Comuni della Polinesia francese

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Comuni della Polinesia francese

La scheda: Comuni della Polinesia francese

Voce principale: Comuni della Francia.
La collettività d'oltremare della Polinesia Francese comprende molte isole facenti parte di diversi arcipelaghi, ma è amministrativamente divisa in 48 comuni, raggruppati in cinque suddivisioni (o distretti) adattati così alla legislazione consuetudinaria locale.
Note:
L'isola (disabitata) di Clipperton (ad est dell'oceano Pacifico settentrionale, al largo del Messico) non appartiene alla Polinesia Francese, ma è soltanto amministrata a nome dello Stato Francese (e non del governo polinesiano) dall'Alto Commissario della Repubblica residente in Polinesia francese. Le collettività della Polinesia francese non hanno alcun ruolo nella gestione di quest'isola piuttosto lontana.
I nomi dei comuni e delle località talvolta contengono una consonante gutturale complementare, riconoscibile dall'aggiunta di un apostrofo apostrofo (in questo caso l'apostrofo viene scritto invertito, per distinguerlo dall'apostrofo che viene usato normalmente per indicare un'elisione, per indicare la consonante gutturale complementare, al posto dell'apostrofo, a volte viene posto un accento grave sulla vocale successiva) in tahitiano o nelle altre lingue polinesiane e melanesiane, questo apostrofo manca nella toponimia ufficiale francese meno aggiornata, nonostante il tahitiano abbia uno status di lingua ufficiale riconosciuto a livello locale (a fianco del francese) nella legislazione tradizionale della collettività. I siti ufficiali dei comuni corrispondenti includono questi apostrofi. La loro grafia può perciò variare da una versione ufficiale all'altra (soprattutto in relazione alla data di pubblicazione dei documenti ufficiali), ma è consigliabile conservarlo o reintrodurlo laddove l'apostrofo fosse troppe volte omesso (nei documenti più recenti non vengono più omessi questi apostrofi gutturali, anche se è abitudine usare gli apostrofi usati in francese per le elisioni).
D'altro canto, la notazione con segni diacritici di vocali lunghe (di solito con un macron posto al di sopra) è praticamente sempre omessa nei toponimi polinesiani.



ORECCHIETTE ALLE CIME DI RAPE

ORECCHIETTE ALLE CIME DI RAPE

ORECCHIETTE ALLE CIME DI RAPE Ingredienti 320 g orecchiette 1 kg cime di rapa 1 broccolo verde grande 2 spicchi aglio 2 filetti acciughe sott'olio q. b. peperoncino q. b. olio di oliva extravergine q. b. parmigiano o pecorino grattugiato Preparazione Lavate i broccoli o le cime di rapa. Tagliate le estremità e spellate il gambo privandolo delle parti dure e eliminando – nel caso delle cime di rapa – le foglie vecchie. Fate bollire in una pentola [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Orecchiette con le cime di rape

Ricette salate spezzine Ricette salate genovesi Ricette varie     INGREDIENTI (Per 4 persone) ·         300 g di orecchiette (vedi sotto) ·        1 kg di cime di rape ·         4 acciughe salate o sottolio ·         olio extravergine d'oliva ·         pangrattato o formaggio pecorino ·         sale e peperoncino ·         aglio ·         olive nere               Per fare le [...]

Dentice marinato alla rapa rossa con cavolo viola agrodolce e melograno Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio

Dentice marinato alla rapa rossa con cavolo viola agrodolce e melograno Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio

Dentice marinato alla rapa rossa con cavolo viola agrodolce e melograno Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio Ricetta d’autore di Andrea Becattini Chef Ristorante Mansio Ingredienti 800 gr di filetti di dentice abbattuti 500 ml estratto di raparossa 600 gr di cavolo viola 300 gr zucchero semolato 300 gr acqua 300 gr aceto di mele 300 gr rapa rossa 50 gr scalogno pepe jaimacano 500 ml succo di melograno fresco 5g di agar(gelatificante) 1g sale 1 pz [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Qualcosa di filosofia: Wittgenstein

Wittgenstein e’ stato un filosofo molto importante nel primo Novecento, ed ha consolidato le basi di quella filosofia neo-positivistica che ha caratterizzato molti aspetti della critica alla metafisica ed alla religione sviluppati dopo la prima guerra mondiale.            Il rapporto tra la realta’ del mondo esterno alla mente e le raffigurazioni all’interno della mente era stato per secoli il problema cruciale della filosofia, a partire da [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

A Ortona si mangia così - Segn' straccet ch'iocchj d' rapa

A Ortona si mangia così - Segn' straccet ch'iocchj d' rapa

 Galleria fotografica  |  Informazioni utili  |  Luoghi da visitare  |  Appuntamenti  |  A Ortona si mangia così  |  Un po' di storia  |  Link ad altri siti    A Ortona si mangia così - Segn' stracciat ch'iocchj d' rapa - (Lasagne stracciate con gli occhi di rapa - per 4 persone)   1 Kg di broccoletti - 300 g di pancetta - sale - pepe - due spicchi d'aglio - vino rosso - pecorino locale grattugiato pasta all'uovo fatta in casa: 400 g  di farina - [...]

Note filologiche in tema di cime di rapa con i cavatelli (cìmë_rë rapë kë_lë_kafatìddë) .

Le cime di rapa con i cavatelli (Lë cìmë_rë_rapë kë_lë_kafatìddë) è una tipica ricetta lucana. A pag. 93 del pregevole Dizionario del dialetto tricaricese di Domenico Langerano si legge sia come si fanno i cavatelli, sia la ricetta delle cime di rapa con i cavatelli. Ma qui non posso trascurare di dire anch’io come si fanno i cavatelli, anche perché, in ricordo di mia madre, devo introdurre una variante terminologica. I cavatelli sono un formato di [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

I Mezzotono cantano le Cime di rape in video

Cime di rape è il titolo di un video dei Mezzotono, piccola orchestra italiana senza strumenti. Sono il gruppo vocale con più presenze all'estero. Hanno cantato in 42 Paesi del Mondo. La canzone prende il nome dal piatto tipico barese Cime di rape (Nella Foto) e racconta tutti i piatti della tradizione culinaria barese, rigorosamente in dialetto. Da notare che il catering è pugliese, dell'osteria le Arpie, ma anche giapponese, di Claudia Lepore. Il brano nasce [...]

deleted

deleted

Farfalle alle rape rosse

Farfalle alle rape rosse

. La rapa rossa, o barbabietola rossa (da non confondersi con la barbabietola da zucchero), è un tubero che ha origini lontanissime, infatti era conosciuta già dagli antichi greci; esistono scritti datati 420 a.C. in cui viene citata. Si presta come contorno e per insalate.  Ingredienti per 4 persone 280 gr. di farfalle, 300 gr. di rape rosse cotte, mezza cipolla, 40 gr. di burro, 1 dl. di vino bianco secco, 1 cucchiaino di succo di limone, 6 cucchiate di panna, [...]

&id=HPN_Comuni+della+Polinesia+francese_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Communes{{}}of{{}}French{{}}Polynesia" alt="" style="display:none;"/> ?>