Continente americano

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Continente americano

La scheda: Continente americano

L'America (AFI: /aˈmɛrika/), chiamata anche il Nuovo Mondo, è un continente della Terra formato, secondo alcune fonti, da due subcontinenti (l'America del Nord e l'America del Sud), secondo altre, da tre subcontinenti (l'America del Nord, l'America Centrale e l'America del Sud), detti anche le Americhe, in alcuni testi, l'America è considerata uno dei tre supercontinenti della Terra.
L'America è una terra posta nell'emisfero occidentale. È composta dai due subcontinenti di America settentrionale e America meridionale, separati dall'Istmo di Panama e da altre isole, copre l'8,3% della superficie totale della Terra (il 28,4% delle terre emerse). La topografia è dominata dalle catene montuose delle Montagne Rocciose e delle Ande, entrambe poste lungo le coste occidentali del continente.
Il lato orientale dell'America è dominato da grandi bacini fluviali, come il Rio delle Amazzoni, il Mississippi, e il Río de la Plata. L'estensione è di 14.000 km (8.699 mi) secondo l'orientamento nord-sud. Il clima e l'ecologia variano fortemente in America e vanno dalla tundra artica di Canada, Groenlandia e Alaska, alle foreste pluviali tropicali di America Centrale e America Meridionale. Quando i due, allora separati, continenti dell'America del nord e dell'America del sud si unirono, 3 milioni di anni fa, si verificò il cosiddetto grande scambio americano, uno scambio intercontinentale che portò alla diffusione di molte specie viventi esistenti nelle due parti dell'America, come il puma, l'istrice, e il colibrì.
Gli esseri umani si sono insediati per la prima volta in America, provenendo dall'Asia, tra il XIV e il XV millennio a.C. Una seconda migrazione di popolazioni parlanti il na-dene si verificò successivamente, ancora dall'Asia. L'ulteriore successiva migrazione degli Inuit nell'area neoartica intorno al XXXVI secolo a.C. ha completato quello che è generalmente considerato come l'insediamento originario in America da parte dei popoli indigeni. I viaggi di Cristoforo Colombo tra il 1492 e il 1502 posero l'America in contatto permanente con le potenze europee (e successivamente, anche extraeuropee) del Vecchio Mondo, il che portò al cosiddetto "scambio colombiano". Le malattie introdotte da Europa e Africa devastarono i popoli indigeni, mentre le potenze europee colonizzarono l'America. L'emigrazione di massa dall'Europa, tra cui un gran numero di servi a contratto, e l'immigrazione forzata di schiavi africani in gran parte sostituirono i popoli indigeni.
A partire dalla Guerra d'indipendenza americana nel 1776 e nel 1791, le potenze europee iniziarono la decolonizzazione dell'America. Attualmente, quasi tutta la popolazione dell'America risiede in paesi indipendenti, tuttavia, l'eredità della colonizzazione e della dominazione da parte degli europei è che l'America ha molti tratti culturali comuni con questi, in particolare la predominante adesione al cristianesimo e l'uso delle lingue indoeuropee (principalmente spagnolo, inglese, portoghese e francese). Più di 900 milioni di persone vivono in America (circa l'8% della popolazione mondiale): i paesi più popolosi sono gli Stati Uniti d'America, il Brasile e il Messico, mentre le città più popolose sono Città del Messico, San Paolo e New York.


Ricordate il Mago di Oz? Ecco 7 aneddoti inquietati poco noti

Ricordate il Mago di Oz? Ecco 7 aneddoti inquietati poco noti

Quest'anno compirà 80 anni ed è stato uno dei miei film preferiti dell’infanzia. Parlo de Il Mago di Oz, uscito nel 1939 e diretto da Victor Fleming, nonché ispirato a Il meraviglioso mago di Oz, il primo dei quattordici libri di Oz dello scrittore statunitense L. Frank Baum. Uscito nel 1900. Fleming è anche il regista di Via col vento, uscito proprio lo stesso anno e tra i due film, malgrado la trama così diversa (uno è sostanzialmente una favola, [...]

Richard Branson vuole creare l'Ibiza delle Bahamas

Richard Branson vuole creare l'Ibiza delle Bahamas

Che Richard Branson non sia solo un imprenditore, ma un vero e proprio visionario, lo si sa da tempo. In particolare da quando nel 1972 lanciò la sua etichetta discografica, la Virgin Records. Da tempo, però, il suo nome non è solamente sinonimo di musica: dal 1984 ha ampliato il suo orizzonte di business ai viaggi, con la creazione della Virgin Atlantic Airways e la Virgin Holidays nel 1985. E se ormai il gruppo guidato da Branson è arrivato a mettere le [...]

Trump conferma ritiro truppe Usa dalla Siria

Trump conferma ritiro truppe Usa dalla Siria

"Ue deve processare 800 combattenti Isis altrimenti costretti a rilasciarli"

Funerali di Emiliano Sala in Argentina,la gente piange a Progreso

Funerali di Emiliano Sala in Argentina,la gente piange a Progreso

Progreso, 16 feb. (askanews) - Progreso, Argentina. Qui si piange la tragedia di Emiliano Sala, il calciatore morto in un incidente aereo tre settimane fa mentre sorvolava la Manica; l'argentino, 28 anni, aveva appena lasciato il Cardiff e firmato un contratto da 17 milioni di euro con il Nantes, nella serie A francese. Ci sono volute due settimane per recuperare dal mare il corpo del giocatore nel relitto. Progreso è una cittadina della provincia di Santa Fe; da [...]

Mit, numeri favorevoli a Tav una patacca

Mit, numeri favorevoli a Tav una patacca

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – “Nei giorni scorsi la grande stampa pro-Tav ha sparacchiato numeri a casaccio, dai 3-400 milioni fino addirittura a 2,4 mld di presunti benefici del progetto, collegandoli, in alcuni casi, all’appunto inviato dal professor Pierluigi Coppola a chiosa della analisi costi benefici redatta dal gruppo del professor Marco Ponti”. Lo scrive il Mit in una nota. ” Ebbene, quei numeri rappresentano una grossolana patacca, un falso [...]

Merkel a Usa,'auto ue non sono pericolo'

Merkel a Usa,'auto ue non sono pericolo'

(ANSA) – BERLINO, 16 FEB – Il ministro del commercio Usa classifica le auto europee “come pericolo per la sicurezza nazionale”. Questo per la Germania è “spaventoso”. Lo ha detto Angela Merkel a Monaco. “Noi – ha aggiunto – siamo orgogliosi delle nostre auto e con ragione”. “Se adesso queste auto, che vengono prodotte in South Carolina, non vengono considerate meno minacciose di quelle che vengono prodotte in Baviera e sono all’improvviso [...]

Iran: 'lanci satelliti sabotati da Usa'

Iran: 'lanci satelliti sabotati da Usa'

(ANSA) – TEHERAN, 16 FEB – “Un possibile sabotaggio da parte degli Stati Uniti potrebbe essere dietro ai recenti tentativi falliti dell’Iran di mandare nello spazio due satelliti”, secondo quanto ha affermato il ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif, intervistato dall’emittente Usa NBC News. “Non ne siamo ancora sicuri ma stiamo cominciando a prendere in considerazione con attenzione la possibilità di un sabotaggio, che è [...]

Pence a Monaco:'America ora guida mondo'

Pence a Monaco:'America ora guida mondo'

(ANSA) – BERLINO, 16 FEB – “L’America è più forte che mai prima, e guida il mondo una volta di più”. Lo ha detto il vicepesidente americano Mike Pence, a Monaco. Pence ha rivendicato ancora una volta un maggiore impegno nelle spese per la Nato da parte degli alleati. I Paesi che oggi nell’Alleanza versano il 2% del Pil sono raddoppiati, ha anche aggiunto, e questo è il risultato delle richieste di Donald Trump, che ha aumentato le proprie spese [...]

Successo a Bologna per Salome di Strauss

Successo a Bologna per Salome di Strauss

(ANSA) – BOLOGNA, 16 FEB – Successo pieno al Teatro Comunale di Bologna per ‘Salome’, l’opera di Richard Strauss che ha avuto in Juarj Valcuha una straordinaria guida musicale, tesa ad esaltare l’immensa partitura del compositore tedesco, senza mai mortificare le voci. Ben assecondato da un’orchestra in stato di grazia per la quale sarebbe una benedizione averlo come direttore stabile dopo l’addio di Michele Mariotti. Lo spettacolo, ripreso dalla [...]

La Death Valley e il Joshua Tree diventeranno presto più grandi

La Death Valley e il Joshua Tree diventeranno presto più grandi

C'è una bella notizia, per gli amanti della natura: grazie alla nuova legge di salvaguardia appena approvata da Senato degli Stati Uniti, parchi nazionali, fiumi e habitat per volatili e animali godranno di una protezione speciale. Ma non solo: ci sono meraviglie naturali che, grazie al Natural Resources Management Act, si espanderanno. Qualche esempio? Il Joshua Tree National Park e il Death Valley National Park (la celeberrima e caldissima Valle della Morte) [...]

FOTO: Continente americano

Juliana Sansaloni, argentina di ascendenze italiane, alla Festa dell'emigrante a Oberá (Argentina)

Juliana Sansaloni, argentina di ascendenze italiane, alla Festa dell'emigrante a Oberá (Argentina)

Juliana Sansaloni, argentina di ascendenze italiane, alla Festa dell'emigrante a Oberá (Argentina)

Juliana Sansaloni, argentina di ascendenze italiane, alla Festa dell'emigrante a Oberá (Argentina)

Scandalo dati, Facebook rischia stangata negli Usa

Scandalo dati, Facebook rischia stangata negli Usa

Social cerca accordo con autorita', multa sara' multi-miliardaria

Usa, cinque morti in una sparatoria vicino a Chicago

Usa, cinque morti in una sparatoria vicino a Chicago

Roma, 16 feb. (askanews) - Ennesima tragedia dovuta alle armi da fuoco negli Stati Uniti: un uomo di 45 anni ha ucciso cinque persone in un edificio di Aurora, cittadina vicino a Chicago. L'uomo ha aperto il fuoco contro i suoi colleghi all'interno della sede di un'azienda, in una zona industriale. E' stato abbattuto dalla polizia . Le nostre più sincere condoglianze alle vittime e alle famiglie, l'America è con voi ha twittato il presidente Donald Trump, [...]

Dipendente fa strage in Illinois, 5 morti. Feriti anche 5 agenti

Dipendente fa strage in Illinois, 5 morti. Feriti anche 5 agenti

(ANSA) – NEW YORK, 16 FEB – Entra nella fabbrica dove lavorava e fa una strage, uccidendo cinque dei suoi colleghi e ferendo cinque agenti della polizia. I motivi che hanno spinto Gary Martin, 45 anni, al gesto folle non sono noti: forse la frustrazione per il lavoro, forse stava per essere licenziato. Le indagini sono in corso e ci vorrà del tempo prima di capire il perché il killer abbia agito. Era il primo pomeriggio quando Martin è entrato in azienda, [...]

Uomo spara in azienda Illinois, 5 morti

Uomo spara in azienda Illinois, 5 morti

(ANSA) – NEW YORK, 16 FEB – Entra nella fabbrica dove lavorava e fa una strage, uccidendo cinque dei suoi colleghi e ferendo cinque agenti della polizia. I motivi che hanno spinto Gary Martin, 45 anni, al gesto folle non sono noti: forse la frustrazione per il lavoro, forse stava per essere licenziato. Le indagini sono in corso e ci vorrà del tempo prima di capire il perché il killer abbia agito. Era il primo pomeriggio quando Martin è entrato in azienda, [...]

Petrolio: chiude in rialzo a Ny

Petrolio: chiude in rialzo a Ny

(ANSA) – NEW YORK, 15 FEB – Il petrolio chiude in rialzo a New York, dove le quotazioni salgono del 2,28% a 55,59 dollari al barile.

Trump dichiara l'emergenza nazionale a confine col Messico

Trump dichiara l'emergenza nazionale a confine col Messico

Il presidente americano Donald Trump, parlando alla Casa Bianca, ha annunciato la dichiarazione dell’emergenza nazionale al confine con il Messico: “Non e’ solo una questione di promesse elettorali, c’e’ una vera e propria crisi della sicurezza. E dire che il muro non funziona è solo una bugia, una grande bugia”. “Siamo di fronte a un’invasione di droga, di gang, di criminali, di persone, e questo è inaccettabile”, ha detto Trump motivando la [...]

Venduto l'ufficio di Weinstein a NY

Venduto l'ufficio di Weinstein a NY

(ANSA) – NEW YORK, 15 FEB – L’ufficio di Harvey Weinstein nel quartiere di Tribeca a New York ha finalmente trovato un acquirente. Lo scrive il New York Post. Tuttavia nella trattativa non ha trovato posto il famoso ‘casting coach’, il divano in pelle di colore marrone usato presumibilmente dall’ex re di Hollywood per assegnare ruoli in film in cambio di prestazioni sessuali. Secondo fonti del tabloid newyorkese, il divano sarebbe finito o nella [...]

Oscar fuori diretta, Hollywood protesta

Oscar fuori diretta, Hollywood protesta

(ANSA) – NEW YORK, 15 FEB – E’ un insulto. Hollywood si rivolta contro l’Academy per la decisione di premiare alcune categorie fuori diretta per motivi di tempo. Le categorie che saranno premiate off air durante la 91/a cerimonia degli Oscar saranno miglior fotografia, montaggio, trucco e acconciature e live-action short. In una lettera all’organizzazione del premio più importante del cinema e firmata tra gli altri da Alfonso Cuaron, Christopher Nolan, [...]

Joe Pistone e la mafia americana: "New York era il centro dell'universo..."

Joe Pistone e la mafia americana: "New York era il centro dell'universo..."

Roberto Saviano incontra Joe Pistone, alias Donnie Brasco, ex agente dell'FBI che ha lavorato per anni come infiltrato nella mafia di New York.

Whittier: in Alaska, la città turistica dentro un solo palazzo

Whittier: in Alaska, la città turistica dentro un solo palazzo

Tra i luoghi più incredibili del mondo, un posto d'onore spetta a Whittier. In Alaska, a nord-est della penisola di Kenai, Whittier è un piccolo centro abitato ai piedi delle montagne. Il suo nome deriva dal poeta americano John Greenleaf Whittier. Durante la Seconda Guerra Mondiale fu scelto come luogo strategico per la realizzazione di un porto militare e di una base logistica per l'esercito americano; seguì - qualche anno dopo - la costruzione di alcune [...]

&id=HPN_Continente+americano_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Americas" alt="" style="display:none;"/> ?>