Consiglio Economia e Finanza

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

La scheda: Consiglio Economia e Finanza

Con il termine Consiglio Ecofin si indica il Consiglio Economia e finanza (in inglese Economic and Financial Affairs Council, spesso abbreviato in Ecofin), che è una delle formazioni in cui si riunisce il Consiglio dell'Unione europea. Nella formazione Economia e finanza il consiglio è composto dai Ministri delle finanze degli stati membri.
Il Consiglio Ecofin si riunisce una volta al mese a Bruxelles o a Lussemburgo, inoltre si riunisce in via informale una volta ogni sei mesi nel paese che in quel momento detiene la presidenza di turno del Consiglio dell'UE.
I suoi lavori sono preparati dal Comitato dei rappresentanti permanenti (COREPER II).


Def, Tria rientra prima da Ecofin in vista dell'approvazione del documento

Def, Tria rientra prima da Ecofin in vista dell'approvazione del documento

(Teleborsa) - Rientro anticipato per il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, che non parteciperà alla giornata dell'Ecofin di domani a Bucarest e atterrerà a Roma in serata dopo aver preso parte alla cena di lavoro dei ministri. Alla base della decisione la necessità di accelerare il lavoro sul Documento di Economia e Finanza (Def) che deve essere presentato al Parlamento entro il 10 aprile, cioè prima della partenza del Ministro per gli Spring Meetings [...]

Via libera dall'Ecofin alla nuova lista nera dei paradisi fiscali

Via libera dall'Ecofin alla nuova lista nera dei paradisi fiscali

L’Ecofin ha approvato la nuova lista dei paradisi fiscali: oltre ai cinque già presenti (le Samoa americane, Guam, Samoa, Trinidad e Tobago e le Isole Vergini) vengono aggiunte Aruba, Barbados, Belize, le Bermuda, Dominica, Fiji, Isole Marshall, Oman, Emirati Arabi e Vanuatu. Tutte giurisdizioni che non hanno attuato gli impegni annunciati entro la scadenza data dalla Ue. Altri 34 Paesi restano sulla lista ‘grigia’ per essere monitorati, mentre 25 sono [...]

Ok Ecofin a nuova lista nera paradisi

Ok Ecofin a nuova lista nera paradisi

(ANSA) – BRUXELLES, 12 MAR – L’Ecofin ha approvato la nuova lista dei paradisi fiscali: oltre ai cinque già presenti (le Samoa americane, Guam, Samoa, Trinidad e Tobago e le Isole Vergini) vengono aggiunte Aruba, Barbados, Belize, le Bermuda, Dominica, Fiji, Isole Marshall, Oman, Emirati Arabi e Vanuatu. Tutte giurisdizioni che non hanno attuato gli impegni annunciati entro la scadenza data dalla Ue. Altri 34 Paesi restano sulla lista ‘grigia’ per [...]

Banche:Abi,bene misure Ecofin

Banche:Abi,bene misure Ecofin

(ANSA) – ROMA, 4 DIC – Le misure varate oggi dall’Ecofin, nel pacchetto di riduzione dei rischi bancari, “vanno prevalentemente nella giusta direzione”. Lo afferma, in una dichiarazione, il dg dell’Abi Giovanni Sabatini secondo cui “numerose di queste calibrano in misura più proporzionata i requisiti di capitale per le banche, favorendo, quindi, il finanziamento delle piccole e medie imprese, di opere infrastrutturali, l’erogazione di prestiti [...]

Banche:ok Ecofin a misure anti rischi

Banche:ok Ecofin a misure anti rischi

(ANSA) – BRUXELLES, 4 DIC – Via libera dell’Ecofin al cosiddetto ‘pacchetto bancario’, che contiene “misure per ridurre i rischi nel settore bancario”, si legge nelle conclusioni. “E’ un passo molto importante nell’Unione bancaria, sono misure che rendono il sistema bancario europeo più forte, stabile e resiliente”, ha detto il ministro austriaco Hartwig Loger, presidente di turno dell’Ecofin. Le misure puntano a “rafforzare il quadro [...]

Conte, riforme in linea con Ecofin

Conte, riforme in linea con Ecofin

(ANSA) – ROMA, 22 NOV – Le politiche economiche e le riforme che il governo italiano sta mettendo in campo sono “perfettamente in linea con le raccomandazioni” giunte dall’Ecofin. Lo ha puntualizzato il premier, Giuseppe Conte, riferendo alla Camera sulla manovra. Conte ha citato le dismissioni immobiliari, le semplificazioni, la riforma dell’insolvenza e “lo stretto monitoraggio della spesa allo scopo garantire rispetto assoluto rapporto [...]

Ecofin conferma, a Italia serve 0,3%

Ecofin conferma, a Italia serve 0,3%

(ANSA) – BRUXELLES, 13 LUG – L’Ecofin ha approvato le raccomandazioni specifiche per Paese pubblicate dalla Commissione Ue a maggio, e che per l’Italia chiedono “uno sforzo strutturale di almeno lo 0,3% del Pil nel 2018, senza alcun margine aggiuntivo di deviazione sull’anno”. Questo perché “c’è un rischio di deviazione significativa” dal percorso verso l’obiettivo di medio termine. Nel 2019, scrive il Consiglio, “dato il debito sopra il [...]

Tria incontra Scholz: discusso di Ecofin, unione bancaria e Eurozona

Tria incontra Scholz: discusso di Ecofin, unione bancaria e Eurozona

(Teleborsa) - Il Ministro dell'Economia, Giovanni Tria, ha incontrato nella sua visita di lavoro a Berlino il Ministro federale delle Finanze Olaf Scholz. Nel colloquio, si legge su un tweet del Ministero dell'Economia e delle Finanze, hanno affrontato i temi in agenda al prossimo Consiglio Ecofin, il completamento dell'Unione bancaria e la riforma dell'Eurozona. Sempre oggi, 14 giugno, Tria ha incontrato il Ministro federale dell'Economia e dell'Energia Peter [...]

Ecofin, via libera al "pacchetto bancario"

Ecofin, via libera al "pacchetto bancario"

(Teleborsa) - Via libera dal Consiglio Ecofin al cosiddetto "pacchetto bancario" che la Commissione europea aveva presentato nel novembre 2016. Si tratta di una serie di riforme che mirano a ridurre il rischio per le banche e ad implementare l'unione bancaria. Il rappresentante permanente italiano presso l'Unione Europea (assente il ministro uscente Pier Carlo Padoan) ha comunicato l'astensione dell'Italia, confermando la linea espressa in questi anni dal [...]

Banche: ok Ecofin a riduzione rischi

Banche: ok Ecofin a riduzione rischi

(ANSA) – BRUXELLES, 25 MAG – Ok dell’Ecofin al ‘pacchetto bancario’ pensato per ridurre i rischi. Solo Italia e Grecia si sono astenute. Tra le novità, l’introduzione del livello minimo di capacità di assorbimento delle perdite (TLAC), che consentirà anche alle banche ‘globalmente sistemiche’, straniere incluse, di essere risolte senza scossoni al sistema. E viene introdotto un nuovo buffer di liquidità che costringe le banche a finanziare [...]

Ok Ecofin a lista nera paradisi fiscali

Ok Ecofin a lista nera paradisi fiscali

(ANSA) – BRUXELLES, 5 DIC – L’Ecofin ha approvato la sua prima lista nera dei paradisi fiscali: contiene 17 Paesi terzi, i cui impegni restano insoddisfacenti dopo 10 mesi di dialogo. C’è poi una lista grigia di 47 Paesi, che si sono impegnati a cambiare la loro legislazione fiscale dopo le pressioni Ue. E’ quanto si apprende al termine della riunione. Nella lista ci sarebbero Samoa e Samoa americane, Bahrain, Barbados, Grenada, Guam, Corea del Nord, [...]

Dall'Ecofin arriva strategia per gli Npl

Dall'Ecofin arriva strategia per gli Npl

(ANSA) – BRUXELLES, 8 LUG – Il nodo dei crediti deteriorati sarà sul tavolo dei ministri dell’economia riuniti lunedì nell’Eurogruppo e martedì nell’Ecofin. Entrambe le riunioni affronteranno la questione, per cercare di accelerare la ricerca di una soluzione che, al momento, ancora non è definita. In particolare l’Ecofin darà alcune indicazioni ad istituzioni come Commissione ed Eba, perché approfondiscano la situazione e diano gli elementi [...]

Tassa europea sulle transazioni finanziarie, da Ecofin passi avanti

Tassa europea sulle transazioni finanziarie, da Ecofin passi avanti

(Teleborsa) - L'Ecofin ha fatto "passi importanti" in merito alla tassa europea sulle transazioni finanziarie, che ora verrà messa a punto dalla Commissione Europea. Lo ha detto il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan nel corso la conferenza stampa al termine della riunione dei ministri finanziari, che si è svolta a Lussemburgo durante l'Eurogruppo. I 10 ministri hanno affidato all'UE tramite il commissario agli Affari economici e finanziari, Pierre [...]

Ecofin informale valuta singola norma su spesa per uscire da pantano regole

BRUXELLES (Reuters) - Anni e anni di modifiche, aggiunte e ritocchi alla normativa Ue che disciplina l'aggiustamento dei conti pubblici significano che è oggi davvero difficile rispettare una regolamentazione tanto complessa, con qualcuno che si dà l'obiettivo di semplificare la legislazione. L'Olanda, cui spetta la presidenza di turno dell'Unione europea, chiede ai ministri finanziari della zona euro di prendere in considerazione la possibilità di utilizzare un [...]

Separazione attività banche, ok Ecofin

Separazione attività banche, ok Ecofin

(ANSA) - LUSSEMBURGO, 19 GIU - Accordo all'Ecofin sulla posizione negoziale da tenere col Parlamento Ue sulla riforma strutturale delle banche, che prevede la separazione obbligatoria delle attività commerciali da quelle più rischiose di trading. La presidenza lussemburghese Ue, che parte da luglio, avvierà il negoziato con il Parlamento non appena anch'esso avrà una posizione comune. In base alla proposta la riforma si applica alle banche di importanza [...]

Via libera alla Tobin Tax per 11 Paesi Ue. L'Ecofin approva la 'cooperazione rafforzata'

Via libera alla Tobin Tax per 11 Paesi Ue. L'Ecofin approva la 'cooperazione rafforzata'

A quarant'anni dalla sua ideazione, la Tobin Tax. ora potrebbe davvero diventare una realtà. Undici Paesi dell'Ue (tra cui l'Italia) hanno ottenuto il via libera degli altri Stati membri, durante il Consiglio Ecofin a Bruxelles, per procedere con una 'cooperazione rafforzata' all'instaurazione di una tassa sulle transazioni finanziarie (Ftt), detta anche 'Tobin tax'. La Commissione presenterà ora una proposta rivolta agli 11 paesi partecipanti (Belgio, Germania, [...]

L'Ecofin trova l'accordo sul segreto bancario. Juncker: Germania anti-europea sugli eurobond

L'Ecofin trova l'accordo sul segreto bancario. Juncker: Germania anti-europea sugli eurobond

L'Ecofin ha raggiunto un accordo per rafforzare l'assistenza reciproca fra gli Stati e lo scambio di informazioni sulla tassazione diretta allo scopo di contrastare l'evasione e le frodi fiscali e facilitare una migliore valutazione delle imposte dovute. La revisione della direttiva assicurerà che il modello di convenzione fiscale sul capitale e sul reddito sia atta allo scambio di informazioni su richiesta impedendo così agli Stati Ue di rifiutare di fornire [...]

Eurobond

Se sei interessato  a ricevere la selezione "giornaliera"di articoli invia la tua richiesta a "reterache@alice.it" I titoli europei Mario Monti 2/12/2010 Corriere della Sera I mercati sono all'attacco, l'Unione Europea è in difesa. Essa ha vinto alcune battaglie, ma rischia di perdere la guerra. Le decisioni dei governi, riuniti nel Consiglio, non producono durevolmente sui mercati gli effetti sperati. La Banca Centrale Europea si vede costretta a rimediare con [...]

Ecco come sarà il nuovo patto di stabilità. Rehn: sanzioni più severe

Ecco come sarà il nuovo patto di stabilità. Rehn: sanzioni più severe

La Commissione europea mercoledì presenterà le nuove regole per il patto di stabilità. Una normativa per rafforzare le regole di bilancio nell'Unione europea che prevederà sanzioni più severe per i paesi che non le rispettano», ha dichiarato il commissario europeo per gli Affari economici e monetari Olli Rehn, a margine del meeting di Bruxelles in cui sono riuniti i ministri delle Finanze dei paesi dell'Unione europea guidato dal presidente di turno Herman [...]

Borse con il vento in poppa. Milano chiude con il record

Borse con il vento in poppa. Milano chiude con il record

Le Borse europee festaggiano al maxi piano di soccorso da 750 miliardi di euro varato nella notte dall'Ecofin. Piazza Affari chiude con il record: il Ftse Mib registra il + 11,28% a 20.971 punti e il Ftse All Share sale al 10,49%. In grande spolvero i bancari: il Ftse Banks si porta al + 17,84%. Bene anche le altre piazze: Parigi + 9,66%, Francoforte  + 5,30% mentre Londra  + 5,16%. Wall Street segue il continente sulla scia dell'entusiasmo: Dow Jones + 4,07%, [...]

&id=HPN_Consiglio+Economia+e+Finanza_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Economic{{}}and{{}}Financial{{}}Affairs{{}}Council" alt="" style="display:none;"/> ?>