Contestazione

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Contestazione

La scheda: Contestazione

La contestazione è un termine entrato nel linguaggio comune alla fine degli anni sessanta che viene messo in relazione ad un fenomeno che ha preso le mosse sul finire degli anni sessanta, ricordati appunto come gli anni della contestazione.
Si considera infatti che storicamente - e su un piano prettamente sociale e politico - abbia investito molte nazioni, inclusa l'Italia, in coincidenza con la nascita dei primi movimenti giovanili ed in linea con quanto accadeva contemporaneamente - anche se con motivazioni differenti - in paesi quali gli Stati Uniti (Guerra del Vietnam e battaglie per i diritti civili), la Francia, la Germania e i Paesi Bassi (rivendicazioni studentesche).



In Italia il fenomeno nacque senza un preciso orientamento politico in concomitanza con il crescere del fenomeno dei beatnik, più che altro come forma di insofferenza giovanile verso le generazioni adulte accusate di essere portatrici di una mentalità chiusa e repressiva. Le contemporanee vicende politiche, tra le quali l'esperienza del governo Tambroni (che nel 1960 causò violenti moti popolari in diverse città italiane, fra cui Genova), resero progressivamente consapevole il movimento di essere, oltre che depositario di valori antichi (come l'antifascismo frutto della resistenza), portatore di valori altri e della possibilità di far sentire la propria voce per condurre rivendicazioni sociali.
Tali rivendicazioni tuttavia non furono espresse nel consueto circuito istituzionale e partitico ma direttamente nelle piazze. Lo stesso PCI, spesso critico con il movimento e comunque incapace di comprenderne appieno le motivazioni, fu oggetto e non soggetto della contestazione.
Per quanto uniti su alcuni specifici temi quali la pace e l'antifascismo, dal punto di vista organizzativo i giovani rimasero divisi in una miriade di gruppi e formazioni, quando non addirittura nuovi partiti, dai diversi orientamenti e a volte in conflitto tra di loro. Contemporaneamente, anche in reazione al forte impulso della sinistra extraparlamentare, si svilupparono anche alcuni gruppi di giovani di estrema destra. Il fenomeno però non si esaurì con la fine degli anni '60, ed anzi aumentò progressivamente di intensità negli anni successivi, raggiungendo livelli di scontro politico unici al mondo. Molte delle organizzazioni e delle persone attive nella "Contestazione" si ritroveranno nelle lotte politiche degli anni successivi, talvolta assai sanguinose.

Avanguardia comunista
Avanguardia operaia
Centro Karl Marx
Circoli Ottobre
Comitati unitari di base (CUB)
Fronte Nazionale Rivoluzionario
Gruppo anarchico "Giuseppe Pinelli"
Gruppi anarchici toscanelli
Gruppo nazional-popolare de l'orologio
Il manifesto
Il potere operaio pisano
Lega dei comunisti
Partito Comunista (Marxista-Leninista) Italiano (Servire il Popolo)
Lega del popolo
Lega nazionale degli studenti greci in Italia
Lega rivoluzionaria della scuola (Stella rossa)
Lega comunista rivoluzionaria IV internazionale
Lega degli obiettori di coscienza
Lotta continua
Movimento Studentesco
Potere operaio
Su Populu Sardu
Unione della gioventù comunista (M-L) d'Italia
Viva il comunismo - Organizzazione marxista-leninista

Oreste Scalzone
Mario Capanna
Franco Piperno
Toni Negri
Adriano Sofri
Guido Viale
Mauro Rostagno
Marco Boato
Angelo Caria

Caso Diciotti, il Pd scatena la bagarre in aula

Caso Diciotti, il Pd scatena la bagarre in aula

Nuovo trend sui social: selfie di contestazione a Salvini

Nuovo trend sui social: selfie di contestazione a Salvini

Milano, 19 feb. (askanews) - Si avvicinano a Matteo Salvini fingendosi fan e chiedendo un selfie, rito a cui il ministro dell'Interno non si sottrae mai, e poi lo contestano. Sono già due i casi sul web di selfie diventati virali che potrebbero dare il via ad una moda. I due protagonisti sono entrambi sardi e hanno approfittato della presenza del vicepremier sull'isola per la campagna elettorale in vista delle regionali.

Contestazioni voto in platea e in stampa

Contestazioni voto in platea e in stampa

(ANSA) – SANREMO, 10 FEB – Fischi e contestazioni in platea e in sala stampa per la classifica finale del Festival di Sanremo. Ora scatta il rush finale tra i primi tre finalisti.

La contesa

La contesa

La gravidanza di Tina è la nuova via, per David ed Oskar, per tornare a fronteggiarsi.

Salvini, contestazioni a Nuoro

Salvini, contestazioni a Nuoro

(ANSA) – NUORO, 22 NOV – Contestazioni a Nuoro all’arrivo del leader della Lega Matteo Salvini, per la seconda tappa della sua due giorni in Sardegna. Un gruppo di manifestanti con le bandiere di Potere al popolo hanno innalzato cartelli con la scritta “Mai con Salvini” e intonato il canto partigiano ‘Fischia il vento’. Il presidio di protesta, tenuto a distanza dal palco dove parlerà il ministro dell’Interno, è guardato a vista dalle forze [...]

Desiree, Salvini a San Lorenzo  Contestazioni e applausi

Desiree, Salvini a San Lorenzo Contestazioni e applausi

Il ministro dell’interno Salvini è stato contestato al suo arrivo a San Lorenzo al coro di “sciacallo, sciacallo” davanti allo stabile abbandonato di San Lorenzo dove è stata trovata morta la sedicenne Desirée Mariottini e il ministro ha rinunciato ad entrare nello stabile. Davanti all’ingresso è stato accolto da contestatori con striscioni e cori. Per lui anche applausi “Se il buon Dio lo permette io torno”: così Salvini ha risposto alle [...]

Tria chiamato a rispondere alla contestazioni dell'UE

Tria chiamato a rispondere alla contestazioni dell'UE

Il Governo resta fermo sulla sua posizione: "non ci saranno correzioni alla manovra".

La lettera delle contestazioni

La lettera delle contestazioni

La lettera che Moscovici ha consegnato a Tria boccia la manovra italiana e ammonisce l'Italia.

Sentenza Bossetti: la contestazione dei detenuti

Sentenza Bossetti: la contestazione dei detenuti

Dalla struttura carceraria di Bergamo si odono urla e segni di solidarietà verso Massimo Bossetti.

Sul monismo di Steiner e sulle contestazioni dei mona

  Sul monismo di Steiner e sui mona.....       Approdare al monismo di Steiner, che è un monismo a posteriori (cioè un raggiungimento del pensare il mondo osservabile) scambiandolo con il solito monismo a priori è impossibile.   Sostituire l'oggetto di percezione col relativo concetto e decretare questo vera realtà  è un errore che non fa approdare all'unità. Fa approdare all’unilateralità, all’uniformità, alla piattezza, o ad una sorta di [...]

FOTO: Contestazione

1968:contestazione alla mostra del cinema di Venezia, si riconosce il regista Ferreri

1968:contestazione alla mostra del cinema di Venezia, si riconosce il regista Ferreri

Reparti di polizia all'assalto dell'Università Statale di Milano con lancio di candelotti lacrimogeni

Reparti di polizia all'assalto dell'Università Statale di Milano con lancio di candelotti lacrimogeni

Resistenza non violenta di una studentessa allo sgombero della Università

Resistenza non violenta di una studentessa allo sgombero della Università

Immagine di scontri di piazza, inizio anni '70

Immagine di scontri di piazza, inizio anni '70

Il clima della contestazione influenzo' anche l'abbigliamento giovanile, in questa fotografia delle epoca i cinque componenti del gruppo di Rock progressivo italiano Area (gruppo musicale) indossano indumenti tipici del periodo: un eskimo, una giacca di tela tipo militare, una giacca in pelle con doppia fila di bottoni, una camicia a scacchi, una lunga sciarpa di maglia, un berretto di tela con visiera, jeans a zampa d'elefante e scarpe pesanti tipo anfibio militare. Il look è completato da vistosi baffi e cappelli lunghi

Il clima della contestazione influenzo' anche l'abbigliamento giovanile, in questa fotografia delle epoca i cinque componenti del gruppo di Rock progressivo italiano Area (gruppo musicale) indossano indumenti tipici del periodo: un eskimo, una giacca di tela tipo militare, una giacca in pelle con doppia fila di bottoni, una camicia a scacchi, una lunga sciarpa di maglia, un berretto di tela con visiera, jeans a zampa d'elefante e scarpe pesanti tipo anfibio militare. Il look è completato da vistosi baffi e cappelli lunghi

25 aprile:folla e contestazioni a Milano

25 aprile:folla e contestazioni a Milano

(ANSA) – MILANO, 25 APR – E’ in corso, a Milano, il tradizionale corteo per la celebrazione del 73mo anniversario della liberazione. Si tratta di una sfilata estremamente affollata, che registra una grande partecipazione di manifestanti. In testa, tra le varie organizzazioni promotrici e l’Anpi, c’è il sindaco Giuseppe Sala e il leader della Cgil Susanna Camusso. Contestazioni al grido di ‘Palestina libera’ e ‘Israele stato assassino’ nei [...]

Licenziamento legittimo anche se la contestazione non ha il carattere dell’immediatezza

Licenziamento legittimo anche se la contestazione non ha il carattere dell’immediatezza

Licenziamento legittimo anche se la contestazione non ha il carattere dell’immediatezza. Con la sentenza n. 8411 dello scorso 5 aprile, la Suprema Corte di Cassazione si è pronunciata sul ricorso proposto da una dipendente di banca che era stata licenziata per giusta causa a seguito di condotte anomale consistite nell’aver concesso prestiti a persone con documenti carenti o contraffatti in ordine alla loro situazione economica; nell’aver autorizzato [...]

toro sconfitta contestazione mazzarri rapporto cairo petrachi

E lo fanno come peggio non potevano: perdendo in maniera beffarda nei minuti di recupero (rigore arrivato dal Var per un fallo di mano di Ansaldi) e facendo imbestialire la Maratona. Nel momento migliore abbiamo trovato il pareggio, poi pensavamo di vincerla e invece è successo quello che è successo" le parole del tecnico granata in conferenza stampa, dopo il lungo confronto nel post partita con Cairo e Petrachi riguardo al futuro della squadra. Il debutto della [...]

Annunziata mai mi sarei aspettato che cadesse in una contestazione cosi' generica, grillina per l'appunto, ma ormai nel giornalismo politico, sempre meno c'e' da meravigliarsi, partecipano tutti alle elezioni con i loro fogli.

Annunziata mai mi sarei aspettato che cadesse in una contestazione cosi' generica, grillina per l'appunto, ma ormai nel giornalismo politico, sempre meno c'e' da meravigliarsi, partecipano tutti alle elezioni con i loro fogli.

Votate senza paura della democrazia. Non è l'Apocalisse, non c'è una regressione democratica ma un fallimento delle classi dirigenti. Il Paese è disilluso ma è forte. Importante ora è rispettare la scelta fatta nelle urne. No a un governo degli ottimati, mai più premier calati dall'alto. U articolo più vergognoso e ipocrita non poteva uscire, soprattutto in periodo di silenzio elettorale. Annunziata, sei diventata bipolare? La classe dirigente non sono il [...]

LE INTERVISTE DE 'IL NOTIZIARIO'. Lipari, in consiglio comunale approvati 60 mila euro (circa) di debiti fuori e in qualche caso con forti contestazioni. Aggiornamento a lunedi'. Parlano Centurrino e Grasso. Le reazioni

LE INTERVISTE DE 'IL NOTIZIARIO'. Lipari, in consiglio comunale approvati 60 mila euro (circa) di debiti fuori e in qualche caso con forti contestazioni. Aggiornamento a lunedi'. Parlano Centurrino e Grasso. Le reazioni

Sorgente: LE INTERVISTE DE 'IL NOTIZIARIO'. Lipari, in consiglio comunale approvati 60 mila euro (circa) di debiti fuori e in qualche caso con forti contestazioni. Aggiornamento a lunedi'. Parlano Centurrino e Grasso. Le reazioni

Vaccini obbligatori contestazioni in piazza

Vaccini obbligatori contestazioni in piazza

L'obbligatorietà dei vaccini è legge dopo il via libera definitivo della Camera

Mattinata Baia dei Mergoli / Assolti dai presunti lavori abusivi. L’avv. Fischetti: “Contestazioni tanto roboanti

Mattinata Baia dei Mergoli / Assolti dai presunti lavori abusivi. L’avv. Fischetti: “Contestazioni tanto roboanti

Mattinata Baia dei Mergoli / Assolti dai presunti lavori abusivi. L’avv. Fischetti: “Contestazioni tanto roboanti quanto inconsistenti” StampaEmail  Una delle più suggestive e tipiche baie d’Italia - Baia dei Mergoli, sul Gargano, tra le 10 spiagge, censite dal New York Times, più belle al mondo - è oggetto di vigorosi contenziosi giudiziari in materia edilizia, con accertamenti all’ordine del giorno e contestazioni urbanistiche per interrati e [...]

Verso il G7 di Taormina, "contestazioni sì, violenza no"

Verso il G7 di Taormina, "contestazioni sì, violenza no"

di Rossella Ivone

Haiti: terra di contrasti

Haiti: terra di contrasti

Ile-a-Vache è un luogo incontaminato...un paradiso che contrasta con il resto del paese devastato dal terremoto

Contestazioni alle presidenziali

Contestazioni alle presidenziali

Verso il voto in Francia: sprint finale a 4. Scontri al comizio della Le Pen.

&id=HPN_Contestazione_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Contestazione" alt="" style="display:none;"/> ?>