Credit Suisse

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

In questa categoria: Crédit Suisse

NYSE: CS
Borsa di Zurigo: CSGN
Il Credit Suisse Group, fondato nel 1856 da Alfred Escher e con sede a Zurigo (Svizzera), è una società di servizi finanziari operante a livello mondiale.
Credit Suisse Group occupa 46,840 collaboratori in più di 50 nazioni, opera mediante tre divisioni (Private Banking, Investment Banking...

Credit Suisse

NYSE: CS
Borsa di Zurigo: CSGN
Il Credit Suisse Group, fondato nel 1856 da Alfred Escher e con sede a Zurigo (Svizzera), è una società di servizi finanziari operante a livello mondiale.
Credit Suisse Group occupa 46,840 collaboratori in più di 50 nazioni, opera mediante tre divisioni (Private Banking, Investment Banking...

Nuove Obbligazioni Credit Suisse a Tasso Misto in Dollari Usa Febbraio 2026

Nuove Obbligazioni Credit Suisse a Tasso Misto in Dollari Usa Febbraio 2026

Il Bond [ISIN XS1289106038] per preservare il capitale investito e ottenere un rendimento variabile Se siete in cerca di un prodotto di investimento dal prezzo accessibile che garantisca una buona liquidabilità, le nuove obbligazioni a Tasso Misto di Credit Suisse in Dollari Usa Febbraio 2026, quotate sul MOT di Borsa Italiana, potrebbero suscitare il vostro interesse. Si tratta di obbligazioni acquistabili con un importo minimo di 1.000 Dollari e sono quindi [...]

Credit Suisse e vergini dai candidi manti

Credit Suisse e vergini dai candidi manti

Padre Flaherty, il Monsignore protagonista del romanzo scritto dal francese Jack-Alain Léger nel 1976, è un americano di origine irlandese. Paracadutista, responsabile di un settore dei servizi segreti vaticani, vive una doppia vita, quella occulta in un attico affacciato sull'Appia, con la propria compagna e relazioni ad alto livello nell'alta finanza, non esattamente adamantina, dei rapporti con la mafia dalla quale viene alla fine tradito. Ad un certo punto il [...]

Anche Ubs e Credit Suisse dovranno rafforzare il capitale

La Banca nazionale svizzera ha chiesto al Credit Suisse (NYSEArca: - ) e a Ubs (NYSEArca: - ) , le due maggiori banche della Confederazione, di aumentare il capitale per migliorarne la “capacit di resistenza”, stante una stima del capitale in grado di assorbire le perdite che per la prima banca è pari all'1,7% e per la seconda 2,7% dello stato patrimoniale, livelli insufficienti a compensare perdite simili a quelle subite da Ubs nel 2008 a fronte della crisi [...]

Obama :«Sul debito sono pronto a un accordo se c'è un piano serio». Lotta all'evasione, gli Usa contro Credit Suisse

L'APPELLO. Il presidente Usa: non c'è più tempo, intesa entro 36 ore. Dopo Ubs, un'altra grande istituzione finanziaria svizzera finisce nel mirino delle autorità americane per il recupero dei capitali sommersi. La banca: "Pronti a continuare a collaborare"

TENARIS: CREDIT SUISSE CONFERMA LA RACCOMANDAZIONE NEUTRAL

Gli analisti di Credit Suisse hanno confermato la raccomandazione "neutral" sul titolo Tenaris con prezzo obiettivo a 18 euro. Attualmente la quotazione a Piazza Affari è intorno ai 16,70 euro.

ATLANTIA: CREDIT SUISSE CONFERMA IL GIUDIZIO OUTPERFORM ED ALZA IL PREZZO OBIETTIVO

Buone notizie per Atlantia. Gli analisti di Credit Suisse hanno confermato la raccomandazione "outperform" sul titolo con prezzo obiettivo alzato da 23 a 25 euro. Attualmente le azioni vengono scambiate a 16,14 euro e sono in rialzo dello 0,75%.

ATLANTIA: CREDIT SUISSE RIDUCE IL PREZZO OBIETTIVO

Giornata negativa per Atlantia a Piazza Affari. Il titolo ha ceduto lo 0,71% dopo che Credit Suisse ha abbassato il prezzo obiettivo da 25 a 23 euro confermato la raccomandazione "outperform".

ENEL GREEN POWER: PER CREDIT SUISSE E' NEUTRAL

Chiusura in leggero calo per Enel Green Power a 1,631 (-0,24%). Gli analisti del Credit Suisse hanno emesso una raccomandazione "neutral" con prezzo obiettivo a 1,75 euro.

UNICREDIT IN RIBASSO MA CREDIT SUISSE E GOLDMAN SACHS CONFERMANO IL BUY

Dopo una giornata in forte ribasso, Unicredit ha chiuso in calo "solo" dell'1,27% a 1,715. Dopo la diffusione della trimestrale di ieri, Credit Suisse ha confermato la raccomandazione “buy”, abbassando però il prezzo obiettivo da 2,65 a 2,3 euro. Anche Goldman Sachs ha confermato il "buy" ed abbassato leggermente il prezzo obiettivo da 2,45 a 2,4 euro.

GENERALI: CREDIT SUISSE CONFERMA L'UNDERPERFORM MA ALZA IL PREZZO OBIETTIVO,

Giornata negativa per Generali a Piazza Affari. Il titolo ha chiuso a 15,48 euro, in calo dell‘1,71% appesantito dal giudizio negativo di Credit Suisse che ha confermato la raccomandazione “underperform”, con prezzo obiettivo comunque aumentato da 17,5 a 18 euro.

Da Credit Suisse 13 nuovi ETF su mercati emergenti

Da Credit Suisse 13 nuovi ETF su mercati emergenti

Credit Suisse comunica di aver collocato 13 nuovi ETF nelle piazze di Australia, Mercati Emergenti, Milano e Londra. I fondi ETF di Credit Suisse puntano sulle aree emergenti di Asia, America Latina e anche Europa ma anche su paesi come Brasile, Russia, Cina e India. In questo modo Credit Suisse assicura di coniugare i vantaggi della replica sintetica con la trasparenza propria della replica fisica o diretta. Fonte: Soldionline.it

LOTTOMATICA SALE DOPO L'OUTPERFORM DI CREDIT SUISSE

Buon rialzo a Piazza Affari per Lottomatica che sale dell'1,46% a 11,13 euro ed è uno dei migliori titoli del Ftse Mib. Lottomatica beneficia del giudizio positivo di Credit Suisse che ha emesso la raccomandazione “outperform” con prezzo obiettivo a 14,52 euro. Secondo gli analisti il titolo è a sconto rispetto i concorrenti.

SARAS PROMOSSA DA CREDIT SUISSE E IL TITOLO VOLA IN BORSA

Giornata molto positiva a Piazza Affari per Saras che sale del 4,41% a 1,444 euro e beneficia del giudizio positivo di Credit Suisse che ha portato la raccomandazione da “neutral” ad “outperform”, confermando il prezzo obiettivo a 1,9 euro. Gli analisti considerano sottovalutato il titolo che nell'ultimo periodo ha sottoperformato. Al tempo stesso però sono state riviste al ribasso le stime sull’utile per azione 2010-2012. Previsto comunque il [...]

AZIMUT POSITIVA DOPO IL BUON GIUDIZIO DI CREDIT SUISSE

Rialzo a Piazza Affari per Azimut. Il titolo viene quotato a 7,185 euro (+1,56%) e beneficia del giudizio positivo degli analisti di Credit Suisse che hanno emesso una raccomandazione "outperform" con prezzo obiettivo a 9,20 euro.

MONTE PASCHI PROMOSSA DA CREDIT SUISSE

Gli analisti di Credit Suisse hanno migliorato la raccomandazione sul titolo Monte Paschi Siena portando il giudizio da "neutral" a "outperform". Le azioni beneficiano della promozione e salgono dello 0,60% a 1,011 euro.

I titoli delle banche italiane sotto la lente degli analisti. Previsioni dopo le semestrali

I titoli delle banche italiane sotto la lente degli analisti. Previsioni dopo le semestrali

Promosse (Credem e Banca Mps), promosse a metà (Intesa Sanpaolo, Banco popolare e Ubi banca) e rimandate (Banca popolare di Milano). Ce n'è per tutti nel settore del credito italiano, sotto i riflettori a Piazza Affari dopo la presentazione nei giorni scorsi dei conti del secondo trimestre, o del primo semestre, a seconda di come li si voglia leggere. Ecco come la pensano gli analisti finanziari che hanno messo sotto la lente i dati di bilancio aggiornando le [...]

ITALCEMENTI: CREDIT SUISSE RIDUCE IL PREZZO OBIETTIVO

Seduta in calo per Italcementi, il titolo ha chiuso a 6,295 euro con una flessione dell'1,02%. Ad appesantire il titolo ha contribuito il giudizio di Credit Suisse i cui analisti hanno confermato il rating “neutral” ma hanno ridotto il prezzo obiettivo da 7 a 6 euro dopo la pubblicazione della semestrale di venerdì scorso.

UNICREDIT SUPERA GLI STRESS TEST. PER CREDIT SUISSE E' OUTPERFORM

Buone notizie per Unicredit che, come le altre banche italiane, ha superato i tanto temuti stress test. Il titolo oggi è stato piuttosto nervoso ed ha chiuso a 2,04 euro in ribasso dello 0,49%. Buone notizie sono arrivate anche da Credit Suisse che ha confermato la raccomandazione “outperform” con prezzo obiettivo a 2,8 euro.

ENEL: CREDIT SUISSE CONFERMA IL GIUDIZIO "NEUTRAL"

Nella giornata di ieri gli analisti di Credit Suisse hanno confermato la raccomandazione "neutral" sulle azioni Enel (titolo presente nella nostra simulazione di portafoglio). Il target price è stato però abbassato da 4,30 a 4,15 euro. Enel ha chiuso a 3,82 euro in rialzo dell'1,39%.

TERNA E' OUTPERFORM PER GLI ANALISTI DI CREDIT SUISSE

Gli analisti di Credit Suisse hanno confermato il giudizio positivo su Terna (titolo inserito nella nostra simulazione di portafoglio). La raccomandazione è outperform e il prezzo obiettivo è fissato a 2,97 euro mentre attualmente il titolo quota 2,67. Ricordiamo che due giorni fa la stessa Terna aveva incassato un giudizio buy da Deutsche Bank con target price a 3,10 euro.

&id=HPN_Credit+Suisse_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Credit{{}}Suisse" alt="" style="display:none;"/> ?>