Conflitto israelo Gaza

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

In questa categoria: Ascalona

Ascalona (in ebraico ???????????, Ashkelon o Ashqe...

Operazione Piogge estive

Operazione "Piogge estive" (in inglese: Operation ...

Autorità Nazionale Palestinese

Voce principale: Stato di Palestina.
L'AutoritÃ...

Sderot

Sderot (ebraico: ?????? ascolta, "boulevard") è u...

Barriera tra Israele e la Striscia di Gaza

La Barriera tra Israele e la Striscia di Gaza (ved...

Conflitto Israele-Striscia di Gaza

Il conflitto Israele-Striscia di Gaza è uno scont...

Perché Dio svolgeva la Sua opera in Giudea durante l’Età della Grazia?

Dio dice:”La prima volta che venni in mezzo agli uomini fu durante l’Età della Redenzione. Ovviamente nacqui in una famiglia ebrea, pertanto il primo popolo a vedere Dio venire sulla terra fu quello ebraico. Il motivo per cui ho svolto questa opera di persona era perché volevo usare la Mia carne incarnata come offerta per il peccato nella Mia opera di redenzione. Pertanto i primi a vederMi furono gli ebrei dell’Età della Grazia. Quella fu la prima volta [...]

15 aprile 2011 - "Restiamo Umani" - La lezione che ci ha lasciato Vittorio Arrigoni, il pacifista che ha pagato con la vita la violenza che aveva sempre combattuto.

15 aprile 2011 - "Restiamo Umani" - La lezione che ci ha lasciato Vittorio Arrigoni, il pacifista che ha pagato con la vita la violenza che aveva sempre combattuto.

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping     .     15 aprile 2011 - "Restiamo Umani" - La lezione che ci ha lasciato Vittorio Arrigoni, il pacifista che ha pagato con la vita la violenza che aveva sempre combattuto.   15/04/2011 la morte di un pacifista - Vittorio Arrigoni da tre anni viveva a Gaza per denunciare le violenze subite dai civili palestinesi. Ha pagato con la vita la violenza che aveva sempre combattuto. «Restiamo [...]

Vince Netanyahu. 'Parlamento  razzista-xenofobo', ira dell'Olp

Vince Netanyahu. 'Parlamento razzista-xenofobo', ira dell'Olp

Le elezioni in Israele hanno portato il premier israeliano Netanyahu verso il quinto mandato. Dopo oltre il 97% dello spoglio dei voti, la situazione resta immutata: a livello di preferenze di partito ‘Blu-Bianco’ di Benny Gantz e Benyamin Netanyahu hanno rispettivamente 35 seggi. Ma a livello di coalizione di governo, quella di destra del premier può contare su 65 seggi su 120 alla Knesset contro i 56 attribuibili al centro sinistra di Gantz. Ora si [...]

Gaza: tv Hamas, negoziati su prigionieri

Gaza: tv Hamas, negoziati su prigionieri

(ANSAmed) – TEL AVIV, 2 APR – Negoziati per uno scambio di prigionieri fra Hamas ed Israele sono entrati in una fase avanzata: lo ha affermato oggi la al-Aqsa Tv di Hamas, confermando cosi’ precedenti fughe di notizie. Secondo l’emittente i contatti hanno preso slancio negli ultimi giorni nel contesto della mediazione egiziana volta a puntellare un cessate il fuoco fra le parti con una serie di provvedimenti di carattere umanitario. Tuttavia in Israele per [...]

Riaperto valico commerciale con Striscia di Gaza

Riaperto valico commerciale con Striscia di Gaza

Bolsonaro in visita ufficiale in Israele

Golan e Palestina a vertice Lega Araba

Golan e Palestina a vertice Lega Araba

(ANSA) – TUNISI, 31 MAR – Si svolge oggi a Tunisi la 30ma sessione del Summit della Lega Araba. Ventuno i paesi partecipanti, 6000 in tutto i delegati. All’ordine del giorno le grandi sfide della regione, ovvero il terrorismo internazionale, la questione palestinese, la creazione di un fondo di sostegno per la Palestina, la decisione del presidente americano Donald Trump di riconoscere la sovranità israeliana sulle Alture del Golan, la crisi libica ed il [...]

Gaza: Israele riapre valico Kerem Shalom

Gaza: Israele riapre valico Kerem Shalom

(ANSA) – TEL AVIV, 31 MAR – Malgrado il lancio di razzi della scorsa notte da Gaza verso il Neghev, Israele ha riaperto oggi il valico commerciale di Kerem Shalom con la Striscia. Lo riferiscono i media locali, secondo cui quel valico era stato chiuso giorni fa in seguito al lancio da Gaza di un razzo che aveva colpito una casa a breve distanza da Tel Aviv ed aveva provocato il ferimento di diversi civili. Da stamane, nel contesto di intese messe a punto da [...]

Ucciso diciassettenne palestinese negli scontri a Gaza

Ucciso diciassettenne palestinese negli scontri a Gaza

Durante il 'Land Day' nella Marcia del Milione voluta da Hamas

Abu Mazen, Palestina libera inevitabile

Abu Mazen, Palestina libera inevitabile

(ANSAmed) – TEL AVIV, 30 MAR – “Un libero e indipendente stato palestinese con Gerusalemme est capitale e i confini del 1967 è inevitabile e così sarà”. Lo ha detto il presidente Abu Mazen in occasione del 43/o anniversario del ‘Land Day’. “La sofferenza da 100 anni del nostro popolo e gli enormi sacrifici fatti da esso non andranno perduti. L’immortale ‘Land Day’ è il momento per il popolo di rinnovare il suo impegno alla costanza e al [...]

Onu a Israele e Hamas,evitare escalation

Onu a Israele e Hamas,evitare escalation

(ANSAmed) – TEL AVIV, 29 MAR – Nel primo anniversario dell’inizio delle proteste della cosiddetta Grande Marcia del Ritorno con cui Hamas tenta di forzare il blocco di Gaza un funzionario dell’Onu, Jamie McGoldrick, ha fatto oggi appello ad israeliani e palestinesi affinchè si sforzino di evitare una escalation di violenze. Da parte sua Amnesty International ha lanciato oggi un appello per un embargo internazionale delle vendite di armi ad Israele. Fra il [...]

Medio Oriente, nuovi razzi e raid tra Gaza e Israele

Medio Oriente, nuovi razzi e raid tra Gaza e Israele

Un ragazzo palestinese di 18 anni, Sajed Abed al-Hakim Mizher, un infermiere volontario, è stato colpito a morte stamane nel campo profughi di Deheishe (presso Betlemme, in Cisgiordania) durante scontri con l’esercito israeliano. Lo rende noto l’agenzia di stampa palestinese Maan secondo cui altri quattro giovani sono rimasti feriti in quegli incidenti, iniziati quando una unità militare è entrata nel campo per compiere arresti. Resta anche oggi elevata [...]

Ancora razzi e raid tra Gaza e Israele

Ancora razzi e raid tra Gaza e Israele

(ANSA) – TEL AVIV, 27 MAR – Resta elevata la tensione fra Israele e Hamas, dopo che nella notte due razzi sono stati lanciati dalla Striscia verso la vicina città israeliana di Ashqelon. I sistemi di difesa sono riusciti ad intercettarli. L’aviazione israeliana da parte sua ha colpito un campo di addestramento militare di Hamas a Rafah, a sud di Gaza. Non si ha notizia di vittime. Ieri Israele ha inoltrato rinforzi militari a ridosso della Striscia.

A Gaza cessati i lanci di Israele, la vita torna alla normalità

A Gaza cessati i lanci di Israele, la vita torna alla normalità

Dopo una notte di tensione, caratterizzata da ripetuti raid dell’aviazione israeliana, a Gaza la vita è tornata alla normalità. Nelle ultime ore sono cessati i lanci di razzi dalla Striscia e la sensazione generale, riferiscono fonti locali, è che stia prendendo piede un cessate il fuoco con Israele. Su istruzione delle autorità di Hamas, tutte le scuole sono state aperte e così pure gli uffici pubblici. Negli ospedali è stato allentato lo stato di [...]

Israele: fonte, nessuna tregua con Hamas

Israele: fonte, nessuna tregua con Hamas

(ANSA) – TEL AVIV, 26 MAR – Non è stato raggiunto alcun cessate il fuoco con Hamas. Lo ha detto una fonte politica riferita da Haaretz, aggiungendo che il premier, Benyamin Netanyahu, ha dato istruzioni all’esercito – mentre era in volo dagli Usa verso Israele dove è atterrato da pochi minuti – di continuare a colpire obiettivi di Hamas nella Striscia di Gaza. Subito dopo essere atterrato, Netanyahu andrà al ministero della difesa, di cui è [...]

Netanyahu a Hamas, non esiteremo entrare

Netanyahu a Hamas, non esiteremo entrare

(ANSAmed) – TEL AVIV, 26 MAR – Hamas deve sapere che “non esiteremo ad entrare e fare tutti i passi necessari” collegati “ai bisogni di sicurezza di Israele”. Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu dopo essere partito da Washington per rientrare in patria. “Abbiamo dato una risposta molto, molto potente” ad Hamas, ha aggiunto riferito dal suo ufficio. Netanyahu ha detto che appena arrivato in Israele andrà subito al ministero della difesa a Tel [...]

Razzi e raid stanotte tra Gaza e Israele

Razzi e raid stanotte tra Gaza e Israele

(ANSA) – TEL AVIV, 26 MAR – Malgrado l’annuncio giunto da Hamas di un cessate il fuoco mediato dall’Egitto, sono proseguiti nella notte i combattimenti fra Israele e le milizie palestinesi di Gaza. Dalla Striscia – aggiorna la radio militare – sono stati lanciati verso Israele una sessantina di razzi che non hanno provocato vittime. Da parte sua – aggiungono fonti militari – Israele ha colpito nella 15 ”obiettivi terroristici”. Nelle localita’ [...]

Hamas conferma cessate il fuoco a Gaza

Hamas conferma cessate il fuoco a Gaza

(ANSA) – GAZA, 25 MAR – “Il portavoce di Hamas Fawzi Barhum ha dichiarato che l’Egitto è riuscito a mediare un cessate il fuoco tra la resistenza palestinese e l’occupazione israeliana”: lo si legge nel sito ufficiale di Hamas. Manca ancora la conferma israeliana. Le sirene d’allarme antimissili intanto risuonano nelle zone israeliane attorno alla Striscia, stando al portavoce militare israeliano.

Israele colpisce ufficio leader Hamas

Israele colpisce ufficio leader Hamas

(ANSAmed) – GAZA, 25 MAR – L’aviazione israeliana ha colpito stasera l’ufficio del leader di Hamas Ismail Haniyeh, nel rione Nasser di Gaza. Lo riferisce l’emittente locale al-Quds. Finora non ci sono altre conferme. Haniyeh non era comunque nell’edificio.

Israele inizia a colpire Gaza

Israele inizia a colpire Gaza

(ANSAmed) – TEL AVIV, 25 MAR – L’esercito israeliano ha cominciato a colpire Gaza in risposta al razzo di questa mattina. Ad essere colpite – ha reso noto – “obiettivi terroristici di Hamas”. Fonti locali della Striscia riportano esplosioni.

Hamas, nessun interesse a lanciar razzi

Hamas, nessun interesse a lanciar razzi

(ANSAmed) – TEL AVIV, 25 MAR – Hamas “non ha alcun interesse a lanciare i razzi, né ad avviare un’escalation” con Israele. Lo ha detto, in forma anonima, un esponente della fazione islamica, riferito dal Times of Israel. L’esercito israeliano ha invece accusato direttamente Hamas di aver tirato il razzo caduto su una casa nel centro del paese da una rampa di lancio a Rafah, nel sud di Gaza. “E’ presumibile che una delegazione egiziana di sicurezza [...]

&id=HPN_Conflitto+israelo+Gaza_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Israel{{{{}}}}E2{{{{}}}}80{{{{}}}}93Gaza{{}}conflict" alt="" style="display:none;"/> ?>