Cosimo III de Medici

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Cosimo III de' Medici

La scheda: Cosimo III de' Medici

Cosimo de' Medici, noto come Cosimo III (Firenze, 14 agosto 1642 – Firenze, 31 ottobre 1723), fu il penultimo Granduca di Toscana appartenente alla dinastia dei Medici. Regnò per 53 anni, dal 1670 al 1723. Il suo regno, il più lungo nella storia della Toscana, fu caratterizzato da un forte declino politico ed economico, punteggiato dalle campagne persecutorie nei confronti degli ebrei e verso chiunque non si conformasse alla rigida morale cattolica.
Sposò per procura, il 17 aprile 1661, Margherita Luisa d'Orléans, cugina di Luigi XIV. Il suo fu considerato come uno dei matrimoni peggiori nella storia dei Medici: la forte diversità dei caratteri, infatti, portò Margherita Luisa prima a rifiutare ogni forma di convivenza con Cosimo, e poi a tornare in Francia, dove morì. La coppia, comunque, ebbe tre figli: Ferdinando nel 1663, Anna Maria Luisa nel 1667 e Gian Gastone nel 1671.
Nei suoi ultimi anni Cosimo III, di fronte al rischio concreto di estinzione della propria casata, cercò di far nominare sua figlia Anna Maria Luisa come sua erede universale, ma l'imperatore Carlo VI d'Asburgo non lo permise. Alla sua morte, nel 1723, gli succedette il figlio Gian Gastone.



Cosimo III de' Medici:
Cosimo III de' Medici
Duca di Firenze e Granduca di Toscana:
In carica: 1670-1723
Predecessore: Ferdinando II de' Medici
Successore: Gian Gastone de' Medici
Nascita: Firenze, 14 agosto 1642
Morte: Firenze, 31 ottobre 1723
Luogo di sepoltura: Cappelle medicee, Firenze
Casa reale: Medici
Padre: Ferdinando II de' Medici
Madre: Vittoria Della Rovere
Consorte: Margherita Luisa d'Orléans
Figli: Ferdinando Anna Maria Luisa Gian Gastone

Stefano Bettarini dopo Temptation la gelosia di Nicoletta Larini è aumentata

Stefano Bettarini dopo Temptation la gelosia di Nicoletta Larini è aumentata

Stefano Bettarini e Nicoletta Larini fanno coppia fissa da due anni, Bettarini durante un’intervista rilasciata al settimanale “Chi”che Nicoletta è ancora più gelosa di prima: “Lei non è guarita. La sua gelosia è aumentata. In fondo, però, va bene così, almeno non ci si annoia, anche se c’è poco da indagare. Stiamo insieme 24 ore su 24, ma Nicoletta ha comunque provato a farmi seguire da un detective quando andavo in palestra o in giro per i miei [...]

Stefano Bettarini dopo Temptation Nicoletta è sempre più gelosa

Stefano Bettarini dopo Temptation Nicoletta è sempre più gelosa

Stefano Bettarini  durante un’intervista rilasciata al settimanale “Chi” ha raccontato che la sua fidanzata Nicoletta Larini è ancora più gelosa di prima: “Lei non è guarita. La sua gelosia è aumentata. In fondo, però, va bene così, almeno non ci si annoia, anche se c’è poco da indagare. Stiamo insieme 24 ore su 24, ma Nicoletta ha comunque provato a farmi seguire da un detective quando andavo in palestra o in giro per i miei appuntamenti di [...]

EVENTI: Cosimo III de' Medici

Nel 1708 Gian Gastone tornò in Toscana, senza la moglie, e l'imperatore, prevedendo l'impossibilità che potessero nascere degli eredi da Anna Maria Luisa, iniziò a meditare di occupare militarmente la Toscana.

Nel 1686, per Ferdinando, Cosimo III restrinse le possibili scelte matrimoniali a due sole: Isabella Luisa di Braganza o Violante Beatrice di Baviera.

Il 22 settembre 1723 il granduca visse due ore in preda a una crisi di tremore.

Nel 1705 la morte di Leopoldo I portò sul trono imperiale il giovane Giuseppe I, il quale, dopo l'esito favorevole della battaglia di Torino – che mutò le sorti della guerra sul fronte italiano in favore dell'Austria – decise di mandare un inviato a Firenze per raccogliere i diritti feudali, pari alla somma esorbitante di 300.

Il 30 ottobre 1713 calò nella tomba il principe ereditario Ferdinando, e, il 26 novembre, Cosimo III depositò un disegno di legge al Senato dei Quarantotto, legislatore nominale della Toscana, per garantire alla figlia il diritto di successione in caso di morte prematura di Gian Gastone.

Nel 1678 si aprì la questione sulla successione al ducato di Lorena, il cui duca Carlo V, vedovo, non aveva discendenti, e Cosimo III colse l'occasione per affermare le pretese dei suoi figli.

Nel 1694 morì Vittoria Della Rovere: i suoi beni, i ducati di Montefeltro e della Rovere, ereditati da suo nonno il duca di Urbino, furono conferiti al suo figlio più giovane, Francesco Maria de' Medici.

Nel 1666 si riconciliò col marito, e, nel 1667, diede alla luce Anna Maria Luisa, futura elettrice palatina.

Nel 1675 fu promossa, per volontà del granduca, la Deputazione per la riforma dei Magistrati, composta da alcuni dei principali funzionari granducali, come Emilio Luci e Francesco Feroni, con l'obiettivo di risanare le più importanti magistrature dello Stato.

Nel 1684 l'imperatore Leopoldo I chiese l'intervento del Granducato di Toscana nella guerra contro i turchi, ottenendo, dopo qualche tentennamento, una risposta positiva che si tradusse nell'ingresso del granducato nella Lega Santa e in ingenti invii di munizioni e rifornimenti.

Il 9 ottobre 1691 la Francia, l'Inghilterra, la Spagna e la Repubblica delle Sette Province Unite, nell'ambito della guerra dei nove anni, garantirono la neutralità del porto toscano di Livorno, ma l'imperatore, che stava tentando di ottenere da Cosimo III i suoi diritti feudali sulla Corsica, gli ordinò di allearsi con l'Austria.

Nel 1680 fu creata, su proposta della stessa deputazione, la Ruota Criminale, un tribunale penale composto esclusivamente da giureconsulti, le cui competenze andarono a sovrapporsi a quelle del tradizionale e più antico magistrato cittadino degli Otto di Guardia e Balia.

Nel 1658 il granduca Ferdinando II iniziò alcuni sondaggi presso le corti europee allo scopo di cercare una sposa per il figlio, con la speranza che questo potesse distoglierlo dalla sua vita appartata.

Renzi è tornato in palla, i renziani sono tornati in massa

Renzi è tornato in palla, i renziani sono tornati in massa

Ma Renzi va avanti, è caricato a pallettoni, i renziani pure e, “dato che non si vota”, come ripete sorridendo a 48 denti (Zingaretti e i suoi avevano scommesso tutte le loro fiches su elezioni politiche anticipate proprio per operare un radicale ‘change’ dentro i gruppi parlamentari, oggi ancora largamente colorate dalle ’50 sfumature di grigio’ del renzismo, e per ottenere, finalmente, gruppi a loro fedeli), hanno fila e lana da tessere. La [...]

Renzi rinasce detta idee nel Pd.E PARTONO IN MASSA LE CRITICHE DEI MEDIA.MA CHE Và PATTO QUESTO BENEDETTO RAGAZZO.TROPPO INTELLIGENTE PER VOI!

Renzi rinasce detta idee nel Pd.E PARTONO IN MASSA LE CRITICHE DEI MEDIA.MA CHE Và PATTO QUESTO BENEDETTO RAGAZZO.TROPPO INTELLIGENTE PER VOI!

Matteo Renzi il Bloccasterzo.È l'ostacolo all'avvio di una qualsiasi forza d’opposizione. Fin troppo giovane per rassegnarsi a uscire di scena ammettendo gli errori commessi, altrettanto dotato di sconfinato amor proprio per comprendere appieno il concetto di “terra bruciata“ Siete ossessionati da Renzi. Ha ragione lo psichiatra Massimo Recalcati: lo odiate perchè vi ha messo di fronte allo specchio per vedere meglio i fallimenti storici della sinistra [...]

Renzi rilancia il governo istituzionale: "Ma non ne farò parte"

Renzi rilancia il governo istituzionale: "Ma non ne farò parte"

Dopo che al Senato il premier Giuseppe Conte ha annunciato le sue dimissioni con un lungo discorso in cui ha ripercorso i traguardi più significativi della legislatura e ha attaccato Salvini. Dopo la risposta altrettanto dura del leader della Lega con il quale ha rivendicato il lavoro compiuto con il governo e invitando i 5 stelle a sostenere l'esecutivo fino al voto sulla riduzione dei parlamentari, per poi andare a elezioni. È toccato a Matteo [...]

Crisi, Renzi: Nuovo governo non è colpo di Stato! aprire crisi in queste condizioni e colpo di sole di una mente malata!

Crisi, Renzi: Nuovo governo non è colpo di Stato! aprire crisi in queste condizioni e colpo di sole di una mente malata!

Crisi: Renzi ribadisce, serve governo per evitare aumento Iva "C'è da evitare l'aumento dell'Iva e serve un governo". Lo ha ribadito Matteo Renzi in Aula al Senato. Crisi: Renzi a Salvini, governo con 17% ma avete fallito Avete "fatto un governo con il 17% e non con il 51%, ma il governo ha fallito" e lo ha fatto "anche per responsabilità sua". Lo ha detto Matteo Renzi rivolgendosi in Aula a Matteo Salvini Crisi: Renzi sfida Salvini in aula. Lui risponde 'anche [...]

Renzi: “Addio ai populisti dopo 14 mesi, ora un governo istituzionale”

Renzi: “Addio ai populisti dopo 14 mesi, ora un governo istituzionale”

“Oggi è davvero una buona giornata: si prende atto del fallimento del Governo del Cambiamento. Noi lo abbiamo detto ogni giorno in questi mesi, loro lo hanno capito solo nelle ultime settimane. E oggi il Governo Populista annuncia le dimissioni. Si chiude dopo 14 mesi una delle peggiori esperienze della storia repubblicana. Adesso un Governo Istituzionale per evitare l’aumento dell’IVA e per riportare l’Italia in Europa: come al solito tocca rimediare ai [...]

Renzi, pronto a sfidare Salvini

Renzi, pronto a sfidare Salvini

Sarebbe il benvenuto se si candidasse contro di me. Matteo Renzi è disponibile a sfidare l'altro Matteo, il vicepremier e leader della Lega Salvini, se si andasse al voto. "Se si candidasse a Firenze, o Milano scelga lui, contro di me, sarebbe il benvenuto", ha detto il senatore del Pd ai microfoni di 'Studio aperto' su Italia 1. L'ex premier ha aggiunto: "In attesa di fare un confronto elettorale, magari (Salvini, ndr) potrebbe accettare di fare un confronto in [...]

Pd e Cinque Stelle hanno lo stesso problema: Renzi

Pd e Cinque Stelle hanno lo stesso problema: Renzi

Il vero nodo di tutta la trattativa della crisi di governo ruota attorno a Renzi. Il problema principale è mettere l’eventuale governo giallo-rosso al riparo dai possibili attacchi  renziani. Ecco perché Zingaretti vuole che lui o uno dei suoi abbiano un ruolo nell’esecutivo Uno dei risultati principali di questa folle crisi di mezza estate, dall'esito ancora indecifrabile, è stato sicuramente il ritorno sulla scena politica di Matteo Renzi. Comunque [...]

IERI SI DICEVA E ALLORA IL PD ORA E ALLORA RENZI?

IERI SI DICEVA E ALLORA IL PD ORA E ALLORA RENZI?

E IL SELFINO Miracolato, altro che genio: ecco tutti disastri politici di Matteo Salvini Dalla richiesta di carrozze della metro solo per milanesi del 2009, al mancato appoggio di Parisi sindaco nel 2016, passando per la sconfitta a Varese. La carriera politica del Capitano è un cumulo di passi falsi. Ecco lo Stupidario del presunto Churchill Felpato. Editorialisti di tutti i colori non si capacitano di come Matteo Salvini, fino a ieri descritto come un [...]

FOTO: Cosimo III de' Medici

Margherita Luisa d'Orléans, moglie di Cosimo III

Margherita Luisa d'Orléans, moglie di Cosimo III

Cosimo intorno al 1660

Cosimo intorno al 1660

Busto di Cosimo III, opera di Giovanni Battista Foggini

Busto di Cosimo III, opera di Giovanni Battista Foggini

Cosimo III in abiti granducali

Cosimo III in abiti granducali

Giovanni Guglielmo del Palatinato

Giovanni Guglielmo del Palatinato

Gian Gastone de' Medici

Gian Gastone de' Medici

L'imperatore Giuseppe I

L'imperatore Giuseppe I

Renzi punzecchia Salvini: “Se si dimettesse per colpa mia lo riterrei un grande onore”

Renzi punzecchia Salvini: “Se si dimettesse per colpa mia lo riterrei un grande onore”

“Salvini dice che è tutta colpa mia. Io non so alla fine se si dimetterà “per colpa dei renziani”, come dice lui. Ma se accadesse lo riterrei un grande onore. Un Ministro dell’Interno deve garantire la sicurezza, non seminare l’odio, come lui sta facendo anche in queste ore. E più mi attacca, più mi rende orgoglioso di aver messo la faccia su una battaglia difficile e coraggiosa contro l’uomo che fino a una settimana fa tutti definivano invincibile. [...]

Il nuovo attacco di Calenda e i timori che circolano al Nazareno. Renzi risponde.Serve Un governo istituzionale per salvare l'ITALIA e rientrare nella UE. Ed ad ottobre la Leopolda.

Il nuovo attacco di Calenda e i timori che circolano al Nazareno. Renzi risponde.Serve Un governo istituzionale per salvare l'ITALIA e rientrare nella UE. Ed ad ottobre la Leopolda.

Il nuovo attacco di Carlo Calenda a Matteo Renzi arriva oggi ed è molto forte. Lo condividono in molti nel partito e forse anche Zingaretti ma non lo dicono perché impegnati nel far nascere il governo rosso-giallo. Ma l’attacco c’è ed è questo: “Che cosa succede - dice Calenda  - se si fa il governo? Renzi prende il tempo per far fuori Zingaretti o farsi il suo partito, resta fuori dal governo, fa cadere il Governo appena raggiunto uno dei due  [...]

La mossa di Renzi che fa imbestialire il segretario del pd e stare sul chi va la quasi tutti i partiti italiani.

La mossa di Renzi che fa imbestialire il segretario del pd e stare sul chi va la quasi tutti i partiti italiani.

La mossa geniale di Renzi, che comunque rientra pienanente nel suo modo di porsi lineare (metologia praticamente misconosciuta in politica e anche per questo mal sopportata, al pari di chi ne detiene il marchio di fabbrica) ha costretto tutti ad inseguirlo: Salvini a ipotizzare una ritirata che ne definisce la pochezza, Zingaretti a prendere una linea (già questa è una notizia) quasi renziana (al Nazzareno sono stati versati per questo litri di Maalox), Calenda a [...]

Renzi a Salvini: "Tranquillo, non cagarti a dosso io non entro nel governo istituzionale. Ma tu quando ti dimetti?"

Renzi a Salvini: "Tranquillo, non cagarti a dosso io non entro nel governo istituzionale. Ma tu quando ti dimetti?"

"Oggi Salvini dice: farò di tutto pur di non far tornare Renzi al Governo. Tranquillo, omonimo, io non entro nel governo istituzionale non cagarti a dosso gli risponde Renzi. Ma per decenza delle istituzioni e per la salvezza del Paese mi basta che tu esca il prima possibile". E' quanto dice Matteo Renzi, rivolgendosi a Matteo Salvini, in un post su Facebook. "Così l’Italia eviterà l’aumento dell’Iva, riprenderà il ruolo in Europa e ci sarà un ministro [...]

Matteo Salvini doveva essere fermato a commesso un madornale errore e ne abbiamo aproffitato: Renzi è tornato e può salvare l'Italia?

Matteo Salvini doveva essere fermato a commesso un madornale errore e ne abbiamo aproffitato: Renzi è tornato e può salvare l'Italia?

Mentre l'agitazione politica attanaglia Roma, l'ex primo ministro racconta all'Osservatore la sua missione per contrastare un'acquisizione di estrema destra.   Il suo energico periodo al timone del governo italiano è stato interrotto in modo brutale quando, nel 2016, è stato effettivamente licenziato dagli elettori dopo aver subito una sconfitta imbarazzante in un referendum costituzionale. Ora è tornato Matteo Renzi, che si è scelto come uomo per [...]

SALVINI IN UN CUL DE SAC. GRANDE RENZI D'AVERLO INFILATO.

SALVINI IN UN CUL DE SAC. GRANDE RENZI D'AVERLO INFILATO.

La retromarcia su Roma non basta: Salvini ha già perso (anche se resta al governo) Qualunque strada prenda la crisi di governo, a Salvini non è riuscito il colpo di andare a votare subito. Non solo: ha rivoltato le piazze contro di lui, ha pacificato il Pd, ha ridato il pallino in mano a Luigi Di Maio. Come rovinarsi la carriera politica in dieci giorni al Papeete. Applausi. Voleva andare a votare. Voleva capitalizzare il consenso al suo massimo. Voleva [...]

Renzi come Salvini? La coscienza (sporca) della sinistra (pura)

Renzi come Salvini? La coscienza (sporca) della sinistra (pura)

L’Espresso paragona Renzi a Salvini. Venderà molto, forse. Una copertina li affianca utilizzando ovviamente le espressioni peggiori dei due volti attraverso un’operazione quasi lombrosiana. Un’operazione pessima che accarezza il pelo a quella sinistra che ha campato (anche bene) politicamente, e non solo, prima con l’antiberlusconismo e poi, dovendo trovare e cercare un nuovo nemico, con l’antirenzismo. Una sinistra che ha chiamato alla resistenza [...]

52 anni fa moriva Don Milani, il prete “ribelle” che ci ha insegnato il cambiamento

52 anni fa moriva Don Milani, il prete “ribelle” che ci ha insegnato il cambiamento

ENTRA NEL NUOVO BLOG SOCIALE DEDICATO A DON. LORENZO MILANI. DIGITA QUI: BLOG: DON. LORENZO MILANI IL PRIORE DI BARBIANA - CERVI GABRIELE VOLONTARIO FORMATORE. 52 anni fa moriva Don Milani, il prete “ribelle” che ci ha insegnato il cambiamento Nel 1967 muore Don Milani. Pochi mesi prima, insieme ai suoi alunni di Barbiana, aveva pubblicato “Lettera ad una professoressa”: il sogno di un mondo diverso, in mezzo ai banchi di [...]

Giorgio Chiellini

Tanti auguri a Giorgio Chiellini che compie 35 anni. Da buon pisano, cresce nelle giovanili del Livorno dove si impone come terzino sinistro. Conduce i labronici fino alla serie B prima di approdare a Torino. La Juventus lo gira in prestito alla Fiorentina, gioca sempre da terzino sinistro, ma appare dinoccolato, vista anche l'altezza (1.88). Comunque la corsa e falcata non mancano. Una specie, senza offesa, di brutto anatroccolo. Torna a Torino e complice il [...]

Perché il mondo religioso si impegna tanto a fondo per condannare e opporre follemente resistenza a Dio Onnipotente e alla Sua Chiesa?

Perché il mondo religioso si impegna tanto a fondo per condannare e opporre follemente resistenza a Dio Onnipotente e alla Sua Chiesa?

Versetti biblici di riferimento:Udite un’altra parabola: Vi era un padron di casa, il quale piantò una vigna e le fece attorno una siepe, e vi scavò un luogo da spremer l’uva, e vi edificò una torre; poi l’allogò a de’ lavoratori, e se n’andò in viaggio. Or quando fu vicina la stagione de’ frutti, mandò i suoi servitori dai lavoratori per ricevere i frutti della vigna. Ma i lavoratori, presi i servitori, uno ne batterono, uno ne uccisero, e un [...]

&id=HPN_Cosimo+III+de'+Medici_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Cosimo{{}}III{{}}de'{{}}Medici,{{}}Grand{{}}Duke{{}}of{{}}Tuscany" alt="" style="display:none;"/> ?>