Concussione

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda: Concussione

La concussione (dal latino tardo concussio «scossa, eccitamento» dunque «pressione indebita, estorsione») è il reato del pubblico ufficiale che, abusando della sua qualità o delle sue funzioni, costringa (concussione violenta) qualcuno a dare o promettere indebitamente, a lui o a un terzo, denaro o altra utilità anche di natura non patrimoniale.
Reato tipico dell'ordinamento giuridico penale della Repubblica Italiana, la fattispecie concussiva non è presente nella maggior parte degli ordinamenti europei e internazionali (al suo posto troviamo l'estorsione aggravata). I beni tutelati dalla fattispecie sono pubblici (buon andamento e imparzialità della pubblica amministrazione) e allo stesso tempo anche privati (tutela contro abusi di potere e lesioni della libertà di autodeterminazione). Tra i delitti dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione, la concussione è il reato più gravemente sanzionato.
Oggi, a seguito della riforma introdotta dalla legge 6 novembre 2012, n.190, è prevista la reclusione da sei a dodici anni (anche ante riforma era il reato contro la PA più sanzionato). La normativa italiana di contrasto al fenomeno concussivo è contenuta nel codice penale e precisamente nel Libro II, Titolo II Dei delitti contro la pubblica amministrazione (art. 314-360).


Delitto di Concussione
Fonte: Codice penale italiano Libro II, Titolo II, Capo I
Disposizioni: art. 317
Competenza: tribunale collegiale
Procedibilità: d'ufficio
Arresto: facoltativo
Fermo: consentito
Pena: reclusione da 6 a 12 anni

La Cassazione su Mimmo Lucano: nessuna frode su appalti

La Cassazione su Mimmo Lucano: nessuna frode su appalti

Milano, 3 apr. (askanews) - A Riace Mimmo Lucano non ha compiuto alcuna irregolarità nell'assegnazione degli appalti per la gestione dei rifiuti nè ci sono elementi per dire che abbia favorito presunti "matrimoni di comodo". È quanto ha stabilito la Cassazione, scrivendolo nero su bianco nelle motivazioni con cui nel febbraio scorso ha annullato il divieto di dimora a Riace per il sindaco calabrese, accusato di favoreggiamento all'immigrazione clandestina e [...]

Scoperta loggia segreta nel Trapanese, 27 arresti eccellenti

Scoperta loggia segreta nel Trapanese, 27 arresti eccellenti

Castelvetrano, 21 mar. (askanews) - Una loggia segreta in grado di condizionare la vita politico-amministrativa di Castelvetrano, in provincia di Trapani, ma che allungava la sua sfera di influenza anche a livello regionale. È stata scoperta grazie a un'operazione dei carabinieri del nucleo investigativo di Trapani che ha portato all'arresto di 27 persone. Le indagini coinvolgono esponenti politici e amministrativi di primo piano della Sicilia, e sono iniziate [...]

Roma, 5 arresti all'Ente nazionale di ricerca in Agricoltura

Roma, 5 arresti all'Ente nazionale di ricerca in Agricoltura

Roma, 5 mar. (askanews) - Falso, abuso d'ufficio e peculato. Con queste accuse sono stati arrestati dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma 5 funzionari, tra cui il direttore generale, del Crea, Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l'Analisi dell'Economia Agraria. Sequestrati preventivamente anche circa 8 milioni di euro. Le indagini hanno fatto emergere gravi irregolarità nella gestione dell'ente. In primo luogo, nella scelta [...]

Concussione, arrestati due carabinieri

Concussione, arrestati due carabinieri

(ANSA) – PALMI (REGGIO CALABRIA), 23 FEB – Due carabinieri in servizio a Vibo Valentia, Armando Palummo e Mirco Carafa, sono stati arrestati con l’accusa di concussione aggravata in concorso. Gli arresti, risalenti al 18 febbraio scorso, sono stati convalidati dal Gip di Palmi, che ha emesso a carico dei due militari un’ordinanza di custodia cautelare in carcere concordando con la richiesta avanzata dalla Procura della Repubblica, diretta da Ottavio [...]

Intascavano tangenti, arrestati vertici ente infermieri

Intascavano tangenti, arrestati vertici ente infermieri

Hanno assegnato consulenze da 50 milioni di euro a 3 professionisti

Intascavano tangenti, arrestati vertici ente infermieri

Intascavano tangenti, arrestati vertici ente infermieri

Appalti, presidente Regione Calabria accusato di abuso d'ufficio

Appalti, presidente Regione Calabria accusato di abuso d'ufficio

Catanzaro (askanews) - Appalti pubblici pilotati in favore della 'ndrangheta. La Procura di Catanzaro, in un'indagine guidata dal pm Nicola Gratteri, ha scoperchiato un intreccio fra politica, imprenditoria e 'ndrangheta che coinvolge le più alte istituzioni locali: il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, accusato di abuso d'ufficio aggravato dal metodo mafioso. Per lui il gip ha disposto l'obbligo di dimora, così come per il sindaco di Pedace. In [...]

Ddl anticorruzione, Di Maio: norma su peculato va cancellata

Ddl anticorruzione, Di Maio: norma su peculato va cancellata

Milano (askanews) - "Non è alleggerimento del peculato. Quella è una norma inaccettabile e va cancellata". Lo ha assicurato il vicepremier, Luigi di Maio. Parlando a margine del Samsung Business Summit, il ministro ha spiegato: "la settimana prossima arriva in commissione al Senato perché col ministro Fraccaro abbiamo già previsto il percorso che deve fare al Senato. La legge anticorruzione per noi è importantissima perché è il provvedimento che [...]

Roma, assolta Virginia Raggi: non commise falso ideologico

Roma, assolta Virginia Raggi: non commise falso ideologico

Roma, 10 nov. (askanews) - Assolta, perché il fatto non costituisce reato. La sindaca di Roma, Virginia Raggi, è scoppiata in un pianto liberatorio in aula alla lettura della sentenza del giudice Roberto Ranazzi. Il pm aveva chiesto una condanna a dieci mesi di reclusione per l'affare Renato Marra, per falso ideologico. In sostanza secondo l'accusa Raggi aveva mentito, assumendosi la responsabilità dell'ingaggio al turismo di Renato Marra, che nell'intreccio [...]

Corruzione e tentata concussione, arrestato sindaco

Corruzione e tentata concussione, arrestato sindaco

E' primo cittadino di Fuscaldo nel Cosentino, indagine della Gdf

Corruzione e concussione, arrestato sindaco di Fuscaldo

Corruzione e concussione, arrestato sindaco di Fuscaldo

Il sindaco di Fuscaldo, centro dell’Alto Tirreno cosentino, Gianfranco Ramundo, é stato arrestato dai finanzieri del Comando provinciale di Cosenza nell’ambito di un’operazione coordinata dalla Procura della Repubblica di Paola, insieme ad altri componenti dell’Amministrazione comunale. L’accusa é di corruzione e tentata concussione. Nell’operazione della Guardia di finanza, in cui sono impegnati oltre cento militari, sono coinvolte, [...]

Concussione e peculato,nei guai 2 vigili

Concussione e peculato,nei guai 2 vigili

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 17 LUG – Un presunto ‘sistema di potere’ creato da due appartenenti ad un corpo di polizia municipale della provincia reggiana. Lo hanno scoperto le indagini dei carabinieri della Compagnia di Castelnovo ne’ Monti che ieri hanno eseguito due misure cautelari nei confronti degli indagati, a cui sono contestate condotte di concussione, abuso d’ufficio, peculato, omessa denuncia, truffa aggravata ai danni dello Stato e mobbing. [...]

Concussione e abuso ufficio, arrestato sindaco

Concussione e abuso ufficio, arrestato sindaco

A Palizzi, nel Reggino. Anche 2 consiglieri comunali

Concussione, arrestato sindaco Calabria

Concussione, arrestato sindaco Calabria

(ANSA) – PALIZZI (REGGIO CALABRIA), 5 LUG – I carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria hanno condotto un’operazione per eseguire provvedimenti di custodia cautelare emessi nell’ambito di un’indagine sul Comune di Palizzi. Tra gli arrestati c’é il sindaco del centro del reggino, Arturo Walter Scerbo, di 56 anni. Due dei provvedimenti, che sono in tutto quattro, riguardano altrettanti consiglieri comunali dei quali, per il momento, non é [...]

Concussione e abuso ufficio, arrestato sindaco di Palizzi

Concussione e abuso ufficio, arrestato sindaco di Palizzi

È scattata alle prime ore di stamattina a Palizzi un’operazione del Comando provinciale dei carabinieri di Reggio Calabria per l’esecuzione di provvedimenti di custodia cautelare, emessi nell’ambito di un’indagine sul Comune reggino, nei confronti di 4 persone ritenute responsabili, a vario titolo e con la complicità di altre 21 soggetti, tra l’altro dei reati di concussione e corruzione. Tra i destinatari della misura il sindaco, Arturo Walter [...]

Alluvione: arrestato sindaco e dirigente nel Sannio

Alluvione: arrestato sindaco e dirigente nel Sannio

Il sindaco di Cusano Mutri Giuseppe Maturo ed un dirigente comunale sono stati arrestati dai carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Benevento su richiesta della locale procura. L’accusa è di concussione. Il provvedimento di custodia cautelare è legato alla realizzazione dei lavori post alluvione che colpì il Sannio nell’ottobre 2015. Sono diversi gli episodi di concussione accertati dagli [...]

Concussione, indagato sindaco Parmense

Concussione, indagato sindaco Parmense

(ANSA) – PARMA, 8 MAG – Avrebbe fatto pressioni, insistendo, per piazzare nell’ufficio Tributi del Comune di San Secondo, nel Parmense, la persona che voleva. Questa l’ipotesi della Procura di Parma che ha inviato al sindaco Antonio Dodi, rieletto nel 2016 con una lista civica, un atto di proroga indagini con avviso di garanzia. Lo scrive la Gazzetta di Parma. “La giustizia farà il suo corso, ho fiducia nella magistratura”, ha detto il primo cittadino [...]

Ai domiciliari due sindaci nel bergamasco per appalti truccati

Ai domiciliari due sindaci nel bergamasco per appalti truccati

Roma, (askanews) - Militari dei comandi provinciali della Guardia di Finanza e dei Carabinieri di Bergamo hanno dato esecuzione all ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal gip del Tribunale di Bergamo Bianca Maria Bianchi, nei confronti dei sindaci dei comuni di Foppolo e Valleve ed ex-amministratori della Brembo Super Ski. In base alle indagini, coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica di Bergamo, dott. Gianluigi Dettori, [...]

Autostrada Siracusa-Gela, sei arresti a Messina

Autostrada Siracusa-Gela, sei arresti a Messina

Siracusa (askanews) - Sei persone sono state arrestate a Messina nell'ambito di una inchiesta su una presunta tangente per la realizzazione di tre lotti dell'autostrada Siracusa-Gela. In manette sono finiti tra gli altri il presidente del consiglio di gestione della azienda edile Condotte Spa; il presidente della Cosige Scarl e l'ex capo della segreteria tecnica dell'ex presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta. La misura è stata emessa dal gip anche [...]

Concussione: ispettore pubblico dell'Ats arrestato nel Bergamasco

Concussione: ispettore pubblico dell'Ats arrestato nel Bergamasco

Ad Albino, riscuoteva mazzette mentre era in ferie

&id=HPN_Concussione_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Malfeasance{{}}in{{}}office" alt="" style="display:none;"/> ?>