Corleonesi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Clan dei Corleonesi

La scheda: Clan dei Corleonesi

Il clan dei Corleonesi era una fazione all'interno di Cosa Nostra formatasi negli anni settanta, così chiamata perché i suoi leader più importanti provenivano dalla famiglia di Corleone: Luciano Liggio, Salvatore Riina, Bernardo Provenzano e Leoluca Bagarella.
I corleonesi non vanno tuttavia identificati solamente come gli appartenenti alla Famiglia di Corleone ma sono una fazione di cosche mafiose che hanno appoggiato prima Luciano Liggio, Totò Riina e Bernardo Provenzano.



Clan dei corleonesi:
Nomi alternativi: Corleonesi
Area di origine: Corleone
Aree di influenza: Sicilia, Roma, Milano
Periodo: anni '70 - 1994[1][2]
Boss: Totò Riina, Bernardo Provenzano
Alleati: Clan Nuvoletta Cuntrera-Caruana Banda della Magliana Clan dei Casalesi 'Ndrina Morabito
Rivali: Famiglia Inzerillo famiglia Bontade,Buscetta
Attività: Racket, traffico di droga, omicidio, corruzione, estorsione, traffico di armi, frode, gioco d'azzardo, usura, terrorismo
Pentiti: Nino Giuffrè Salvatore Cancemi Pino Marchese Giovanni Brusca Balduccio Di Maggio
Manuale

deleted

deleted

Mafie, la Dia: “Dopo morte Riina rischio atti di forza".

Mafie, la Dia: “Dopo morte Riina rischio atti di forza".

Mafie, la Dia: “Dopo morte Riina rischio atti di forza. A Roma gruppi criminali come in Sicilia, Calabria e Campania” Nell’ultimo rapporto semestrale della Direzione Investigativa Antimafia si legge che in alcune aree della Capitale ci sono formazioni criminali che, "basate su stretti vincoli di parentela, evidenziano sempre di più modus operandi assimilabili alla fattispecie prevista dall’articolo 416 bis". Il successore del capo dei capi? "Improbabile [...]

"Mobbing di Stato" - Capitano Ultimo, l'uomo che arrestò Riina, ora è solo, senza scorta... Forse costava troppo e per questa specie di Stato è più importante difendere Alfano, Verdini, Sallusti, Belpietro e roba del genere!

"Mobbing di Stato" - Capitano Ultimo, l'uomo che arrestò Riina, ora è solo, senza scorta... Forse costava troppo e per questa specie di Stato è più importante difendere Alfano, Verdini, Sallusti, Belpietro e roba del genere!

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   "Mobbing di Stato" - Capitano Ultimo, l'uomo che arrestò Riina, ora è solo, senza scorta... Forse costava troppo e per questa specie di Stato è più importante difendere Alfano, Verdini, Sallusti, Belpietro e roba del genere!   Leggi anche: Un’altra vergogna Italiana – Revocata la scorta a Capitano Ultimo, il Carabiniere condannato a morte da Cosa Nostra perché arrestò Totò Riina [...]

54°ANN. CIACULLI

54°ANN. CIACULLI

  ASSOCIAZIONE NAZIONALE MARINAI  D'ITALIA GRUPPO DI PALERMO Cap. (CP) Mario ZANASI e M.O.V.M. Ten.Vasc. Giuseppe DI BARTOLO   Home Chi siamo Sede del Gruppo Attività e Comunicati ai Soci Eventi e ricorrenze Galleria foto visite navi e escursioni Come iscriversi all'A.N.M.I. Storie di Marinai Palermitani Scrivi al Gruppo di Palermo Archivio locandine e avvenimenti Stella Maris Link e Preferiti 54°ANNIVERSARIO ATTENTATO DELLA MAFIA A CIACULLI ( 30 GIUGNO 2017 )

Trattativa - Ricordiamo le agghiaccianti parole dell'Avvocato di Totò Riina: “Borsellino assassinato dallo Stato come Matteotti”

Trattativa - Ricordiamo le agghiaccianti parole dell'Avvocato di Totò Riina: “Borsellino assassinato dallo Stato come Matteotti”

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Trattativa - Ricordiamo le agghiaccianti parole dell'Avvocato di Totò Riina: “Borsellino assassinato dallo Stato come Matteotti”   Trattativa Stato mafia, Arringa difensiva dell’Avvocato di Totò Riina “”Anche da morto Riina deve fare da parafulmine” “Siamo avvocati o siamo caporali?”. Con questa premessa degna di Totò, l’avvocato Luca Cianferoni ha esordito oggi nella  [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Corleonesi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Corleonesi" alt="" style="display:none;"/> ?>