Costante Girardengo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Costante Girardengo

La scheda: Costante Girardengo

Costante Girardengo (Novi Ligure, 18 marzo 1893 – Cassano Spinola, 9 febbraio 1978) è stato un ciclista su strada e pistard italiano, professionista dal 1912 al 1936. Vinse due volte il Giro d'Italia, sei volte la Milano-Sanremo, tre volte il Giro di Lombardia e tre volte il Giro del Piemonte. Detiene il record di vittorie nei campionati italiani su strada con nove successi.


Costante Girardengo:
Girardengo con la maglia della Maino
Nazionalità: Italia
Ciclismo:
Specialità: Strada, Pista
Ritirato: 1936
Carriera:
Squadre di club:
1912-1913 Maino
1914 Automoto  Maino
1915-1918 Bianchi
1919-1921 Stucchi
1922 Bianchi
1923Maino Gürtner-Hutchinson
1924Maino
1925-1927Wolsit-Pirelli
1928 Maino Opel-Torpado
1929-1932 Maino
1933 Maino Girardengo-Clément
1934-1936 Maino
Nazionale:
1927-1928 Italia
Carriera da allenatore:
1953Girardengo-Hutchinson
1954-1955 Girardengo
1957 Girardengo
1958Calì Broni
Palmarès:
 Mondiali
ArgentoNürburgring 1927In linea
 

Acquista ... Però, Zanardi da Castel Maggiore Online

Con l'aiuto di Gianluca Gasparini, giornalista alla "Gazzetta dello Sport", Alessandro Zanardi ripercorre la sua storia singolare: l'infanzia a Castel Maggiore, la scoperta del mondo sconosciuto dei kart, le vittorie iniziali e la lunga scalata fino alla Formula 1, gli anni nei GP con il team della Lotus, il salto in America da emigrante al volante, l'amore, il figlio, gli amici, un'altra parentesi amara in F1 e poi il tragico incidente del Lausitzring in cui ha [...]

EVENTI: Costante Girardengo

Nel 1927, nella prima edizione dei campionati mondiali che si svolsero in Germania al Nürburgring, dovette arrendersi ancora una volta di fronte a Binda.

Nel 1926 giunse la svolta: dopo la quinta vittoria alla Milano-Sanremo, dovette cedere il titolo italiano per professionisti su strada ad Alfredo Binda.

Nel 1914, oltre ad un secondo titolo italiano per professionisti, si aggiudicò la tappa più lunga mai disputata al Giro d'Italia: la Lucca-Roma di 430 km.

Nel 1923 si aggiudicò la Milano-Sanremo per la terza volta e ravvivò i fasti del 1919 vincendo, oltre alla classifica finale, ben otto tappe al Giro.

Una triennale in viticoltura e enologia con i tre atenei di Lecce, Foggia e Bari

Una triennale in viticoltura e enologia con i tre atenei di Lecce, Foggia e Bari

Una triennale in viticoltura e enologia con i tre atenei di Lecce, Foggia e Bari  Stampa Email      Sarà presentata lunedì 24 ottobre 2016, alle ore 16 nell’aula Y2 del complesso Ecotekne (via per Monteroni, Lecce), la proposta di laurea triennale in “Viticoltura ed Enologia” (classe L-25 - Scienze e tecnologie agrarie e forestali), che verrebbe attivata con il contributo dell’Università del Salento, dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” e [...]

Papa Francesco contro ‘false cooperative': “Ingannano per scopri di lucro”

Papa Francesco contro ‘false cooperative': “Ingannano per scopri di lucro”

​ Cronaca Bergoglio ha incontrato i 7mila membri della Confederazione cooperative italiane. E nel suo discorso ha attaccato chi "assume una facciata onorata e persegue invece finalità disonorevoli e immorali, rivolte allo sfruttamento del lavoro oppure alle manipolazioni di mercato e persino a scandalosi traffici di corruzione" Più informazioni su: Cooperative, Corruzione, Disoccupazione, Lavoro, Onestà, Papa, Sanità, Welfare “Diceva Basilio di [...]

Papa Francesco contro ‘false cooperative': “Ingannano per scopri di lucro”

Papa Francesco contro ‘false cooperative': “Ingannano per scopri di lucro”

Papa Francesco contro ‘false cooperative': “Ingannano per scopri di lucro” Cronaca Bergoglio ha incontrato i 7mila membri della Confederazione cooperative italiane. E nel suo discorso ha attaccato chi "assume una facciata onorata e persegue invece finalità disonorevoli e immorali, rivolte allo sfruttamento del lavoro oppure alle manipolazioni di mercato e persino a scandalosi traffici di corruzione" di Francesco Antonio Grana | Più informazioni [...]

“La cooperazione cristiana è la strada per un’uguaglianza nelle differenze”

“La cooperazione cristiana è la strada per un’uguaglianza nelle differenze”

“La cooperazione cristiana è la strada per un’uguaglianza nelle differenze” Il messaggio del Pontefice al Terzo Festival della Dottrina sociale della Chiesa a Verona. Il testo integrale e il video. L'augurio alla cooperazione? “Che la cooperazione a diventare un soggetto in grado di pensare alle nuove forme di Welfare. Il mio auspicio è che possiate rivestire di novità la continuità”. Ecco il testo integrale dell'intervento di Papa Francesco Saluto [...]

L’urbanista Charles Landry studia la Padova del Futuro Il 15 Novembre al Centro Congressi Papa Luciani di Padova per Segnavie

L’urbanista Charles Landry studia la Padova del Futuro Il 15 Novembre al Centro Congressi Papa Luciani di Padova per Segnavie

Si intitola “città creative. Sintonizzare il contemporaneo con il futuro” la quarta conferenza del ciclo Segnavie, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e giunto alla quarta edizione, che il 15 novembre porterà a Padova l’urbanista Charles Landry, espertonella progettazione di città creative.Landry èuno dei maggiori studiosi al mondo dell’uso della creatività e dell’immaginazione per far rinascere gli spazi urbani, aiutando [...]

"IL PAESE REALE. Dall’assassinio di Moro all’Italia di oggi"

"IL PAESE REALE. Dall’assassinio di Moro all’Italia di oggi"

http://www.lavocedifiore.org/SPIP/article.php3?id_article=5544 LA DECADENZA DELL’ITALIA. Perché, e quando, la democrazia si è trasformata, nel nostro paese, in «una partitocrazia decadente, inefficiente e corrotta»?L’ITALIA SENZA PIU’ ITALIA: "IL PAESE REALE. Dall’assassinio di Moro all’Italia di oggi". Il saggio di Guido Crainz recensito da Nello Ajello - a c. di Federico La Sala"ITALIA DECADENCE". Anziché che una Terza Repubblica, come si sente [...]

CARITAS IN VERITATE CAP III

SPERANDO E CONFIDANDO CHE LA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA NON RIMANGA UNICAMENTE SCRITTA IN QUALCHE DOCUMENTO CARTACEO ( PER QUANTO BELLE E PROFONDE POSSANO ESSERE LE RIFLESSIONI IVI CONTENUTE) PUBBLICHIAMO L' ULTIMA ENCICLICA DEL SANTO PADRE (naturalmente a puntate). IL MIO SOGNO, E NON SOLO MIO, E' QUELLO DI VEDERE APPLICATO QUESTO STILE DI VITA SOCIALE ED ECONOMICO PRIMA DI TUTTO NELLE REALTA' "AZIENDALI" DIRETTAMENTE E/O NON DIRETTAMENTE "GESTITE" DA [...]

La 15 Lezione

Corso di Teologia morale on-line   a cura di padre Antonio Rungi- teologo morale   La presentazione dell’Enciclica di etica sociale “Caritas in veritate” di Papa Benedetto XVI     LEZIONE N. 15- Lunedì 13 luglio 2009   1.Introduzione.   Questa XV lezione di teologia morale, prima della pausa estiva la dedico interamente all’ultima enciclica di Papa Benedetto XVI, la terza del suo ministero petrino, dal titolo “Caritas in veritate”. Lo schema [...]

L’IDOLATRIA DEL DENARO E DEL POTERE SONO FALSE “PROMESSE DI VITA”

L’IDOLATRIA DEL DENARO E DEL POTERE SONO FALSE “PROMESSE DI VITA”

  Lo dice il Capo della burocrazia eclesiastica, ma non ci racconta però l'altra faccia della "VIL" moneta: quando si tratta di IOR, pecunia non olet?? “La ricchezza, il potere, il prestigio, la vita comoda. Alture che sono tentazioni perché appaiono realmente come la promessa della vita, ma noi nella nostra fede vediamo che non è vero, che queste alture non sono la vita. La vera vita, il vero aiuto viene dal Signore e il nostro sguardo nel nostro [...]

Dal sito di Peppino Impastato

PROGETTIAMO E REALIZZIAMO ASSIEME IL NOVE MAGGIO. Commenta questa notizia   Quest'anno, il 9 maggio, ricorre il 28° anniversario dell'assassinio di Peppino Impastato. Per il quinto anno il Forum Sociale Antimafia ripropone il suo progetto di collegamento tra le varie realtà che operano sul territorio, e la sua analisi sulla mafia come fenomeno "globale" caratterizzato dai traffici di droga, di armi, di esseri umani, dallo sfruttamento del lavoro, dalle [...]

&id=HPN_Costante+Girardengo_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Costante{{}}Girardengo" alt="" style="display:none;"/> ?>