricava dalle tabelle della Banca d’Italia sono saliti a 387,2 miliardi di euro contro i 382 di gennaio, di cui la gran parte (277 miliardi) sono Btp. A febbraio 2018 i titoli di Stato detenuti dagli istituti di credito erano pari a 337 miliardi.

Bankitalia rivede il debito  del 2018, sale al 132,2%

Bankitalia rivede il debito del 2018, sale al 132,2%

La Banca d’Italia ha aggiornato, con una revisione al rialzo, le stime sul rapporto debito/Pil nel 2018 portandole al 132,2% (132,1% la precedente stima dell’Istat). Si tratta di un deciso aumento rispetto al 131,4% del 2017 (dato anche in questo caso rivisto al rialzo di un decimo di punto). L’aggiornamento è dovuto alla modifica del perimetro della pubblica amministrazione, con l’ingresso di 10 nuovi enti. In valore assoluto il debito pubblico italiano [...]

Bankitalia, al Senato la discussione sulle riserve auree

Bankitalia, al Senato la discussione sulle riserve auree

(Teleborsa) - Al Senato è in corso l'esame delle mozioni sulle riserve auree di Bankitalia di cui si era già avuto notizia nei giorni scorsi e che aveva allertato non poco le più alte istituzioni, a iniziare dal Quirinale. La mozione della maggioranza, a firma Lega-M5S (primi firmatari Alberto Bagnai e Laura Bottici) chiede infatti di "definire l'assetto della proprietà delle riserve auree detenute dalla Banca d'Italia nel rispetto della normativa europea" [...]

Bankitalia: "Dopo Brexit tutti dovranno dare di più"

Bankitalia: "Dopo Brexit tutti dovranno dare di più"

(Teleborsa) - La Brexit avrà un peso per tutti i Paesi dell'Unione che dovranno sopperire alla mancanza di un Paese nel bilancio comunitario. A dirlo è Paolo Sestito, capo del servizio struttura economica di Bankitalia, in audizione davanti alle commissione Bilancio e Politiche UE della Camera nell'ambito dell'esame del pacchetto di atti dell'Unione europea riguardanti il Quadro finanziario pluriennale 2021-2027. Con l'uscita del Regno Unito tutti, compresa [...]

Organizzazione: Complesso di Re Fahd per l edizione del Generoso Corano

Location: Yatrib.

Location: Arabia saudita.

Prodotti: Mushaf.

IL CORANO

IL CORANO (Estratti) Il Corano venne scritto da Maometto nel VII secolo d.C. Questo testo può essere letto per intero sul sito: http://www.corano.it/corano.html 2:8. Tra gli uomini vi è chi dice: “Crediamo in Allah e nel Giorno Ultimo!” e invece non sono credenti. 9. Cercano di ingannare Allah e coloro che credono, ma non ingannano che loro stessi e non se ne accorgono. 155. Sicuramente vi metteremo alla prova con terrore, fame e diminuzione dei beni, delle [...]

Saudi Aramco, l'impresa più fruttuosa al mondo: 111 miliardi di utili nel 2018

Saudi Aramco, l'impresa più fruttuosa al mondo: 111 miliardi di utili nel 2018

(Teleborsa) - Profitti per 111 miliardi di dollari. Si chiude così l'esercizio 2018 di Saudi Aramco, simboleggiando l'impresa più fruttuosa al mondo. Un aumento degli utili del 50% rispetto al 2017 (75,9 miliardi). I ricavi sono stati pari a 356 miliardi e si confrontano con i 263 miliardi dell'anno precedente. La compagnia petrolifera ha alzato il velo sui conti in vista dell'emissione del mega bond da 10 miliardi di dollari in rampa di lancio per finanziare [...]

Mondo TV annuncia i risultati preliminari del trimestre e corre in Borsa

Mondo TV annuncia i risultati preliminari del trimestre e corre in Borsa

(Teleborsa) - Il CdA di Mondo TV ha approvato alcuni dati preconsuntivi del 1° trimestre 2019, che si è chiuso con un valore della produzione di circa 5 milioni di euro, prevalentemente grazie alla vendita della serie Yoohoo a Netflix, al completamento di Robot Trains, all’avanzamento delle produzioni della capogruppo e di Rocky Kwaternaire da parte di Mondo TV France. Il risultato netto si attesta invece, a livello consolidato nel primo trimestre, a circa un [...]

Commissione banche, il Colle firma ma difende Bankitalia

Commissione banche, il Colle firma ma difende Bankitalia

Il Quirinale promulga la legge che istituisce la Commissione parlamentare d’inchiesta sulle banche, ma Sergio Mattarella accompagna il provvedimento con una durissima e articolata lettera ai presidenti delle Camere ai quali chiede di vigilare “con attenzione” che l’organismo non debordi sconfinando in attività incostituzionale. Il presidente della Repubblica in sostanza, dopo un’accuratissima riflessione, dettaglia le criticità delle quali il [...]

Bankitalia: Oilveti, bene bilancio 2018

Bankitalia: Oilveti, bene bilancio 2018

(ANSA) – ROMA, 29 MAR – “Esprimo vivo apprezzamento per il bilancio 2018 e l’azione di rafforzamento patrimoniale dell’istituto, risultati apprezzabili considerato anche il complesso contesto in cui Banca d’Italia opera”. Lo ha affermato Alberto Oliveti, presidente dell’Adepp in rappresentanza degli enti previdenziali e delle casse di previdenza in possesso di oltre il 15% del capitale dell’istituto centrale, all’assemblea sul bilancio di Banca [...]

Bankitalia, Visco: "Risultato superiore al 2017". Utile balza a 6,24 miliardi

Bankitalia, Visco: "Risultato superiore al 2017". Utile balza a 6,24 miliardi

(Teleborsa) - Forte aumento dell'utile della Banca d'Italia che chiude il 2018 con un utile netto di 6,24 miliardi, 3,9 miliardi in più rispetto all'anno precedente. Allo Stato vanno 5,71 miliardi, un ammontare superiore di 2,3 miliardi rispetto al 2017, mentre il dividendo complessivo sarà di importo uguale agli ultimi anni: 340 milioni, pari al 4,5% del capitale di cui 227 "effettivamente erogati" ai partecipanti al capitale e 113 milioni destinati alla [...]

Bankitalia: utile balza a 6,2 miliardi

Bankitalia: utile balza a 6,2 miliardi

(ANSA) – ROMA, 29 MAR – Banca d’Italia chiude il 2018 con un utile netto in forte crescita a 6,24 miliardi di euro contro i 3,9 del 2017. L’utile lordo, spiega il governatore, Ignazio Visco, all’assemblea dei partecipanti, è cresciuto a 8,9 miliardi “per il miglioramento del margine di interesse che ha beneficiato dell’aumento degli interessi sui titoli di Stato acquistati per finalità di politica monetaria e del calo degli interessi negativi sul [...]

Bankitalia: Fabio Panetta nuovo direttore generale

Bankitalia: Fabio Panetta nuovo direttore generale

(Teleborsa) - Fabio Panetta nuovo direttore generale della Banca d'Italia, mentre nel direttorio entrano i nuovi vice direttori Daniele Franco e Alessandra Perrazzelli. A stabilirlo è stato il Consiglio superiore di Via Nazionale, su proposta del governatore Ignazio Visco. Panetta, già membro del direttorio in qualità di vice direttore generale, sarà il nuovo dg dal 10 maggio 2019: stessa decorrenza per i vice direttori Franco e Perrazzelli. La decisione [...]

Bankitalia: Fabio Panetta direttore generale

Bankitalia: Fabio Panetta direttore generale

Il Consiglio Superiore della Banca d’Italia, su proposta del Governatore e ai sensi dello Statuto, in seduta straordinaria ha nominato Direttore Generale Fabio Panetta, già membro del Direttorio in qualità di Vice Direttore Generale, con decorrenza dal 10 maggio 2019. In conseguenza di tale nomina, al fine di integrare il Direttorio, il Consiglio Superiore ha nominato quali Vice Direttori Generali Daniele Franco e Alessandra Perrazzelli, con analoga [...]

Bankitalia: Panetta dg

Bankitalia: Panetta dg

(ANSA) – ROMA, 28 MAR – Il Consiglio Superiore della Banca d’Italia, su proposta del Governatore e ai sensi dello Statuto, in seduta straordinaria ha nominato Direttore Generale Fabio Panetta, già membro del Direttorio in qualità di Vice Direttore Generale, con decorrenza dal 10 maggio 2019. In conseguenza di tale nomina, al fine di integrare il Direttorio, il Consiglio Superiore ha nominato quali Vice Direttori Generali Daniele Franco e Alessandra [...]

Mondo TV, primo accordo di publishing serie Meteo Heroes

Mondo TV, primo accordo di publishing serie Meteo Heroes

(Teleborsa) - Mondo TV ha siglato un accordo con Play Press S.r.l. per la futura concessione di una licenza per lo sfruttamento di alcune categorie di prodotti per l'edicola da svilupparsi sulla property Meteo Heroes. Si rammenta che la property è oggetto di una nuova serie coprodotta con Epson Meteo e pone al centro le tematiche legate agli effetti dei cambiamenti climatici, tema di grande attualità e interesse. L'accordo con il primario operatore nel settore [...]

Brexit, Bankitalia vara norme su regime transitorio in caso "no deal"

Brexit, Bankitalia vara norme su regime transitorio in caso "no deal"

(Teleborsa) - Sono due le comunicazioni, rivolte rispettivamente agli intermediari italiani operanti nel Regno Unito e a quelli britannici operanti in Italia contenenti le indicazioni operative per gli adempimenti previsti nel cosiddetto Dl Brexit, il decreto legge sulla stabilità finanziaria, economica e degli investimenti in relazione all'uscita della Gran Bretagna dalla Ue. Secondo quanto previsto dalla comunicazione inviata dalla Banca d'Italia a banche e [...]

&id=HPN_Complesso+di+Re+Fahd+per+l'edizione+del+Generoso+Corano_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}King{{}}Fahd{{}}Complex{{}}for{{}}the{{}}Printing{{}}of{{}}the{{}}Holy{{}}Quran" alt="" style="display:none;"/> ?>